Vai al contenuto

Cosa Potrebbe Essere?


KITTY84
 Share

Recommended Posts

ciao, ieri guardando il pelo della mia gatta ginger mi sono accorta che non era più bello come al solito, poi ho notato dei pezzettini come forfora bianca sul pelo allora ho guardato meglio sulla cute ed era piena di questa forfora,allora ho chiamato il veterinario e mi ha deto che potrebbe essere quello che mangia allora, mi ha dato una marca di crocchette apposta per l'intolleranza alimentare sempre che sia quello perchè lei ultimamente si mangiava le crocchette del cane quindi potrebbe essere quello il fatto è che non si gratta neanche però stà tutto il giorno dalla mattina alla sera sotto alla coperta di lana, può essere anche quello che magari il pelo non respira oggi provo a chiamare un altro veterinario, ma cosa potrebbe essere? :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

c'è una malattia chiamata cheyletiella o "forfora che cammina" ti copio qualcosa in proposito

La cheyletiellosi é una malattia parassitaria contagiosa sostenuta da acari del genere Cheyletiella. Gli acari vivono sulla superficie cutanea e non sopravvivono a lungo lontano dall'ospite (poco più di 10 giorni per le femmine adulte). Il ciclo vitale dura circa 21 giorni. Si tratta di acari di grosse dimensioni, visibili ad occhio nudo o con una lente d’ingrandimento (“forfora che cammina"). Gli acari del genere Cheyletiella non sono molto specie-specifici e possono infestare il cane (Cheyletiella yasguri), il gatto (Cheyletiella blakei), il coniglio (Cheyletiella parasitivorax) e, temporaneamente, l'uomo

I segni clinici negli animali da compagnia sono variabili: si osserva inizialmente abbondante esfoliazione soprattutto sul dorso, associata a prurito moderato. In seguito, il prurito diviene più intenso e le lesioni più diffuse e possono comparire aree di alopecia. Alcuni soggetti possono manifestare prurito molto intenso, legato ad una vera e propria reazione allergica nei confronti del parassita. Nel gatto, la cheyletiellosi può manifestarsi come dermatite miliare o come alopecia auto-indotta.

ora non so se possa avere a che fare con quello che ha il tuo micio...dici che non si gratta perciò forse non c'entra proprio nulla.....in ogni caso credo che una diagnosi "live" sia sempre meglio di una diagnosi telefonica.

Se il tuo veterinario ti è sembrato troppo superficiale puoi sempre portarlo da un altro medico che valuterà se sia il caso di fare un esame del pelo/cute o se è solo un problema digestivo.....d'altronde anche noi quando non stiamo bene di stomaco abbiamo poi dei sintomi simili.

facci sapere :bigemo_harabe_net-146:

x Karen...io sapevo che gli escrementi delle pulci sono nere non bianche.....

Link al commento
Condividi su altri siti

No, la forfora, sono scagliette bianche mentre gli escrementi delle pulci sono come dei puntini neri. La forfora può avere moltissime cause: alimentazione, dermatite, ecc. Solo con degli esami il vet può determinarne la causa. Pottrebbe anche essere il pelo folto che non permette alle pelle di "respirare". In questo caso ti consiglio frequenti spazzolature.

Link al commento
Condividi su altri siti

...approfitto di questo topic per dire che anche il mio Pepe che ha un pelo bellissimo nero e bianco a volte presenta una strana forforina....apare e scompare da sola....l alimentazione è sempre la stessa!!!...

Nel tuo caso se la forfora è poco, si presenta sporadicamente, il gatto non si gratta e passa da solo non mi preoccuperei

Link al commento
Condividi su altri siti

Molto probabilmente la forfora è dovuta all'alimentazione sbagliata. I croccantini per cani sono meno proteici e meno grassi di quelli per gatti, e quindi la forfora potrebbe essere dovuta ad una cute troppo secca. Cambia alimentazione e dalle un po' di olio di semi nel cibo.

Link al commento
Condividi su altri siti

anch'io sto provando a cambiarle il cibo perché le sto dando scatolette di una marca molto famosa ma ho notato che non ha gran ingredienti (percentuale bassa di carne e verdura) ... ma faccio molta fatica... se le do i croccantini che mi ha dato il veterinario (su cui non son segnati gli ingredienti! :o:) non mangia... mentre se le do quelle scatolette mi fa le fusa per due ore XD ...

però preferisco scontentarla un po' ma darle qualcosa di più sano... speriamo si abitui ;) ma credo proprio che di fame non morirà: l istinto prevale sul gusto ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...