Vai al contenuto

Emobartonella


perbianca
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti! Come qualcuna di voi sa, nell'ultimo periodo

ho dato ospitalità a cinque micetti in tutto, Tommy che ha tre mesi

è venuto circa un mese fa, Provolino e Birillo quindici giorni fa e

Merlino e Artù da circa una settimana.

Ieri all'improvviso ho notato che Tommy aveva della saliva

che gli gocciolava dalla bocca e ho visto che era strano. Mi sono

spaventata moltissimo e subito mi son fatta i soliti 100 km. per andare

dal veterinario. Ho portato anche Provolino e Birillo e il risultato è stato:

Emobartonella. Hanno già cominciato la terapia e Tommy pare stare meglio,

ha mangiato e non ha più tutta quella saliva... Ora io mi chiedo: e se la

contagiano agli altri gatti? Sapeste quanto sono preoccupata...non mi ero mai trovata

in una situazione del genere e neanche avevo mai sentito parlare dell'emobartonella.

La dottoressa mi ha detto che si cura senza problemi...

Antonella, tu che sei il faro nella notte di noi poveri amanti degli animali senza nessuna

esperienza, potresti dirmi qualcosa in merito?

Grazie e scusatemi se mi sono dilungata.

Un abbraccio!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 161
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Cara Maria Grazia,

l'emobartonellosi è portata da un parassita che entra nel sangue del nostro micio e distrugge i globuli rossi, portandogli una forte anemia. Vivendo nel sangue è logico che per infettare un'altro gatto bisogna che vi sia un passaggio di fluidi da un gatto all'altro. Questa malattia si trasmette quindi soprattutto la puntura delle pulci, i morsi ed i graffi tra gatti infetti e gatti sani.

Se diagnosticata precocemente l'organismo del gatto, aiutato dai farmaci che combattono il parassita, si adegua alla presenza del parassita, perciò il gatto non rischierà di morire per l'anemia, ma resterà un soggetto portatore, poichè, finora, non è stato ancora scoperto un farmaco che distrugga il batterio che provoca la malattia.

Come tante altre malattie che colpiscono i nostri gatti, anche questa resta in forma cronica, ma il micio ci convive benissimo, e con una proprietaria attenta come te sono convinta che Tommy avrà una vita priva di pericoli!

Per quello che riguarda gli altri gatti, non posso nasconderti che il rischio di contagio esiste, ma una volta scoperto il problema puoi tenerli sotto controllo con analisi di routine e ti consiglio di mantentere la tua (adesso numerosa) famiglia a quattrozampe sempre sotto l'effetto di antiparassitari.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie ragazze, per le vostre parole di conforto. In questo periodo,

qui dalle mie parti, pare ci sia un'epidemia di emobartonella!

Io starò attenta a qualunque segnale di malessere e spero che tutto

si risolva nel migliore dei modi. Nel frattempo vogliate accettare

tantissime coccole da tutta la mia numerosa tribù!

Un grandissimo abbraccio da parte mia!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazia mi dispiace... ma sono sicura che tutto si risolverà nel migliore dei modi, vedrai che sarà così. Un bacione a te e a tutti i pelosi! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao amiche, grazie per il conforto. La situazione pare migliorata,

Tommy ha ripreso ad essere il giocherellone di sempre, i piccoli

sono vivacissimi, l'unica cosa che mi preoccupa è la possibilità

di un contagio a Jerry e Perlina....sto molto attenta a cogliere

qualunque segnale per poter intervenire! Purtoppo, il fatto che

io non abbia nessun veterinario a cui rivolgermi qui a Gela è davvero

un problema...ogni volta partiamo in trasferta ed è molto stancante per me

e stressantissimo per i mici!

Cinzia, sai che anch'io ieri pensavo la stessa cosa? Ma non potremmo avere

anche noi un periodo di tranquillità? Giusto per ricaricare le batterie....

Un abbraccio fortissimo a tutte!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao sono felice che il piccolo Tommy sia migliorato! Immagino cmq il tuo stress per il sospetto che anche Perlina e Jerry possano essere contagiati, ma sono certa che con la tua attenzione riuscirai ad evitarlo! come ti capisco per il fatto del veterinario! I miei gatti, in particolare il piccolo Pepe, non sopportano di uscire in macchina, mi fanno una pena. e sono anche fortunata perchè per andare dal mio vet devo fare solo due km..e cmq i mici si stressano..immagino i tuoi, con tutti i km che devi fare!

Grazia e Cinzia, sono sicura che presto anche voi avrete un più che meritato periodo di tranquillità da condividere insieme ai vostri pelosetti! Ve lo meritate entrambe!

Grazia, tienici aggiornate!

Bacioni!

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi pare in generale si usino antibiotici tetracicline per curare la haemobartonella felis.

Unica cosa, se il veterinario ti ha prescritto delle tetracicline sappi che sono un pò "pesanti" per i reni e fegato. Se il gatto è sano No-problem, ma se li abbini ad altri farmaci fai attenzione o chiedi al veterinario. In modo da non somministrarli troppo vicini tra loro. Questo per aiutare organismo a metabolizzare i farmaci.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per la comprensione ed i consigli!

Sto somministrando un antibiotico specifico per

questa malattia e i fermenti lattici. Comunque

sono sempre in ansia perchè, a parte il terrore

che anche Jerry e Perlina possa prendere il virus,

ogni tanto Tommy mi sembra strano....non so spiegare,

è come se si bloccasse, le labbra gli si inumidiscono e per

un pochino di tempo sta accucciato e non ha voglia di niente,

neanche di mangiare, Per esempio oggi gli ho dato l'antibiotico

ed ho visto che era un po' strano...ma poco poco...dopo un poì

ha vomitato ed è stato mogio un sacco di tempo! Soltanto da cinque

minuti si è ripreso e adesso sta giocando...non so cosa succede...

sono preoccupata...o forse sono io troppo paranoica e apprensiva!

Un abbraccione a tutte e...speriamo bene!

Link al commento
Condividi su altri siti

Probabilmente questi momenti di stranezze del piccolo Tommy sono i sintomi della malattia. Sono certa che appena avrai finito la cura svaniranno. Senza contare che può essere anche un po' appesantito dall'antibiotico,ma sono certa che una volta finita la cura starà benissimo! Cerca di stare tranquilla, andrà tutto bene!

Un abbraccio forte!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho telefonato alla dottoressa e mi ha chiesto se Tommy ha le gengive gonfie o arrossate. A me pare di no, lui continua ad avere questa salivazione eccessiva (praticamente ha le labbra tutte umide) anche se non sempre. Però non credo che dipenda dall'antibiotico perchè questa cosa l'ho notata prima ancora che iniziasse la terapia.

Comunque mercoledì prossimo saranno dieci giorni di cura e quindi andrò all'ambulatorio per rifare i test e così farò controllare Tommy per benino!

Grazie per la vostra attenzione e anche per i consigli, ragazze.

Vi auguro una buona domenica e tantissime carezzine ai vostri amorucci pelosi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Kitty, grazie per l'interesse che mi stai dimostrando. Penso che Tommy abbia

qualcosa che non va perchè continua ad avere questa salivazione eccessiva ed è abbattuto,

non gioca...per fortuna mangia e questo è positivo. Ho pensato che potesse dipendere dal cambio

dei dentini ma non sono per nulla sicura... Gli altri due mici con l'emobartonella sono vivacissimi,

anche troppo, quindi non mi spiego perchè solo Tommy sia così abbattuto...

Domani andremo all'ambulatorio e spero che mi possano dire perchè Tommino è così strano.

Lo sto controllando minuto per minuto perchè ha una paura bestiale che possa aggravarsi....

ora sta dormendo e la sua espressione è serena.

Intanto telefono alla dottoressa e vediamo se mi consiglia di continuare l'antibiotico... non vorrei

che gli facesse male...

Ti abbraccio con affetto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara Maria Grazia, può anche darsi che Tommy abbia un'infezione in bocca oppure in gola ed ecco il perchè della salivazione. Spero che all'ambulatorio trovino presto una risposta al suo malessere. Le infezioni alla bocca sono molto comuni quando il gatto ha altre malattie ed il suo sitema immunitario è indebolito.

Un bacio

Link al commento
Condividi su altri siti

Carissima Antonella, grazie per la tua gentile tempestività! Sto cercando il modo

di portare Tommy al più presto all'ambulatorio perchè è troppo abbattuto.

Purtoppo non potrò farlo prima di stasera, in pronto soccorso, o al massimo domani.

Spero che si risolva tutto al più presto...e che sia soltanto un'infezione così come hai detto tu!

Darò notizie appena ne avrò.

Ti abbraccio con affetto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Cinzia, lo spero anch'io! Sapessi quanta pena mi fa a vederlo così abbattuto...

è straziante....con tutta quella saliva che cola dalla bocca...e lui così dignitoso nel suo malessere..

Oggi, nonostante fosse troppo giù, mi seguiva per tutta la casa...allora io ho cercato di muovermi il meno possibile

per non farlo stressare ulteriormente...

Sto aspettando che Claudio esca dal lavoro così, se ci riusciamo, lo portiamo direttamente oggi a farlo visitare...

Spero che tu stia bene, cara, e che tutto stia andando nel migliore dei modi!

Un abbraccio!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ieri siamo riusciti a portare Tommy all'ambulatorio. Purtoppo le notizie non sono confortanti perchè hanno fatto un prelievo e ci sono dei valori così sballati che si pensa alla possibilità che abbia la panleucopenia (almeno credo di aver capito così....mi facevo ripetere il nome della malattia ma non riuscivo a memorizzarlo...era troppo confusa..).

La dottoressa gli ha messo in bocca una pasta medicinale e lui per tutta la sera non ha più sbavato e sembra meno abbattuto...è riuscito anche a mangiare da solo. Oggi ritorneremo in ambulatorio perchè deve iniziare una terapia adeguata e credo che lo terranno loro perchè io non so fargli le iniezioni e a Gela non saprei da chi farmi aiutare.

La dottoressa mi ha fatto capire che se la malattiA è quella che si sospetta....beh, è una grave malattia....

Adesso dovrò tenere Tommy isolato dagli altri e sperare che nessuno dei miei gatti sia stato contagiato. Non saprò mai come è entrata a casa mia questa malattia...mi sento tanto in colpa....non ho preso le precauzioni opportune....forse avrei dovuto evitare di mettere a contatto diretto tra loro così tanti mici trovatelli...

Link al commento
Condividi su altri siti

No Grazia non è possibile!!!!!! Il nome da te citato è purtroppo corretto...purtroppo perchè ho letto una scheda proprio qui su ANM e non è davvero una cosa lieve...tutt'altro. Purtroppo ho letto che è altamente infettiva ma che esiste il vaccino..ora credo che dovrai fare gli esami a tutti i mici ma comunque all'ambulatorio sapranno dirti meglio cosa fare...è incredibile: tanto più una persona è di cuore grande, tanto più le si scaraventa addosso l'immaginabile...è vero ciò che dici..forse avresti dovuto tenerlo isolato dagli altri, ma chi cavolo va a pensare una cosa del genere??? tanto più che Tommy prima di venire da te è stato da tua figlia e non dava nessun sintomo strano....Grazia sono davvero troppo demoralizzata e addolarata a sentire tutto questo....ti sono vicina tantissimo, anche se so che questo purtroppo non ti può aiutare a risolvere nulla....

P.S. ho provato a telefonarti ma forse sei già in Clinica...riproverò più tardi

Link al commento
Condividi su altri siti

Cinzietta, io sono sconvolta! Ho lasciato Tommy all'ambulatorio, hanno iniziato la terapia...mi è sembrato abbattuto...forse perchè è in un posto che non conosce...adesso sono a casa di Valentina...stanotte ho dormito a Catania e rientrerò a Gela stasera. Da qui non posso telefonarti per via delle tariffe....come mi sento giù...sapere di dover passare la notte senza poter sapere come sta Tommy mi fa venire un'ansia indicibile!! Comunque fra un pochino io torno all'ambulatorio, voglio rivederlo prima di rientrare a Gela...

Cinzia, grazie per l'affetto che mi dimostri sempre...sei una cara amica!

Ti voglio bene.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Grazia,purtroppo ho letto solo ora ciò che ti sta capitando(scusami se nn sono stata presente ultimamente,ma i problemi nn mancano mai!)ma purtroppo per questa DISGRAZIATA malattia ho perso ben 3 gatti :bigemo_harabe_net-102: ,circa 10 anni fa! (Lucky-trovatello a pelo semilungo,che aveva anche altri problemi-Bella (siamese) e Flash(gattina nera),sempre randagia....Quando il vet. capì di che cosa si trattava era troppo tardi!Spero tanto che tu riesca a sconfiggere la malattia,avendola presa in tempo, ed inoltre allora nn esisteva vaccino,perciò dopo tutto sono stata fortunata che nn l'abbiano presa tutti!

FORZA E CORAGGIO ti siamo tutti vicino

:bigemo_harabe_net-146::bigemo_harabe_net-146::bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazia però se tutti gli altri mici son vaccinati non dovrebbero essere esposti al contagio...e non è detto che benchè la situazione sia grave e seria Tommy (essendo anche giovane) non possa uscirne....certo sarà magari lunga e con abbattimento per via della terapia però non perdere le speranze...non è che ogni cosa deve per forza finire male...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...