Vai al contenuto

Nn Sò Che Rana Ho! Aiutatemii


mef88
 Share

Recommended Posts

salve a tutti !!sono nuovo in questo forum,volevo sapere che razza di rana ho poi che mi è stata regalata da una mia amica dopo che era cascata in depressione (la rana)non riesco ad allegare l'immaggine posso dire che è di un verde acceso con il ventre bianco e gli occhi d'orati grazie e spero mi possiate aiutare con questi pochi elementi matteo

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, per inserire la foto puoi utilizzare questo metodo http://www.animalinelmondo.it/forum/index....t=0&start=0

grazie per il consiglio se ci sono riuscito questa è la fotofotografie0008.jpg siccome sono inesperto nel campo delle rane se avete qualche consiglio su come tenerla e su l'alimentazione (a me hanno detto 3 grilli ogni 3 giorni)vi prego ditemelo perche nn sò proprio dove mettere le mani....grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Dopo attenta analisi io direi che è una Hyla, una raganella americana. Molto carina tra l'altro

grazie a tutti per l'interessamento sono (marref)ho dovuto fare un nuovo link che mi dava sempre errore

comunque sono riuscito a sapere che è una litoria caerulea ma è vietata tenerla in cattività??

avete dei consigli su come tenerla ???grazie di nuovo

Link al commento
Condividi su altri siti

Probabilmente hai ragione nl dire che è una litoria. Gli anuri sono molto belli e mi hanno tentato più volte ma necessitano di una teca apposita con adeguati arredamenti , temperature ed umidità specifiche e nei casi di allevamenti di specie particolari anche di alimentazione "difficoltosa" da allevare. Di sicuro queste sono arboricole e raggiungono rapidamente dimensioni piuttosto grandi, sono notturne e per quel che ne so, sono delle devastatici (suppongo che siano paragonabili ai miei ambystoma, i bulldozer delle salamandre). Necessita di un vero terrario ben areato sviluppato in altezza e una adeguata vegetazione perchè possa arrampicarsi. Naturalmente necessita anche i una piccola zona con acqua che comprenda anche una cascatella di acqua di ricircolo. Il fondo dovrebbe essere formato dal classico strato di argilla espansa o mglio ancora di lapillo (5 cm.), e torba (10cm.), Il tutto poi andrà arredato con rami e piante adeguate. Vive a temperature intorno ai 25/30 gradi, quindi è necessario riscaldare il terrario con lampade apposite (penso alle lampade uv, perhè quelle ad infrarossi sono sconsigliate per tutti gli anuri.

Mangiano grilli in prevalenza, e tarme della farina (ovviamente anche mosche e penso anche lombrichi) anche qui vale la stessa regola che per gli urodeli, il cibo va spolverato una volta a settimana con un complesso calcio + vitamine.

Questo è quello che so dell'allevamento delle raganelle.... Che hanno bisogno di un'apposito allestimento.

Tu dove la tieni?

Link al commento
Condividi su altri siti

Probabilmente hai ragione nl dire che è una litoria. Gli anuri sono molto belli e mi hanno tentato più volte ma necessitano di una teca apposita con adeguati arredamenti , temperature ed umidità specifiche e nei casi di allevamenti di specie particolari anche di alimentazione "difficoltosa" da allevare. Di sicuro queste sono arboricole e raggiungono rapidamente dimensioni piuttosto grandi, sono notturne e per quel che ne so, sono delle devastatici (suppongo che siano paragonabili ai miei ambystoma, i bulldozer delle salamandre). Necessita di un vero terrario ben areato sviluppato in altezza e una adeguata vegetazione perchè possa arrampicarsi. Naturalmente necessita anche i una piccola zona con acqua che comprenda anche una cascatella di acqua di ricircolo. Il fondo dovrebbe essere formato dal classico strato di argilla espansa o mglio ancora di lapillo (5 cm.), e torba (10cm.), Il tutto poi andrà arredato con rami e piante adeguate. Vive a temperature intorno ai 25/30 gradi, quindi è necessario riscaldare il terrario con lampade apposite (penso alle lampade uv, perhè quelle ad infrarossi sono sconsigliate per tutti gli anuri.

Mangiano grilli in prevalenza, e tarme della farina (ovviamente anche mosche e penso anche lombrichi) anche qui vale la stessa regola che per gli urodeli, il cibo va spolverato una volta a settimana con un complesso calcio + vitamine.

Questo è quello che so dell'allevamento delle raganelle.... Che hanno bisogno di un'apposito allestimento.

Tu dove la tieni?

io ho comprato un terrario della e*******t gia arredato con rocce finte arbusti ecc..ho messo anche il potus per la cascatella con il riciclo ancora non ho provveduto però ho messo una ciotola con dell'acqua che cambio tutti i giorni..per il fatto delle lampade ho messo l'uv perche quelle del calore mi hanno consigliato di metterle in inverno tu che dici??per il cibo gli dò grilli che sono riuscito ad allevare anche perchè ho un camaleonte e già avevo il problema di doverle andare a comprare ogni 2 giorni..però sul fatto del calcio e vitamine mi hai illuminato

ah gli dò anche le camole del miele e le alterno con i grilli le tarme le volevo provare perche mi hanno detto che sono ricche di vitamine....penso di averti detto tutto secondo te c'è qualcosa che nn và???comunque ne sai molto !!!complimenti grazie mmille

Modificato da ela
vietato citare marche
Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo non ne so molto di anuri, quello che so sono solo il frutto di letture e non di esperienze personali. Sugli urodeli sono un pò più ferrata!

Secondo me l'hai sistemata bene, ho guardato il kit del terrario e non si capisce bene di quanti cm. sia il substrato, io comunque ti consiglio di metterci sotto uno strato di argilla espansa perchè migliora molto la traspirazione ed evita la formazione di muffe (questa è esperienza personale!!) non so se nebulizzi con acqua, in genere agli anuri piace un pò di umidità, certo questo dipende anche da quanti fori di aerazione ha la tua teca, perchè se non sbaglio il ristagno non è gradito a questa specie, quindi anche il ricircolo dell'aria ha la sua importanza.

I grilli sono sicuramente l'alimento preferito e preferibile, attenzione a non dare troppe camole del miele perchè sono molto grasse.

Avresti una foto della teca con la ranocchia? Sono curiosa... ho già detto che mi piacerebbe allevare una bella ranocchietta vero???

Link al commento
Condividi su altri siti

ela guarda io nn sto a roma quando torno ti posto la foto di frusi nella sua casetta...comunque se ti piaccino le ranocchie prenditene una che poi te ne innamori almeno è quello che è successo a me..

sono troppo forti e anche un po buffe!!! la mia per esempio quando la lascio libera x casa la ritrovo a guardare la tv e ci sta per ore!!!e poi è una scalatrice provetta...

un'altra specie che vorrei prendere sono le milk frog solo che sto aspettando di trovare un'altra teca un po più conveniente perché costano troppo!!solo quella di frusi mi è venuta 270 euro senza contare le lampade e altre cose per l'arredamento!mi è venuta di meno l'ambiente per il camaleonte...matteo

Link al commento
Condividi su altri siti

Le milk frog, inoltre necessitano di un cibo speciale, le drosofile, che vanno allevate facendo un pappone dal quale nascono e poi si sviluppano... Una roba complicata (almno per me). Comunque anche quelle sono proprio belle!!! L'importante è farsi un pò di esperinza con una specie come la litoria che è abbastanza facile da allevare, e poi passare a qualcosa di più "delicato". Temperature ed umidità, sono fondamentali e vanno mantenute costantemente, oltre che con il cibo idoneo e la idonea vegetazione, a suon di lampade, tppetini riscaldanti ( per i terrari più grandi) ed irroratori, igrometri e termometri.

Secondo me hai cominciato nella maniera giusta.

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, sembra proprio lei. Comunque per i consigli ti linko una scheda interessante:

(spero che non ci siano problemi, per il link... è solo una scheda).

Comunque la tua amica è stata molto irresponsabile a regalartela"a sorpresa"... Perchè bisogna prima informarsi e allestire un terrario... adesso dove la tieni???

Modificato da ela
il link non è diretto alla scheda
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Mantide ho dovuto tgliere il link perchè era quella alla pagina iniziale e non alla scheda. Prima di mettere link comunque è bene intrepellare un moderatore per chiedere. Il regolamento è regolamento...

Devo concordare con te che una ranocchia non è un regalino da farsi da un giorno all'altro solo perchè è simpaitca, comporta una serie di cure e di spese per la teca, l'allestimento e il cibo, e una doumentazione per accudirla al meglio che bisogna valutare con attenzione e predisporre con largo anticipo prima dell'arrivo dell'animale in casa. Come per tutti gli animali.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...