Vai al contenuto

Dentro E Fuori Casa...


Gedrin
 Share

Recommended Posts

Eccomi con un nuovo quesito...

questo weekend ho notato per la prima volta un attegiamento di Charlie che fino ad ora mi era passato inosservato!

Praticamente mi sono resa conto che quando siamo a casa lui è la mia ombra!!! Voi direte beh ti lamenti? No assolutamente, sono contenta che cerchi di stare sempre con me (anche perchè sono tranquilla che quando non ci sono fa il bravo) ma non capisco come mai quando invece siamo fuori si trasforma... Certo capisco che fuori ha mille distrazioni, ma il cambiamento è davvero tanto!

Ieri quando ho realizzato questa cosa ho provato a fare delle "verifiche"...e così... mi sono accorta che non è un caso, ma realmente segue ogni mio movimento!!

Se sparecchio la tavola e quindi faccio avanti e indietro tra soggiorno e cucina lui altrettante volte fa avanti e indietro, se lascio il divano per andare in cameretta e mettermi al pc lui viene con me e si mette nel suo cuscinetto.... se vado in giardino viene in giardino, se vado in bagno... beh viene anche in bagno!

La cosa un pò mi fa ridere ma non vorrei che questo sia un attegiamento sbagliato!! Ripeto, quando comunque non ci sono mia mamma dice che è tranquillo, gioca e dorme ... certo quando riesntro mi trovo sempre davanti un ciclone ma pazienza...ora ha imparato che appena arrivo , gli dico seduto (altrimenti mi salta al collo) e lo coccolo !!!

Ieri pomeriggio mi ha fatto tanto ridere: lui aveva un pò paura del phon, quindi da un pò lo sto abituando piano piano a questo rumore... ieri mi sono lavata i capelli , lui al solito era con me in bagno, e quando ho acceso il phon si è scatenato!!! Ha iniziato ad abbaiare ma lo guardavo e sembrava come se lui volesse difendermi da quel "coso rumoroso" che mi girava sopra la testa!! Ad un certo punto esasperata l'ho fatto chiamare da mia mamma che era al piano inferiore... beh non voleva starci... mi abbaiava da sotto le scale!! Alla fine è tornato su e mi saltava addosso... piagnucolava e abbaiava... ma sembrava davvero volesse difendere la sua mammina!!! Quando ho poi spento il phon si è tranquillizzato!!

Scusate sono andata fuori tema... comunque il punto è : è normale che in casa mi faccia da ombra mentre invece quando usciamo diventa molto più indipendente??

Ps. Ha imparato il PIEDE senza guinzaglio!! :bigemo_harabe_net-122:

Link al commento
Condividi su altri siti

mi dispiace, ma non va bene, il cane non ti sta seguendo per semplice piacere ma lo fa per controllarti, l'atteggiamento che ha avuto nei confronti del phon è stato di paura e di irritazione e il fatto che cercasse di saltarti adosso era solo un modo per cercare la tua protezione e la tua approvazione.

Sta sviluppando un attaccamento non troppo positivo nei tuoi confronti e questo è confermato dal fatto che quando siete fuori non ti guarda nemmeno. Insomma lui sta diventando il tuo capo. In casa ti tallona e all'esterno fa lo sbruffone e l'indipendente.

Devi cambiare atteggiamento nei suoi confronti: devi essere decisa e insegnargli i comandi base dell'educazione, quando siete in casa vietagli alcune stanze come il bagno e la camera da letto. dagli un posto suo dove dormire e dove deve stare quando non ti deve disturbare.

Devi staccarlo un pò da te e pretendere obbedienza quando siete fuori, altrimenti più diventa grande più diventerà indipendente fuori e non ti ascolterà. Ha mai provato a mordicchiarti le mani o a piangere quando tu sei occuppata e non lo consideri?

Link al commento
Condividi su altri siti

il cane non ti sta seguendo per semplice piacere ma lo fa per controllarti

eh non potevo non intromettermi se si parla di piccole ombre :bigemo_harabe_net-134: però io non ho l'impressione di essere tallonata e controllata...da quali atteggiamenti lo dovrei capire??? perchè nonostante spesso (non sempre) mi segua ha imparato a stare si nella stanza ma a rispettare quello che sto facendo..quando è arrivato fare le pulizie era assolutamente impossibile perchè per lui strofinacci e company erano un gioco così lo chiudevo nella metà casa che non pulivo..poi ho sostituito la porta e il falegname mi ha lasciato per una settimana senza, avrei tanto voluto saltare le pulizie ma non potendo ho dovuto farlo con Bobo li e con mia grande sorpresa non è stato assolutamente tra i piedi, ha giocato per i fatti suoi o si è messo giu' buono buono, anche in bagno prima chiudevo (solo per la doccia) per non farlo entrare ho voluto provare per caso a lasciare la porta aperta e non entra più...si mette li davanti e fa un riposino...io di mio pensavo che abbiamo fatto dei progressi con questo "non ti do fastidio ti lascio fare basta che non mi chiudi di là" ma adesso ho il dubbio che non sia un processo di maturazione quanto più il contrario....NB se lo chiudo (oggi ho provato non piange) non ho la sensazione di essere tallonata (apparte quando preparo da mangiare ma li non vuole me...vuole il cibo) ..ma voi che dite????

Anche sul fuori io sono abbastanza contenta perchè libero resta con me o nei dintorni *** ma se mi sposto e lo chiamo viene subito, per non parlare di quando accarezzo altri cani..corre immediatamente e vuole anche lui le coccole...(però non sposta l'altro cane non lo attacca ma si intrufola finchè non trova il posticino)...al guinzaglio al parco è ancora piuttosto dispettoso ma li mi sa che è colpa mia....

che è immammato è sicuro ma quanto conta il fatto che siamo solo io e lui????? si ok di gente intorno ne ha tanta ma ha capito che poi alla fine restiamo solo io e lui....

*** la settimana scorsa un cane libero dal padrone che stava fermo non lo inseguiva lo chiamava e basta è stato investito da una macchina davanti ai miei occhi...da quel momento faccio veramente molta fatica a lasciar libero Bobo..nonostante sia bravo non riesco a fidarmi perchè è un momento e quel cane lo conoscevo, era addestrato bravo e buono...eppure è successo..come faccio a farmi passare la paura?????

Gedrin scusa mi sono un pò allargata...

Link al commento
Condividi su altri siti

il cane non ti sta seguendo per semplice piacere ma lo fa per controllarti

eh non potevo non intromettermi se si parla di piccole ombre :bigemo_harabe_net-134: però io non ho l'impressione di essere tallonata e controllata...da quali atteggiamenti lo dovrei capire??? perchè nonostante spesso (non sempre) mi segua ha imparato a stare si nella stanza ma a rispettare quello che sto facendo..quando è arrivato fare le pulizie era assolutamente impossibile perchè per lui strofinacci e company erano un gioco così lo chiudevo nella metà casa che non pulivo..poi ho sostituito la porta e il falegname mi ha lasciato per una settimana senza, avrei tanto voluto saltare le pulizie ma non potendo ho dovuto farlo con Bobo li e con mia grande sorpresa non è stato assolutamente tra i piedi, ha giocato per i fatti suoi o si è messo giu' buono buono, anche in bagno prima chiudevo (solo per la doccia) per non farlo entrare ho voluto provare per caso a lasciare la porta aperta e non entra più...si mette li davanti e fa un riposino...io di mio pensavo che abbiamo fatto dei progressi con questo "non ti do fastidio ti lascio fare basta che non mi chiudi di là" ma adesso ho il dubbio che non sia un processo di maturazione quanto più il contrario....NB se lo chiudo (oggi ho provato non piange) non ho la sensazione di essere tallonata (apparte quando preparo da mangiare ma li non vuole me...vuole il cibo) ..ma voi che dite????

Così va benissimo.

Anche sul fuori io sono abbastanza contenta perchè libero resta con me o nei dintorni *** ma se mi sposto e lo chiamo viene subito, per non parlare di quando accarezzo altri cani..corre immediatamente e vuole anche lui le coccole...(però non sposta l'altro cane non lo attacca ma si intrufola finchè non trova il posticino)...al guinzaglio al parco è ancora piuttosto dispettoso ma li mi sa che è colpa mia....

che è immammato è sicuro ma quanto conta il fatto che siamo solo io e lui????? si ok di gente intorno ne ha tanta ma ha capito che poi alla fine restiamo solo io e lui....

*** la settimana scorsa un cane libero dal padrone che stava fermo non lo inseguiva lo chiamava e basta è stato investito da una macchina davanti ai miei occhi...da quel momento faccio veramente molta fatica a lasciar libero Bobo..nonostante sia bravo non riesco a fidarmi perchè è un momento e quel cane lo conoscevo, era addestrato bravo e buono...eppure è successo..come faccio a farmi passare la paura?????

Gedrin scusa mi sono un pò allargata...

Purtroppo l'imprevisto può sempre capitare, ance con il cane più obbediente e buono del mondo. Però uno cerca di evitare situazioni a rischio: un cane dovrebbe essere lasciato libero solo in posti sicuri e recintati, perchè basta un attimo per provocare un danno.

Il fatto che ti stia vicino e ti segua è un buon segno e da come descrivi le varie situazioni direi che è tutto ok.

Non va bene il cane che segue in maniera ossessiva il padrone quando è in casa. Ci sono cani che non sopportano di stare soli in stanze diverse e spesso seguono i proprietari in bagno, in camera in ogni dove. Ci si accorge quando la cosa diventa anormale perchè il cane piange se è lasciato in un'altra stanza e nella vita di tutti i giorni chiedono sempre attenzioni..insomma diventano asfissianti..ma non è certo il tuo caso

Link al commento
Condividi su altri siti

Caspita, purtroppo è proprio il mio caso però....

In effetti con lui non ho mai chiuso porte, o meglio, ne chiudo, ma io non sono mai dall'altra parte!!

Quando cambio camera lui è sempre dietro a me... e per il posto per dormire... il suo cuscino è accanto al mio letto!

oddio ho sbagliato tutto!!!!

Come posso recuperare questa situazione??

Non mi ero mai resa conto di tutto questo!!

Il fatto di mordicchiarmi le mani...beh si lo fa... principalmente quando lo sgrido, cerca di prendermi i polsi! Quando poi mi arrabbio si mordichcia le sue zampe

Ps. So non devi certo scusarti!!! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Gedrin se non ricordo male Bobo e Charlie hanno la stessa età (sei mesi) e anche io all'inizio avevo sbagliato tutto...poi mi sono resa conto esattamente come stai facendo tu che la situazione stava diventanto ingestibile e ho cambiato completamente registro...farai fatica le prime volte ovviamente perchè se, come Bobo, Charlie piangerà come un forsennato la tentazione di mollare sarà fortissima però poi la convivenza tra voi troverà il giusto equilibrio....

Link al commento
Condividi su altri siti

Caspita, purtroppo è proprio il mio caso però....

In effetti con lui non ho mai chiuso porte, o meglio, ne chiudo, ma io non sono mai dall'altra parte!!

Quando cambio camera lui è sempre dietro a me... e per il posto per dormire... il suo cuscino è accanto al mio letto!

oddio ho sbagliato tutto!!!!

Come posso recuperare questa situazione??

Non preoccuparti, sei sempre in tempo per recuperare!!!

L'importante è avere polso fermo e seguire delle regole fisse, senza fargli prendere il sopravvento. All'inizio sarà dura perchè piangerà e farà i capricci, ma poi riuscirai ad ottenere dei risultati e vivere più serena tu e lui.

Io ho addestrato/educato cani di 9/12 anni soltanto con un po' di pazienza e fermezza!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ieir sera quando sono rientrata a casa (consapevole di aver sbagliato) sono stata molto dura con Charlie, poi casualità proprio ieri sera per la prima volta ha cercato di dormire con me sul letto, cosa che non aveva mai fatto!!

Appena mi è saltato addosso per farmi le feste quando sono arrivata l'ho fatto sedere, l'ho accarezzato un attimo e poi sono tornata alle mie cose. Ogni volta che mi seguiva mi arrabbiavo ocn me stessa perchè fino al giorno prima mi dicevo : Uh che bello...guarda che dolce il piccolo Charlie che desidera sempre stare vicino a me!! Che scema!! Non mi rendevo conto invece che stavo sbagliando!!!

Posso chiedervi quali sono le cose a cui devo stare molto attenta?

E' vero che deve mangiare per ultimo assolutamente? Generalmente gli servo la cena in cucina poco prima di mettermi a tavola (noi mangiamo in soggiorno)... è sbagliato?

l'ABC insomma per poter recuperare questa situazione....

ps. si So, hanno la stessa età più o meno, Charlie ha 5 mesi... Non voglio sbagliare con lui..!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho provato a cercare indietro nei post se ritrovavo quello che mi avevano consigliato le ziette esperte ma non lo trovo...(tanto per risparmiarvi un pochino di lavoro anche se so che lo fate volentieri..ma l'età avanza :bigemo_harabe_net-146: ) comunque vediamo cosa ho imparato...allora assolutamente vietati letti e divani perchè la differenza di collocazione aiuta a capire loro la gerarchia di casa...charlie deve avere i suoi posti ma al tempo stesso deve avere posti dove non può entrare come ad esempio il bagno (spero che tu non abbia una porta con il vetro come me che vedevo il mio angioletto con il musino spiacchicato contro per vedere dentro) credo che si debba mangiare dopo di voi ma io ad esempio questo non riesco per questioni di orari a farlo e così mangiamo agli stessi orari perchè mi è più comodo...siamo nella stessa stanza ma per mangiare nella sua ciottolina mi deve dare le spalle...se mangia in quel tempo (15/20 minuti)bene altrimenti salta al pasto successivo...questo con il tempo spero gli insegnerà a non perdere tempo elemosinando cibo da me...per quanto riguarda il mordicchiare le mani non sono sicura visto che Laura ha proprio specificato le mani io quando mi mordicchiava le caviglie per giocare lo lasciavo solo per qualche minuto e ora visto che ho solo una doppia porta tra la zona giorno e la zona notte in casa basta chiuderne mezza per far arrivare il concetto...ah e poi quando vai via e quando torni a casa (ma non so se centra questo) devi fare finta di nulla...ma io ad esempio quando vado riesco..quando torno no...duro max 4 minuti poi cedo alle coccole....

io poi per carattere so che non riuscirei a sgridarlo o a dargli qualche pacchetta (poi per il senso di colpa farei ancora più danni) così ignoro i comportamente errati (ammeno che non siano pericolosi per lui) e premio i comportamenti giusti...

sull'attenzione quando sei in giro invece io mi porto dietro dei minuscoli pezzettini di cibo nostro (con i biscottini sminuzzati ho perso perchè se anche mini ci mette una vita così ho optato per wustel pollo tacchino ma sono talmente piccoli che in realtà ne mangia poco) e glieli do quando cammina correttamente come deve, quando torna al richiamo quando si fissa troppo su cose che non deve mangiare e mai quando me li chiede (ma questo atteggiamento non sono sicura che sia giustissimo ma è l'unico modo per fargli sopportare il guinzaglio) io inoltre avevo il problema di coccolarlo e baciarlo troppo...ho concentrato le coccole e i baci solo dopo che ha fatto qualcosa di corretto..Ed inoltre oltre al tempo della passeggiata, ne riservo anche un pò al gioco con la pallina tra noi due...

ora però Gedrin tra di noi senza che nessuno ci senta....quanto è stupendo vivere con i loro corpicini attaccati a noi????? Bobino quando sono al lavoro seduta alla scrivania, ogni tanto viene quatto quatto a leccarmi i piedi con una dolcezza infinita non come quando si sveglia o io torno che sembra una lavapavimenti industriale...

nel mentre ho risposto a 100 telefonate (99 inutili) spero di essere stata chiara...

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di tutto grazie So .... :bigemo_harabe_net-146: Grazie per avermi riassunto tutto questo...

Cercherò di seguire tutti questi consigli!

Non sò come evitare che in casa mi segua... nella zona giorno non ho porte che separano (tranne quella del bagno) e quindi se faccio avanti e indietro dal salotto alla cucina non sò come impedirgli di seguirmi!!

Quando poi sono in camera mia al pc, come ad esempio ora, generalmente lui si mette sul suo cuscino e dorme... dovrei impedirglielo?

Il mio problema piu grande da gestire è quando rientro da lavoro! Sto fuori tante ore, lui per fortuna non sta solo perchè ci sono i miei, ma appena varco il cancello mi corre incontro e inizia a saltarmi addosso fino a quando non lo saluto!! Ho cercato di ignorarlo come in molte consigliate ma diventa un diavolo, si carica ancora di piu e inizia a diventare dispettoso anche con Rush...quindi poi finiscono per litigare!! Purtroppo io per evitare questo allora cedo e lo saluto con coccole... solo dopo che l'ho coccolato si calma... come faccio???

Link al commento
Condividi su altri siti

io ho iniziato a girare a vuoto per casa..le prime volte giravo con la guardia del corpo poi a forza di seguirmi avanti e indietro si è stufato e ora non mi segue più...se sto "via" per un pò viene a vedere dove sono e a volte è carino perchè pensa che io sia andata via e così va ad accucciarsi davanti alla porta...il tutto ha iniziato a succedere anche quando ho preso un tavolino alto ma non troppo su cui mettere i suoi giochini...se si alza in piedi ci arriva a prendere quello che vuole e questo lo ha reso più indipendente..quando io sono collassata sul divano o affaccendata in altre faccende sceglie da solo se giocare per i fatti suoi o se collassare sotto di me..sulle feste al ritorno come ti dicevo ieri ho lo stesso problema...non riesco ad aspettare troppo....sembra un bambino perchè proprio si alza e mi tira giù....mi si strappa troppo il cuore e così resto impassibile mentre faccio un giro per casa e controllo che non ci siano danni poi vado in bagno mi siedo e lo lascio sfogare per qualche minutino..nel frattempo si è "calmato" e così mi corico e addio mondo per dieci minuti esistiamo solo io e il mio cagnolino....tu però hai anche Rush quindi non so cosa sia giusto fare in presenza di altri angioletti...io purtroppo ne ho solo uno...by quella che diceva..no un cane è troppo impegnativo non ho tempo!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, ho letto stamani tutti i vostri messaggi. Volevo aggiungermi alla lista di quelli che allora hanno mal educato il proprio cagnolino. La mia mi perseguita, ma nel senso che mi viene dietro ovunque, anche se dorme e io mi sposto in un'altra stanza, lei mi segue. Però devo dire che quando vado in bagno e chiudo la porta rimane lì dietro senza piangere, semplicemente mi aspetta. Per quanto riguarda l'esterno è molto più indipendente, è capitato che siamo andati in una casa in campagna da una mia amica e visto che c'era tanta gente e soprattutto tanti bambini, non mi ha considerato come al solito, se ne va in giro libera per conto suo (però lì di distrazioni ce ne sono veramente tante). Una volta mi sono poi azzardata a lasciarla libera in una passeggiata piuttosto sicura; per un pò mi è stata dietro, correva avanti, poi mi aspettava. Ad un certo punto gli è come scattata una molla, non so perchè ha preso a correre come una matta, ha scavalcato una staccionata che divideva la passeggiata alla strada dove passano le macchine....e non vi dico il mio spavento!!! Mi sono messa a correre come una matta, a gridare vieni vieni...ma niente! Più io gridavo e più lei scappava (infatti mi sono resa conto dopo di aver agito in modo completamente sbagliato). Per fortuna le macchine si sono fermate, abbiamo creato una fila incredibile...e lei che sgattaiolava in mezzo a tutti che nel frattempo erano scesi dalla macchina per aiutarmi a prenderla. Vi rendete conto la scena?? Alla fine sono riuscita a prenderla, ma non vi dico in che stato ero!!! L'ho sgridata e poi quando siamo arrivati a casa non le ho più parlato per un bel pò, lasciandola chiusa in terrazzo (forse ho sbagliato anche questo ma ero troppo arrabbiata).

Insomma, ora, mai più senza guinzaglio!

Ho troppa paura...troppa...

E' una bella birbantella la mia Kira!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho addestrato/educato cani di 9/12 anni soltanto con un po' di pazienza e fermezza!

Gedrin, Kira facciamo un pulmino e andiamo??? abita pure a Capri...un pomeriggio a guardare i faraglioni me lo farei proprio...tornando ad essere seri..volevo chiedervi una cosa...io e bobo abbiamo l'angoscia delle biciclette...lui le assalta e io faccio in modo che ciò non avvenga....

sto provando con il comando seduto e con il bocconcino quando le vedo arrivare per distrarlo ma con il guinzaglio tirato cosa trasmetto al cane???

Link al commento
Condividi su altri siti

sto provando con il comando seduto e con il bocconcino quando le vedo arrivare per distrarlo ma con il guinzaglio tirato cosa trasmetto al cane???

trasmetti coraggio e lui si fa più forte non tenerlo teso ma dagli uno strattone o un tiro con il NO forte e se sei costante smetterà in pochissimo tempo.

il problema è che se ti sfugge e fa cadere il ciclista passi dei guai o rischi che il tuo cane si faccia molto male. io non userei l'indifferenza ma metterei quella lievissima coercizione che è il NO ( la classica sgridata).

Link al commento
Condividi su altri siti

Infatti sapevo che ero io ad avergli trasmesso questo problema...dopo le prime volte che notavo questo suo atteggiamento verso biciclette, persone che corrono e macchine in transito, come ne vedo una blocco il guinzaglio e lo tengo a pochissima distanza da me perchè ho il terrore che si scontrino e non capivo come mai avesse questo atteggiamento così differente da quando è libero...il NO secco però Acuv lo dico...fammi capire...io cerco di stare comunque a distanza di sicurezza dai bersagli lo strattone lo devo dare prima che parta l'assalto o intanto che assalta il vuoto????

Link al commento
Condividi su altri siti

ma lo strattone è utile sull'intenzione e cioè quando vedi il cane che sta per partire( muscoli in tensione , coda e orecchie dritte ecc.) ma non è ancora arrivato a tendere il guinzaglio. è difficile da spiegare così .devi capire tu quando è l'attimo giusto .l'unica cosa stai attenta a non arrivare tesa in prossimità del pericolo altrimenti hai l'effetto contrario a quello che vuoi. e ricordati che nel momento in cui dai lo strattone devi far capire con la voce che sta facendo la cosa più brutta del mondo( devi usare un tono molto arrabbiato) ma allo stesso tempo quando smette di tirare verso la bici il tuo tono deve cambiare e diventare il più dolce del mondo per premiarlo. fammi sapere ( se vuoi anche in privato)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, ho letto stamani tutti i vostri messaggi. Volevo aggiungermi alla lista di quelli che allora hanno mal educato il proprio cagnolino. La mia mi perseguita, ma nel senso che mi viene dietro ovunque, anche se dorme e io mi sposto in un'altra stanza, lei mi segue. Però devo dire che quando vado in bagno e chiudo la porta rimane lì dietro senza piangere, semplicemente mi aspetta. Per quanto riguarda l'esterno è molto più indipendente, è capitato che siamo andati in una casa in campagna da una mia amica e visto che c'era tanta gente e soprattutto tanti bambini, non mi ha considerato come al solito, se ne va in giro libera per conto suo (però lì di distrazioni ce ne sono veramente tante). Una volta mi sono poi azzardata a lasciarla libera in una passeggiata piuttosto sicura; per un pò mi è stata dietro, correva avanti, poi mi aspettava. Ad un certo punto gli è come scattata una molla, non so perchè ha preso a correre come una matta, ha scavalcato una staccionata che divideva la passeggiata alla strada dove passano le macchine....e non vi dico il mio spavento!!! Mi sono messa a correre come una matta, a gridare vieni vieni...ma niente! Più io gridavo e più lei scappava (infatti mi sono resa conto dopo di aver agito in modo completamente sbagliato). Per fortuna le macchine si sono fermate, abbiamo creato una fila incredibile...e lei che sgattaiolava in mezzo a tutti che nel frattempo erano scesi dalla macchina per aiutarmi a prenderla. Vi rendete conto la scena?? Alla fine sono riuscita a prenderla, ma non vi dico in che stato ero!!! L'ho sgridata e poi quando siamo arrivati a casa non le ho più parlato per un bel pò, lasciandola chiusa in terrazzo (forse ho sbagliato anche questo ma ero troppo arrabbiata).

Insomma, ora, mai più senza guinzaglio!

Ho troppa paura...troppa...

E' una bella birbantella la mia Kira!!!

Innazitutto sarebbe bene trovare un educatore vicino a te, così fate un pò di educazione insieme sotto la guida di un esperto. E' molto triste arrivare con un cane adulto che non puoi mai lasciare libero perchè scappa e se non fai un pò di controllo e di educazione ora, una volta adulta sarà difficilissimo ottenere qualcosa.

Tu ti sei trovata in una situazione molto pericolosa e capisco la tua reazione, però ora devi abituarla a seguirti instaurando un rapporto stretto con lei.

Devi dedicarle tempo, giocare insieme a lei in maniera positiva, portarla al guinzaglio e insegnarle i comandi di base, insomma devi diventare la sua guida e questo lo si diventa solo con il tempo.

Se ne hai la possibilità cerca di trovare un educatore che possa consigliarti di persona..carezze alla piccola :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

ma lo strattone è utile sull'intenzione e cioè quando vedi il cane che sta per partire( muscoli in tensione , coda e orecchie dritte ecc.) ma non è ancora arrivato a tendere il guinzaglio. è difficile da spiegare così .devi capire tu quando è l'attimo giusto .l'unica cosa stai attenta a non arrivare tesa in prossimità del pericolo altrimenti hai l'effetto contrario a quello che vuoi. e ricordati che nel momento in cui dai lo strattone devi far capire con la voce che sta facendo la cosa più brutta del mondo( devi usare un tono molto arrabbiato) ma allo stesso tempo quando smette di tirare verso la bici il tuo tono deve cambiare e diventare il più dolce del mondo per premiarlo. fammi sapere ( se vuoi anche in privato)

quoto tutto :bigemo_harabe_net-117:

Anche se più che strattone io parlerei semplicemente di restare immobile e attirare l'attenzione del cane prima che che egli decida di agire..insomma come diceva Acuv: prevenire le intenzioni del cane

Link al commento
Condividi su altri siti

ora tutto è molto più chiaro...questo problema glielo ho proprio fatto venire io...perchè per il primo periodo non ha mai creato problemi e pur non ricordandomi benissimo credo che il mio comportamento fosse normale e di tranquillità...assalita la prima (senza conseguenze per nessuno) e considerando la mia madornale distrazione ho alzato subito la guardia ma l'ho alzata troppo...sono io che come ne vedo una in lontananza lo "chiudo in una campana di vetro" e l'ho rovinato....ora le cose un pochino stanno migliorando perchè quando vedo un pericolo lo chiamo a me e gli do il premietto e chissenefrega di chi passa ma l'altro errore che commetto è che lo porto troppo spesso al parco dove con l'inverno le bici sono diminuite moltissimo, perchè domenica siamo stati in centro circa tre ore...i primi 40 minuti tragedia ma poi è stato grande davvero...da ora una delle 4 uscite che facciamo la faremo nelle zone residenziali così piano piano forse imparerò a gestirlo meglio....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...