Vai al contenuto

Malattiaaaaaaaaaaaaa!


domenico1986
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti

chiedo il vostro aiuto in quanto il tritone di un mio amico presenta delle macchiette bianche una sulla zampina anteriore destra e una su quella posteriore sinistra... credete che deve isolarlo?? esiste una cura??

(ma questo è il periodo in cui fanno la muta?? perchè è come se si stesse spellando)

grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

In questo periodo fanno la muta. Per le macchiette non ti saprei dire, i tritoni sono molto difficili da curare. Poer sicurezza sarebbe meglio isolarlo comunque. Se le macchiette non scompaiono bisognerebbe andare da un veterinario specializzato. Può provare ad abbassargli la temperatura e tenerlo da solo in acqua ben pulita.

Link al commento
Condividi su altri siti

Hai fatto benissimo a fargli fare bollire tutto, anche se il rischio di contagio purtroppo è alto. Hanno vissuto insieme ed è probabile che l'abbiano preso anche gli altri. In estate è più facile che si sviluppino batteri e cosacce del genere. Purtroppo devo dire che a me è capitato con i pesci. Una strage.

La cosa peggiore è che è difficilissimo curare questi animali. Al massimo si può tentare come ti ho scritto: abbassare gradualmente la temperatura, mantenere l'acqua pulita, magari l'acquario senza arredi e ghiaia di fondo (così è più semplice, intanto li disinfetta bollendoli), e usare un biocondizionatore di quelli normali per il ricambio dell'acqua.

Curiosità: quanti ne ha, che specie sono e quanto è grande la vasca.

Link al commento
Condividi su altri siti

Per i pesci esistono alcuni prodotti a seconda dell'infezione ma anche ammettendo che vadano bene per i tritoni, bisogna prima individuare che cos'hanno. Il veterinario è l'unica soluzione, ti fa la diagnosi e ti da la cura.

Io non sono molto esperta in malattie (per mia fortuna).

Link al commento
Condividi su altri siti

il problema è quello... quando sono andato dall'unico veterinario vicino mi ha detto: solo mammiferi!!!!

il più vicino spec in anfibi è a 100km circa e avendo il piede rotto non posso andarci =(

2 domande velocissime...

per la quarantena degli anfibi bastano 15gg??

e se in un acquario è morto un esemplare di malattia si deve aspettere 15gg dopo di che se gli altri esemplari sono vivi vuol dire che non sono stati contaminati??

Link al commento
Condividi su altri siti

L'immissione di nuovi esemplari nell'acquario prevede sempre la quarantena. 15 giorni sono il minimo, l'ideale è un mese. Ovviamente se si scatena un problema tra esemplari che convivono da tempo bastano ben meno di 15 giorni per vedere se anche gli altri hanno la stessa malattia, nel giro di 3 o 4 giorni anche gli altri , se contaminati cominceranno a presentare gli stessi sintomi.

Diversamente a seconda della patologia ci vorrà più tempo ma non so se 15 giorno sono tassativi, probabilmente dipende anche da che cos'hanno. In genere purtroppo se la malattia è stata importata da un esemplare nuovo e non sottoposto a quarantena, difficilmente si riesce a bloccare.

Fammi sapere come vanno gli altri e toglimi la curiosità: hai fatto l'errore di mettere dentro qualcuno senza tenerlo d'occhio prima?

Link al commento
Condividi su altri siti

no io per ora ho solo il pachy (che sono tentano a riportarlo al negozio) con la lumachina

mentre per quanto riguarda la malattia dicevo per un mio amico perchè voleva comprare altri 2 cynops.io ho detto che non è il caso di rischiare. è meglio aspettare un po.

come dicevo nell'altro post io i lombrichi non riesco a darli con la pinzetta forse il pachy ha paura, oppure non ha fame poi che metto anche le camole e il chironomus...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok, consiglia al tuo amico di apettare a comprare altri cynops fino a che non ha scongiurato l'epidemia e comunque digli di fare la quarantena prima di mettere dentro l'acquario altri individui.

Per il cibo, non imballare l'acquario nel tentativo di fare magiare il tritone. Stai tranquillo, possono stare senza mangiare per alcune settimane, quindi mettigliene poco e un paio di volte a settimana e vedi cosa gradisce. Prova con una cosa, poi dopo un pò di giorni con un'altra. Vedrai che quando ha fame mangia.

Link al commento
Condividi su altri siti

ok perchè le camole del miele se le mangia sane generalmente se le mangia di notte, i lombrichi li taglio a pezzettini mentre il mio dubbio è sul chironomus, mi hanno suggerito di non usare più quello nei vasetti ma quello gel che è migliore dal punto di vista nutrizonale e più comodo di quello congelato...

concordi??

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...