Vai al contenuto

Salta Addosso A Tutti


iaianenella
 Share

Recommended Posts

Ciao sono di nuovo qui a chiedere consigli per la mia cucciola di labrador.

Misia che,ha già quattro mesi e pesa ormai 16 kg, ha il brutto vizio di saltare addosso alle persone, dagli amici che entrano in giardino, ai passanti.

Fino ad ora mi sono limitata a dirle NO, ma l'altra sera mentre eravamo in giardino ha deciso che voleva giocare con mia suocera e le è andata addosso, solo che con i suoi dentini l' ha presa di striscio al braccio e le ha procurato un taglietto. Nienta di grave, a me e mio marito ha fatto di peggio, ma mia suocera si è spaventata e adesso non vuole più andare in giardino se c'è Misia.

Come faccio a farle perdere questa brutta abitudine?Misia non è per niente cattiva, anzi è il cane più buono che abbia mai avuto, ma è davvero irruente e giocherellona; in effetti se arriva di corsa capisco che possa anche fare danni o buttare una persona per terra,e questo non lo deve fare.

Cosa mi consigliate?

attendo fiduciosa

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao! Modestamente ho lunga esperienza in questo,e ti fornirò una lista di consigli su questo argomento:

  1. Compra qualche giocattolo al cane,per diminuie la sua voglia di sfogarsi sulle persone.
  2. Prova a dargli punizioni più pesanti,come confinarlo in cucina per qualche minuto.
  3. In casi estremi,ompra un cillare che spruzza acqua per distrarlo.
Link al commento
Condividi su altri siti

Calma calma, con le punizioni non si ottiene niente se alla base non c'è una gestione attenta e sopratutto adeguata ad una cucciola di 4 mesi di Labrador Retriver.

Ricordo a tutti che il labrador è un cane da caccia e fa parte delle razze da lavoro. E' un cane molto vivace fin da cucciolo e possiede una notevole forza sia fisica che nel morso. Quindi non è un cane da giardino senza fare nulla per ore e nemmeno un cane da salotto.

Per evitare che salti addosso alle persone è fondamentale:

- far fare alla cucciola un'attività fisica adeguata e giochi costruttivi (come il riporto di oggetti o la ricerca).

-E' importante che tutti i componenti della famiglia stabiliscano delle regole chiare che vengano seguite da tutti ( per esempio se per giocare morde le mani, la persona interrompe il gioco e lascia sola la cucciola...).

- La cucciola deve mangiare a orari regolari e uscire a orari regolari anche se si ha un giardino.

- deve avere un posto tutto suo dove riposare e dove non deve essere disturbata quando dorme.

- I cuccioli devono uscire spesso per brevi passeggiate che gli permettano di annusare, conoscere persone, animali, auto ecc...tutto quello che fa parte del nostro mondo.

- Quando la cucciola salta addosso, allontanatevi da lei e interrompete qualunque cosa state facendo e lasciatela sola. Con gli amici chiedete loro che quando arrivano a casa vostra di ignorare il cucciolo finchè è eccittato e non si calma.

-Non date mai attenzione alla cucciola quando vi salta addosso perchè vuole del cibo dalla tavola o qualcosa che avete in mano e soprattutto non datele mai nulla quando lei abbaia o piagnucola per attirare la vostra attenzione.

Un cucciolo che fa un'attività adeguata e che esce tutti i giorni regolarmente per conoscere il mondo, in casa sarà molto tranquillo e soddisfatto, ma l'unico modo che ha per giocare o per stare con voi nella maggior parte delle volte è stare in giardino è chiaro che qualunque cosa andrà bene per scaricare la loro enorme energia.

E visto la mole e la vivacità considerevole che questi cani possiedono anche da adulti vi consiglio di frequentare un corso di educazione di base per imparare a gestirla al meglio.

Il Labrador è una razza splendida ma come tutti i cani di una certa mole e con una storia fatta di secoli di caccia e lavoro, va gestito con dedizione e soprattutto impiegando tanto tempo nella sua educazione e crescita.

Purtroppo ho in questo periodo tantissimi labrador in addestramento tutti dai 9 mesi ai due anni di età, uno è persino mordace con le persone, questo perchè non si imposta subito una corretta educazione e una corretta socializzazione e una volta grandi sono guai. Quindi vi consiglio di cuore di farvi insegnare da un esperto come gestire la crescita della vostra cucciola e magari quali giochi e attività potrete fare con lei. Un labrador annoiato è un labrador infelice e lo sono pure i proprietari.

Spero di non avervi annoiato ma vista l'esperienza che ho con questi cani, mi sono sentita davvero di dirvi queste cose, Tante carezze alla belvetta! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-117:

per Ciberlaura

Un cane felice è all'erta, con le orecchie alzate, la testa ritta e la coda che si muove. Un cane sovraeccitato salta su e giù, salta addosso a tutti, non riesce a fermarsi!!!

Se il tuo cane ti salta addosso è un gesto di dominanza.

LE PUNIZIONI non servono, ascolta i consigli di Ciberlaura

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per i consigli.

Cercherò di illustrare meglio la situazione.

Misia ha la sua cuccia sotto il porticato di casa e sta in giardino; tutti i giorni la porto in passeggiata per almeno 30minuti; durante la giornata ci sono due periodi di gioco della durata di almeno un'ora.

Misia non salta addosso nè a me nè a mio marito, l'unica della famiglia con cui lo fa è mia suocera, e con le altre persone lo fa quasi solo se entrano in giardino e solo all'inizio, perchè in passeggiata o se siamo fuori si avvicina, scodinzola, chiede coccole ma non "assalta", se non in rare occasioni.

Da un mesetto andiamo ad un corso base di obbedienza e, a parte la prima lezione in cui era agitatissima, adesso si comporta molto meglio; va d'accordo sia con i cani che con gli altri padroni.

In generele le "punizioni" quando si comporta "male" sono l'ignorarla per un po' o l'allontanarsi, quando ha fatto graffiato a mia suocera , dopo un secco NO, è stata saltata la sessione di gioco serale ( sono uscita, sono stata con lei in giardino ma non ho giocato).

Misia non abbaia praticamene mai, ne alle persone ne agli altri cani, anche se quelli dei vicini le abbaiano sempre quando si avvicina alla rete di confine.

Forse parte del problema è che mia suocera non segue le nostre stesse regole, Seduta se vuoi che si sieda, GIU' se prova a saltarti addosso, la pappa agli orari stabiliti, non si lanciano biscottini dalla finestra al cane, non le si sventolano davanti al muso gli oggetti se non vuoi che li addenti,ecc

Mio padre è stato da noi tre giorni e Misia dopo i primi 5minuti di agitazione gli ubbidiva subito e lo seguiva adorante.

L'addestratore mi ha consigliato di chiedere ad amici di avvicanarsi e nel caso in cui Misia cerchi di saltare loro addosso dirle No e allontanarla.

Proverò.

Vi terrò aggiornati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per i consigli.

Cercherò di illustrare meglio la situazione.

Misia ha la sua cuccia sotto il porticato di casa e sta in giardino; tutti i giorni la porto in passeggiata per almeno 30minuti; durante la giornata ci sono due periodi di gioco della durata di almeno un'ora.

Misia non salta addosso nè a me nè a mio marito, l'unica della famiglia con cui lo fa è mia suocera, e con le altre persone lo fa quasi solo se entrano in giardino e solo all'inizio, perchè in passeggiata o se siamo fuori si avvicina, scodinzola, chiede coccole ma non "assalta", se non in rare occasioni.

Da un mesetto andiamo ad un corso base di obbedienza e, a parte la prima lezione in cui era agitatissima, adesso si comporta molto meglio; va d'accordo sia con i cani che con gli altri padroni.

In generele le "punizioni" quando si comporta "male" sono l'ignorarla per un po' o l'allontanarsi, quando ha fatto graffiato a mia suocera , dopo un secco NO, è stata saltata la sessione di gioco serale ( sono uscita, sono stata con lei in giardino ma non ho giocato).

Misia non abbaia praticamene mai, ne alle persone ne agli altri cani, anche se quelli dei vicini le abbaiano sempre quando si avvicina alla rete di confine.

Forse parte del problema è che mia suocera non segue le nostre stesse regole, Seduta se vuoi che si sieda, GIU' se prova a saltarti addosso, la pappa agli orari stabiliti, non si lanciano biscottini dalla finestra al cane, non le si sventolano davanti al muso gli oggetti se non vuoi che li addenti,ecc

Mio padre è stato da noi tre giorni e Misia dopo i primi 5minuti di agitazione gli ubbidiva subito e lo seguiva adorante.

L'addestratore mi ha consigliato di chiedere ad amici di avvicanarsi e nel caso in cui Misia cerchi di saltare loro addosso dirle No e allontanarla.

Proverò.

Vi terrò aggiornati.

Bene, magari prova a camniare tipo di gioco e prova con il riporto di oggetti (visto che è un retriver e amano farlo, magari chiedi qualche dritta al tuo addestratore)..per il resto direi che state facendo un ottimo lavoro. per quanto riguarda tua suocera se non si adegua alle regole si tiene poi anche i "problemucci". Carezze alla piccola.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

allora anche io avevo questo problema e avendo in casa mia nonna che è abb anziana ho dovuto insegnare al cane(un golden retriever) a non saltare più perchè avevo paura che nel giocare la facesse cadere..ora ti spiego brevemente come fare per farle perdere il vizio: tutti i cuccioli e cuccioloni sono molto giocherelloni,i labrador soprattutto,così una veterinaria specializzata in terapia comportamentale mi ha insegnato questo trucchetto:quando il cane comincia a slatare addosso tu non dire o fare nulla di eccessivo: se ti salta addosso dal davanti tu semplicemente ti giri e lo ignori: più gli dai corda anche per farlo smettere più il cane pensa che tu stia al gioco e rincara quindi la dose continuando;tu ogni volta che salta girati dall'altra parte igorandolo completamente(se ci sono altre persone fà finta di parlare con loro,come se nulla fosse accaduto) e col tempo(purtroppo non si impara in 3/4 volte..ci vuole un po' di costanza) il cane capisce che quello non è un gioco che rende il suo padrone molto attivo così ne sarà studo pure lui e smetterà;ricordati che ogni ovlta che fa qualcosa di buono dovresti premiarlo(non solo con dei bocconcini ma soprattutto con dei complimenti come per esempio dei BRAVA detti molto allegramente e accompagnati da carezze e coccole così il cane capisce che se fa una cosa giusta verrà premiato altrimenti non riceverà attenzioni)io facevo così anche con il comando seduto e resta..molto utili...cmq..spero di averti dato un consiglio buono...prova a vedere....buona fortuna!!ciao!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...