Vai al contenuto

Si Possono Tenere 12 Gatti Dentro Un Appartamento?


kitty
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, volevo raccontarvi una mia esperienza e sapere cosa ne pensate voi in proposito..

Allora: mia zia, sapeno che sono amante degli animali e in particolare dei gatti, mi ha fatto conoscere una sua amica, he ama anche lei tantissimo i gatti..ci ho parlato, ma non sono potuta andare a casa sua a vedere i mici..però mi ha detto che lei ha ben 12 gatti in un appartamento che, mi ha detto mia zia che l'ha visto, è piccolo..inoltre ha un piccolo balcone, dove tiene la maggior parte dei gatti per la maggior parte dei giorni..infatti tiene dentro casa i più piccoli e i più anziani, mentre gli altri tutti su un balcone stretto e corto, tanto che spesso i gatti sono caduti dal balcone( terzo piano), anche se non hanno mai riportato ferite gravi..

Cosa ne pensate?

Secondo me le condizioni in cui vivono quei gatti sono cattive, ma aspetto vostre opinioni!

Un bacio! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Neanche a me sembrano ottimali, ma bisognerebbe vedere in che condizioni sono i gatti... se hanno problemi di salute o psicologigi...

Ho conosciuto spesso persone che hanno moltissimi gatti in appartamento, alcuni stanno bene, altri invece no... è difficile generalizzare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Kitty! Beh, se le condizioni sono davvero queste... non credo siano proprio le migliori! Io ho sempre paura che il mio stia stretto (ed è uno!) figuriamoci 12! Anche mia sorella ha 12 gatti in casa ma casa sua è una casa molto grande su tre piani nella quale lei abita da sola con loro. Hanno molto spazio per loro e non mi sembra che stiano male ma ripeto la casa è praticamente la loro. Un bacio! :bigemo_harabe_net-146:

P.S. Complimenti per gli esami.... io sono stata dall'altro lato agli scritti..... :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Kitty! Beh, se le condizioni sono davvero queste... non credo siano proprio le migliori! Io ho sempre paura che il mio stia stretto (ed è uno!) figuriamoci 12! Anche mia sorella ha 12 gatti in casa ma casa sua è una casa molto grande su tre piani nella quale lei abita da sola con loro. Hanno molto spazio per loro e non mi sembra che stiano male ma ripeto la casa è praticamente la loro. Un bacio! :bigemo_harabe_net-146:

Be' se la casa è grande è tutta un'altra cosa..infatti la cosa che mi aveva colpito è che l'appartamento è una piccola casa di città, uno di quegli appartamenti da 50/60 mq..

P.S. Complimenti per gli esami....

Grazie mille!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io credo che non si possano trarre giudizi su come vivano questi gatti...a volte ciò che ai nostri occhi può apparire sbagliato, poi guardando bene davvero ci si rende conto che è tutt'altro...sì certo non hanno un grande spazio, ma ciò non toglie che abbiano le cure necessarie e tutto l'amore del mondo...quante volte 1 solo animale che magari ha una villa con giardino viene trattato malissimo?...nel mio cuore, credo che se lei ha tutti qeusti "abitanti" è perchè li ama davvero e forse quella che è messa peggio è lei che deve convivere in così poco spazio con un vagone di peli!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Cinzia, anche tu hai ragione, perchè da come ho parlato con questa persona lei ama davvero molto i gatti, su questo non c'è dubbio e sono sicura che gli da tutte le cure e l'affetto del mondo, ma cmq lo spazio che hanno a disposizione resta piccolo e non è nemmeno detto che i gatti vadano tutti d'accordo tra loro e non mi sembra giusto far convivere forzatamente 12 gatti in 50/60 mq..ma con ciò non voglio assolutamente insinuare che lei non ami i gatti, questo no, anzi..poi come ti ho detto non ho visto nè l'appartamento nè le condizioni dei gatti..forse mi sono espressa male, perchè dicendo che le condizioni in cui vivono i gatti non sono ottimali intendevo analizzare il lato dello spazio che hanno a disposizione, pur avendo tante coccole e affetto, e di questo sono certa..

Un bacio a tutti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Kitty,io come ben sai ho 10 gatti "ufficiali" (quelli che hanno preso la mia casa come ristorante,nnli considero!)

La mia casa ha una superficie di circa 200 mq,ed i gatti che sono stabilmente in casa sono 6.Però c'è anche la veranda,i terrazzi, e sotto la fabbrica... Penso anche io che 12 gatti in piccolo appartamento sono un pò troppi.Poi sono sterilizzati? Perchè così sarebbero almeno un pò più calmi,anche se tutti i miei lo sono,ogni tanto soffiate e "schiaffi" tra loro nn mancano! Quello che mi dispiace veramente è,come hai detto tu,che i gatti che sono in terrazzo.ogni tanto cadono sotto....Per fortuna che le conseguenze nn sono state gravi,però dal 3° piano...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Mistery, la tua casa è molto grande e come hai detto tu ci sono anche altri posti..quello che mi ha colpito sono le dimensioni molto ridotte del'appartamento..cmq no, i gatti non sono nemmeno sterilizzati, lo so perchè questa ragazza mi ha detto che i suoi gatti spesso si buttano di proposito dal balcone per scappare dai maschi o viceversa i maschi per rincorrere le femmine randagie..

Vannie, non so se la legge di cui parli sia ancora in vigore, ma spero che qualcuno lo sappia e possa dirci qualcosa!

Un bacio!

Link al commento
Condividi su altri siti

ecco appunto.........dove finiscono questi mici?credo che la risposta a questa domanda sia fondamentale per farsi un idea precisa della situazione.....e nella migliore delle ipotesi:come mai questa signora non fa sterilizzare le femmine?Problemi economici o altre motivazioni?

Link al commento
Condividi su altri siti

...direi che a questo punto Kitty dovrebbe indagare a fondo sulla situazione... comunque consiglio di non insistere sul fatto di non poter tenere molti animali in appartamento... se l'igiene dovesse intervenire e sequestrarli sai che fine farebbero???

Un gattile sovraffollato dove prendere un sacco di malattie, oppure verrebbero soppressi... te lo dico perchè (purtroppo) ho esperienze dirette in merito!!!!

Quindi benissimo che ne parliamo sul forum e cerchiamo di capire insieme a te cosa fare per migliorare la vita dei gatti e della proprietaria, ma non ne parlare in giro... se a qualcuno del suo condominio i gatti danno fastidio ci metterà pochissimo a chiamare ASL o qualcun'altro e, credimi, in questi casi chi ci rimette sono SEMPRE gli animali.

Una mia amica tedesca aveva fondato nel 1960 una lega contro la vivisezione. Con gli anni la lega è cresciuta ed ha incominciato ad interessarsi di sterilizzazioni e lotta al randagismo. In Germania praticamente non ci sono randagi, e quindi la lega opera soprattutto fuori confine. Nel paese invece si interessa di benessere animale, e diversi anni fa alcune "animaliste" denunciarono una donna che teneva cinque cani in appartamento. La signora lavorava 7 ore, ma nell'intervallo di pranzo si recava a casa per far uscire i cani. Erano regolarmente vaccinati e sterilizzati, tutti in ottime condizioni di salute... ma le fu detto che i cani stavano troppe ore da soli, ed in uno spazio troppo ristretto... insomma i cinque cani furono affidati al canile...

La signora fece ricorso tramite avvocato e dopo tre mesi vinse la causa. In tutto quel tempo non le fu consentito di vedere i cani, e quando potè finalmente riabbracciarli due di loro mancavano all'appello... si erano lasciati MORIRE di fame!!!

La mia amica, che all'epoca aveva 63 anni ed un cancro allo stomaco, si era fortemente opposta all'azione di sequestro, sostenendo che non contava lo spazio o le ore che la donna dedicasse ai cani, ma l'amore con cui lo faceva... dopo lo scandalo la mia amica lasciò la presidenza della lega, ed in una delle ultime telefonate che ci siamo fatte prima che lei morisse, mi disse con rammarico che aveva dedicato tutta la vita agli animali, ma che spesso gli animalisti non guardano che, di là delle leggi (necessarie) per la loro tutela, in un rapporto con gli animali l'amore è fondamentale!

Quando ripenso a questa storia mi prende sempre una grandissima tristezza. Penso ad Elisabetta che si è occupata di salvare animali per tutta la vita e che è morta abbandonando la SUA lega, con il rammarico di aver provocato la morte di due cani e tanto dolore alla loro proprietaria... :-(

...e per questo, scusatemi, ci vado con i piedi di piombo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Antonella, che brutta esperienza davvero! mia madre mi ha raccontato una storia simile del suo gatto, ma ancora più triste, perchè a portarglielo via è stata sua madre, cioè mia nonna..in pratica, mia madre aveva trovato in strada un gatto tigrato che la seguiva e alla fine lo ha fatto entrare in casa..vivieva dentro, ma lo faceva uscire quando volevo, anche perchè non era sterlizzato..così ebbe una lotta con dei cani, che gli morsero la coda, che andò in cancrena..quindi una parte della coda fu amputata, ma per il resto il micio stava bene, ma a volte perdeva qualche goccia di sangue dall'attaccatura, nonostante mia madre lo portasse tutti i giorni da sola con l'autobus(aveva 14 anni) dal veterinario..dopo un po' di tempo il gatto sparì e mia madre lo cercò per due mesi ovunque, nei campi, nelle strade, appese manifesti, ma nulla..poi dopo questi 2 mesi, arrivò una lettera a casa: una lettera dal rifugio dove mia nonna aveva mandato il gatto, dicendo a mia madre che il gatto se ne era andato di sua volontà..il gatto viveva in una gabbia, solo ed era abituato a vivere in libertà..la lettera diceva che il gatto si era lasciatop MORIRE DI FAME!mandarono anche una foto, una foto nella quale il gatto aveva un'aria tristissima..mia madre quando seppe la verità non rivolse la parola a sua madre per tre mesi e tuttora non gli ha ancora delò tutto perdonato ciò che ha fatto e sono passati anni..insomma, poteva portarlo in un campo e lasciarlo lì il gatto, se proprio voleva disfarsene..oppure dirlo a mia madre, che avrebbe provveduto a darlo via..era abituato a stare libero e lei l'ha rinchiuso in una gabbia..la motivazione di mia nonna furono le goccie di sangue che ogni tanto il gatto perdeva e che lei doveva pulire..e ora ha un cane un collie che perde tantissimo pelo ma mai ha pensato di portarlo via..non ho niente contro i cani, amo anche loro, ma il comportamento nei confronti di quel gatto è stato davvero ignobile..

cmq tornando al topic, la signora non fa sterilizzare le femmine per motivi economici, prchè guadagna molto poco, e i mici che nascono quelli che riesce a darli viaq li da via e gli altri li tiene, senza sterilizzarli..anche per questo è arrivata a 12 gatti..

Link al commento
Condividi su altri siti

antonella e kitty ma le situazioni che ci avete raccontato sono terribili...........è una cosa che strappa il cuore dal petto dalla tristezza........ :bigemo_harabe_net-102::bigemo_harabe_net-102:

scusami kitty non dovrei permettermi di esprimere giudizi ,ma il comportamento della nonna mi fa rabbrividire.....e anto ,io sono sicura,che nessuno di quelli con cui parlo qui dentro oserebbe mettere in dubbio che io maltratti i miei animali.....eppure sono 4 compresa la gatta e anch io lavoro come quella signora....e faccio le stesse cose sue ,spesso in pausa pranzo non mangio nemmeno pur di portare fuori i piccoli......e la mattina alle 5 30 sono fuori con loro e quando torno a casa alle 5......

ma dico ma siamo impazziti?ma in che razza di posto si fa una denuncia per maltrattamenti a una signora che ama i suoi cani cosi?IO SONO ALLIBITA ,qua il mondo va alla rovescia!!!!guardate non ho parole,,,,,proprio io non ce le ho!e togliere le parole a me è dura........molto dura....... :bigemo_harabe_net-102::bigemo_harabe_net-127::bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

scusami kitty non dovrei permettermi di esprimere giudizi ,ma il comportamento della nonna mi fa rabbrividire.....

non devi assolutamente scusarti, perchè anche se è mia nonna non ho mai tollerato il suo comportamento e gliel'ho detto in faccia..il suo comportamento nei confronti di quel gatto è stato davvero CRUDELE, lo dico nonostante sia mia nonna..e la cosa ancora più strana è che quando viene a casa mia mi chiede sempre dei miei mici e li coccola..non so perchè con quel gatto si sia comportata così, ma NESSUNA motivazione può giustificarla..buttare la vita di un gatto innocente così è davvero da.......non so come dire.....perchè anche a me la prima volta che mia madre mi raccontò questa storia mi mancarono le parole........ :bigemo_harabe_net-102::bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

...cara Kitty, no comment sul comportamento di tua nonna!!! Sono sicura che tua madre non le abbia mai perdonato quello che ha fatto... ha tradito il gatto e, peggio, anche sua figlia, provocandole un inutile dolore e mentendole spudoratamente... sono cose che non riesci a perdonare perchè ti feriscono DENTRO.

Per tornare al discorso dei 12 gatti l'aiuto che puoi dare alla signora è uno solo: convincerla a portare i gatti alla ASL per farli sterilizzare! A Roma le ASL funzionano molto bene e sterilizzano GRATUITAMENTE. Puoi informarti anche al gattile di Largo Argentina (è quello recintato dove sono i ruderi?). E' impensabile che il numero dei gatti aumenti ancora, dobbiamo fare in modo che non succeda!

X Dona: In Germania (e se non sbaglio anche in Svizzera, ma non ricordo bene) c'è una legge che dice che un animale non può restare in casa solo più di sei ore!!! Fecero appello a questa legge, adesso non so se le cose siano cambiate, Elisabetta non c'è più ed ho perso i contatti a Monaco.

Link al commento
Condividi su altri siti

SOLO è un conto.....ma li erano 5 ,si tenevano compagnia a vicenda in attesa della loro umana......che poi oltretutto li amava e li curava,mica erano trascurati....li amava al punto da far causa e spenderci anche per riaverli!non lo so io........... :angry::angry::angry:

le leggi che IN TEORIA sono giuste ,poi vanno anche sapute applicare caso per caso e vedendo come è in realta la situazione non è giusto generalizzare! i nostri padri dicevano CUM GRANO SALIS.......ma in questo caso mi sembra che sia siano comportati con quella signora "cum tonnellate di segatura in cervice"

EH SCUSA ......

Link al commento
Condividi su altri siti

...cara Kitty, no comment sul comportamento di tua nonna!!! Sono sicura che tua madre non le abbia mai perdonato quello che ha fatto... ha tradito il gatto e, peggio, anche sua figlia, provocandole un inutile dolore e mentendole spudoratamente... sono cose che non riesci a perdonare perchè ti feriscono DENTRO.

Per tornare al discorso dei 12 gatti l'aiuto che puoi dare alla signora è uno solo: convincerla a portare i gatti alla ASL per farli sterilizzare! A Roma le ASL funzionano molto bene e sterilizzano GRATUITAMENTE. Puoi informarti anche al gattile di Largo Argentina (è quello recintato dove sono i ruderi?). E' impensabile che il numero dei gatti aumenti ancora, dobbiamo fare in modo che non succeda!

X Dona: In Germania (e se non sbaglio anche in Svizzera, ma non ricordo bene) c'è una legge che dice che un animale non può restare in casa solo più di sei ore!!! Fecero appello a questa legge, adesso non so se le cose siano cambiate, Elisabetta non c'è più ed ho perso i contatti a Monaco.

Antonella, proverò appena possibile a convincere la signora a sterilizzare i gatti..per il gattile di Largo Argentina, sì è quello recintato dove ci sono i ruderi..lì ci sono moltissimi gatti, vivono anche bene..

appena posso parlo con la signora e vi faccio sapere!!

tornando al fatto dei cani, quoto DONA, le leggi vanno sapute applicare e nel caso che ci hai descritto non la hanno saputa applicare affatto..

Un bacio!

Link al commento
Condividi su altri siti

Carissima Kitty, contiamo sul tuo amore per gli animali ed il tuo buonsenso. Spiega alla signora tutti i vantaggi della sterilizzazione (sia maschile che femminile), nel forum ne abbiamo parlato spesso e quindi penso che c'è molto materiale. Il gattile di Largo Argentina lo conosco perchè ci sono stata a settembre dell'anno scorso. Sono venuta a Roma con la mia amica vet. per un congresso mondiale sulle patologie feline e nel tempo libero siamo andate a visitarlo. Credo che loro abbiano anche del materiale informativo, tipo volantini (ma non ne sono sicura)... e ti assicuro che ho lasciato il cuore ad un micione tigrato completamente cieco... se ci vai ed è ancora lì dagli una carezza da parte mia!

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara Antonella, questa sera vado a cena da mia zia e provo a chiederle di poter parlare con la sua amica..se vado al gattile di Largo Argentina e il micione cieco c'è ancora, gli farò tantissime coccole anche da parte tua..

gli animali che hanno qualche problema sono sempre dolcissimi, e capaci di regalare tantissimo affetto..sono gatti ancora più speciali degli altri!!

Un bacio!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...