Vai al contenuto

Micosi gatto


fra313
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho scritto al forum generico per questo problema ma il parere del medico ovviamente è superiore... :D

Ho un gatto europero di quasi 5 anni che ho tenuto in casa per due inverni e una primavera. Da poco gli ho concesso di uscire nuovamente in giardino dopo tutto questo tempo, e dopo quattro giorni il tesoruccio è tornato a casa con una bella chiazza priva di pelo sulla colletta, attorno alla quale il pelo si staccava molto facilmente. Pensando ad una micosi l'ho portato quello stesso pomeriggio dal mio Vet, il quale ha confermato la micosi e mi ha dato DERMIC spray da applicare due volte al giorno x 10 gg, e un integratore di acidi grassi per la cura del pelo. La cura è adeguata? Passerà definitivamente? Questo è il quinto giorno di medicazione, e in effetti la situazione sembra migliorare. Il gatto però sta in quarantena... Posso farlo uscire nuovamente dopo, o è preferibile che resti dentro? La micosi può dipendere da un indebolimento delle difese dovuto al lungo periodo passato in appartamento? In ogni caso il gatto ha tutti i vaccini e la protezione contro le pulci.

Aspetto una risposta, e grazie mille per la cura del bellissimo sito!!!

Fra & Bisè *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo e aimè, il mio cane soffre spesso di dermatiti ed anche se ancora non credo sia causata da miceti la terapia sembra azzeccata....almeno, un sostegno per la pelle ed il pelo ed il trattamento locale erano il minimo. Ma i funghi sono contagiosi....in questi casi non si prescrive anche qualcosa per bocca per evitare che si riempia, non so, un antifungino o qualcosa di simile? Non ti ha parlato di questo, o ha detto esplicitamente che non è necessario?

Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

no, non mi ha detto nulla.Io controllo il gatto dappertutto, ho anche paura per me e i miei familiari perchè so che la micosi è altamente trasmissibile, ma finora per fortuna non è andata avanti. Un'amica mi aveva detto di pulire e disinfettare la parte con amuchina, ma il vet ha detto di applicare solo lo spray. Lo spray sembra azzeccatissimo, spero funzioni, io non vedo l'ora di stringere nuovamente il micione tra le braccia!!! Grazie Claudia,Fra

Link al commento
Condividi su altri siti

Amuchina è un ottimo prodotto disinfettante....quando ero bambina e avevo preso i funghi in piscina ricordo anche che mia madre lavava i panni con il napisan, prodotto che sicuramente conoscerai. Magari puoi lavare tutte le sue copertine ecc. con questo tipo di prodotto e prova a chiedere, più che altro a titolo informativo, come funziona con i medicinali per bocca al tuo veterinario.

Spero che il micione guarisca presto :lol:

Un bacione, Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao fra,

Le dermatofitosi sono delle zoonosi (malattia trasmessimile all’uomo) quindi persone a contatto con animali ammalati si contagia.

I funghi possono essere presenti negli animali, nelle persone e nell'ambiente sotto forma d’ife e spore (capaci di restare attive anche per un anno e mezzo nell'ambiente !).

Nel mantello e cute sono presenti molti funghi ambientali e/o saprofiti come ad esempio: mucor, penicillium, alternaria.

La cosa migliore è una coltura del pelo per dermatofiti in modo da identificare l’agente e instaurare una terapia specifica, ed eseguire sul sangue i test anticorpali per FeLv e Fiv, due malattie virali che inducendo immunodeficienza possono essere la causa predisponente per la dermatofitosi.

A scopo preventivo può essere utile limitare le zone della casa a cui lei ha accesso ad una sola stanza che si avrà cura di pulire giornalmente magari con un generatore di vapore ad alta temperatura.

Bisogna avere cura di lavarsi sempre le mani e soprattutto di non toccarsi viso, collo, braccia. Tenendo conto della via di trasmissione dei funghi si consiglia anche un trattamento fungicidi ambientali da ripetersi fino alla guarigione.

Purtroppo non è possibile fare diagnosi certa solo osservando le lesioni ma è sempre necessario un esame colturale che confermi il sospetto di micosi e che identifichi il tipo di fungo responsabile.

Quasi sempre i farmaci utilizzati (ampio spettro) vengono somministrati per via orale e sono a base di principi attivi come il ketoconazolo, la griseofulvina o l'itraconazolo .

La griseofulvina è un’antibiotico antimicotico in grado di inibire la moltiplicazione dei dermatofiti (ma inattiva sugli altri miceti, sui batteri e sui protozoi). La sua azione è rapida, ma il trattamento deve essere protratto a lungo: 1-2 mesi. La dose è di 15 - 30 mg per chilo di peso, da somministrare ogni 24 ore, a stomaco pieno, controllando che non ci siano effetti collaterali di tipo gastroenterico, quali vomito o diarrea (peraltro molto rari).

Quindi per il momento la terapia che sta seguendo è buona visto che comunque sembri funzionare, ma personalmente consiglio di tenere tutte le dovute preucazioni e se dovessi notare peggioramenti o ricadute meglio fare degli esami che forse potranno dare ulteriori informazioni sul tipo di miceto.

Ciao ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille Mara! Ci tenevo molto ad avere la tua risposta!!! Continuerò la cura fino alla fine dei dieci giorni, poi lo orterò nuovamente dal veterinario e vediamo cosa dice. Per adesso il gatto è molto sacrificato, perchè, proprio per limitare le zone dove "abita", sta per molto tempo chiuso e solo... Scoppia dalla voglia di avere le coccole e anch'io scoppio dalla voglia di fargliele, ma dobbiamo avere pazienza... Già il mio coniglietto aveva avuto una micosi che, nel contesto di un quandro molto più complesso, l'ha debilitato fino a portarmelo via. Credo che la micosi sia stata solo la manifestazione di un indebolimento immunitario importante. Spero che per il gatto non succeda così!!! L'ultimo vaccino che ha fatto, circa tre settimane fa, era contro la leucemia felina; alla Fiv non ho pensato subito perchè il gatto è stato fuori solo quattro giorni, però potrebbe averla avuta prima in incubazione senza dare problemi. Sigh! Ti farò sapere,grazie mille davvero!

Link al commento
Condividi su altri siti

Una curiosità: può darsi che Bisè abbia avuto contatto con i funghi durante le sue uscite pomeridiane, ma è possibile che la micosi si sia sviluppata a causa del fatto che gli bagnavo il dorso nelle giornate più calde? Vuoi vedere che azicchè giovargli l'ho danneggiato?! :(

Link al commento
Condividi su altri siti

Oddio, io non sono un'esperta ma credo che sia alquanto improbabile!

Con questo caldo un pò d'acqua sul dorso al massimo avrebbe potuto fargli venire che so, nella peggiore delle ipotesi reumatismi, dolori muscolari ma non vedo come possa esserci collegamento con la micosi :rolleyes:

Stai tranquilla e segui tutte le indicazioni che ti hanno dato, vedrai che guarirà presto :lol:

Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Volete sapere l'ultima?nonostante le restrizioni il gatto è riuscito a scappare e regalarsi una bella gita fuori casa per tutto il sabato pomeriggio! _----_

Oggi l'ho portato dal Vet, mi ha detto che la situazione è migliorata :D (in effetti il pelo è ricresciuto ormai quasi dappertutto),ma il gatto ha cominciato a grattarsi irritando tutta la parte, quasi graffiandosi <_< (sicuramente domani mattina lo troverò tutto rovinato :( ). Il dott. mi ha detto di sospendere il Dermic e di fare impacchi di amuchina e dare una pillola di prednisolone al giorno per tre giorni. Speriamo funzioni tutto, perchè non ce la faccio più a non poter coccolare il micione come facevo prima per la paura di prendere anche io i funghi, mi sto consumando le braccia a furia di lavarmi ogni volta che lo tocco! :o Datemi il vostro conforto! :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Questa micosi mi sta esasperando!!! :o Nella chiazza originaria sembra che il pelo stia ricrescendo, è nuovamente grigia e pelosetta, ma tutt'intorno invece sembra che si stia allargando!!! :( Il veterinario ha rasato il pelo del gatto su quest'area per permettermi di disinfettarlo meglio con l'amuchina. Sembra funzionare, ma si è formata come uno strato di crosticine che si accumulano ai margini della chiazza. Se provo a tirare il pelo in queste parti, vengono via ciuffetti interi!!! :( :( Significa che la micosi sta avanzando? Datemi un parere!!! Cmq porterò il gatto nuovamente dal vet per un controllo.

La candeggina basta per la pulizia della stanza?

Grazie! *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Certo che i problemi di pelle sono proprio duri a morire eh <_<

Per quanto riguarda la candeggina come disinfettante direi che è ottimo, non esiste di più *puro*, la consigliano anche in ospedale e come disinfettante per i biberon dei neonati...mia madre ne mette una stilla anche per lavare i piatti, sai, quando si hanno animali in casa più si è puliti e meglio è, male non fa :rolleyes:

Cmq il tuo vet. ha fatto bene a rasare la parte per permetterti di pulire meglio, i peli accumulano un sacco di porcheria che ora si può benissimo evitare.

Sai, da come descrivi sembra uguale alla'alopecia che ha la mia Kyla ma il suo problema è diverso....anche lei ha tutt'intorno delle crosticine ed inoltre la pelle è diventata tutta nera, segno che sta cronicizzando. Il fatto che perda ciuffetti di pelo non credo sia normale...ma quando li perde poi in quel punto dove glieli ha tirati via rimane calva o normale? Se rimane *nuda* allora potrebbe darsi che sta avanzando e in ogni caso non è un buon segno.

Una capatina dal veterinario falla *-+-+-*

Baci, Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo so che magari non era questo che volevi sentirti dire ed io non ho alcuna conoscenza per quanto riguarda i miceti ma in dermatiti purtroppo si e da quello che descrivi di certo non può essere normale una cosa del genere...ora le cose sono due...o sta guarendo (lo indicano le crosticine) o sta peggiorando se rimane calva nel punto in cui tiri via i peli. Cosa sta accadendo solo tu puoi saperlo, è difficile dare consigli su una cosa del genere, la cosa migliore in questo caso è il veterinario <_<

In bocca al lupo, Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

come va il gatto ?

Personalmente farei fare una cultura del fungo a questo punto, almeno per poter stabilire che tipo di miceto stiamo parlando... così da per poter iniziare una cura mirata e specifica. La micosi non è mai da sottovalutare.

La cosa migliore è sempre un veterinario specializzato in tali malattie (dermatologo).

Ciao *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Mara per il tuo costante interessamento! :P:wub: Come ho scritto prima, la chiazza iniziale sembra risolversi, ma tutt'intorno sembra allargarsi, forse per effetto ottico dato il pelo rasato, ma io credo perchè ancora continuano a venire via ciuffetti di pelo che lasciano la pelle, ahimè, nuda e rosea. Chiederò al vet se ritiene opportuno fare la coltura (è un pochino permaloso!!!), e l'esame del sangue. Speriamo guarisca davvero presto senza prolungamenti! A proposito, avete sentito parlare di un medicinale che mi sembra si chiami Program, apposta per le micosi?

Grazie a tutti, siete fantastici!!! :P*+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Chiederò al vet se ritiene opportuno fare la coltura (è un pochino permaloso!!!), e l'esame del sangue. Speriamo guarisca davvero presto senza prolungamenti! A proposito, avete sentito parlare di un medicinale che mi sembra si chiami Program, apposta per le micosi?

Ciao,

Effettivamente questo farmaco (Program) è generalmente impiegato per la lotta alle pulci, ma a dosaggi appropriati è in grado, in una sola somministrazione, di bloccare la crescita dei dermatofiti. Eventualmente, se necessario, si può ricorrere ad una seconda somministrazione dopo 15/20 giorni.

Personalmente ritengo che tu debba comunque parlarne bene con il tuo veterinario di fiducia. Una coltura ed esame di sangue sono delle spese...e probabilmente il tuo veterinario al momento non li ritiene ancora necessari.

Comunque puoi sempre chiedere cosa ne pensa.

Ciao ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Io sto usando il program compresse come semplice antiparassitario e in una confezione ci sono 6 pasticche, una al mese...considerando che per una micosi servono dosi *massicce* è meglio che tu chieda prima al vet., io mi sono trovata benissimo ed è un buon prodotto ma aimè, è piuttosto caro e non vorrei che non fosse indicato nel tuo caso....l'avete fatta poi una cultura del fungo???

:(

Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cari amici, ufficialmente Bisè è guarito dalla micosi!!! :D:P:lol:

Oggi l'ho portato dal Vet, l'ha guardato e ha detto di non fare più nulla perchè sta ricrescendo il pelo nuovo. Gli ho chiesto come mai allora cadono ciuffetti con le crosticine ai margini della chiazza, e mi ha detto che cadono perchè c'è il pelo nuovo sotto. E' tutto corretto Mara??? :unsure: Io sono stata felice quando ha detto che è passato tutto, ma lo terrò sotto scrupolosa osservazione per qualche altro giorno , senza aggiungere nulla, per vedere che tutto proceda correttamente. E poi, ci vorrà un bel pò di tempo perchè ricrescano pelo e sottopelo fino a ricoprire tutto!!! Ma almeno lo potrò stringere di nuovo!!! :wub::wub::wub::D

Spero nn succeda più niente, sto ancora passando candeggina dappertutto, lavando i miei vestiti col napisan, e soprattutto ho deciso di non fare uscire Bisè per il suo bene. Soffrirà un pò, ma si accontenterà delle coccole. Ma questa è già stata e magari sarà ancora un'altra discussione.

Grazie ancora, Mara, per la tua disponibilità!!! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao! Sono contenta, almeno tu hai risolto :wacko:

Anche se ci vorrà lo stesso un pochino di tempo per far ricrescere il pelo quello è il meno, l'importante è che sia guarito e che non rischia più di *contagiarvi*. Fai bene a non farlo uscire, almeno per un pò, vedrai che si abituerà...io sono riuscita a far abituare il mio Rudy terremoto, che ormai passava tutte le sue giornate nel giardino del vicino, a farlo stare 24 ore su 24 in casa, ormai a lui è vietato.

Tante coccoline a Bisè :P

Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Claudia, ma il fatto che Bisè sta dentro fa sì che io mi debba sentire dai meno "esperti" che soffre, che finirà col rimbambirsi o diventare pazzo. Io non credo che si arrivi a queste conseguenze :blink: , altrimenti tutti gli altri gatti di appartamento come fanno??? :o Preferisco tenerlo al sicuro. Un bacino ai tuoi gatti e alla tua cagnolina! :lol: Fra

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche secondo me non è corretto, un gatto fuori corre non pochi pericoli ed un proprietario affezionato al proprio animale ci pensa a queste cose. Io ho superato questa cosa da pochissimi mesi e se ti devo dire la verità sia io che Rudy siamo molto contenti :D

Come ti ho detto Rudy (21 mesi) passava gran parte del suo tempo nel giardino del vicino e a maggio, per un banale incidente ed in seguito a visita veterinaria, abbiamo scoperto che è positivo alla FIV. Il 10 maggio, precisamente, sono state fatte le analisi e questo è stato il risultato. Io ero incredula, Rudy è un gatto che è cresciuto in casa, castrato a 7 mesi e che al massimo andava nella casa del vicino. Non mi davo pace, non era possibile che avesse potuto contrarre una malattia così brutta. Il mio Rudy, un gatto pieno di vitalità e soprattutto, così giovane. Ma poi ho pensato a Pallino, il grande, 9 anni, che sicuramente nella sua vita ha incontrato molti più gatti. Il 18 giugno ho fatto testare anche lui e aimè, il responso è stato lo stesso, sono entrambi positivi :( ma lo striscio di laboratorio di Pallino era più evidenziato, lui è più grave. Da allora non escono più e i primi giorni un pò abbiamo divuto faticare ma a me non importava, potrò sembrare cretina ma per giorni li ho visti con occhi diversi, loro sono entrambi malati e così fragili, ho sofferto tanto, non lo credevo possibile. Ma ora si sono abituati tutti e due, Rudy passa molto tempo davanti alla finestra e alla porta ma si limita a guardare gli uccellini che volano fuori e a me piange il cuore perchè lui è meraviglioso, ma so che faccio il suo bene e non mi sento in colpa anzi, mi ci sentirei se agirei diversamente. Pallino ha fatto meno fatica ad abituarsi perchè dorme quasi sempre e quando non dorme mangia ^+^+^

Cmq Rudy non ha perso la sua vitalità anzi, la scoperta di questa malattia ci ha permesso di curarlo e di riprenderlo al meglio, in vista dell'estate si è persino ingrassato. Lo vedrai tu stessa, alla fine anche se non possono uscire quello che a loro importa è la loro casa e l'affetto dei propri padroncini. In casa corrono meno rischi e te li godi di più, ho perso troppi gatti sotto le macchine e non rimpiango nulla di questa decisione.

Ciaooooo *+++* un salutone a te e a Bisè :)

Cla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Son sollevata a non essere la sola a pensarla così, perchè qui a casa mi fanno un sacco di storie perchè il gatto non esce...Ma io non credo che per lui sia un problema, perchè ugualmente viene da me a chiedere coccole, se mi odiasse non farebbe così!!! Anche lui ha avuto un incidente grave per cui abbiamo cominciato a tenerlo in appartamento; finchè è stato fuori non gli era successo niente, ma perdere a poco a poco i contatti con l'esterno l'ha reso meno guardingo. A me piace guardarlo mentre gioca in giardino, ma lui non si accontenta solo del mio: deve per forza valicare il muro e ispezionare quelli dei vicini, e c'è pure un autorimessa!!! Dopo la micosi, e la tua esperienza, mi sono convinta che è meglio che resti dentro, per il bene di tutti!!!Ciao,Fra *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Sono nuova del forum. Volevo dire a Cla che per la FIV, è vero che non esiste vaccino, ma esiste una cura che può aiutare ed allungare la vita dei nostri amici. NOI la stiamo facendo. E' costosa, MOLTO costosa. Sto facendo parecchi sacrifici (... perchè non è che me la possa proprio permettere ...), ma già dopo il primo ciclo i valori degli esami del sangue dei miei due maschietti si sono regolarizzati. Ah! dimenticavo la cosa più importante: la cura è l'interferone veterinario. Si fanno 3 cicli: a 0-14-60 giorni ed ogni ciclo dura 5 giorni (sono poi 15 iniezioni in tutto).

Ciao

Nharim

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...