Vai al contenuto

Curiosita'


MIELE
 Share

Recommended Posts

Sono curiosa di sapere perchè il mio pelosetto a volte fa questa cosa strana, che ora Vi descrivo:

mentre stiamo passeggiando, lui ovviamente al guinzaglio, lui è avanti, all'improvviso si ferma mi viene vicino e mi annusa per un attimo e poi prosegue. La senzazione che ho è che come non mi riconoscesse con la vista quindi ha bisogno di sentire il mio odore. E' possibile ciò?

aspetto vostri pensieri a tal proposito.

Poi un'altra richiesta: "Fin dal primo giorno ho lasciato solo a casa Miele durante le mie 10 ore di Lavoro (8 ore di lavoro + pausa + viaggio) e fino a prima dell'estate, quando andavo via sì era dispiaciuto a volte lo sentivo abbaiare, ma ora è uno strazio abbaia tipo pianto per un bel pò. In cosa sbaglio? Eppure nulla è cambiato nelle ns. abitudini.

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

a volte lo sentivo abbaiare, ma ora è uno strazio abbaia tipo pianto per un bel pò.

Anche Bobo ha fatto questo percorso le prime volte abbaiava come un pazzo per tutto il tempo e sembrava più arrabbiato che altro..poi ha smesso e ha iniziato a piangere come se lo stessero flagellando..poi ha smesso anche di piangere e ora passa il suo tempo a dormire pancia all'aria però il tutto si è consumato nel giro di un mesetto, te lo dico perchè parli di prima dell'estate e non so da quanto tempo accada quello di cui parli...hai fatto un periodo di vacanza molto lungo??? te lo chiedo perchè il mio cagnolino sente il lunedi visto che dal sabato alle 12.30 al lunedi mattina teoricamente viviamo sempre in simbiosi...

ah ho visto le foto di Miele..mamma quanto è belloooooo

Link al commento
Condividi su altri siti

Forse dirò una cavolata ma il fatto che cammini molto avanti a te non è giusto come segnale gerarchico in questo modo pare che il piccolo Miele sia colui che comanda e che quindi si fermi per assicurarsi che tu lo stia seguendo in quanto sic rede capobranco, per questo motivo poi piange in tua assenza perchè non ammette che tu esca di casa senza di lui.. Può essere? .. magari in questi periodo cerca di riaffermare il tuo ruolo in casa, riprendendo vecchi rituali come mangiare prima di lui nn dargli cibo dalla tavola, passare prima tu dalle porte, farlo stare al passo e non davanti a te nella camminata.. e tutto il resto..

Baci

Link al commento
Condividi su altri siti

ne ho un'altra su commissione...ieri ero a casa di una mia amica che anche lei ha un cucciolino più o meno di sei mesi ..così per curiosità vorrebbe sapere se ha un senso e se si quale

...il cucciolino cammina (a volte) attaccato alle pareti di casa strisciandosi contro soprattutto con il musino...assomiglia all'atteggiamento che hanno quando mangiano qualcosa di schifoso ma facendolo in casa non può essere venuto a contatto con nulla...secondo lei gli fa schifo il detersivo che usa per lavare i pavimenti...può essere????

Link al commento
Condividi su altri siti

...secondo lei gli fa schifo il detersivo che usa per lavare i pavimenti...può essere????

Sì può essere che l'odore lo infastidisca e lui strofini il musetto nel muro per "grattarsi". Consiglia alla tua amica di cambiare detersivo, e di evitare quelli profumati agli agrumi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono curiosa di sapere perchè il mio pelosetto a volte fa questa cosa strana, che ora Vi descrivo:

mentre stiamo passeggiando, lui ovviamente al guinzaglio, lui è avanti, all'improvviso si ferma mi viene vicino e mi annusa per un attimo e poi prosegue. La senzazione che ho è che come non mi riconoscesse con la vista quindi ha bisogno di sentire il mio odore. E' possibile ciò?

aspetto vostri pensieri a tal proposito.

Bè non è possibile che non ti riconosca con la vista, perchè altrimenti avrebbe dei problemi seri agli occhi, sembra più un comportamento di controllo che ha su di te, ma senza vedere il cane è difficile dare un parere, magari fai caso se succede in momenti particolari, per esempio se incontrate un altro cane o dopo che sono passate delle persone ecc...altrimenti non so, sembra un suo controllarti, ma se fosse così lo dovrebbe fare anche in altri momenti.

Poi un'altra richiesta: "Fin dal primo giorno ho lasciato solo a casa Miele durante le mie 10 ore di Lavoro (8 ore di lavoro + pausa + viaggio) e fino a prima dell'estate, quando andavo via sì era dispiaciuto a volte lo sentivo abbaiare, ma ora è uno strazio abbaia tipo pianto per un bel pò. In cosa sbaglio? Eppure nulla è cambiato nelle ns. abitudini.

ciao

Forse tutte queste ore sono diventate troppe. Ti consiglio di aumentare il tempo di uscita prima che tu vai al lavoro in modo da stancarlo un pò di più, altrimenti la situazione potrebbe peggiorare. Io farei anche degli esercizi di obbedienza e starei attenta se il cane ha con te degli atteggiamenti troppo morbosi quando siete insieme.

Link al commento
Condividi su altri siti

"Bè non è possibile che non ti riconosca con la vista, perchè altrimenti avrebbe dei problemi seri agli occhi, sembra più un comportamento di controllo che ha su di te, ma senza vedere il cane è difficile dare un parere, magari fai caso se succede in momenti particolari, per esempio se incontrate un altro cane o dopo che sono passate delle persone ecc...altrimenti non so, sembra un suo controllarti, ma se fosse così lo dovrebbe fare anche in altri momenti"

No non succede in momenti particolari, a volte anche quando siamo a casa. Però non succede tutti i giorni, che so ogni due o tre giorni e lo fa massimo uno o due volte in un giorno.

Forse tutte queste ore sono diventate troppe. Ti consiglio di aumentare il tempo di uscita prima che tu vai al lavoro in modo da stancarlo un pò di più, altrimenti la situazione potrebbe peggiorare. Io farei anche degli esercizi di obbedienza e starei attenta se il cane ha con te degli atteggiamenti troppo morbosi quando siete insieme.

beh già mi alzo alle 5,20 (vado via da casa alle 6,45) giochiamo in giardino giusto 5 minuti e poi una passeggiatina di 10 minuti per i bisogni, Lo so è poco ma quando torno però camminiamo per un tre quarti d'ora e giochiamo in giardino con pallina o a nascondino (si diverte tantissimo) per una decina di minuti. Si ha atteggiamenti alquanto morbosi quando siamo assieme (purtroppo vivo da sola ed è legatissimo solo a me).

grazie

ciao Nunzia

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono curiosa di sapere perchè il mio pelosetto a volte fa questa cosa strana, che ora Vi descrivo:

mentre stiamo passeggiando, lui ovviamente al guinzaglio, lui è avanti, all'improvviso si ferma mi viene vicino e mi annusa per un attimo e poi prosegue. La senzazione che ho è che come non mi riconoscesse con la vista quindi ha bisogno di sentire il mio odore. E' possibile ciò?

Ipotizzo: potrebbe essere dovuto all'ansia da separazione che sta aumentando: ti viene vicino per assicurarsi che sei davverò lì e non è solo.

Come ti comporti quando lo fa? Lo accarezzi?

Durante l'estate sei stata più tempo con lui? Se è accaduto ciò è normale che adesso risenta della lunga solitudine. Il tempo della passeggiata mi sembra davvero poco...

Link al commento
Condividi su altri siti

No quando mi annusa non faccio proprio niente anche perchè mi prende sempre di sorpresa e dura un attimo.

Quest'estate si ho trascorso più tempo con lui ma giusto per una settimana prima è stato una decina di giorni in una pensione (per la terza volta - una volta l'anno) poi una settimana con me e poi di nuovo in pensione per tre giorni (per la prima volta è ritornato a distanza di pochi giorni). Credo proprio che sia questo il motivo o almeno è la mia sensibilità che me lo suggerisce. comunque è vero che lo coccolo tantissimo ma solo quando voglio io e non quando me lo chiede. quando torno da lavoro per una decina di minuti non lo considero e poi insieme saltiamo sul lettone e facciamo trenta secondi di coccoloni.

baci a tutti

Nunzia

Link al commento
Condividi su altri siti

Può darsi che questo atteggiamento sia dovuto al fatto di essere stato in pensione e che abbia paura di essere abbandonato. Mi raccomando quando durante la passeggiata viene vicino e ti annusa, ignoralo. Non accarezzarlo e non parlargli, altrimenti rafforzeresti il suo comportamento.

Link al commento
Condividi su altri siti

No quando mi annusa non faccio proprio niente anche perchè mi prende sempre di sorpresa e dura un attimo.

Quest'estate si ho trascorso più tempo con lui ma giusto per una settimana prima è stato una decina di giorni in una pensione (per la terza volta - una volta l'anno) poi una settimana con me e poi di nuovo in pensione per tre giorni (per la prima volta è ritornato a distanza di pochi giorni). Credo proprio che sia questo il motivo o almeno è la mia sensibilità che me lo suggerisce. comunque è vero che lo coccolo tantissimo ma solo quando voglio io e non quando me lo chiede. quando torno da lavoro per una decina di minuti non lo considero e poi insieme saltiamo sul lettone e facciamo trenta secondi di coccoloni.

baci a tutti

Nunzia

Credo che la tua sensibilità ti suggerisca il giusto. Prova allora a "rieducarlo" alla tua assenza uscendo e rientrando in casa in tempi diversi e mentre lui è calmo nei giorni in cui non lavori. Prima di uscire cerca di essere indifferente nei suoi confronti, e inverti spesso l'ordine dei preparativi per uscire (infilare la giacca, prendere la chiave, chiudere le serrande...) in modo che lui non possa associare la sequenza dei gesti al tuo allontanamento.

Per l'ansia sarebbe anche consigliabile mettere un diffusore di feromoni "D.*.*. e potresti dargli da rosicchiare un kong, apposito giochino di gomma che viene riempito di carne macinata, messo nel congelatore, e dato al cane per distrarsi con il cibo in nostra assenza.

:bigemo_harabe_net-146: a te e Miele

Link al commento
Condividi su altri siti

ZARINAAAAA!!!!!!

ho prenotato il diffusore d**, per stasera l'avrò!!!!!!!!!!!

cosa mi consigli, tenerlo in corrente 24 ore su 24 oppure solo le ore che non sono a casa?

come sempre ringrazio e ringrazia anche Miele per tutti i grattini virtuali ricevuti.

p.s. comunque stamattina non ho sentito il suo abbiao quando sono andata via!!!!!!!! :bigemo_harabe_net-122:

fuss ch' fuss inutile il diffusore?

Link al commento
Condividi su altri siti

Il diffusore è meglio che lo lasci in funzione tutta la giornata. Spero tantissimo che i consigli servano a far calmare Miele e tranquillizzare anche te. Mi raccomando, aggiornaci!!!

:bigemo_harabe_net-146:

Ciao a tutti. ormai sono due settimane che ho il diffusore inserito in corrente e mi sa proprio le cose vanno molto meglio, la mattina quando vado via non lo sento più abbaiare o solo per pochissimo tempo.

Per zarina:

Il nove di settembre nel fare una delle varie vaccinazioni, ho fatto fare il prelievo di sangue a Miele per il test della lehismania ed il vet ha detto ci troviamo facciamo anche la rickettsia e ehrlichia.

ok dopo un bel pò di tempo abbiamo i risultati , che chiedo telefonicamente il responso, il vet mi dice ok tutto negativo e le analisi venite con calma a prenderli.

ora a distanza di quasi tre settimane vado dal vet per ritirare questi test e SORPRESA!!!!! per la

rickettsia invece il test è positivo!!!!!!!!!!! non ho parole.......... :bigemo_harabe_net-102:

mi ha dato degli antibiotici da prendere per 20 gg e dopo ancora 20 gg. ripetere le analisi.

Tu cosa ne pensi?

Grazie

Nunzia

Link al commento
Condividi su altri siti

Il nove di settembre nel fare una delle varie vaccinazioni, ho fatto fare il prelievo di sangue a Miele per il test della lehismania ed il vet ha detto ci troviamo facciamo anche la rickettsia e ehrlichia.

ok dopo un bel pò di tempo abbiamo i risultati , che chiedo telefonicamente il responso, il vet mi dice ok tutto negativo e le analisi venite con calma a prenderli.

ora a distanza di quasi tre settimane vado dal vet per ritirare questi test e SORPRESA!!!!! per la

rickettsia invece il test è positivo!!!!!!!!!!! non ho parole.......... :bigemo_harabe_net-102:

mi ha dato degli antibiotici da prendere per 20 gg e dopo ancora 20 gg. ripetere le analisi.

Tu cosa ne pensi?

La prassi che ti ha dato da seguire è corretta, ci vuole un ciclo di antibiotici piuttosto lungo e spesso ripetuto prima di debellare la rickettsia. Mi lascia perplesso che abbia detto che le analisi erano ok, ma magari i primi risultati li aveva comunicati il laboratorio (spesso li eseguono due volte ed i risultati variano con il tempo).

Non preoccuparti, con la terapia Miele tornerà più in forma di prima!

:bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Il problema e che ad ogni vetrinario che vai ti dice una cosa diversa....

Prima di cambiare veterinario aspetta di vedere se trovi miglioramenti bisogna fidarsi di un medico ed andare sempre dallo stesso altrimenti ti troverai a girare una marea di veterinari sentento pareri e cure diverse e nn pui provarle tutti altrimenti nn capirai mai quale funziona se nn la segui tutta....

abbi pazienza ed aspetta

al massimo chiedi altri chiarimenti al tuo vet di solito sono disponibili

ciao e facci sapere

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...