Vai al contenuto

Burro Il Nuovo Arrivato... E Alice!


giovimast73
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi scrivo per informarvi degli sviluppi sull' inserimento del piccolo burro in casa con alice.

Dopo i primi momenti di panico, tra soffiate, corse per prendersi, zampettate e via dicendo, ora sembra che finalmente gli animi si siano calmati. Adesso quando si avvicinano, provano a darsi qualche zampettata, ma senza fare la coda grossa e soffiando rarissimamente. Sembra quasi che i due dopo le azzuffate iniziali si stiano studiando a vicenda.

Alice (la più grande) è tornata ad essere quella di sempre, burro invece (il piccolo) mi sembra un pò strano perchè con alice non da più tanti problemi, invece con noi a volte ci soffia e non si lascia più prendere! Sarà una cosa normale? Io spero che sia la novità della casa e della compagnia che lo rende cosi e che tornerà ad essere il coccolone che abbiamo trovato!

Se avete suggerimenti a riguardo io sono qui! Fatemi sapere!

Un abbraccio e un grazie a tutti!

Giovanni!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, da quello che ci racconti mi pare che l'inserimento di Burro nel nuovo ambiente e con Alice stia procendo bene. L'atteggiamento di Burro nei vostri confronti dipende anch'esso dall'inserimento nel nuovo ambiente. Tieni presente che l'inserimento di un gatto in ambiente nuovo e con un suo simile non è molto facile. Se ambiente nuovo e inserimento dove è già presente un suo simile, avvengono in contemporanea la cosa è ancora più complessa. Dai tempo a Burro di adattarsi completamente alla nuova situazione e tutto si sistemerà. Tienici aggiornati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono contenta che le cose si stiano sistemando... per quanto riguarda il comportamento di Burro i motivi potrebbero essere svariati: lo stress da adattamento ad una casa dov'è già presente un gatto abbastanza ostile potrebbe renderlo ipereattivo nei vostri confronti, e quindi paragonarvi ad una minaccia alla quale reagire.

Piano piano gli passerà! Per adesso cercate di rivolgervi a lui sempre con un tono di voce calmo, di muovervi lentamente quando gli siete vicini, e magari fatelo dormire in camera da letto... se siete a letto fermi è più facile che si avvicini per farsi coccolare. Invitatelo a giocare con un filo, una pallina, in modo che vi associ a qualcosa di piacevole (oltre il cibo).

C'è però una seconda ipotesi... da dove proviene Burro? E' figlio di una gatta randagia? Può anche darsi che le esperienze fatte nei primi mesi di vita non l'abbiano fatto ben socializzare ed adesso che sta crescendo ed è in una situazione di stress la sua natura "selvatica" venga fuori.

Per prendere in considerazione questo secondo caso e trovarvi rimedio ho bisogno di conoscere dettagliatamente l'infanzia di Burro...

...a proposito... pane, burro ed alici è il rimedio dei vecchi marinai per il mal di mare :bigemo_harabe_net-163: :bigemo_harabe_net-163: :bigemo_harabe_net-163:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...