Vai al contenuto

Irc


Macha
 Share

Recommended Posts

La mia gattina-che-non-esce-mai-di-casa (sterilizzata) ha 15 anni e da qualche mese ha iniziato a mangiare sempre meno, e bere sempre di più.

All'inizio pensavamo fosse una delle solite intossicazioni da scatoletta, che le causavano vomito ed inappetenza, così abbiamo provato a darle del pollo lesso, ma nell'ultimo periodo, col caldo feroce del maggio passato che ha influito sulla sua condizione, è dimagrita parecchio.

Preoccupati l'abbiamo portata dal veterinario, che alla palpazione ha trovato il rene dx ipotrofico, disidratazione (oltre alla cachessia già evidente), ed un possibile mal di gola (ha la pavimentazione orale pigmentata ed è risultato molto difficile scorgere un possibile arrossamento) a peggiorare il quadro aumentando la debolezza da mancanza di nutrimento.

Ha sempre chiesto le pappe, purtroppo nell'ultimo periodo le leccava solamente, mangiando davvero poco e con avidità -> abbiamo provato anche con gli omogeneizzati alla carne, ma non sembra gradirli.

Mercoledì scorso abbiamo quindi fatto le analisi, dalle quali si è avuto un riscontro sulla possibile insufficienza renale.. Infatti la povera micia ha una compromissione del 75% dei reni, il che ci ha portato (ieri, dopo aver avuto i risultati dalla veterinaria) a comprarle cibo specifico (ipoproteico) e medicinali.

Il problema è che.. Facciamo un sacco di fatica a farle prendere la terapia (mezza compressa sbriciolata, sciolta in un goccio di latte, da spruzzarle in bocca con una siringa senz'ago), e l'appetito sembra faticare a tornare.

Beve, e l'aiutiamo anche noi a farlo portandole una ciotolina d'acqua fresca, ma croccantini e scatolette d'umido non sembra ancora gradirle molto :(

Avete qualcosa da proporre per la terapia da darle?

Le pastiglie aiutano anche a farle tornare l'appetito?

Scusate la sbrodolata.. Spero d'esser stata chiara :) Per qualsiasi cosa chiedete pure.

PS: Nelle analisi tutti gli altri valori (oltre a quelli renali) erano perfetti.. Eccetto la creatinina che era circa 4, ben più alta del normale.. Soprattutto per la condizione generale della gatta. Potrebbe significare qualcosa?

Grazie per l'attenzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuta nel forum!

Purtroppo il quadro da te descritto è tipico dell'insufficienza renale, malattia tipica dei nostri felini in età avanzata. Se la gatta è disidratata e molto intossicata ti converrebbe farle fare qualche flebo reidratante, che magari funzionando come una "dialisi" le aiuterebbero anche a farle tornare l'appetito.

I valori di creatinina così alti danno la certezza di una compromissione del rene, e quindi, oltre alla dieta, la gatta va disintossicata spesso. Gli altri valori normali indicano che il resto dell'organismo della tua micia continua a funzionare bene. Problemi con la bocca/gola spesso sono comuni in questa patologia, anche senza la presenza di irritazioni.

Le cure ci mettono un po' di tempo prima di ottenere risultati, speriamo che nel frattempo la funzionalità renale non si comprometta ancora di più.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille zarina, anche per il benvenuto :)

La veterinaria questa settimana è in vacanza, e per il suo rientro vedremo come va.. L'eventualità delle flebo era già stata presa in considerazione.. Purtroppo é.è

Dici che sarà necessario proseguirla anche in caso riprenda a mangiare, per disintossicarla?

Grazie ancora..

Link al commento
Condividi su altri siti

Dici che sarà necessario proseguirla anche in caso riprenda a mangiare, per disintossicarla?

In caso di Irc le flebo funzionano un po' come la dialisi, servono a diluire le sostanze tossiche in circolo nel sangue, dato che i reni, organi filtro per eccellenza, non funzionano più al 100%. Inoltre aumentano i sali minerali in circolo, che i gatti affetti da questa patologia perdono nelle urine (poichè urinano molto). Pertanto l'idea di un ciclo di flebo ogni tanto sarebbe da prendere in considerazione, tenendo però anche conto della reazione della micia. Se per lei non è troppo stressante e la vet. è d'accordo, saranno di sicuro un aiuto in più.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se per lei non è troppo stressante e la vet. è d'accordo, saranno di sicuro un aiuto in più.

Abbiamo provato a farle un breve ciclo di flebo, da giovedì a sabato.. Con l'intenzione di proseguire questa settimana con delle "flebo sottocute", in modo da portarla dalla vet solo per l'iniezione e non lasciarla tutto il giorno da sola..

Purtroppo, nonostante le terapie, le condizioni sono andate peggiorando.. Giovedì sera, dopo la prima flebo, sembrava stare meglio: ci cercava e cercava anche l'acqua, e ci eravamo illusi che potesse migliorare. Dal giorno successivo invece non aveva più la stessa vitalità e sabato sera ha iniziato ad avere una bavetta acida alla bocca.. Rifiutava il cibo e l'alimentazione forzata (vomitava.. Magari non subito, ma dopo poche ore). Era estremamente debole e si buttava in tutti gli angolini bui della casa. Domenica non ha nemmeno voluto bere, e oggi l'abbiamo fatta sopprimere perché non potevamo vederla stare così male.. Soprattutto sapendo che non c'era rimedio, ormai.

Grazie ancora di tutto, zarina. Sei stata troppo gentile :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...