Vai al contenuto

Kri Aiutami


fily84
 Share

Recommended Posts

allora, bisogna che mi diciche tipo di geco ti interessa, cce ne sono di tantissime specie e le esigenze di allevamento sono diverse , nojn c'è un modo che va bene per tutti. Tu dimmi che geeco ti interessa e io ti do le dritte ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

allora, bisogna che mi diciche tipo di geco ti interessa, cce ne sono di tantissime specie e le esigenze di allevamento sono diverse , nojn c'è un modo che va bene per tutti. Tu dimmi che geeco ti interessa e io ti do le dritte ;)

la specie e la tarentula mauritanica.mi spieghi come devo alimentarla???

poi va bn se faccio una teca grande in retecn buchi piccolissimi??

Link al commento
Condividi su altri siti

cmq nn ti preoccupare so ke e illegale ma la teca e di circa 4 metri x 1n altezza di 1 metro inoltre riprodurro il suo habitat naturale!!!

Ciao!

Visto che sai che è illegale, sai anche PERCHE' è illegale?

Pensi che un gecko nato libero riesca a vivere in cattività anche in una teca enorme come quella che hai tu? Se invece l'hai trovato per curarlo allora è un conto, ma lo devi liberare e lasciare nel suo ambiente! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

cmq nn ti preoccupare so ke e illegale ma la teca e di circa 4 metri x 1n altezza di 1 metro inoltre riprodurro il suo habitat naturale!!!

Ciao!

Visto che sai che è illegale, sai anche PERCHE' è illegale?

Pensi che un gecko nato libero riesca a vivere in cattività anche in una teca enorme come quella che hai tu? Se invece l'hai trovato per curarlo allora è un conto, ma lo devi liberare e lasciare nel suo ambiente! :bigemo_harabe_net-117:

kri ma pensi ke mi compri un geco ke ne so kome qll leopardino??ma sai qnt costa??solo adulto 80 euro

Link al commento
Condividi su altri siti

cmq nn ti preoccupare so ke e illegale ma la teca e di circa 4 metri x 1n altezza di 1 metro inoltre riprodurro il suo habitat naturale!!!

Ciao!

Visto che sai che è illegale, sai anche PERCHE' è illegale?

Pensi che un gecko nato libero riesca a vivere in cattività anche in una teca enorme come quella che hai tu? Se invece l'hai trovato per curarlo allora è un conto, ma lo devi liberare e lasciare nel suo ambiente! :bigemo_harabe_net-117:

kri ma pensi ke mi compri un geco ke ne so kome qll leopardino??ma sai qnt costa??solo adulto 80 euro

scs ti ho scambiata misiaa

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-127:

cmq nn ti preoccupare so ke e illegale ma la teca e di circa 4 metri x 1n altezza di 1 metro inoltre riprodurro il suo habitat naturale!!!

Ciao!

Visto che sai che è illegale, sai anche PERCHE' è illegale?

Pensi che un gecko nato libero riesca a vivere in cattività anche in una teca enorme come quella che hai tu? Se invece l'hai trovato per curarlo allora è un conto, ma lo devi liberare e lasciare nel suo ambiente! :bigemo_harabe_net-117:

kri ma pensi ke mi compri un geco ke ne so kome qll leopardino??ma sai qnt costa??solo adulto 80 euro

Link al commento
Condividi su altri siti

Fily, per prima cosa ti devo chiedere di non scrivere con le k al posto del ch e con abbreviazioni da sms perchè non sono facilmente leggibili da tutti.

Mi permetto di dirti che il fatto che costano tanto non è una scusa per catturarli sapendo che è vietato.

Facciamo un esempio, a me piace la Porche ma costa troppo per le mie tasche, ho un bel garage grande. Sono autorizzata a rubarla?

Fai una bella cosa così hai la coscenza a posto. Metti da parte pian piano un pò di soldi. Ce la puoi fare. Intanto ti documenti, Kri ti dice tuttissimo quello che vuoi sapere, allestisci con calma il tuo terrario che è veramente adatto e bello grande, e quando sei pronto ti scegli un bel gechino subadulto (che costa meno).

Sono sicura che volendo riusciamo a trovare un animaletto che fa per te. Magari dicci da che città scrivi, può darsi che qualcuno di noi conosca un amico che te lo vende a un prezzo raionvole.

Link al commento
Condividi su altri siti

Fily, per prima cosa ti devo chiedere di non scrivere con le k al posto del ch e con abbreviazioni da sms perchè non sono facilmente leggibili da tutti.

Mi permetto di dirti che il fatto che costano tanto non è una scusa per catturarli sapendo che è vietato.

Facciamo un esempio, a me piace la Porche ma costa troppo per le mie tasche, ho un bel garage grande. Sono autorizzata a rubarla?

Fai una bella cosa così hai la coscenza a posto. Metti da parte pian piano un pò di soldi. Ce la puoi fare. Intanto ti documenti, Kri ti dice tuttissimo quello che vuoi sapere, allestisci con calma il tuo terrario che è veramente adatto e bello grande, e quando sei pronto ti scegli un bel gechino subadulto (che costa meno).

Sono sicura che volendo riusciamo a trovare un animaletto che fa per te. Magari dicci da che città scrivi, può darsi che qualcuno di noi conosca un amico che te lo vende a un prezzo raionvole.

devo dire ke sinceramente nn l ho neanke sfiorato il geco so la sua tana ma sono daccordo con te..in effetti ci avevo gia pensato.i soldi li ho

però... tu quale specie consigli??

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti devo chiedere ancora di non scrivere tipo sms con le k al posto del ch e cose del genere perchè il regolamento lo vieta.

Per i consigli devi aspettare l'intervento di Cri che è l'esperta in questo campo, abbi un pò di pazienza e sicuramente quando si connetterà potrete cominciare con la scelta dell'animale più adatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

kri ma pensi ke mi compri un geco ke ne so kome qll leopardino??ma sai qnt costa??solo adulto 80 euro

Ciao! Io ho 6 gechi di cui 5 ciliatus....ma ho avuto anche leopardini.....e li trovi anche a 25 euro! Non in negozio ovviamente ma nelle fiere di rettili....ce ne sono tantissime in giro, e ci sono tutti tipi di rettili a prezzi ovviamente inferiori, nonchè cibo vivo per loro, teche, lampade per scaldarli, tutto quello che ti serve. Se mi dici di dove sei ti posso dire quelle che ci sono più vicino a te.

Menomale che hai cambiato idea sui gecki!!! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

sono contenta che la discussione si è già piu o meno risolta...io purtroppo ho staccato adesso dal lavoro (inizio il primo pomeriggio e finisco la sera) quindi non ho potuto esere troppo temppestiva nelle risposte, ma ti chiedo un pò di pazienza fily, perchè più di così proprio non riesco a fare...:)

dunque,il terrario che hai è bello grande, quindi la scelta che puoi fare è davvero vasta. come dice misiaaa alle fiere o direttamente dagli allevatori trovi esemplari a prezzi più bassi rispetto a quelli dei negozi (inoltre se acquisti direttamente dall'allevatore le condizioni di salute del'animale sono molto spesso migliori).;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao fily allora il tuo terrario è di buonissime dimensioni....secondo la specie che sceglierai ovviamente dovrai attrezzarlo....per incominciare ti consiglio il geko ulikovski,un tokai (ma già è troppo aggressivo per neofiti....)oppure un geco vittatus,questi hanno un costo compreso tra i 18(del tokai) ai 35/40 euro del vittatus....ovviamente subadulti....questi gechi sono di facile allevamento,necessitano di terrai sviluppati soprattutto in altezza(essendo loro arboricoli)....come substrato puoi tranquillamente usare della torba....sconsiglio il barch perchè se accidentalmente viene ingerito,si va incontro a problemi intestinali....l'umidità all'interno della teca si deve aggirare intorno al 70-80% con una temperatura che non vada al di sotto dei 24 c°....per alzare il livello di umidità puoi nebulizzare l'interno della teca con acqua tiepida la mattina e la sera....invece per la temperatura dovrai avvalerti di un lampada spot(considerando le dimensioni della tua teca direi che ci starebbe bene una 80-90 watt) ed un cavetto riscaldane(di 25 watt)con tanto di termostato(con il quale collegerai anche la spot!!!!) che dovrà essere ben messo sotto la torba(per evitare ustioni)....ovviamente regolerai al meglio il termostato una volta che hai verificato quanto la temperatura sale all'interno del terrario...se vuoi puoi inserire anche del legno come elemento d'arredo ma soprattutto in questo modo rispetti al meglio quelle che sono le esigenze del geco...ma attenzione che non puoi prenderlo dall'ambiente naturale e metterlo nel terrario,ma prima devi bollire il legno per circa 30 minuti!!!!

essendo notturni i nostri amici non hanno bisogno di raggi uv perciò neon e lampade apposite per questi raggi non vanno assolutamente comperate(cusano inoltre disturbo!!!!)!!!! basta soltanto far capire quando è giorno e viceversa quamdo è notte(12 ore e 12 ore).

non esitare a chiedere e soprattutto non catturare MAI nessun esemplare dal suo ambiente naturale se non per curarlo ed in seguito liberarlo perchè oltre ad essere vietato,comporta sofferenze non indifferenti al povero animaletto!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao fily allora il tuo terrario è di buonissime dimensioni....secondo la specie che sceglierai ovviamente dovrai attrezzarlo....per incominciare ti consiglio il geko ulikovski,un tokai (ma già è troppo aggressivo per neofiti....)oppure un geco vittatus,questi hanno un costo compreso tra i 18(del tokai) ai 35/40 euro del vittatus....ovviamente subadulti....questi gechi sono di facile allevamento,necessitano di terrai sviluppati soprattutto in altezza(essendo loro arboricoli)....come substrato puoi tranquillamente usare della torba....sconsiglio il barch perchè se accidentalmente viene ingerito,si va incontro a problemi intestinali....l'umidità all'interno della teca si deve aggirare intorno al 70-80% con una temperatura che non vada al di sotto dei 24 c°....per alzare il livello di umidità puoi nebulizzare l'interno della teca con acqua tiepida la mattina e la sera....invece per la temperatura dovrai avvalerti di un lampada spot(considerando le dimensioni della tua teca direi che ci starebbe bene una 80-90 watt) ed un cavetto riscaldane(di 25 watt)con tanto di termostato(con il quale collegerai anche la spot!!!!) che dovrà essere ben messo sotto la torba(per evitare ustioni)....ovviamente regolerai al meglio il termostato una volta che hai verificato quanto la temperatura sale all'interno del terrario...se vuoi puoi inserire anche del legno come elemento d'arredo ma soprattutto in questo modo rispetti al meglio quelle che sono le esigenze del geco...ma attenzione che non puoi prenderlo dall'ambiente naturale e metterlo nel terrario,ma prima devi bollire il legno per circa 30 minuti!!!!

essendo notturni i nostri amici non hanno bisogno di raggi uv perciò neon e lampade apposite per questi raggi non vanno assolutamente comperate(cusano inoltre disturbo!!!!)!!!! basta soltanto far capire quando è giorno e viceversa quamdo è notte(12 ore e 12 ore).

non esitare a chiedere e soprattutto non catturare MAI nessun esemplare dal suo ambiente naturale se non per curarlo ed in seguito liberarlo perchè oltre ad essere vietato,comporta sofferenze non indifferenti al povero animaletto!!!!

Personalmente sconsiglio tutti gli appartenenti al genere Gekko, semplicemente perchè in Italia è difficile trovarli nati in cattività, gli unici che capita di vedere CB sono appunto i Tokya che per chi è alle prime armi o per chi non vuole animali aggressivi è meglio lasciar perdere da subito.

Come non userei substrato naturale da subito, almeno durante il primo mese userei la carta assorbente come substrato, per vedere se il geco mangia e che le feci siano belle.

Addirittura sconsigli l'utilizzo dei raggi UVB, ma è sbagliato anche questo, o meglio è vero che i rettili notturni non necessitano di UVB per vivere, ma non gli fanno male e se li si utilizza ne possono solo trarre giovamento. All'Italian Gekko Meeting il Dott. Giordano Nardini ha parlato appunto dell'effetto degli UVB sui rettili e alcuni studi dicono che addirittura anche negli ofidi notturni aiutino a rafforzare il sistema immunitario. In più hai scordato una cosa importantissima, è vero si possono evitare gli UVB (io e la mia socia abbiam circa 200 gechi e non li usiamo) ma è d'obbligo procurarsi un buon integratore vitaminico che contenga esclusivamente Calcio e vitamina D3, in commercio al momento esistono solo due prodotti che sono sicuramente ottimi il Rep Cal etichetta rosa e il Repta Calcium della Fluker's (per favore non cancellate le marche o i nomi dei prodotti perchè sono veramente indispensabili alla vita dei gechi).

Detto questo eviterei un terrario così grande per i gechi di medie dimensioni, è troppo dispersivo e per controllare che il geco stia bene lo si dovrebbe maneggiare quasi tutti i giorni...vorrei poi sapere dov'è questo terrario...non è che parli della tua camera da letto dove è venuto ad abitare un geco italiano (cosa che può capitare nelle zone popolate dai gechi autoctoni).

Io per iniziare consiglio i gechi leopardini (Eublepharis macularius) o i Rhacodactylus ciliatus, ovviamente se ami i gechi che si arrampicano sulle pareti è la seconda specie che a cui devi guardare. Inoltre i R. ciliatus si nutrono anche di omogeneizzato di frutta, così se per caso una settimana non riesci a trovare insetti non gli fai patire la fame.

Per gli insetti ci sono almeno 3 shop on line italiani che spediscono insetti da pasto (non metto i link solo perchè non so se si può).

Per un ciliatus ci vuole un terrario di almeno 60cm di altezza e 40x40cm di base, arredato con rami e piante vere o finte a piacimento, come dicevo per iniziare substrato composto da fogli di carta assorbente da cambiare ogni volta che lo vedrai sporco, poi una volta controllato che il geco mangi regolarmente potrai decidere di mettere della torba o della corteccia in scaglie come substrato, ovviamente tutto sterilizzato come consigliato sopra.

Se la stanza in cui metterai il terrario sarà illuminata dalla luce del sole non ci sarà necessità di illuminazione, il fotoperiodo sarà fatto dal sole stesso. Mi raccomando i raggi del sole non devono arrivare direttamente contro il terrario perchè altrimenti rischi di cuocere il geco.

Il terrario potrà essere di vetro, legno e vetro o rete, i Rhacodactylus si adattano bene ad ogni tipo di terrario, senza contare che se lo terrai in casa non ci sarà necessità di riscaldamento se in inverno le temperature non scenderanno sotto i 18°C.

In caso contrario un tappetino termico o un cavetto termostatato daranno il calore sufficiente al geco.

Quindi dovrai spendere un po' per preparare l'alloggio, inoltre non fermarti al prezzo, anche in fiera ci sono i furbi o i grossisti con animali di cattura, meglio spendere 50-80€ e comprare un geco sano e nato in cattività che comprarne uno da 25 ma magro o malato e per di più di cattura. Il problema con i R. ciliatus non si pone, sono sempre nati in cattività, è vietata l'esportazione dalla Nuova Caledonia, ma anche in questo caso meglio un allevatore ad un grossista o un negoziante che li curano poco solo perchè il loro unico obbiettivo è vendere.

Spero d'essere stato chiaro e d'aiuto...anche se parecchio prolisso :bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...