Vai al contenuto

Micio Con Cistite


vivian78
 Share

Recommended Posts

salve a tutti

qualche mese fa avevo un allevamento amatoriale di norvegesi delle foreste

ho avuto 2 meravigliose cucciolate dai miei due gatti

il maschio di 3 anni fatti a marzo, e la micia di 2

Poi a aprile ho fatto sterilizare la mia miciona

poichè andava spesso in calore e tenerli sempre separati era straziante oltre che difficoltoso..

il mio micione però cercava comunque di accoppiarsi senza però riuscirci,poichè la micia nn voleva saperne.

Dopo qualche tempo ho notato che a volte faceva la pipì fuori dalla lettiera (cosa che nn aveva mai fatto)

pensavo fosse dovuto al calore, che avesse iniziato a schizzare, ma poi ha fatto la pipì su una busta di plastica poche gocce e h notato che c'era un pò di sangue così ho portato l'urina dal veterinaro perchèla analizasse

e mi ha detto che era cistite, aveva visto anche qualche cristallo (piccolissmi e veramente pochi)

così mi ha dato il ba****l (antibiotico per 10 giorni) e i croccantini dell' u*****ry sempre per 10 giorni.

il micio nel fratempo era agitato e cercava di fare pipì ovunqe magari sensa riuscirci o facendone solo poche gocce

poi dopo 3/4 giorni cn l'antibiotico è tornato tutto a posto.

pensavo fosse tutto risolto, ma c'era qualcosa che nn mi convinceva,

lo vedevo sciupato, nonostante giocasse, e mangiasse come sempre

così gli ho fatto fare un esame del angue

gli hanno trovato le transaminasi un pò alte

e anche il rene che era 2.1

ma l'urea era nella norma e anche tutti gli altri valori.

poi abbiamo fatto anche un esame delle urine

ed è venuto fuori che c'era ancora anche se in piccolssima parte un pò di batteri

e deiminuscoli cristalli, sempre pochi

poichè aveva il ph alto 8.3

il resto dei valori era nella norma.

la veterianria mi ha detto di nn preoccuparmi che icristalli che aveva vistoerano veramente pochi e con l'alimentazione e l'antibiotico sarebbe tornato tutto a posto.

ricomincio con il ba****l, epato, e croccantini/ e umido (di r****l e ur****ry)

per fortuna li mangia di gusto, nn farebbe altro che mangiare.

gioca, fa pipì normalmente

e nn è dimagrito.

abbiamo riFATTO le analisi del sangue

e per fortuna il valore dei reni è tornato nella norma

(probailemente la volta prima il micio era disidratato)

ma le transaminasi sono ancora un pò alte

e la veterinaria mi ha detto che ci vuole un mesetto perchè si ristabiliscano completamente.

tra una settimana rifarò anche l'esame delleurine

per accertarmi che la cistite stavolta sia stata davvero debellata

e che il ph sia tornato nella norma e che quindi nn ci siano più cristalli.

poichè i cristalli che per adesso nn costituiscono un rischio (come dice la veterinaria)

ma se nn veniva preso in tempo potevano aumentare aggregarsi tra loro e formare dei calcoli.

nonostante la veterianria mi abbia detto un sacco di volte di stare tranquilla

nn ci riesco,

Lunedì per sicureza gli farò fare anche un ecografia

per vedere reni e il fegeto.

a febbraio gli avevo fatto fare un ecocardio

poichè avevo saputo che anche i norvegesi possono avere dei probelmi al cuore e che può essere ereditaria ed è sanissimo.

la veterianria che era venuta apposta (poichè ha un macchinario particolare per fare questo tipo di ecografie , nn ricordo cn esattezza il nome dell'apparecchio)

aveva dato una contorollata anche al resto ed era tutto a posto.

spero che abbia ragione la veterinaria e che torni tutto a posto.

come ho detto tra una settimana farò rifare le analisi delle urine per vedere che nn ci siano batteri e che il ph sia tornato nella norma.

e per sicurezza farò fare anche un analisi delle urine anche alla micia.

la veterinaria dice che nn si può attaccare da gatto a gatto se nn con l'accoppiamento

ma essendo una cistite batterica .....

I miei mici sono stati empre sani,

li curo il più possibile ma a volte nn basta.

mangiano le crochette della shence plan, principalemnte e ogni tanto gli do delle scatolette della -a**** n****e-, o gli preparo del pesce, pollo, manzo.....

certo a volte qualche avanzino lo prendano, ma succede di rado e chiaramente cose che possono mangiare.

sull'acqua....

io gli davo quella del rubinetto...

ma la veterinaria mi ha detto di dargli dell'acqua naturale, povera di sodio, come la s***a, o l'acqua p***a, fi***i...ecc

per quanto riguarda la lettiera uso quella con i cristalli, che è antibatterica e dura di più.

inoltre stanno in casa, anche se il maschio loky

ogni tanto lo porto fuori aguinzaglio ma sto attenta che nn mangi piante strane o insetti velenosi.

uno dei fattori che può aver scatenato questa cistite potrebbe essere stato quello dello sterss poichè essendo intero nn poteva accoppiarsi anche se nn lo dimostra.

in mrito a ciò dato che da qualche tempo gli è venuta la "coda dello stallone"

il prossimo anno lo farò sterilizare, anche se ho parecchi dubbi

poichè adesso nn prova più a copire la micia, e sembra tranquillo, e

so che i gatti catrati vanno incontro con maggior faciltà ai calcoli renali.

ho scrtto troppo ma sono pò agitata per questa cosa

pultroppo ho visto morire diversi animali nel cosrso della mia vita, specialmnte cani,

quindi vogio essere sicura che lui stia bene, e di nn aver ralasciato nulla.

il 25 se le analisi delle urine saranno buone

lo porterò con me in valtellina dove andiamo da tre anni

e lui è felicissimo dato che li lo porto fuori spesso..

La cosa che mi preoccupa come al solito è il viaggio

sono 6 ore di macchina,chiaramente dovrò partire di notte per evitare il caldo..

mi scuso ancora per aver scritto così tanto

<_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Vivian..

allora..quello che posso dirti io è che la cistite si risolve e evita soprattutto con un'accurata alimentazione!!

Trottolina(quella che vedi nell'avatar)era la mia gatta anche lei norvegese..soffriva spesso di cistite e a dicembre gli è venuta fuori cronica con cristalli e renella!!(grave insomma)

L'abbiamo guarita anche se gli antibiotici non facevano molto..così l'abbiamo messa a dieta con l'u*****ry ed è guarita!!

Mai però sottovalutare perchè possono comparire complicazioni di altro genere!!!

non dico che sia il caso del tuo però non si sa mai!!!

purtroppo non mangiava niente se non quello che voleva lei e così non mangiando tutto e solo un certo tipo ogni tanto gli veniva fuori la cistite!!!

il vet.mi aveva detto di evitare di dargli tanto tonno al naturale cosa che lei mangiava volentieri!!e di darle più croccantini che umido!!(ti dico anche che la mia aveva 14 anni)

Per il resto non sò!!

spero di averti dato qualche piccolo consiglio ok?

Ciao!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Vivian e benvenuta sul forum!

Da quello che hai scritto sembra che le condizioni del tuo gatto stiano migliorando sensibilmente, quindi non mi preoccuperei molto. L'urolitiasi felina è sì una malattia che tende a ritornare, ma con l'alimentazione giusta puoi contrastarla al 100%. Fare poi un'analisi delle urine di controllo ogni tanto ti può mettere al sicuro da brutte sorprese.

Sembra che la castrazione aumenti il rischio di blocco urinario, ma questo soprattutto se il gatto viene castrato prima del suo completo sviluppo. Il tuo è un gatto già adulto e la castrazione non dovrebbe incidere sul suo stato di salute.

Link al commento
Condividi su altri siti

salve grazie delle vostre risposte

ho fatto fare l'ecografia

ed è risultato tutto a posto sia i reni che il fegato.

l'ecografia è stata fatta con un apparechio (di cui nn ricordo il nome) apposta per fare questi esami che da risultati validi al 100%

è risultato però che c'è ancora una minuscola fascetta di sedimento

anche la veterinaria che ha fatto l'ecografia mi ha detto che nn c'è da preoccuparsi, che continuando l'antibiotico per qualche altro giorno

(Portandolo a 15 giorni complessivi)

e con l'alimentazione tornerà tutto a posto.

e che nn c'è pericolo che si formino dei calcoli perchè i sedimento che ha visto è veramente poco, e i calcoli nn si formano dall'oggi al domani.

Il micio comunque collabora, la pappà gli piace, specialmente le bustine

e mangia solo quelle e i croccantini (dell'ur*****y)

è talmente bravo che nn ha chiesto altro..

e prende le medicine

quasi avesse capito che lo facciamo per il suo bene.

comunque sono un pò più tranquilla

anche se ancora nn completamente

spero che le prossime analisi delle urine siano buone e che sia tornato tutto a posto.

e spero di darvi buone notizie al mio ritorno

un pò di aria buona e qualche passeggiata all'aperto gli farà bene.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...