Vai al contenuto

..gravidanza Prematura..bisogno Di Informazione.


lacrimadiluna
 Share

Recommended Posts

Comincerò raccontando la mia pessima esperienza..

C'è un veterinario dove abito ora..che da subito non mi è piaciuto....ho poi saputo che la mia intuizione era giustissima (no mi soffermerò sui particolari)

Quello che volevo fare io era evitare alla mia gattina una gravidanza troppo prematura..quindi farle una iniezione anticoncezionale ( UNA ) per poi farle fare i gattini e quindi sterilizzarla.

C'era però il rischio che fosse già rimasta incinta..dal momento che quando l'ho trovata era in calore e per una serie di disguidi aveva passato una notte fuori.

Quel furbone mi ha messo sì all'erta contro i rischi della puntura (per quanto si verifichino nel caso in cui la puntura fosse più volte ripetuta)..ma quando ho domandato se avrebbe potuto creare danni nel caso in cui fosse già incinta..lui ha risposto ASSOLUTAMENTE NO !!!!!!!!....

Fortunatamente io non l'ho ascoltato...e ho fatto bene..dal momento che meno di un mese dopo mi sono resa conto che effettivamente aspettava i bambini..ed oggi,tramite questo forum,ho scoperto i rischi orribili che avrebbe comportato nei confronti dei cuccioli in gestazione....

LA QUESTIONE:

Ora il termine della gravidanza è più che scaduto ( 67 gg oggi) ..è stata una gravidanza difficile e gli ultimi giorni lo sono parecchio.

Credo sia colpa della giovane età.

Ho letto in un'altro forum che una gattina della sua stessa età ha rischiato di morire di parto....

Potrei avere un consiglio da un'esperta....

Ora sono tre giorni che la gattina non stà benissimo..ha avuto più volte le contrazioni..oggi si vede proprio che non stà bene. Prima tremava ed ora si è calmata ma seguita a dormire..

C'è qualcosa che posso fare ?? ..

Premetto che ho già domandato a una veterinaria,la quale mi ha detto di non preoccuparmi troppo..a meno che la gravidanza di dovesse protrarre oltre il 73° giorno..ma il suo stato mi preoccupa comunque,senza contare che preferisco sempre avere più pareri ed essere il più possibile informata.

Grazie..

:)

LdL.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il comportamento che descrivi (ma è la gattina delle perdite di sangue?) non è normale. Di solito quando le gatte hanno le contrazioni il parto incomincia. La giovane età (avrà comunque almeno otto mesi) non è un deterrente, poichè le ossa ancora "morbide" facilitano l'uscita dei gattini.

Comunque la micia ha (a mio parere) delle complicazioni. Senti ancora i gattini muoversi? Una gravidanza normale dura dai 63 ai 68 giorni, sinceramente è la prima volta che sento parlare di 73 giorni. Potrebbe darsi che uno dei micini sia morto, che abbia dei problemi ormonali e che quindi non riesca ad iniziare il travaglio. Ma mangia?

Link al commento
Condividi su altri siti

Il comportamento che descrivi (ma è la gattina delle perdite di sangue?) non è normale. Di solito quando le gatte hanno le contrazioni il parto incomincia. La giovane età (avrà comunque almeno otto mesi) non è un deterrente, poichè le ossa ancora "morbide" facilitano l'uscita dei gattini.

Comunque la micia ha (a mio parere) delle complicazioni. Senti ancora i gattini muoversi? Una gravidanza normale dura dai 63 ai 68 giorni, sinceramente è la prima volta che sento parlare di 73 giorni. Potrebbe darsi che uno dei micini sia morto, che abbia dei problemi ormonali e che quindi non riesca ad iniziare il travaglio. Ma mangia?

Ciao Zarina..o Antonella..come preferisci?

quando mi sono iscritta a questo forum ero veramente nel panico e seriamente preoccupata.....e lo sono stata ancora di più qualche ora dopo....quando FINALMENTE il parto è avvenuto....

E' stato il parto più difficile a cui abbia mai assistito...ed è davvero una fortuna che fossi presente...altrimenti non so quanti ne sarebbero sopravvissuti....

La gattina ha sofferto moltissimo..non si è mai messa in posiione..non si è mai leccata...e scalciava talmente tanto durante le contrazioni che dovevo levargli i gattini già nati o con i suoi calci li avrebbe continuamente scaraventati contro il muro..come è accaduto con il primo prima che lo tirassi via.

Il secondo è nato subito di seguito al primo....pochi minuti e soo iniziate le contrazioni del tarzo....e quindi finalmente l'ultimo.

Nuvola non mi ha mai..MAI STACCATO GLI OCCHI DI DOSSO....neppure quando nascevano..dovevo indicarglieli io,o neppure li avrebbe guardati..

L'ultimo è nato ancora nella placenta....e una volta liberato per almeno un paio di lunghissimi minuti ha faticato a respirare..

Per loro adesso è quasi il quarto giorno..e Nuvola finalmente comincia a stare meglio. Ieri già giocherellava nel prato.

Sì sì..la pappa non le è mai mancata.. ;) ..anzi..è pure una viziatona schizzinosa!!.. :P

Ora è tanto affamata..e fra un paio di giorni comprerò il medicinale per sverminarla (sì perchè pure quelli le sono venuti..povera piccina. Probabilmente parassiti che già aveva contratto prima ancora che la prendessi con me..se consideriamo che da quando la tengo io non esce quasi mai fuori di casa....) .

Dunque..sono nati piuttosto in ritardo (era almeno il 68° giorno) ..ma sono arrivati..

Giganti!!..Direi i gattini appena nati più grandi che abbia mai visto.....pensa che devo tenerl con due mani..perchè su una no ci stanno...e due le prendono pienamente!!!.... :o )....sembra stiano bene..e forse sono fin troppo apprensiva nel controllarli di continuo.... :P

Ti ringrazio di cuore per avermi risposto!!..

:)

LdL.

Link al commento
Condividi su altri siti

Povera piccola, ha avuto gattini giganti, ci credo che abbia sofferto! L'importante è che stiano tutti bene e che i micini crescano. Se non piangono più di tanto ed hanno i pancini rotondi stanno benone, stai tranquilla!

Per quanto riguarda il vermifugo ti consiglio di aspettare che i micini crescano poichè esso passa nel latte, ed anche se non vi sono controindicazioni in tal senso, sarebbe preferibile non sverminarli così piccini. Quando incomincerai lo svezzamento potrai sverminare tutti insieme.

Di solito mi chiamano Antonella ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Povera piccola, ha avuto gattini giganti, ci credo che abbia sofferto! L'importante è che stiano tutti bene e che i micini crescano. Se non piangono più di tanto ed hanno i pancini rotondi stanno benone, stai tranquilla!

Per quanto riguarda il vermifugo ti consiglio di aspettare che i micini crescano poichè esso passa nel latte, ed anche se non vi sono controindicazioni in tal senso, sarebbe preferibile non sverminarli così piccini. Quando incomincerai lo svezzamento potrai sverminare tutti insieme.

Di solito mi chiamano Antonella ;-)

Ciao Antonella..

La mia amica veterinaria mi ha consigliato un vermifugo che (a quanto dice) non dovrebbe entrare in circolo ( e quindi nel latte) perchè passa e agisce solo attraverso l'apparato gastrointestinale. Il medicinale si chiama N***X.

Lei mi ha consigliato di darlo quasi immediatamente alla NeoMammina e dopo circa un mese ai gattini..spiegando che con una mamma verminosa :P è quasi sicuro che anche i piccoli saranno contagiati,e da così piccoli soffrono terribilmete..

Cosa potresti dirmi a riguardo? ..

Grazie ancora per la tua Gentilissima disponibilità!!..

:)

LdL.

Modificato da zarina
non si possono citare nomi di medicinali o prodotti senza oscurarle dell'80%
Link al commento
Condividi su altri siti

Se la veterinaria te lo ha prescritto dallo tranquillamente alla micina, comunque i gattini sono già stati contagiati dagli ascaridi (Toxacara Canis) poichè questo parassita si trasmette per via placentale e galattogena.

Nell'animale gravido le larve di Toxacara che, in una specie di letargo, sono localizzate nei muscoli, si risvegliano e migrano nel circolo sanguigno raggiungendo i cuccioli attraverso la placenta. Una volta penetrate nel circolo sanguigno del feto si installano nel fegato, per poi continuare la loro migrazione verso l'intestino e diventare parassiti adulti. Altre larve raggiungono direttamente l'intestino attraverso l'ingestione del latte.

Per questo motivo è buona norma sverminare sempre madre e cuccioli contemporaneamente in modo che il ciclo di sviluppo del parassita sia interrotto.

La tenia (Diphylidium Caninum) ha invece un ciclo che prevede il passaggio nello stomaco della pulce, e quindi i gatti si reinfestano quando, leccandosi, ingoiano le pulci.

Una volta che i micini saranno abbastanza grandi, nel caso abbiano qualcuno di questi parassiti esterni, vanno trattati prima con un antiparassitario esterno e poi con un vermifugo specifico (il N***x serve solo per gli ascaridi).

Link al commento
Condividi su altri siti

..uh..beh sì so già come trattare i parassiti..ho avuto centinaia di gatti (tra cui 48 tutti insieme quando ero bambina)..ma nonostante la mia amica veterinaria mi abbia detto che questo medicinale è diverso dagli altri..preferisco sentire più pareri per averne la certezza. Mi pare davvero troppo presto poter già da subito agire su di lei..ma soprattutto poter già trattare i bambini a sole 3 settimane....

Grazie ancora!

:)

LdL.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...