Vai al contenuto

Problemi Di Convivenza Tra I Miei Due Cani


MELA58
 Share

Recommended Posts

Salve eccomi qui di nuovo a chiedere un vostro consiglio.

Vi avevo gia' scritto tempo fa riguardo a Miro' ,il mio cucciolo di 8 mesi, (ma quando vi ho scritto ne aveva 5 credo)che abbaiava chiunque incrociasse durante la sua passeggiata e con i vostri consigli e la mia pazienza sono riuscita a risolvere il problema.

Ora il problema e' un altro:io posseggo anche un altro cane : Tommy di 11 anni,un cane meticcio trovatello che posseggo da quando aveva un mese e che fino all'arrivo di miro' e' sempre stato il mio cocco ed e' sempre vissuto in simbiosi con me, pur essendo un cane molto indipendente e un po' selvatico, ma molto affettuoso e dolce.

L'arrivo di miro' mi ha preoccupato nn poco (e' stato abbandonato e mio marito lo ha raccolto e me lo ha portato che aveva 2 mesi),chiedendomi come potessi gestire la situazione.Agli inizi tutto e' filato abbastanza liscio ,tanto che mi sono meravigliata della pazienza e tolleranza del mio tommy, che e' sempre stato un cane molto intollerante nei confronti degli altri cani(sopratutto cuccioli) pur essendo comunque molto pacifico(ha diversi acciacchi: gli manca un occhio, ha la leismania e ha un problema alla zampa dovuto ad un incidente).

Da qualche tempo la sera all'ora del pasto tommy ha degli atteggiamenti aggressivi nei confronti di miro' lo abbaia violentemente e gli va addosso, ma nn gli fa del male.

Miro' sta risentendo sempre di piu' di queste sfuriate e noto che sta cambiando anche il carattere, nn e' piu giocherellone come prima, ma forse e' solo la mia impressione, sara' che sta crescendo e anche il caldo lo butta giu'...non so, comunque certo e' che ci soffre parecchio.

Oggi dopo l'ennesima aggressione da parte di tommy miro' si e' isolato in un cantuccio ed al mio accenno di coccole mi ha ringhiato,c'e da dire che qualche volta ha il vizietto di ringhiare, ma come oggi nn lo aveva mai fatto, non aveva mai rifiutato le mie coccole.Il resto della giornata devo dire che la trascorrono piu o meno in armonia e a volte si abbandonano a coccole tra di loro giochi e leccatine, ovviamente e' sempre miro' che essendo cucciolo prende l'iniziativa per tormentare il povero tommy,che adora, e che quasi sempre cede.

Miro' e' il classico cagnetto viziatello, giocherellone e un po' ruffianetto, adorabile e, a differenza di tommy, molto dipendente da noi; nn vuole mai stare solo e dove vado io mi segue come un ombra. Fino a poco tempo fa potevo servire loro il pasto contemporaneamente senza che succedesse nulla, ora invece devo separarli, servo prima tommy, ma anche cosi facendo tommy nn perde occasione x dare questi spiacevoli avvertimenti a miro', nonostante lui poverino nn accenni ad avvicinarsi alla ciotola di tommy.

Che consiglio mi date? Sbaglio in qualche cosa? Volevo dire che nn ho mai coccolato miro' davanti a tommy, ma al contrario si, questo per fare accettare il piccolino al grande; ma quando tommy nn ci vede gli elargisco coccole a profusione.

Allego le foto dei miei due amori e vi ringrazio anticipatamente dell'attenzione.Un caro saluto.

(scusate il papiro ma ho voluto darvi quanti piu elementi possibili)

MIRO'

http://img15.imageshack.us/img15/7882/044zdu.jpg

TOMMY

http://img23.imageshack.us/img23/1056/009uvl.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Mirò non è più un cucciolo e con il raggiungimento della maturità sessuale Tommy cerca di ribadire la sua dominanza. Per il momento non ha fatto nulla tranne che minacciarlo, e finchè Mirò non reagisce io non interverrei. Ti consiglio di ignorare Mirò quando si ritira in un angolo. Probabilmente vuol essere lasciato tranquillo nella sua "tana" ed è meglio non disturbarlo.

In realtà non dovrebbe ringhiare ai proprietari, c'è qualcosa di sbagliato nella vostra relazione, forse tende a dominare anche voi. Bisognerebbe rivedere alcune cose.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non voglio fare la solita guastafeste, ma purtroppo per esperienza so che queste cose tendono a peggiorare con il tempo. Mirò non reagisce per ora, perchè è ancora piccolo, ma tieni conto che più passa il tempo più Tommy diventerà intollerante a causa dei suoi acciacchi e del fatto che sa perfettamente che c'è un cane maschio più giovane e più forte di lui in casa.

Io terrei ben aperti gli occhi nel momento in cui Mirò si sentirà abbastanza forte non resterà fermo a subire.

Per ora lasciate perdere e non consolate Mirò, ma tenete in considerazione la possibilità che potrebbe essere necessario dividerli per il loro bene.

Tenete conto che in un branco di cani (anche quelli randagi o rinselvatichiti) il più debole ad un certo punto viene cacciato dal gruppo perchè ritenuto inutile e un peso per tutti e il più forte prende il suo posto, per questo nella maggior parte dei casi due maschi non vanno daccordo e viene sempre sconsigliato questo tipo di convivenza. Anche se dovessero riconoscere te come elemento "capo" non servirebbe comunque a calmare gli animi.

Fate molta attenzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per i vostri consigli!..io infatti non ero daccordo a prendere miro' in casa perche' prevedevo tutto questo, ma che dovevamo fare?...abbiamo trovato il cucciolo abbandonato e nonostante ci siamo dati tanto da fare non abbiamo trovato nessuno che lo volesse tenere e lo abbiamo tenuto noi...ora ci siamo troppo affezionati e l'idea di doverci separare da lui ci e' insopportabile,e se non siamo riusciti a farlo adottare prima figuriamoci ora! ...L'allontanamento di Tommy nn e' neanche pensabile. Staremo a vedere x ora gli episodi di intolleranza sono solo la sera durante i pasti...un grazie di cuore!!

Link al commento
Condividi su altri siti

dai da mangiare ai cani in stanze separate. Cominciate a pensare se c'è possibilità di mettere in giardino due cucce con due recinti per tenerli divisi in caso di necessità quando non ci siete o per ogni evenienza. Se comunque decidete per il tenerli pensate a questa eventualità e preparatevi, per il resto applica le solite regole: non dare ossa perchè litigano subito, non dargli da mangiare uno vicino all'altro, evita di fare preferenze e imponi ad entrambi delle regole. Attenta quando hai cibo in mano e loro sono insieme intorno a te, anche questo può scatenare la rissa.

Facci sapere come va. :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...