Vai al contenuto

I Controlli Veterinari Durante I Concorsi


ela
 Share

Recommended Posts

Prendo spunto da alcuni interventi nell'ultima discussione sulla monta western aperta da Lady D per fare una riflessione a proposito delle visite veterinarie in concorso.

Teoricamente sia veterinari che giudici dovrebbero vigilare sulla salute ed il benessere del cavallo. Purtroppo, troppo spesso, chiudono un'occhio e anche tutti e due.

Sono appena tornata da un importante concorso internazionale di completo di attacchi in Polonia dove, per la prima volta, ho visto fermare numerosi guidatori durante la prova di campagna o per abuso della frusta o per evidente stanchezza del cavallo o per ferite riportate a causa di scivolate; non che non accada mai, intendiamoci, ma questa volta ne hanno fermati veramente tanti.

Mi ha fatto piacere questa severità dei giudici agli ostacoli e parlando con altri concorrenti ho notato la stessa soddisfazione (non sono della stessa opinione alcuni dei fermati naturalmente, ma quando vedi che il cavallo va al passo dovresti riturarti di tua spontanea volontà a rigor di logica).

Un'altra figura importante è lo steward che controlla i cavalli in box e si accerta che ci sia sempre l'acqua a disposizione, che il box sia pulito e che tutto sia in ordine.

Link al commento
Condividi su altri siti

nelle gare di reining che facevo io il controllo era abbastanza alto,per lo meno appartentemente:giudici e collaboratori controllano che in campo prova ogni minorenne indossi il cap,e che nessuno faccia del male al cavallo.

al termine di ogni gara il giudice controlla che non ci siano segni di speronate e il cavaliere deve togliere la testiera in modo che il giudice di gara controlli anche l'imboccatura.

A me non è hai capitato di assistere a scene di maltrattamenti.

Però mi hanno detto che alcuni mettono il grasso delle scarpe sulle ferite per non far vedere i segni delle speronate.

Io non se se questa sia la verità.

Tuttavia sentendo i vostri racconti direi che sono gare molto controllate!

Link al commento
Condividi su altri siti

Il controllo dell'imboccatura è una pratica ormai molto diffusa, serve per controllare che si utilizino imboccature regolamentari e per scongiurare che la lingua venga legata. E' altrettato vero che si possono utilizzare dei coloranti (non solo il lucido da scarpe, ne esistono di appositi per cavalli) per mascherare le ferite e alcuni lo fanno ma basta uno sguardo attento del vet per scoprire la magagna.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...