Vai al contenuto

Unghia Incarnita


Kira.
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, ne è passato di tempo dalla mia ultima visita.

Purtroppo ho un problema con la mia miciotta. Mi sono accorta che da un po' di tempo "ticchettava" con le unghie quando camminava, e quando era ferma tirava spesso su la zampina, e poi l'altra, come se le facessero male. Allora questo pomeriggio l'ho presa per spuntarle le unghiette e mi sono accorta con raccapriccio che le unghie di entrambe le zampine davanti, corrispondenti ai nostri anulari, diciamo, erano cresciute così tanto da affondare nel cuscinetto sottostante. Ho cercato di estrarle per poterle tagliare ma devono essere affondate parecchio e lei non stava un attimo ferma perchè sicuramente le facevano male.

Ho pensato di tagliarle la parte esterna ma mi sono accorta che all'interno dell'unghia c'è la parte rosa, quindi carnosa, e tagliarla sarebbe uno strazio. Cosa devo fare? Sarà necessario un intervento del veterinario? Sarà necessaria un'operazione chirurgica? O si può intervenire senza troppi dispendi?

Grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

Salve a tutti!

Scusate, ho ripreso questa discussione perchè è esattamente la situazione in cui mi trovo con una mia gatta. A dire il vero non mi sembra che nel suo caso la parte di unghia incarnita sia la parte "viva", quindi forse rimediare potrebbe essere più facile.

Volevo sapere, se possibile, se la cosa poi si è risolta con un semplice taglio dell'unghia o è stato necessario un vero e proprio intervento con anestesia.

Grazie a chiunque mi potrà dare una mano...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti ringrazio. Sì, in effetti credo sia inevitabile andare dal vet: non mi sento assolutamente di far qualcosa io perchè l'unghia potrebbe spezzarsi e questo renderebbe tutto più complicato. è che sono un po' scoraggiata: l'anno scorso ho dovuto portare un'altra gatta (sono trovatelle che non vivono in casa) perchè nella zampina le si era conficcato un pezzetto di erba secca; fu necessaria l'anestesia ma il vet mi disse che non avrebbe potuto fargliela senza prima fare anche le analisi, per essere sicuro che la gatta l'avrebbe sopportata. Tutto risultò a posto, l'interventino riuscì (e questa è la cosa più importante) ma la spesa complessiva è stata davvero molto consistente. Speriamo bene stavolta: io non voglio e non posso lasciare la gattina così!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...