Vai al contenuto

Crazy E Demon, Vi Ho Voluto Bene


Malinois
 Share

Recommended Posts

Ciao amici e amiche.

Vi sto parlano con il cuore spezzato e con le lacrime agli occhi.

Siccome ne abbiamo passate tante insieme in questo forum. Vi do la triste notizia. Crazy e il piccolo Demon stamene, li ho trovati morti.

Questa mattina avevo l'appuntamento con un cliente nuovo, per addestrare il loro cane. Quando giunsi all'entrata del cancello principale, non c'erano catena e lucchetto e i miei cani non li sentivo abbaiare. La baracca dove tenevo gli inseparabili, calopsiti, diamantini e cocorite era aperta.

Sono entrato prima nella baracca a veder i pappagallini, (non avevo il coraggio di andare nei box) la baracca era tutta in disordine, le gabbie spaccate, molti inseparabili e calopsite scappate, un diamantino dopo poco che ero li è morto, alcune cocorite fuggite. Era tutto un disastro. A questo punto la mia paura che inizialmente pensava che mi avessero rubato i cani, cominciò a pensare il peggio. Mi avvicinai nel box della mia adorata Crazy, prima di affacciarmi alla grigliata, provai a chiamarla, ma non ricevetti nessun abbaio. Attraverso alla grigliata la vidi giaceva sul pavimento senza vita.......................Scusate l'interruzzione e se non scrivo bene, ma vi sto scrivendo con le lacrime agli occhi. Andai a vedere anche il box del piccolo Demon, anche lui era privo di vita. Sul pavimento c'erano tanti bocconi avvelenati, di veleno per lumache con tracce di carne. Non hanno rubato niente, ne motosega, ne falciatrice, sono andati solo per distruggere una parte di me. I miei cani non hanno mai fatto del male a nessuno, erano ben educati ed addestrati. Crazy avrebbe dovuto partecipare a settembre ad una gara per l'Ipo 1, mentre Demon avrebbe dovuto fare la sua prima garetta con il Cal2. A settembre avevo deciso di fargli fare una cucciolata, ma purtroppo dei bastardi non gli hanno permesso di vivere. Scusate mi fermo non.............................

Link al commento
Condividi su altri siti

NOOOOOOOO!!!! non è possibile!!!! che gran pezzi di *****!!!! luridi schifosi assassini!!! ma perchè fare male a loro perchè ucciderli??? non c'è un perchè non c'è una spiegazione c'è solo una gran voglia di prenderli fra le mani e cacciargli in gola un mare di veleno e farli crepare così come hanno fatto con due anime innocenti!!!

Maledetti!!! Maledetti loro e tutti quelli come loro!!!!

Mali non so che dire, sono furente, non posso leggere certe notizie e rimanere lucida, non fa parte di me!!! Ora non riesco a dirti nulla che possa confortarti perchè ho troppa rabbia nel cuore!!!

Immagino che hai denunciato il tutto vero? avevi avuto mica problemi con qualche idiota dalle tue parti? e chiamarlo idiota è un gran complimento....

Mali non oso immaginare lo strazio che avete dentro di voi.....ti abbraccio con affetto anche se purtroppo non serve a riportare in vita i tuoi tesori

Link al commento
Condividi su altri siti

fai la denuncia e appendi delle fotocopie della stessa in giro nella tua zona, in modo tale che sappiano che la cosa non passa impunita, se hai un'idea su chi sia stato mettigli la fotocopia della denuncia nella cassetta delle lettere con la pena a cui vanno incontro nel caso vengano scoperti... se non possiamo colpirli direttamente almeno che si caghino sotto un pochino 'sti luridi bastardi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Vi ringrazio tutti, mi fa piacere che in questo momento o persone come voi che mi stanno vicino.

Ho fatto la denuncia ai carabinieri, hanno gia convocato tutti i vicini del centro, comunicando che stanno facendo delle indagini.

O qualche idea di chi possa essere stato, inizialmente pensavo al mio vicino, dal quale avevamo avuto una discussione, ma mi sembra troppo facile. La persona che mi ha fatto questo è una persona che si è voluto vendicare, nel completo silenzio. Non erano ladri, non hanno rubato niente, sono venuti con l'intenzione di uccidere i cani, poi hanno sentito i fischiettii dei pappagallini e hanno piegato tutte le porticine delle gabbie, per far si che scappassero. All'inizio i carabinieri hanno pensato a qualche centro della concorrenza vicino, ma questo io lo escludo. Secondo me chi ha fatto questo lo ha fatto per farmi uno sfreggio. Non posso neanche pensare a qualche allievo, mi sento con tutti anche coloro che hanno finito il corso e nessuno si è mai lamentato, anzi ..........

Io penso ad un mio ex fornitore.

Ora ho paura, adesso ho intenzione di dar via tutti gli inseparabili e calopsite che mi sono rimaste, tutte le gabbie. Ho una mezza intenzione di chiudere il centro d'addestramento. Insomma vendo tutto e dedico più tempo a mia moglie e alle mie bambine.

Almeno Kory è vivo, l'hanno adottato poco tempo fa, avessi dato via anche loro a quest'ora erano vivi. Il centro per me era un punto di riferimento, la mia passione, mi rilassava, vivevo con i miei cani, passavo più tempo con loro che con la mia famiglia. Crazy e Demon giocavano sempre insieme, era bellissimo, uno spettacolo vederli correre nel centro insieme. Tutti quelli che venivano al centro, mi dicevano: speriamo che un giorno anche il mio cane sia così bravo.

Alcuni dei miei allievi, mi stanno dando una mano, mi chiamano spesso, mi hanno dato una mano a pulire. Il centro è chiuso ora, fino alla prossima settimana, non ci sono cani, nemmeno uno, ma ci sono i loro conduttori che ognuno cerca di fare qualcosa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho assolutamente parole. Ho lo stomaco serrato non so se per la rabbia o per il dolore. Non posso neanche pensare a quello che stai vivendo ed a quello che hanno passato le tue splendide creature. Purtroppo i vigliacchi se la prendono con gli indifesi. Vorrei avere chi ha somministrato i bocconi a portata di mano per cinque minuti. Mi basterebbero, ti assicuro.

Non riesco a scrivere più nulla, ti abbraccio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie amici e amiche. Vi voglio bene.

Mi sento con la testa confusa. Molte volte non voglio restare a casa, esco per pensare ad altro, ma quando sono in giro, voglio tornare a casa.

Rivedo e rivedo il mio sito, le loro foto, i loro video, mi fa star male, ma è lunica cosa che me li fa sentire vivi. Non ce la faccio, mi sento a pezzi, solo persone come voi possono capirmi.

Riprendessi almeno a lavorare, magari penserei ad altro.

Non capisco come si possa avere tanta crudeltà, si parla spesso di cani che mordono le persone, ma non si parla mai della crudeltà dell'uomo.

Spero solo che il Signore un giorno gliela faccia pagare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Venerdì scorso sono andata a vedere il tuo sito... quest'autunno ho in programma un viaggio a Torino ed avevo parlato con una mia amica spiegandole la zona dove si trova il tuo centro... stavo progettando di venirti a conoscere e vedere i tuoi cani dal vivo... la cattiveria umana non ha limiti.

Credo che prima o poi certe cose si paghino, e comunque chi è capace di azioni simili non conoscerà mai la gioia di amare e di essere amato.

In vita mia ho visto tantissimi cani e gatti avvelenati, impiccati, bruciati con l'acido, torturati... mi sono sempre chiesta come fosse possibile prendersela con creature innocenti e, magari, fiduciose.

Ricordo un rottwailer al quale avevano somministrato tre diversi tipi di veleno, ed una colonia di ottanta gatti che fu sterminata in due giorni.

Nessun animale è capace di tanta crudeltà.

Tieni duro. Non chiudere il centro. Il prossimo cane portalo a casa e non lasciarlo alla mercè di chi può entrare la notte e fare scempio. La mattina esplora il campo alla ricerca di bocconi avvelenati.

Spero che i carabinieri trovino qualche traccia, spero che almeno facciano tanto baccano che questo vigliacco si spaventi. Non farti intimidire. Non dargliela vinta, fallo per Crazy e Demon...

Link al commento
Condividi su altri siti

Da quando, ieri, mi hai dato la notizia di ciò che ti era successo, non riesco a pensare a chi possa far del male agli animali e soprattutto non riesco a pensare ad altro.

Anche nel sito dei cocher ne ho parlato e ho fatto vedere a tutti la foto di Crazy. Hai la solidarietà di tutti noi nel disprezzare quell'infame.

Ogni tanto guardo il tuo sito e parlo a Milly e le dico che qualche tempo non possiamo vederci. Sai quanto lei ti ascolta durante l'addestramento.

E poi ripenso alla bella serata passata insieme a cantare ...

Mi dispiace moltissimo però ... non chiudere il centro... pensaci bene. Ora sei troppo coinvolto nella tragedia: prenditi un po' di tempo per riflettere e ricorda che noi vogliamo imparare tanto da TE!!!

Con affetto ... Elena e Milly

Link al commento
Condividi su altri siti

Da quando, ieri, mi hai dato la notizia di ciò che ti era successo, non riesco a pensare a chi possa far del male agli animali e soprattutto non riesco a pensare ad altro.

Anche nel sito dei cocher ne ho parlato e ho fatto vedere a tutti la foto di Crazy. Hai la solidarietà di tutti noi nel disprezzare quell'infame.

Ogni tanto guardo il tuo sito e parlo a Milly e le dico che qualche tempo non possiamo vederci. Sai quanto lei ti ascolta durante l'addestramento.

E poi ripenso alla bella serata passata insieme a cantare ...

Mi dispiace moltissimo però ... non chiudere il centro... pensaci bene. Ora sei troppo coinvolto nella tragedia: prenditi un po' di tempo per riflettere e ricorda che noi vogliamo imparare tanto da TE!!!

Con affetto ... Elena e Milly

Mi hai commosso Elena, mi ha fatto piacere anche l'email che mi hai mandato. Scusa se non ti ho risposto subito. Comunque ben venuta anche nel forum. Vedrai che troverai tanti amici.

Dai un bacio a Milly da parte mia, ci vediamo appena torni dalle ferie. Grazie a te e alla tua famiglia per il supporto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Venerdì scorso sono andata a vedere il tuo sito... quest'autunno ho in programma un viaggio a Torino ed avevo parlato con una mia amica spiegandole la zona dove si trova il tuo centro... stavo progettando di venirti a conoscere e vedere i tuoi cani dal vivo... la cattiveria umana non ha limiti.

Credo che prima o poi certe cose si paghino, e comunque chi è capace di azioni simili non conoscerà mai la gioia di amare e di essere amato.

In vita mia ho visto tantissimi cani e gatti avvelenati, impiccati, bruciati con l'acido, torturati... mi sono sempre chiesta come fosse possibile prendersela con creature innocenti e, magari, fiduciose.

Ricordo un rottwailer al quale avevano somministrato tre diversi tipi di veleno, ed una colonia di ottanta gatti che fu sterminata in due giorni.

Nessun animale è capace di tanta crudeltà.

Tieni duro. Non chiudere il centro. Il prossimo cane portalo a casa e non lasciarlo alla mercè di chi può entrare la notte e fare scempio. La mattina esplora il campo alla ricerca di bocconi avvelenati.

Spero che i carabinieri trovino qualche traccia, spero che almeno facciano tanto baccano che questo vigliacco si spaventi. Non farti intimidire. Non dargliela vinta, fallo per Crazy e Demon...

Ciao Antonella, se vieni a Torino e non mi vieni a trovare, mi offendo, è bello avere delle amiche come te, ti voglio bene

Link al commento
Condividi su altri siti

Mali come ti han già detto ora sei troppo sconvolto e confuso per prendere qualsiasi decisione.....l'unica cosa che mi sento di dirti con tutto il cuore è che arrendersi sarebbe come far morire ancora una volta i tuoi tesori che hanno sempre creduto in te e nella splendida persona che sei....

Chi ha sbagliato non sei tu che hai creduto con tutta l'anima in quello che facevi, chi ha sbagliato, chi ha fatto un atto di orribile barbaria è o sono quei luridi esseri che hanno ucciso in un modo così crudele i tuoi amati cani.

Sfoga la tua rabbia verso di loro facendo il possibile perchè paghino ma non buttare tutto ciò che hai costruito fallo per i tuoi cani, per Milly e per tutte le persone che hanno creduto e credono in te.

Cerca di tirare fuori tutta la forza, tutto ciò che hai dentro per combattere questo schifo di mondo ma non soccombere anche tu di fronte alla crudeltà di uomini che non si possono classificare tali.

Un abbraccio forte forte

Link al commento
Condividi su altri siti

concordo con tutte loro.. chiudere il centro sarebbe come dargliela vinta, fare il loro gioco perchè probabilmente è quello che volevano! io spero che queste persone possano pagare il male che hanno fatto.

Sfogati quanto e come vuoi ma non mollare Malin, fallo per loro.. per i tuoi cucciolotti

Link al commento
Condividi su altri siti

anch'io sono d'accordo con chi ti ha consigliato di non chiudere il centro, prenditi il tempo che ti serve, elabora questo grave lutto, ma non lasciar perdere quello che è la tua passione. L'essere umano è l'animale più crudele sulla terra, capace di una ferocia che non ha paragoni in natura, ma per fortuna ci sono anche le eccezioni, ti prego fai in modo che queste eccezioni non diminuiscano dandoti per vinto, fallo per gli animali che ami, per quelli a cui hai regalato una vita felice seppur breve.

Hai la "fortuna" che i carabinieri si stanno dando da fare, parla cono loro dei tuoi sospetti, meglio un controllo in più che uno in meno. Una mia amica che ha avuto una vicenda simile non ha avuto lo stesso appoggio dalle forze dell'ordine, anzi non è stata fatta nessuna indagine. Ti sono vicina e ti abbraccio

Link al commento
Condividi su altri siti

Vi ringrazio, ringrazio anche tutti coloro che mi sono vicini che non conosco.

Peccato che ci stiamo conoscendo in questo modo, ma grazie a voi mi state dando una mano ad affrontare questo momento tragico.

Il fatto che non riesco ad andare nel centro, non ho il coraggio.

Domani andrò nel centro con due miei allievi, per perlustrare la zona, nel caso ci fossero bocconi avvelenati nel campo. Non ho la forza di vedere il mio centro, i box dei miei cani. Non riesco a vedere un solo cane. Io ci passavo davvero molto tempo, era la mia casa.

Ricordo che la settimana scorsa sono andato a dare una mano in pizzeria da un mio amico, avevamo finito alle 4:30, non sono andato neanche a casa, sono andato direttamente al centro, avevo liberato i cani, ho pulito i box, pulito le gabbie degli uccelli, mi sono ricordato di mia moglie quando alle 8:00 mi ha chiamato e mi ha chiesto se volevo prendere anche la mia roba e trasferirmi nel centro.

Poteva piovere, nevicare, prima venivano i cani. Ricordo l'anno scorso a Natale, stavo per perdere la vita, ero salito nel centro con una neve foltissima, ma non potevo non liberare i cani, giocare con loro, i miei cani almeno quelle quattro- cinque ore si dovevano divertire, giocare e stare con me, al ritorno stavo cadendo con la macchina in un burrone, ma non mi sono perso d'animo. Avevo fatto una scelta, giusta o sbagliata che sia. I miei cani non dovevano essere messi in un box e basta, molte volte ci andavo anche due volte al giorno. Capitava spesso che prendevo i cani e me li portavo in giro, quando tornavo al centro non avevano più il fiato, ed è difficile far stancare un malin.

Vi chiedo solo una cosa, andate dal vostro animale, abbracciatelo e amatelo, non fategli mai mancare dell'affetto che ha bisogno, pensate che ogni giorno potrebbe essere l'ultimo.

Un abbraccio a voi e ai vostri amici pelosi.

Malinois

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo shock è stato forte... ti capisco. Piano piano passerà. Appena ce la farai dedicati ai tuoi allievi... poi un giorno il desiderio di avere un nuovo amico peloso prenderà il sopravvento sul dolore e sulla preoccupazione.

La vita è strana... sembra che nei momenti difficili tutto ci accada per peggiorare la situazione. Però essa è anche capace di sorprenderci ed all'improvviso si aprono nuove strade e tutta la sofferenza sparisce.

Abbraccia le tue splendide figlie e tua moglie, verrò di sicuro a conoscervi di persona se salgo in Piemonte.

Link al commento
Condividi su altri siti

fai la denuncia e appendi delle fotocopie della stessa in giro nella tua zona, in modo tale che sappiano che la cosa non passa impunita, se hai un'idea su chi sia stato mettigli la fotocopia della denuncia nella cassetta delle lettere con la pena a cui vanno incontro nel caso vengano scoperti... se non possiamo colpirli direttamente almeno che si caghino sotto un pochino 'sti luridi bastardi!

non posso che condividere! secondo me è possibile risalire ai colpevoli, basta che le forze dell'ordine lo vogliano!

io sono allibita leggendo!

personalmete addestro i miei cani a non mangiare nulla che non sia dato da noi di famiglia, dai veterinari e da un'amica che in caso di necessità lli accudisce.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...