Vai al contenuto

Pillola E Genetica


sir hiss
 Share

Recommended Posts

Buonasera,

come molti sapranno a maggio ho accolto tre micetti di ca. 20 giorni.

Ora sono micioni, 2 maschi e una femmina.

Attorno alla mia cascina ci sono tanti gatti e secondo me sono tutti in quanti in qualche maniera sono imparentati.

Da un altra cucciolata una ragazza ha preso un gattino che era malridotto ed era circa un mese più vecchio dei miei. Aveva una grave infezione ad un occhio e il veterinario ha detto che era da operare. E' morto durante la pre anestesia (blocco respiratorio, nonostante l'avessero intubato). Mi hanno raccontato allergia,

Dopo qualche mese volevo far castrare i sue maschi e il veterinario (lo stesso) mi ha chiesto se quel gattino morto faceva parte diciamo del ceppo dei miei...

Siccome non ho certezze ho deciso di non operare. (Ovviamente il mio vet ha davver guadagnato dei punti)

Il problema si pone con la sorella... Il vet mi ha detto che esiste la "pillola" ma che il rischio di tumore è elevato. Ovviamente non l'ho fatta sterilizzare per il motivo citato sopra.

Non ho la testa sul collo.... E ora la micia è in calore. Adesso ho le seguenti domande:

1) cosa ne pensate della "pillola"?

2) Costi?

3) quanto dura sto calore, non ne posso più!!???

Grazie a tutti

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Carissima,

ti premetto che, molto probabilmente, le cose sono cambiate con il passare del tempo.

La mia esperienza in materia purtroppo non è stata felice: moltissimi anni fa trattai la mia Cuki per 10 anni con la pillola e la portai ad avere un tumore alla catena mammaria, venne operata ma non superò l'intervento.

Può essere che i farmaci attuali siano meno pericolosi o che la situazione non offra alternativa.

Se posso darti un consiglio, prima di prendere qualsiasi decisione prova a sentire più pareri.

In bocca al lupo!! Frances

Link al commento
Condividi su altri siti

Il calore dura in media da 3-4 giorni ad una settimana. Devi fare molta attenzione a quando le passa perchè alcune femmine saltano da un calore all'altro in tempi brevissimi (qualche giorno). E' nell'intervallo tra un calore e l'altro che puoi somministrare la pillola. In seguito devi essere precisissima poichè per osservare la sua funzione contraccettiva la gatta deve assumerla puntualmente. Mi raccomando inoltre di essere SICURA AL 100% che la gatta non possa essersi accoppiata. Dove la tieni adesso? E' chiusa?

Purtroppo la pillola porta, come effetti collaterali, in una percentuale altissima di animali, infezioni all'utero (piometra) e tumori alle mammelle e all'utero.

Mi rendo conto del problema delle allergie all'anestetico, e quindi, al tuo posto, propenderei anch'io per un contraccettivo orale, in modo da ricorrere ad un intervento chirurgico soltanto in caso di malattia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il calore dura in media da 3-4 giorni ad una settimana. Devi fare molta attenzione a quando le passa perchè alcune femmine saltano da un calore all'altro in tempi brevissimi (qualche giorno). E' nell'intervallo tra un calore e l'altro che puoi somministrare la pillola. In seguito devi essere precisissima poichè per osservare la sua funzione contraccettiva la gatta deve assumerla puntualmente. Mi raccomando inoltre di essere SICURA AL 100% che la gatta non possa essersi accoppiata. Dove la tieni adesso? E' chiusa?

Purtroppo la pillola porta, come effetti collaterali, in una percentuale altissima di animali, infezioni all'utero (piometra) e tumori alle mammelle e all'utero.

Mi rendo conto del problema delle allergie all'anestetico, e quindi, al tuo posto, propenderei anch'io per un contraccettivo orale, in modo da ricorrere ad un intervento chirurgico soltanto in caso di malattia.

grazie zarina della completa risposta!

Bene ora viviamo con le porte chiuse e se è con i maschi nella stessa camera è controllata a vista.

Il dubbio che mi è sorto è che ci siamo accorti del calore dai milioni di miao e fusa... non so perchè ma ho paura che in realtà fosse già feconda e pronta all'accoppiamento prima e noi umani non ce ne siamo accorti ma la popolazione maschile felina si...

Quindi è in calore solo quando ci sono questi canti? (Dimmi di si) Quindi quando non fa più miao possiamo vivere tranquilli?

Direi che tanto ormai sto giro lo giochiamo così ... facendo attenzione e aspettando che gli ormoni facciano il loro naturale corso ma per maggio (il vet mi ha detto che è ora del II calore) interveniamo con la chimica... Domanda quando sarebbe il momento più opportuno?

Onestamente la farei operare, qui di gatti ce ne già un'infinità ... ma la famiglia non è d'accordo.

Grazie ancora!

Link al commento
Condividi su altri siti

Il calore di una gatta, in un certo senso, è più complicato da "vedere" rispetto a quello di una cagna poichè non si verificano perdite ematiche. La gatta diventa più affettuosa, si rotola spesso a pancia all'aria, e se la gratti sulla alla base della coda si abbassa verso il pavimento in un gesto caratteristico "pedalando" con le zampe posteriori e spostando la coda verso il fianco. Diciamo che il calore le passerà quando ritornerà a comportarsi normalmente. I maschi se si accorgono del suo stato tenderanno a morderla sul collo per montarla.

Per quanto riguarda il secondo calore, le gatte hanno un'ovulazione indotta, cioè l'ovulo lascia le ovaie solo al momento dell'accoppiamento. Per questo motivo, se non viene coperta, può andare di nuovo in estro entro breve tempo (e non a maggio, come se fosse una cagna). Le gatte possono avere calori anche a distanza di soli 15 giorni uno dall'altro (e per questo motivo sarebbe preferibile l'intervento, poichè credo sia quasi impossibile controllarla...). Passato il calore dalle subito la pillola, ma solo se sei veramente certa che non si sia potuta accoppiare.

Link al commento
Condividi su altri siti

azz... in calore in continuazione??

se si fosse accoppiata e prendesse la pillola cosa succederebbe? Ogni quanto va data?

Purtroppo sì... ed è per questo motivo che si sterilizzano molto più spesso le gatte rispetto alle cagne. La somministrazione di ormoni durante la gravidanza potrebbe portare gravi malformazioni ai feti e problemi al momento del parto, ad esempio mancanza delle spinte espulsive.

Per mantenere un sicuro effetto contraccettivo va somministrata una volta a settimana.

Link al commento
Condividi su altri siti

Che bell'impegno..

Quasi quasi faccio un altro giro dal vet e mi informo anche dei costi.

Maledette allergie...

Grazie 1000 per le info

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Rieccomi... Non ne ho la certezza ma la sorte ha voluto che un maschio stesse con lei per ca. 1 ora

Il maschio è suo padre ARRRRRRRRRRRRGGGGGGGGGGGGGGGGGGG che nervi. AAARRGGGG

Se fosse stata coperta il calore smetterebbe subito?

Non esiste la pillola del giorno dopo? Come posso Fare?

Non voglio per nessun motivo al mondo i cuccioli.

Zarina HELP!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Le probabilità che si sia accoppiata sono alte. Il calore cessa dopo un giorno circa. Purtroppo non esistono pillole del giorno dopo (come quelle per i cani, ad esempio). A questo punto l'unica da tentare sarebbe l'intervento di sterilizzazione, magari convincendo il veterinario ad usare un'altro tipo di anestesia rispetto al povero micino che è andato in arresto respiratorio...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...