Vai al contenuto

Cosmetici


Mistery
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutte/i non so se questo è il posto giusto per l'argomento che vorrei trattare,nel caso non lo fosse chiedo allo staff di spostarlo. Il problema è oggi sono andata dall'estetista per comprare una crema, lei mi ha proposto un prodotto nuovo e,secondo lei molto efficace. Come faccio sempre ho controllato se fosse testato su animali e così era scritto: PRODOTTO FINITO NON TESTATO SU ANIMALI. Forse il prodotto finito lo era,ma prima? Nell'incertezza non l'ho preso,voi che mi dite?

Link al commento
Condividi su altri siti

Con questa dicitura si intende che solo il prodotto FINITO appunto non è testato su animali e quindi è possibile che le varie materie prime e componenti siano stati precedentemente testati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Attualmente, l’unico modo per essere certi di non acquistare un cosmetico testato su animali è affidarsi alla Guida Pratica della LAV sui cosmetici non testati, l’unica basata su uno standard riconosciuto a livello internazionale che prevede rigorosi controlli presso le imprese che lo sottoscrivono.

Le aziende cosmetiche italiane approvate dalla LAV in base allo Standard Internazionale “Non Testato Su Animali” sono elencate nella Guida Pratica, e possono riportare sulla confezione la dicitura

Stop ai Test su Animali

Controllato da I.C.E.A.

Per LAV

Inoltre le aziende italiane che rispettano lo Standard , possono, su loro richiesta, rendere più riconoscibili i loro prodotti utilizzando il logo creato dalla Coalizione Europea contro la Vivisezione per contraddistinguere i cosmetici che rispettano lo Standard.

Fonte: Sito LAV

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Mistery! Confermo le informazioni che ti ha dato Cinzia. La dicitura "non testato su animali" inganna e ho capito bene perchè tempo fa, frequentando un forum sulla vivisezione che, ahimè, per regolamento non posso citare!

In breve:

- nessun prodotto finito può essere testato sugli animali perchè la legge lo vieta

(e questo potrebbe far pensare che tutti i prodotti sono virtuosi e cruelty free)

- in compenso la legge impone di testare tutti i nuovi ingredienti messi sul mercato

(e questo potrebbe far pensare che nessun prodotto è virtuoso e cruelty free)

Quindi...?!? La verità è che qualcuno che si distingue dagli altri c'è: sono quelle ditte che si sono date una "stop date", ovvero una data a partire dalla quale si impegnano a non utilizzare i nuovi ingredienti messi sul mercato. Così facendo queste ditte non contribuiscono ad incrementare la vivisezione.

Ti mando via mp il link a una trattazione intitolata "Cruelty free: Tutta la verità", redatto davvero bene, che spiega la questione della sperimentazione in modo chiaro e si allarga anche ad altre considerazioni di carattere più generalmente ecologico, che è il caso di affiancare alle prime.

Poi ci sarebbero tanti altri argomenti da trattare... se inizi ad approfondire il discorso rimarrai stupita da quante attività umane implicano crudeltà sugli animali: dalla lana che viene da pecore trattate con la tecnica del mulesing, ai piumini d'oca fatti con le piume tolte alle oche vive... nell'industria non c'è quasi mai pietà per gli animali!

Una volta chiarite le idee, però, evitare certi prodotti non è così difficile come sembra. Anzi, ti dirò che quelle che all'inizio mi sembravano delle complicazioni adesso mi sembra siano scelte che mi hanno semplificato la vita! Ho trovato dei cosmetici che mi piacciono molto tra quelli certificati cruelty free, li compro online e quando al supermercato salto la corsia dei cosmetici ne sono contenta e penso con sollievo: uff, niente più dubbi e domande, niente più sensi di colpa!

La rete aiuta tantissimo, se prima non sapevi dove sbattere la testa per reperire certi prodotti particolari adesso, con una semplice ricerca in rete, è facile trovarli. Ultimamente ho fatto degli acquisti di cui sono soddisfattissima... primi fra tutti delle scarpe molto carine e comode senza pelle ma in materiali traspiranti e naturali, e un piumone imbottito non con le piume ma con la fibra di mais che è una meraviglia per leggerezza e comfort.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...