Vai al contenuto

Aiutoooooo


matty
 Share

Recommended Posts

salve a tutti....

sono un appasionato di tartarughe terrestre e non.

ho con me due tartarughe adulte (ca 28 una e l'altra 35 anni) di testuggini marginate: sono un maschio ed una femmina (quella di 28 anni).

sapendo che è il periodo della fecondazione, chiedevo se è normale che il maschio le dia dei morsi e soprattutto se è normale che la monti sempre, ogni ora!!!!!

che devo fare????? li divido???

e poi sono ancora buoni per procreare figli vista la loro età?

aiutatemi vi pregoooo

ciaoooo

matty

Link al commento
Condividi su altri siti

Sai che proprio non ne ho idea so però che i maschi sono degli stupratori seriali , arrapatissimi. E quindi cercano di montarle in tutti i modi possibili, ovviamente con la violenza. Quello che mi ha dato l'ultima arrivata delle mie addirittura ogni tanto doveva medicare il maschio perchè a furia di............si scorticava la pelle vicino alla coda. Fammi sapere che son curioso, prima o poi magari capiterà anche a me di dover gestire uno stupro tartarughesco! Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

salve a tutti....

sono un appasionato di tartarughe terrestre e non.

ho con me due tartarughe adulte (ca 28 una e l'altra 35 anni) di testuggini marginate: sono un maschio ed una femmina (quella di 28 anni).

sapendo che è il periodo della fecondazione, chiedevo se è normale che il maschio le dia dei morsi e soprattutto se è normale che la monti sempre, ogni ora!!!!!

che devo fare????? li divido???

e poi sono ancora buoni per procreare figli vista la loro età?

aiutatemi vi pregoooo

ciaoooo

matty

Benvenuto, ti prego di scrivere in caratteri standard, il carattere colorato viene usato solo per evidenziare qualche parola ritenuta importante nel testo. Se usato nell'intero testo può rendere difficile la lettura. Sono certa della tua collaborazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

L'età è quella giusta per la riproduzione. Il corteggiamento del maschio prevede violenti morsi e continui accoppiamenti. Ti consiglio di controllare continuamente che la femmina non abbia ferite che possano infettarsi. Per la violenza ed insistenza dei maschi è consigliabile sempre tenere più di una femmina, in modo che non concentri tutte le sue eccessive attenzioni su di una sola tartaruga.

Link al commento
Condividi su altri siti

rispondendo a lafaina ti dico che le ho avute da l'anno scorso ed è il primo anno.....ne ho altre ma queste sono il nuovo arrivo......ihih....anzi il maschio è il nuov. avendo solo femmine volevo sapere se era normale tutta sta foga...comunque grazie per il consiglio; quindi è il momento giusto e l'età giusta per fecondarsi e per deporre.e morsi sono normali!!!

la femmina vedrò di procurarmela....

ma finito sto periodo separo i maschi dalla femmina????

grazia ancora ed in anticipo

matty

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, benvenuto, mi auguro come sempre che le tue preziosissime testuggini sarde che sono una rarità ormai, abbiano i documenti in regola(non posso fare a meno di ricordarlo, il famoso CITES).

Dovrebbero avere un periodo di incubazione di un paio o tre mesi a seconda della teperatura esterna e sempre a seconda della temperatura nasceranno maschi o femmine che sarai in grado di sessare tra 6/10 anni .

Come ho consigliato a la Faina, recista la zona della deposizione in modo che i nuovi nati, che avranno il guscio molle, siano sempre sotto controllo e ben protetti, inoltre potrai nutrirli e dar loro da bere con più comodità. Per il recinto puoi usare qualche asse (di quelle da muratore per esempio) e costruire un recinto di m. 1,50x1,50.

Facci sapere comunque, perchè i lieti eventi sono sempre una gran cosa! Anche se ci vuole tanta pazienza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, benvenuto, mi auguro come sempre che le tue preziosissime testuggini sarde che sono una rarità ormai, abbiano i documenti in regola(non posso fare a meno di ricordarlo, il famoso CITES).

Dovrebbero avere un periodo di incubazione di un paio o tre mesi a seconda della teperatura esterna e sempre a seconda della temperatura nasceranno maschi o femmine che sarai in grado di sessare tra 6/10 anni .

Come ho consigliato a la Faina, recista la zona della deposizione in modo che i nuovi nati, che avranno il guscio molle, siano sempre sotto controllo e ben protetti, inoltre potrai nutrirli e dar loro da bere con più comodità. Per il recinto puoi usare qualche asse (di quelle da muratore per esempio) e costruire un recinto di m. 1,50x1,50.

Facci sapere comunque, perchè i lieti eventi sono sempre una gran cosa! Anche se ci vuole tanta pazienza.

Se sono così rare, con i piccoli perchè non lavori su un discorso di re-intruduzione sul territorio?!! Sarebbe fantastico.

Link al commento
Condividi su altri siti

oh grazie....per i permessi tutto ok!!!!

quindi ci vorranno dai 2 ai 3 mesi..........ma c'è pericolo che il maschio senta l'odore delle uova (se l'avessero) e scaverebbe per poi distruggerli????

e ancora le tartarughe, oramia padre e madre, durante sto periodo di incubazione possono ancora accoppiarsi???? sapete il corteggiamento è violento e la femmina non sta tanto bene coi morsi ricevuti!!!

grazie mille per l'interesse e aspette le nuove.....

ps: la prima/o a nascere si chiamerà Fortunata/o perchè è fortunata!!!!ihijh

Link al commento
Condividi su altri siti

Non penso che il maschio vada a distruggere il nido. Almeno non ne ho mai sentito parlare.

Adesso che hanno deposto potresti già recintare la zona perchè le uova non hanno più bisogno delle cure parentali, anzi devono stare fermissime e indisturbate fino alla schiusa.

Inoltre non credo che si accoppino di nuovo, la stagione dovrebbe essere ormai teminata o al termine.

Se la femmina ha bisogno di cure per le ferite, dovresti sentire un veterianrio per vedere quali prodotti usare, tienila pulita perchè non si infetti perchè sarebbe un grossissimo peccato se le succedesse qualcosa. Se vedi che il maschio la infastidisce ancora cerca di separarli, perchè ormai non serve più a nulla.

Link al commento
Condividi su altri siti

okkk grazie mille...la tarta femmina sta bene....anche se come dice lafaina non vedono il sole.....

per il discorso di rintegrarli non penso che ora sia il momento giusto, manco sono nate!!!! comunque da me c'è un centro wwf che è loro compito integrarle...per me le tarta sono come sorelline, non posso abbandonarle anche se per il bene del pianeta qualcuna penso che la userò per rintegrare la specie....poi vedrò...ihih

ciaoo grazie a prestooooooooo

un saluto da (freccia, zac, killer (sono di terra e i primi due sono i genitori l'altro è l'amante ihih) e da paride ed elena-matilde (sono di acqua)!!!)

Link al commento
Condividi su altri siti

Per la immissione in natura di qualsiasi spcie nata in cattività bisogna sapere dove effettuare i rilasci, a che età e un sacco di altre cose. Se è la prima deposizione delle tue tarte, non avrai molissime uova e purtroppo ti devi aspettareanche qualche decesso. In ogni caso non bisogna libeare gli animali a casaccio.

Peggio ancora se sei toscano e liberi una specie utoctona sarda. E poi tanto se ne parlerebbe almeno tra qualche anno.

Va bene così e continua a curarle come si deve .

NON scordarti di farci sapere quando nascono, altrimenti veniamo tutti a casa tua a vederle!!!!!!

Saluti alle ragazze, ai ragazzi e anche agli amanti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Per la immissione in natura di qualsiasi spcie nata in cattività bisogna sapere dove effettuare i rilasci, a che età e un sacco di altre cose. Se è la prima deposizione delle tue tarte, non avrai molissime uova e purtroppo ti devi aspettareanche qualche decesso. In ogni caso non bisogna libeare gli animali a casaccio.

Peggio ancora se sei toscano e liberi una specie utoctona sarda. E poi tanto se ne parlerebbe almeno tra qualche anno.

Va bene così e continua a curarle come si deve .

NON scordarti di farci sapere quando nascono, altrimenti veniamo tutti a casa tua a vederle!!!!!!

Saluti alle ragazze, ai ragazzi e anche agli amanti!

Io dicevo così perchè pensavo vivesse in sardegna, peccato.

Link al commento
Condividi su altri siti

okkk grazie.....sono toscano e infatti per il rilascio non sapevo bene,.....non avevo infatti per loro questo progetto futuro...pensavo anziu di iscriverle in un circo come acrobate....lol....ihih...skè-......grazie per i consigli...

vi salutano tt amanti e cornuti.....lol

Link al commento
Condividi su altri siti

okkk grazie.....sono toscano e infatti per il rilascio non sapevo bene,.....non avevo infatti per loro questo progetto futuro...pensavo anziu di iscriverle in un circo come acrobate....lol....ihih...skè-......grazie per i consigli...

vi salutano tt amanti e cornuti.....lol

Come sta lo stupratore?

Link al commento
Condividi su altri siti

beh che dire....lui sta bene, sempre più felice....ora per fortuna non la copre più, povera Freccia......appena so nuovi svolgiemnti della vicenda amorosa vi scriverò;anzi facciamo una telenovella circa le mie tartarughe....ihih....i requisiti li hanno!!!!!!

ciaoooo

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...