Vai al contenuto

Perchè L'ha Attaccato?


noemi.8
 Share

Recommended Posts

Sono davvero giù.

Capita a volte che Milo e Chanel 'litighino' per un gioco o per un biscottino... ma quello che è successo poco fa mi ha lasciato sbalordita.

Milo era tranquillo sul divano, niente giochi, niente cibo. Io stavo al pc quando all'improvviso e non so perchè Chanel lo ha aggredito al collo. Lui naturalmente poverino piangeva e guaiva e sono intervenuta ma lei non voleva lasciarlo. Solo dopo vari schiaffi sono riuscita a farle mollare la presa.

Ma perchè si è comportata così? :bigemo_harabe_net-102:

Ora mi domando se sia giusto tenerli insieme in mia assenza...

Link al commento
Condividi su altri siti

Chanel è in calore? Quanti mesi ha adesso?

Mi sembra strano che lo abbia attaccato se lui non ha fatto nulla per provocarla. Forse le dava fastidio che fosse sul divano e vuole questo luogo tutto per sè, come ha ipotizzato Marty, può darsi che voglia risalire la scala gerarchica.

Non lasciarli da soli ed evita ad entrambi l'accesso al divano ed altri privilegi.

Potrebbe darsi che Milo, a causa della sua piccola taglia, abbia presso di voi maggiore "considerazione" rispetto a Chanel, e questo potrebbe portare una confusione nella gerarchia del vostro branco-famiglia.

Cerca di carezzare, dar da mangiare, salutare, portare fuori prima Chany e poi Milo, che adesso dovrebbe purtroppo "recedere" vista la maggiore taglia di Chanel.

La rivalità può crearsi se siete voi capobranco a non rispettare l'ordine naturale che si sta instaurando tra loro due.

Analizza bene il tuo comportamento nei loro confronti e facci sapere.

Link al commento
Condividi su altri siti

Chanel ha 10 mesi e mezzo e nonostante pensassi fosse arrivato il momento, non è ancora andata in calore.

Per la questione di essere NOI i capobranco, in realtà lo siamo... i nostri cani mantengono i loro ruoli da subordinati senza grossi problemi, pur stando sul divano.

Questa cosa del divano mi suscita comunque qualche perplessità dato che mai si sono creati conflitti per chi dovesse starci anzi sono sempre stati insieme, ci hanno giocato e persino dormito...in simbiosi.

I nostri comportamenti verso loro sono gli stessi; certo è che essendo l'ultima arrivata Chanel mangia per ultima ed esce di casa per ultima, prende il biscotto per ultima ma solo perchè non volevo confondere Milo dopo il suo arrivo. Ma non per questo le prestiamo meno attenzione.

Mi fa male pensare a oggi, ho chiamato il mio istruttore e anche lui ha ipotizzato un tentativo di scalata gerarchica...

Oggi, quando sono andata al lavoro, li ho tenuti separati... quando si sono rivisti poco fa sembravano pazzi e hanno iniziato a scorrazzare per casa a giocare.

PS. da cosa posso vedere se Chanel lo sta dominando? A me Milo sembra moooolto deciso nei suoi confronti...

Link al commento
Condividi su altri siti

Vedi se Chanel è dominante nei seguenti atteggiamenti: se cerca di prendere le coccole prima di Milo, se cerca di mangiare nella sua ciotola mentre lui mangia, se cerca di prendere un gioco che lui ha. Se con voi cerca di essere la prima a venire vicino.

Tranne che cercare di mangiare nella sua ciotola mentre lui mangia.... effettivamente questi atteggiamenti li ha...

Link al commento
Condividi su altri siti

Vedi se Chanel è dominante nei seguenti atteggiamenti: se cerca di prendere le coccole prima di Milo, se cerca di mangiare nella sua ciotola mentre lui mangia, se cerca di prendere un gioco che lui ha. Se con voi cerca di essere la prima a venire vicino.

Ciao, tutto questo che hai detto, Marty, è quello che fa Rambo nei confronti di Tobia..........allora mi devo preoccupare...............

Link al commento
Condividi su altri siti

Cavolo Jacky mi spiace, immagino che spavento ti sei presa durante e che brutta sensazione tu abbia ora.....non è che non ti sei accorta perchè eri al Pc e magari Milo ha fatto qualcosa che ha "irritato" la signorina?

un abbraccio tesoro... :bigemo_harabe_net-146:

:bigemo_harabe_net-102:Io ricordo di non aver sentito nè ringhi o brontolii... mamma mia altrochè brutta sensazione mia cara!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Sia a karen che a jackina io consiglio di far sentire capobranco i cani di taglia più grossa come ha detto Anto.

Ma psicologicamente Milo come potrebbe prendere questo mio cambio di atteggiamento nei suoi confronti?

Link al commento
Condividi su altri siti

il capobranco è quello col caratter più forte ed equilibrato. qui per più di 20 anni è stato fox (morto in primavera che aveva più di 26 anni) pesava si e no 10 kg, ma nessuno degli altri cani, anche se più grossi ha mai osato ribellarsi a lui, chi ci ha provato è stato rimesso a posto. circa 4 anni fa ha scelto il suo successore e lo ha "allevato" a modo suo, vlad però, non ha mai tentato di scalzarlo mentre lui era in vita,anche se fox a poco a poco lo metteva alla prova. negli anni ha rifiutato parecchi pretendenti alla successione, anche parecchio grossi e prepotenti, non chiedetemi come ciò sia successo: non ha mai lottato con gli altri!

Link al commento
Condividi su altri siti

è un pò difficile dire perchè è successo. La gerarchia in un gruppo di cani non è mai una cosa stabilita una volta per sempre, a meno che il cane che ha in mano il comando non sia davvero bravo.

Comunque io non mi sentirei di spiegare la cosa solo come un fatto di gerarchia. potrebbero essere moltissimi i motivi, per esempio, è irritata o sta attraversando un brutto periodo perchè prima o poi arriverà il calore e magari è un pò "sballata"; poi c'è il fattore crescita, Chanel sta maturando e comincia a rendersi conto anche della propria forza e del fatto che può sopraffare l'altro...insomma di ipotesi ce ne sono molte e bisogna tenere in considerazione il forte istinto predatorio dei malinois che una volta che sono partiti all'attacco di qualcosa è davvero difficile farli desistere.

Io direi di agire così:

-eliminare tutti i privilegi ai due cani ( niente letto, divani ecc..) devono avere una cuccia propria dove dormire.

-ognuno mangia nella propria ciotola a orari regolari e nessuno dei due deve andare a disturbare l'altro mentre mangia.

-togliere giochi o altre cose che potrebbero scatenare gelosie

-fare esercizi di educazione di base separatamente ad entrambi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Come dicevo.....un tempo..........in varie discussioni...e pure non mi hai dato ascolto da quello che leggo......uff....non ci siamo proprio... un malin è un malin..........lo conosci?

Mi domando.........!

Anche se so già la risposta.......non fare come ha detto ciber , perchè è molto brava in genere non ribatto le sue opinioni, che trovo sempre le più sensate, ma se togli qualcosa, o anche cambi qualcosa generi stress che Chanel sfoga su Milo.

In agility renditi conto di quanto chiedi e come si comportano a casa..sia Milo che Chanel, è tutto collegato.

Link al commento
Condividi su altri siti

sono daccordo con te che i cambiamenti generano stress, ma Chanel deve anche capire che se il capobranco è presente non deve permettersi certe libertà: malin o non malin che sia.

Per quanto riguarda l'agility e l'allenamento che fanno sicuramente li caricano molto ma infondo lei continua a fare agility e quindi un accordo va trovato..credo.

Tu alla fine che faresti? Lasceresti i cani a sbrigarsela da soli? La situazione è sicuramente complessa e non è solo una questione di gerarchia, ma io toglierei tutti i privilegi a tutti e due. e ribadirei che il capo è lei...non vedo molte altre soluzioni

Link al commento
Condividi su altri siti

Come dicevo.....un tempo..........in varie discussioni...e pure non mi hai dato ascolto da quello che leggo......uff....non ci siamo proprio... un malin è un malin..........lo conosci?

Mi domando.........!

Anche se so già la risposta.......non fare come ha detto ciber , perchè è molto brava in genere non ribatto le sue opinioni, che trovo sempre le più sensate, ma se togli qualcosa, o anche cambi qualcosa generi stress che Chanel sfoga su Milo.

In agility renditi conto di quanto chiedi e come si comportano a casa..sia Milo che Chanel, è tutto collegato.

Scusa ma non condivido. Non perchè sia un malinois debba permettersi di fare certe cose... perchè allora non dovrebbero stare con nessun'altro cane che non siano dei malinois.

Premetto che ricordo molto bene quello che mi dicesti e quel giorno che Chanel ha attaccato Milo non erano soli ma c'ero anche io con loro.

Finora non era mai successa una cosa simile, eppure sono quasi 10 mesi che convivono insieme; Chanel è un cane molto equilibrato e vanno d'accordo.

Non nascondo che ci sono rimasta male ma per me non è una tragedia. Molto probabilmente sarebbe successo anche se al posto di un malinois ci fosse stato un altro cane.

In che senso devo rendermi conto di quanto chiedo in agility?

Link al commento
Condividi su altri siti

Non è facile far convivere cani di taglia piccola con un malinois, semplicemente perchè sono troppo simili ad una preda, come un salamotto con le zampe per farla breve.

Generalmente, per ridabire la tua posizione, non puoi intrometterti nei fatti loro e nelle loro liti, tantomeno punire Chanel, se fa male a Milo.

Ovviamente tutto questo è semplice se hai 2 malinois, se la sbrigano tra loro in poco tempo.

Adesso come fare, dite?

Semplicemente non fai... non c'è nulla da fare, devi solo evitare di mandarli in competizione tra loro intanto. Per esempio:

Non si gioca con la stessa pallina, non si fa agility con uno, mentre l'altro ti guarda o ti sente, non si lasciano mai da soli..in casa , non si fa "le feste"ad uno se l'altro è presente, e tanto altro..ma è necessario smetterla di parlare di gerarchia ecc...

Diverso è per l'agility ..devi sapere che più richiedi ad un cane in addestramento, meno gli puoi rompere le scatole a casa, con i vari comandi o richieste, altrimenti il carico di stress, che l'animale deve sopportare, lo rende più eccitabile e nervoso, tanto da poter sfogare questa sfrustrazione con un l'altro cane.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non è facile far convivere cani di taglia piccola con un malinois, semplicemente perchè sono troppo simili ad una preda, come un salamotto con le zampe per farla breve.

Generalmente, per ridabire la tua posizione, non puoi intrometterti nei fatti loro e nelle loro liti, tantomeno punire Chanel, se fa male a Milo.---> Mali io non mi sono MAI intromessa nelle loro liti ma c'è un limite a tutto. Se vedo (come l'altra volta) che la situazione si mette davvero male mi spiace ma intervengo.

Ovviamente tutto questo è semplice se hai 2 malinois, se la sbrigano tra loro in poco tempo.

Adesso come fare, dite?

Semplicemente non fai... non c'è nulla da fare, devi solo evitare di mandarli in competizione tra loro intanto. Per esempio:

Non si gioca con la stessa pallina, non si fa agility con uno, mentre l'altro ti guarda o ti sente, non si lasciano mai da soli..in casa , non si fa "le feste"ad uno se l'altro è presente, e tanto altro..ma è necessario smetterla di parlare di gerarchia ecc... -----> queste cose già le sto rispettando

Diverso è per l'agility ..devi sapere che più richiedi ad un cane in addestramento, meno gli puoi rompere le scatole a casa, con i vari comandi o richieste, altrimenti il carico di stress, che l'animale deve sopportare, lo rende più eccitabile e nervoso, tanto da poter sfogare questa sfrustrazione con un l'altro cane.----> Quando siamo a casa Chanel le uniche dosi di obbedienza che fa sono quelle per la semplice routine quotidiana: il vieni se si allontana, il seduto se c'è un bambino che le passa vicino. Nelle uscite giornaliere tutt'al più posso rinfrescarle un pò di condotta ma non mi pare di stressarla...anzi.

Link al commento
Condividi su altri siti

E allora lo vedi.. si ritorna al fatto che devi stare attenta e che la convivenza, per quanto bella ne sono sicuro..riserva sempre delle sorprese;e se si lavora con un malinois ancora di più.

Per milo può essere molto pericoloso, basta una volta purtroppo..cmq se ci sei tu che intervieni tutto ok..se non ci sei è un problema.

Si spera sempre che vadano d'accordo ma le rivalità tra un terrier ed un malin possono essere molte...

Link al commento
Condividi su altri siti

Dal canto mio cercherò di non tenerli insieme in mia assenza. Tu questa cosa me l'hai sempre detta ma non potevo rinunciare a prendere un cane per questa cosa (poi non è detto che debba per forza sbranarlo eh...).

Link al commento
Condividi su altri siti

A me dispiace per quello che ti è successo ma credo che non succeda tutti i giorni...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...