Vai al contenuto

Le Mie Coppie


Recommended Posts

ciao Lidia, i 3 pulli che erano nati un mese fa li ho già divisi e sono in un'altra gabbia e in un'altra stanza, i due genitori colpiti dal vaiolo sono nella gabbia e le uova dovrebbero schiudersi a giorni...purtroppo non ho nessuno che sta covando ora a parte loro e sono proprio demoralizzata, li sto trattando entrambi con il prodotto apposito per il vaiolo ma la femmina ha il problema soprattutto all'interno del becco e non è trattabile, lui sembra un mostro con questi rigonfiamenti rosso ai lati del becco e un occhio completamente ricoperto da questo rigonfiamento...lei respira malissimo e vi giuro che non riesco a guardarli più di tanto (soprattutto il mio William) perchè mi fanno veramente effetto...stasera deve venire ancora il veterinario....ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 185
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Scusate l'assenza ma tra esami, malattia e internet che non va, non ci sono potuto essere quanto avrei voluto!

Cinzia, mi dispiace per i tuoi canarini! Che sfortuna!

ho una curiosità che spero Bardo o qualcun'altro possa togliermi: da cosa dipende il numero di deposizione delle uova?

Mah, io credo dipenda essenzialmente dalla specie (e quindi dalla genetica), così come un uria depone un unico uovo e una gallina dieci o più; le differenze intraspecifiche invece derivano dal diverso stato di salute, dall'alimentazione fornita, e altre cause, e comunque da fattori che possono quasi sempre essere corretti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penso dipenda anche dall'età. la mia canarina da anziana ne faceva meno. l'ultimo anno, poi, nessun uovo.

però che peccato, Cinzia.. speriamo il veterinario ti possa aiutare molto. Capisco il disagio e il dolore :-(

ps: bardo, ci sei tantissimo sul forum, non ti preoccupare

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì Bardo sei sempre disponibilissimo...però la tua mancanza l'ho sentita!!!

io sono molto demoralizzata, nonostante la terapia locale non vedo miglioramenti, sì William ha ripreso a riaprire appena appena l'occhietto, ma il ponfo in quella zona ha preso tutta la guancia e anche Emy nonostante sia trattata ha iniziato con un ponfo al lato del becco!! ma riusciranno a guarire? e una volta guariti potranno ripresentare il problema? e poi i piccoli che nasceranno saranno sicuramente destinati a morire?

Io non son riuscita ad eliminare le uova, speravo di vedere miglioramenti visto che appena comparso il ponfo abbiamo agito per la cura!! ieri sera poi quando li ho medicati William mi ha fatta spaventare: continuava a reclinare il crapino e io avevo il terrore che mi morisse in mano e sinceramente mi è bastata una volta!!poi sto salame mi ha dato una beccata al cotton fiocc dove c'era la medicina!! mannaggia a lui!!ho pensato "adesso morirà per avere ingerito la medicina"..per fortuna stamattina c'era ancora, ma mi fanno una pena poverini, tutti e due vicini vicini che si guardano e poi covano così dolcemente...alla prima covata non avevano tutto questo feeling...i 3 piccoli che invece son nati 1 mese fa non danno segni di vaiolo....posso sperare che non ne verranno colpiti? i pulli sono in un'altra gabbia e in un altro luogo da dove sono i genitori malati...che tristezza vederli così...non avevo mai visto una roba del genere, questi ponfi li fanno apparire davvero irriconoscibili...anche se lei è rimasta la solita bisbetica che appena la prendo per medicarla mi becca e appena la mollo inizia a cipparmi di insulti!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma riusciranno a guarire? e una volta guariti potranno ripresentare il problema? e poi i piccoli che nasceranno saranno sicuramente destinati a morire?

i 3 piccoli che invece son nati 1 mese fa non danno segni di vaiolo....posso sperare che non ne verranno colpiti? i pulli sono in un'altra gabbia e in un altro luogo da dove sono i genitori malati...

Difficile fare un pronostico: se l'avete presa in tempo, e i canarini erano in buona salute, e se ancora si alimentano con regolarità, credo (e spero) che la questione si risolverà, magari con tempi lunghi. Il tutto dipende dalla suscettibilità dei tuoi canarini e dalla virulenza del ceppo.

Ricorda però una cosa: i soggetti ammalati devono essere allontanati e tenuti separati dai sani, perchè pure se i soggetti malati guariscono, possono restare comunque eliminatori del virus, anche se la loro immunità (che in questo caso sarebbe acquisita, dopo la malattia) di solito è stabile, permanente. Purtroppo, il virus è molto resistente, e rimane nell'allevamento.

L'unica cosa da fare per salvare i sani sarebbe quella di fare il vaccino, che può essere somministrato a partire dai 60 giorni e va ripetuto annualmente.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SALVE SONO UN NUOVO AMICO, E GRADIREI AVERE UN AIUTO DI COME FORMARE AL MEGLIO UNA COPPIA.

PREMETTO CHE SONO IN POSSESSO DI DUE FEMMINE (DI CUI UNA HA LA FRANCETTA E DICONO SIA ALLA FRANCESE) SE DOVESSI ACQUISTARE UN MASCHIO POSSO INSERIRLO INSIEME ALLE 2 FEMMINE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto! :D

La cocorita con la frangetta, sarebbe una cocorita col ciuffo, o intendi qualcos'altro? Comunque sarebbe opportuno, anche per evitare litigi o altre situazioni sgradevoli, che tu prendessi un maschio per ciascuna femmina, sempre se ne hai la possibilità ovviamente.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe meglio che tu, però, cominciassi una discussione nella sezione adatta, quella degli psittacidi.

Grazie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oggi si è schiuso il primo delle 4 uova...però era strano, aveva il pancino gonfissimo e sul giallino...e infatti dopo nemmeno un'ora era morto... :bigemo_harabe_net-102:

da me era morto uno così dopo una settimana di vita. forse problemi all'apparato digerente?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non so, credo piuttosto che non fosse ancora formato...in pratica si è schiuso l'uovo azzurro che era l'ultimo che doveva aprirsi...tra l'altro nè la femmina nè il maschio in questo periodo han fatto il bagnetto e io le ho vaporizzate con un pò d'acqua ma una parte del guscio ce l'aveva ancora addosso e anche prima ho visto un altro uovo che mi da proprio l'impressione di non riuscire a schiudersi per la stessa mancanza di umidità. Spero che almeno gli altri riescano a nascere e sopravvivere e se ciò non dovesse accadere separo la coppia perchè altrimenti lo stress me li sbatte troppo giù!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uh, mi dispiace per il tuo pullo. Non sp la causa di tutto ciò, però la tua è una valida ipotesi. Non so, prova a vaporizzare di più se puoi, ma se la questione dovesse peggiorare ti consiglio anche io di separare la coppia!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, evidentemente non sono stato molto chiaro, mi riferisco al mio ultimo messaggio (05 c.m.) quando ho chiesto consiglio di come formare al meglio una coppia, credevo di aver specificato che si trattava di canarini, e per questo che rinnovo l'invito all'aiuto.

Cioa e grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luxuria i canarini non gradiscono la vita a "gruppo", per star bene se vuoi la coppia lascia una femmina da sola e forma la coppia in una gabbia a parte. Se hai una canarina di razza particolare sarebbe un peccato metterle un maschio di un'altra razza, però se a te non importa più di tanto di queste cose trova un bel maschio sano e dopo un periodo di "quarantena" dove il maschio sarà in una gabbia da solo per assicurarti che sia davvero in buona salute, lo potrai inserire con la femmina. Ti consiglio però, prima di affrontare "la coppia", di leggerti benissimo i vari topic, perchè contrariamente a quanto si può pensare la covata dei canarini richiede da una parte discrezione, ma dall'altra parte tanta attenzione. Insomma è un bell'impegno, dà grandi soddisfazioni ma bisogna stare attenti a tantissime cose, soprattutto con l'arrivo del caldo e del possibile attacco degli acari. Ti ripeto, informati prima benissimo sia qui che sui vari testi che puoi trovare in Internet in modo da affrontare al meglio il tutto.

(mi sono un pò incasinata nel discorso ma ho molto sonno.......) :bigemo_harabe_net-134:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tiberts ti ha già detto tutto! :D Meglio un maschio per ogni femmina, se puoi, comunque.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stamattina ho rotto le uova perchè ormai i giorni erano passati ed erano "andate"...una puzza incredibile!!! c'era un piccolissimo embrione che sicuramente non si è sviluppato per colpa del vaiolo!!!! ora ho messo la coppia fuori, ho tolto il nido, ho disinfettato la gabbia e speriamo che riescano a rilassarsi e soprattutto a guarire al meglio!!

I loro 3 precedenti pulli invece sono stupendi, nonostante non abbiano ancora 2 mesi fanno già le prime prove di canto :bigemo_harabe_net-122:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, hai fatto bene! Speriamo che tutto si sistemi per il meglio.

Come sta la coppia? Ancora molto gonfi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bardo, no non sono più gonfi come prima, pensa che William aveva un ponfo che gli prendeva mezza faccia e non gli permetteva di aprire il becco :bigemo_harabe_net-102: ora perlomeno è sceso nella zona del becco ed Emy le ha avute solo vicino al becco e credo all'interno dello stesso visto che ogni tanto respira a becco aperto. Però il vet. mi ha detto la pomata devo usarla solo per 8 giorni e poi deve andare a posto da solo....ormai chi ci crede più a quello che mi ha detto?? :bigemo_harabe_net-127:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di solito le lesioni cutanee regrediscono da sole se non insorgono delle infezioni secondarie, quindi spero che tutto vada per il meglio. Per accelerare la guarigioni si può fornire vit. A e C, quindi carote, verdura a foglia, peperoni, agrumi, sempre se li mangiano!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le carote le ignorano, idem il resto....le foglie di insalata eviterei perchè da quando han preso il vaiolo le feci spesso sono mollicce e bianche.....però se puoi consigliarmi qualcos'altro dimmi pure :bigemo_harabe_net-134:

P.S. va bene le gocce di limone nell'acqua come fa Lidya?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si si, goccie di limone nel beverino vanno bene; il succo di limone ha gran quantità di vitamina C.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

-:lol: si.. Lidia è il mio vero nome, e Lynn un nome anglosassone che mi piace molto. Ho fatto la combinazione x divertimento, e anche perchè a volte i nicks privilegiati o semplici sono già in uso.

-si, prova e facci sapere.

riguardo il succo di limone: essendo astringente, forse potrebbe dare qualche problema giusto nel periodo della deposizione delle uova? o non c'entra nulla, dato che i condotti sono separati? scusate l'ignoranza, ogni tanto mi giungono strane perplessità :bigemo_harabe_net-172:

ciao!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, il succo di limone è leggermente astringente, ma non credo che succeda gran che durante il periodo della deposizione! Si, i condotti sono separati, ma comunque ovidotto e retto sboccano entrambi nella cloaca.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...