Vai al contenuto

Quale Anfibio?


Elpalpador
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, mi sono da poco iscritto e ho un grande dilemma: da tempo deisiderei avere un anfibio, in particolare una raganella, ma sono venuto a sapere che detenerne una è illegale (è vero? perché?), quindi le domande che volgio porvi sono le seguenti:

Quale anfibio mi consigliate tra rane, rospi, salamandre e tritoni?

Qual'è il costo che si aggira intorno a tali animali?

Quanto può costare un acquario, con tutte le spese aggiuntive? (Terra, fauna ecc ecc.)

Grazie anticipatamente!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, benvenuto parti subito in quarta eh?

Fai un domandone gigante! Ehehe

Partamo in prima, quelle che tu chiami raganelle sono una varietà infinita di anuri, molti di loro richiedono un certificato (cites) all'acquisto perchè sono specie protette, anche alcuni urodeli lo richiedono ma se ne trovano facilmente anche specie in libera vndita senza essere sotto la tutela della convenzione di Berna o senza cites, sono animali che non rischiano l'estinzione, quindi non sono così strettamente tutelati.

Di rane ne trovi di tutti i tipi e richiedono un'allevamento un pò più complicato degli urodeli. Ne esistono poi alcune specie (le più belle naturlmente) che hanno addirittura bisogno di cibo allevato, ambienti climatizzati, umidificati ecc... molto complicate. Le più diffuse e più semplici sono le bombina che non necessitano di cure estreme e si accontentano di un acquario e di cibo comune.

Io sono più ferrata sugli urodeli )tritoni e salamndre) anche loro in lacuni casi richiedono il cites e per alcune specie sono piuttosto selicati e necsiitano di allevatori esperti.

Secondo me ci sono urodeli in vendita a pochi euro (10/15) che si possono allevare in acquari normalissimi e necessitano di 20l per esemplare. Prova a farti un giro nei topic più recenti dove parliamo dei cynaops per gli urodeli acquatici o degli axolotl( questi necessitano di cites, ma non ci sono problemi perchè sono abbastanza diffusi) oppure dei terrestri Ambystoma mavortium o tigrinum che sono belli, simpatici e facili da allevare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Per carità!!!! le rane si trovano, si possono comprare, e si possono allevare senza problemi, ne esistono di talmente tante specie!!!

Informati bene sulle razze più comuni e sul loro allevamento prima di fare la tua scelta e vai di rana alla grande!

Link al commento
Condividi su altri siti

Per carità!!!! le rane si trovano, si possono comprare, e si possono allevare senza problemi, ne esistono di talmente tante specie!!!

Informati bene sulle razze più comuni e sul loro allevamento prima di fare la tua scelta e vai di rana alla grande!

Faccio un esempio; questa raganella albina che ho trovato la foto su internet, ha bisogno di CITES? Oppure è proprio illegale detenerla?

http://web.dsc.unibo.it/~capiani/ig/Img/ImgHome/ALBINA.JPG

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi dispiace ma non sono un'esperta, non so dirtelo. A occhio e sboccio direi che potrebbe essere una dendrobatidae o una mantelliadae e non una comune raganella. Questo non vuol dire che possa essere illegale e non detenibile, tutt'altro. Se ne conosci la specie , puoi essre certo della detenibilità andando a vedere la lista degli animali in Cites o in Berna, in ogni caso in genere, in vendita nei negozi specializzati , si trovano specie detenibili. Difficilmente verresti in possesso di una specie rara, per una serie di motivi facilmente intuibili .

TI sei invaghito di una specie per appassionati ed intenditori che presuppone comnque una buona conoscenza circa l'allevamento, sull'allestimento della teca, temperature, umidità, cibo, piante , che sono tutti fattori fondamentali e necessitano di consilgi esperti a partire dall'allestimento ,ancor prima dell'acquisto dell'aimale. In oltre non credo che siano animaletti a buon mercato e anche piuttosto delicati e con esigenze specifiche, mi sembra inadatto tentare la sorte allevando una specie delicata.

Partirei da un animale resistente e rustico, di facile allevamento, cos' da poter avere le soddisfazioni di vedere il ranocchio crescere bene. Si comincia sempre dal basso, dalle cose semplici.

Io non sono un'esperta dei nostri amici saltatori prtroppo, ma sicuramente qualche nostro amico utente saprà darci le giuste indicazioni.

Comunque è una bella ranocchia. Ti capisco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...