Vai al contenuto

Sterilizzazione


tilly
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, a settembre vorrei far sterilizzare la mia Tilly. Volevo chiedere un paio di cose a chi c'è già passato:

-ingrassano dopo l'intervento?

-i giorni seguenti la sterilizzazione come bisogna comportarsi?

Temo troppo di vederla soffrire per i punti e i dolori :(

grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao....allora intanto stai tranquilla perchè ormai la sterilizzazione è un intervento "di routine" quindi non ti devi preoccupare....per i consigli tecnici (per quel poco che so dirti) credo che il preoperatorio non preveda niente di particolare,ad esempio non c'è bisogno di farla stare a digiuno...per quanto riguarda il dopo so che in alcuni casi c'è bisogno di mettere il collarino a imbuto per non farli leccare,e poi una pomata per medicare la ferita..,in ogni caso l'operazione consiste nel togliere solo le ovaie (toglie la componente ormonale), solo nel caso in cui l'utero è brutto, lo tolgono, o se lo chiediamo noi,poi l'anestesia che di solito si usa è la gassosa, se la coniglietta ha un anno d'età di solito analisi del sangue non ne fanno, a meno che uno lo voglia, e i punti di sutura sono circa 3 o 4 per ovaie, circa 8/9 per ovaie + utero poi dipende dal taglio.questo è ciò che mi ricordo, spero di esserti stata utile, in ogni caso,sono sicura che la tua veterinaria ti saprà dare molti più consigli!Magari prima del fatidico giorno prova a chiamarla per parlarle tu personalmente in modo da chiarire tutti i tuoi dubbi e le tue preoccupazioni!...facci sapere :bigemo_harabe_net-117::bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao Luna e grazie! Ho parlato con 2 diversi veterinari e sono più tranquilla. Lo definiscono un intervento di routine e nnon pericoloso. Dicono pure che il coniglio non è un animale che si cerca i punti e quindi che se li strappa

Quindi sono decisa a farlo, lei è abbastanza irrequieta e spero si calmi un po' dopo l'intervento.

Grazie e alla prossima

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono contenta che hai finalmente preso questa decisione! Vedrai che andrà tutto bene :P Artù non è ingrassato molto dopo l'intervento, poi dipende da coniglio a coniglio...Per il trattamento post operazione sarà il veterinario a dirti cosa fare, comunque vai tranquilla, in breve tempo riprenderà l'appetito e sarà tutto ok! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

Il mio coniglietto Tappo ha circa 8 mesi e ultimamente rosicchia voracemente tappeti, scarpe, ciabatte ecc.

E' possibile che ciò dipenda dall'irrequietezza dovuta allo sviluppo?

Sono indecisa se farlo sterilizzare o no, perché se il solo fastidio è quello dei danni ai piccoli oggetti, mi sembra troppo intervenire con un'operazione! Forse sarebbe meglio rassegnarsi e fare più attenzione a non lasciare oggetti dove sta lui.

Se però l'operazione, oltre a risolvere il problema "distruzione" portasse altri benefici di cui non sono a conoscenza, e in particolare a lui, allora potrei decidermi.

Il veterinario in questo senso non mi ha aiutato a decidere.

Aiutatemi voi!

Grazie!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao...io ho fatto sterilizzare la mia "leonessa" mercoledì scorso...decisione sofferta, ma doverosa:le conigliette che crescono in cattività, purtroppo, rischiano di essere colpite da un cancro all'apparato riproduttivo, nella maggior parte dei casi non curabile.Per questo motivo la sterilizzazione non è più un "capriccio", se così lo vogliamo chiamare, del proprietario, ma una vera necessità che megliorerà di molto la vita della pelosona. L'intervento è di base molto più semplice nelle femminucce che nei maschietti, per quanto più invasivo. Prima dell'operazione la coniglietta non deve assolutamente essere tenuta a digiuno, tutt'altro. Dopo l'operazione sarà ovviamete rimbambita e quasi irriconoscibile.La mia Lucilla, che di norma è un demonio, è rimasta calma per quasi 2 giorni...La mia paura più grande era quella che potesse sentire dolore.Il vet a quel proposito prescrive un antidolorifico che va dato con precisione per un tot di giorni, a quel punto il dolore della piccola non sarà un problema. Per quanto riguarda i punti anche io avevo paura che potesse strapparseli o cose del genere, ma la vet le ha fatto la sutura interna e non ci sono stati problemi. Io insieme all'antidolorifico do anche un atibiotico. Ora Lucilla sta benissimo, è quella di sempre...scalmanata e simpaticissima e bellissima (anche se a pancia nuda!!).

Inutile dirti che il vet deve essere specializzato in esotici. Scusa se ti dico una cosa così ovvia, ma ho sentito cose terribili sulle operazioni fatte a cavie e conigli da persone non esperte!

Detto questo...un baciotto alla tua pelosotta!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...