Vai al contenuto

Istruttore Cinofilo


noemi.8
 Share

Recommended Posts

Quali sono i corsi, stage, etc... da fare per diventare un istruttore cinofilo?

Inoltre quali attitudini e requisiti (oltre ad amare i cani) una persona deve avere per diventare una così importante figura professionale?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 111
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Quali sono i corsi, stage, etc... da fare per diventare un istruttore cinofilo?

Inoltre quali attitudini e requisiti (oltre ad amare i cani) una persona deve avere per diventare una così importante figura professionale?

Per me non esiste lo stage che ti fà diventare istruttore.....devi fare esperienza...e basta.. in Italia se ti svegli domani mattina ed inizi a lavorare nessuno ti dice nulla...e puoi usare il metodo che ti pare...per quanto ne so io se non stai antipatica a nessuno vai tranquilla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Quali sono i corsi, stage, etc... da fare per diventare un istruttore cinofilo?

Inoltre quali attitudini e requisiti (oltre ad amare i cani) una persona deve avere per diventare una così importante figura professionale?

Per me non esiste lo stage che ti fà diventare istruttore.....devi fare esperienza...e basta.. in Italia se ti svegli domani mattina ed inizi a lavorare nessuno ti dice nulla...e puoi usare il metodo che ti pare...per quanto ne so io se non stai antipatica a nessuno vai tranquilla.

Antipatica in che senso?

Mali sì ma tu per diventare quello che sei ora credo che avrai iniziato da qualche parte in qualche modo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok, sono d'accordo. Ma a livello di "conoscenze"?

Ci sono dei corsi o credi che anche da autodidatta, leggendo molti libri si potrebbe arrivare a essere dei bravi istruttori?

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-163: Si dai impariamo sui libri.

Tanto i cani sono tutti uguali, se insegnamo ad un cane un eserczio sicuramente ci riusciremo con tutti, ma dai.........

Allora cara Jackina, penso che tu intendi un qualcosa di serio.

Ti consiglio di fare molta pratica in un campo di addestramento riconosciuto dall'enci.

Poi puoi sempre rivolgerti ai club di razza.

In questo momento si stanno svolgendo i corsi per figuranti riconosciuti dall'enci per il pastore belga.

Sicuramente non è per tè, ma puoi prendere qualche spunto.

1:Bisogna fare due corsi di due giorni più lavorare nel campo per almeno 6 mesi in un campo riconosciuto dall'Enci, dopo i sei mesi si fà l'esame che consiste nella teoria che parla del regolamento Enci di tutti i programmi che si fanno nell'utilità e difesa compresi le regole, poi si effettuano le prove sul campo. Io consiglio prima di partecipare a tale disciplina di aver lavorato in un campo almeno per un periodo di tempo onde evitare di esser bocciati all'esame.

Chi organizza tale corso e il club di razza pastore belga, perciò sai già a chi mi riferisco ad una mia carissima amica. Al massimo puoi chiedere a tale organizzazione se in futuro faranno anche corsi per agility. Ciao :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-163: Si dai impariamo sui libri.

Tanto i cani sono tutti uguali, se insegnamo ad un cane un eserczio sicuramente ci riusciremo con tutti, ma dai.........

Allora cara Jackina, penso che tu intendi un qualcosa di serio.

Ti consiglio di fare molta pratica in un campo di addestramento riconosciuto dall'enci.

Poi puoi sempre rivolgerti ai club di razza.

In questo momento si stanno svolgendo i corsi per figuranti riconosciuti dall'enci per il pastore belga.

Sicuramente non è per tè, ma puoi prendere qualche spunto.

1:Bisogna fare due corsi di due giorni più lavorare nel campo per almeno 6 mesi in un campo riconosciuto dall'Enci, dopo i sei mesi si fà l'esame che consiste nella teoria che parla del regolamento Enci di tutti i programmi che si fanno nell'utilità e difesa compresi le regole, poi si effettuano le prove sul campo. Io consiglio prima di partecipare a tale disciplina di aver lavorato in un campo almeno per un periodo di tempo onde evitare di esser bocciati all'esame.

Chi organizza tale corso e il club di razza pastore belga, perciò sai già a chi mi riferisco ad una mia carissima amica. Al massimo puoi chiedere a tale organizzazione se in futuro faranno anche corsi per agility. Ciao :bigemo_harabe_net-117:

ENCI e qualcosa di serio non vanno d'accordo cmq...se vuoi diventare figurante vai pure!

Con sei mesi di frequentazione poi...uno che vorrà capirci di cani.

Che io dopo sei mesi pensavo di essere il più eperto del reame e invece non avevo capito proprio nulla.

Per me il forum sta diventando veramente pesante!

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-163: Si dai impariamo sui libri.

Tanto i cani sono tutti uguali, se insegnamo ad un cane un eserczio sicuramente ci riusciremo con tutti, ma dai.........

Allora cara Jackina, penso che tu intendi un qualcosa di serio.

Ti consiglio di fare molta pratica in un campo di addestramento riconosciuto dall'enci.

Poi puoi sempre rivolgerti ai club di razza.

In questo momento si stanno svolgendo i corsi per figuranti riconosciuti dall'enci per il pastore belga.

Sicuramente non è per tè, ma puoi prendere qualche spunto.

1:Bisogna fare due corsi di due giorni più lavorare nel campo per almeno 6 mesi in un campo riconosciuto dall'Enci, dopo i sei mesi si fà l'esame che consiste nella teoria che parla del regolamento Enci di tutti i programmi che si fanno nell'utilità e difesa compresi le regole, poi si effettuano le prove sul campo. Io consiglio prima di partecipare a tale disciplina di aver lavorato in un campo almeno per un periodo di tempo onde evitare di esser bocciati all'esame.

Chi organizza tale corso e il club di razza pastore belga, perciò sai già a chi mi riferisco ad una mia carissima amica. Al massimo puoi chiedere a tale organizzazione se in futuro faranno anche corsi per agility. Ciao :bigemo_harabe_net-117:

Oddio, non mi sentirei una persona adatta a fare il figurante!! Anche se personalmente sono molto attratta dal mondioring per i quali i ns cani credo siano invincibili!

Anche per quanto riguarda l'istruttore di agility ora come ora non mi dispiacerebbe l'idea: il fatto però è che io stessa pensavo a un ipotetico futuro come istruttrice di obbedienza....dunque non di agility, nè da figurante...

Credo innanzitutto che leggere manuali sulla psicologia canina, etc... sia molto utile, se non altro per avere almeno un'idea di quello che si parla quando poi si vanno a fare i famosi stages. Insomma... meglio conoscere almeno un pò di cenni sulla storia del cane piuttosto che andare lì e non sapere nemmeno di cosa si tratta.

Poi certo ritengo di estrema importanza la pratica fatta su un campo valido...magari iniziando facendo da assistente all'istruttore stesso....

Io è questo che vorrei fare e che mi piacerebbe fare.

Avere in primis una conoscenza allargata di tutto ciò che è cinofilia.

Mi informerò sicuramente a chi di dovere!

Link al commento
Condividi su altri siti

Quoto Mali.

Sono 10 anni che lavoro con i cani e ancora imparo qualcosa di nuovo da ogni cliente nuovo:

Un grande dice che in cinofilia 2+2 non fa mai 4!!!

Per ciò che riguarda corsi e stages secondo me sono indispensabili ma non sufficienti: se mi scrivi in mp te ne posso indicare alcuni efficaci.

Per ciò che riguarda le attitudini e i requisiti ci sarebbe da discutere per ore: secondo me la cosa più importante è non aver paura dei cani (che non è così scontato!!!); poi la capacità di instaurare un corretto rapporto con cani estranei e, infine, la capacità di applicare efficacemente le varie tecniche. Naturalmente l'esperienza sul campo ti aiuterà tantissimo.

Un Maestro tedesco mi disse una volta che per fare l'istruttore bisogna fare l'istruttore: alle difficoltà di lavorare con un cane estraneo si aggiungono amche le difficoltà di educare il padrone.

Link al commento
Condividi su altri siti

Quoto Mali.

Sono 10 anni che lavoro con i cani e ancora imparo qualcosa di nuovo da ogni cliente nuovo:

Un grande dice che in cinofilia 2+2 non fa mai 4!!!

Per ciò che riguarda corsi e stages secondo me sono indispensabili ma non sufficienti: se mi scrivi in mp te ne posso indicare alcuni efficaci.

Per ciò che riguarda le attitudini e i requisiti ci sarebbe da discutere per ore: secondo me la cosa più importante è non aver paura dei cani (che non è così scontato!!!); poi la capacità di instaurare un corretto rapporto con cani estranei e, infine, la capacità di applicare efficacemente le varie tecniche. Naturalmente l'esperienza sul campo ti aiuterà tantissimo.

Un Maestro tedesco mi disse una volta che per fare l'istruttore bisogna fare l'istruttore: alle difficoltà di lavorare con un cane estraneo si aggiungono amche le difficoltà di educare il padrone.

Si di corsi e stage ce ne sono come ci sono tanti libri da leggere poi essere un bravo educatore cinofilo è un altro paio di maniche....

Link al commento
Condividi su altri siti

Quoto Mali.

Sono 10 anni che lavoro con i cani e ancora imparo qualcosa di nuovo da ogni cliente nuovo:

Un grande dice che in cinofilia 2+2 non fa mai 4!!!

Per ciò che riguarda corsi e stages secondo me sono indispensabili ma non sufficienti: se mi scrivi in mp te ne posso indicare alcuni efficaci.

Per ciò che riguarda le attitudini e i requisiti ci sarebbe da discutere per ore: secondo me la cosa più importante è non aver paura dei cani (che non è così scontato!!!); poi la capacità di instaurare un corretto rapporto con cani estranei e, infine, la capacità di applicare efficacemente le varie tecniche. Naturalmente l'esperienza sul campo ti aiuterà tantissimo.

Un Maestro tedesco mi disse una volta che per fare l'istruttore bisogna fare l'istruttore: alle difficoltà di lavorare con un cane estraneo si aggiungono amche le difficoltà di educare il padrone.

Mi piace moltissimo il filo di pensiero di questa risposta. Per un attimo mi è sembrato di vedere il mio istruttore di obbedienza che si dannava nello spiegare che, quando il cane scappa e noi gli diamo il vieni, non bisogna sgridarlo perchè è tornato da noi dopo 5 minuti...ma bisogna invece ricompensarlo perchè nonostante tutto è ritornato... e questo non si tratta dopo 3 mesi di obbedienza, ma le prime lezioni. Quindi concordo che spesso è più difficile educare i padroni che non i cani.

Come quoto in pieno il fatto che non bisogna avere paura dei cani, a prescindere la razza e la taglia...

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate forse non parlo bene l'italiano.

Non mi sembra che io abbia detto che bastano sei mesi per essere un figurante.

Vi pregherei di leggere bene.

Ho semplicemento detto che il club dei pastori belga organizza un corso di due giorni + altri 6 mesi in un campo riconosciuto dall'enci.

Precisando che sarebbe meglio aver già lavorato nel campo per almeno qualche anno e poi fare questo corso, onde evitare di spendere soldi e poi venir bocciati.

Non mi sembra che ho detto di aver fatto tale corso e non mi sembra di aver detto che sono un figurante da soli 6 mesi.

Io sono figurante da circa 6 anni, riconosciuto figurante sas ora mi piacerebbe avendo pastori belga malinois fare anche questo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate forse non parlo bene l'italiano.

Non mi sembra che io abbia detto che bastano sei mesi per essere un figurante.

Vi pregherei di leggere bene.

Ho semplicemento detto che il club dei pastori belga organizza un corso di due giorni + altri 6 mesi in un campo riconosciuto dall'enci.

Precisando che sarebbe meglio aver già lavorato nel campo per almeno qualche anno e poi fare questo corso, onde evitare di spendere soldi e poi venir bocciati.

Non mi sembra che ho detto di aver fatto tale corso e non mi sembra di aver detto che sono un figurante da soli 6 mesi.

Io sono figurante da circa 6 anni, riconosciuto figurante sas ora mi piacerebbe avendo pastori belga malinois fare anche questo.

Il corso organizzato dal capb con chi è?

Piccolo OT: Ma è vero che nel ring francese i cani possono attaccare il figurante anche vicino al collo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate forse non parlo bene l'italiano.

Non mi sembra che io abbia detto che bastano sei mesi per essere un figurante.

Vi pregherei di leggere bene.

Ho semplicemento detto che il club dei pastori belga organizza un corso di due giorni + altri 6 mesi in un campo riconosciuto dall'enci.

Precisando che sarebbe meglio aver già lavorato nel campo per almeno qualche anno e poi fare questo corso, onde evitare di spendere soldi e poi venir bocciati.

Non mi sembra che ho detto di aver fatto tale corso e non mi sembra di aver detto che sono un figurante da soli 6 mesi.

Io sono figurante da circa 6 anni, riconosciuto figurante sas ora mi piacerebbe avendo pastori belga malinois fare anche questo.

Io penso che il percorso formativo del figurante debba cominciare DOPO essersi formati come educatori di base: i corsi per figuranti ufficiali ti insegnano più la gestione delle gare che la preparazione dei cani!!!! E' inutile mettere la manica ad una persona che non sa cosa sia l'aggressività, l'istinto predatorio, la tempra e così via....

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate forse non parlo bene l'italiano.

Non mi sembra che io abbia detto che bastano sei mesi per essere un figurante.

Vi pregherei di leggere bene.

Ho semplicemento detto che il club dei pastori belga organizza un corso di due giorni + altri 6 mesi in un campo riconosciuto dall'enci.

Precisando che sarebbe meglio aver già lavorato nel campo per almeno qualche anno e poi fare questo corso, onde evitare di spendere soldi e poi venir bocciati.

Non mi sembra che ho detto di aver fatto tale corso e non mi sembra di aver detto che sono un figurante da soli 6 mesi.

Io sono figurante da circa 6 anni, riconosciuto figurante sas ora mi piacerebbe avendo pastori belga malinois fare anche questo.

Io penso che il percorso formativo del figurante debba cominciare DOPO essersi formati come educatori di base: i corsi per figuranti ufficiali ti insegnano più la gestione delle gare che la preparazione dei cani!!!! E' inutile mettere la manica ad una persona che non sa cosa sia l'aggressività, l'istinto predatorio, la tempra e così via....

Guarda che sono pienamente daccordo con te.

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate forse non parlo bene l'italiano.

Non mi sembra che io abbia detto che bastano sei mesi per essere un figurante.

Vi pregherei di leggere bene.

Ho semplicemento detto che il club dei pastori belga organizza un corso di due giorni + altri 6 mesi in un campo riconosciuto dall'enci.

Precisando che sarebbe meglio aver già lavorato nel campo per almeno qualche anno e poi fare questo corso, onde evitare di spendere soldi e poi venir bocciati.

Non mi sembra che ho detto di aver fatto tale corso e non mi sembra di aver detto che sono un figurante da soli 6 mesi.

Io sono figurante da circa 6 anni, riconosciuto figurante sas ora mi piacerebbe avendo pastori belga malinois fare anche questo.

Il corso organizzato dal capb con chi è?

Piccolo OT: Ma è vero che nel ring francese i cani possono attaccare il figurante anche vicino al collo?

Scusa ma sembra che in questo forum non si possano fare nomi

Per quanto riguarda il mondioring, non so molto ma mi sembra strano, vicino al collo? so che possono mordere da pertutto ma proprio vicino al collo, non sò.

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate forse non parlo bene l'italiano.

Non mi sembra che io abbia detto che bastano sei mesi per essere un figurante.

Vi pregherei di leggere bene.

Ho semplicemento detto che il club dei pastori belga organizza un corso di due giorni + altri 6 mesi in un campo riconosciuto dall'enci.

Precisando che sarebbe meglio aver già lavorato nel campo per almeno qualche anno e poi fare questo corso, onde evitare di spendere soldi e poi venir bocciati.

Non mi sembra che ho detto di aver fatto tale corso e non mi sembra di aver detto che sono un figurante da soli 6 mesi.

Io sono figurante da circa 6 anni, riconosciuto figurante sas ora mi piacerebbe avendo pastori belga malinois fare anche questo.

Il corso organizzato dal capb con chi è?

Piccolo OT: Ma è vero che nel ring francese i cani possono attaccare il figurante anche vicino al collo?

Scusa ma sembra che in questo forum non si possano fare nomi

Per quanto riguarda il mondioring, non so molto ma mi sembra strano, vicino al collo? so che possono mordere da pertutto ma proprio vicino al collo, non sò.

Malinois me lo potresti dire in privato allora? Grazie! :bigemo_harabe_net-134:

Link al commento
Condividi su altri siti

Credo la teoria serva nel senso che quando ti avvicini ad un cane non tuo devi sapere almeno l'alfabeto comunicativo nelle basi, o rischi di fare parecchi danni se pensiamo ad esempio a cani da recuperare.

Naturalmente alla teoria và integrata la pratica.

Personalmente sono appassionata di psicologia canina ed anni fa, dopo aver tanto letto, feci un corso a Milano.. non so descrivervi l'emozione di vedere nella pratica ciò che tanto avevo letto, constatare quanto siano fondamentali anche piccoli gesti nel relazionarsi col cane.

Come dice TONYBULL non è affatto scontato il NON temere i cani.. a quel corso dinanzi a cani aggressivi molti hanno capito che non era la strada per loro.

Direi quindi che una base teorica serve ma poi bisogna (come diceva il mitico istruttore a Mi) avere la bava ed i peli fra le mani per capire!

Poldo&C

Link al commento
Condividi su altri siti

faccio il figurante in concorsi di mondioring e di solito i cani vanno alle gambe ma in molti concorsi ho avuto cani che hanno morso molto vicino al collo . fa impressione ma bisogna ricordarsi che in un concorso si ha di fronte un animale che si sta divertendo e non un assassino il cane può arrivare benissimo sul collo ma morderà solo il costume. poi ci sono gli incidenti è già capitato che un cane in francia ha rotto la faccia ad un figurante ma nel momento dell'impatto ha chiuso la bocca e non ha morso è ovvio che un figurante deve essere pronto a scaricare un cane alto e bisogna sempre fare attenzione . Riguardo ai corsi da uam (uomo assistente di mondioring) se ne terra uno ad asti dopo il mondiale che sarà sempre ad asti. sarà su tre giorni ,con ovviamente un costo ,ma non basta per essere un figurante bisogna girare tanto e passare molti cani perchè ogni singolo animale ha una sua maniera di affrontare le situazioni . ricordo che in italia c'è bisogno di figuranti e che gli esami enci sono gratuiti

Link al commento
Condividi su altri siti

voglio aggiungere a quello già detto giustamente da acuv che per quanto riguarda invece diventare istruttori cinofili si possono seguire corsi che vanno dai tre mesi all'anno di durata in una scuola specializzata, ora ne sono sorte diverse sparse un pò per il nord e il centro Italia dove ci sono come insegnanti istruttori con molti anni di esperienza e in genere alla fine del corso si sostiene un esame.

Non essendoci in Italia un albo degli educatori ( ne sta facendo uno l'ENCI) si può fare riferimento ad associazioni private e comunque frequentare stage, convegni e girare l'Italia per conoscere i vari professionisti del settore aiuta a fare esperienza e a formarsi una propria idea e pratica di lavoro.

La cosa migliore è saper prendere il buono che ci possono dare gli altri e scartare sempre le cose negative. Farsi "le ossa" sul campo e soprattutto tenersi sempre aggiornati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Concordo con ciberlaura io sono istruttore cinofilo e prima di diventarlo ho addestrato il mio cane ,fatto affiancamenti con istruttori ecc...

alla fine ho superato un esame teorico e pratico sostenuto da un delegato enci e adesso sono istruttore, ma continuo a fare corsi d'aggiornamento sulle nuove tecniche e incontri con il veterinario comportamentalista che ci spiega come trattare con i casi difficili.

nn basta leggere sui libri la teoria nn e sufficente senza la pratica, in piu ci sono tanti tipi di cani e tutti sono diversi e per ognuno bisogna adattare il metodo d'insegnamento.....

Link al commento
Condividi su altri siti

ciau a tutti!

sarei interessata ad aprire un nucleo cinofilo in un gruppo di protezione civile.

premesso che ho esperienza con i cani perchè li ho sempre avuti e non ho mai avuto problemi ad abituarli a convivere con me (addestrarli è un termine che mi piace poco, li ritengo compagni di vita e, se si vuole, di lavoro, ma nn strumenti), un gruppo cinofilo operativo in protezione civile, cioè su scenari disastrati, è tutt'altra cosa e veramente non so da dove partire.

avete consigli?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...