Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
rababeu

Dolori Alla Coda E Gambe Posteriori Che Cedono

Recommended Posts

Salve,

innanzitutto saluto tutti perché sono nuovo.

Volevo porvi il mio problema:

da qualche mese il mio gatto non cammina più tanto bene. Non sempre, ma spesso, cede nelle gambe posteriori e cammina con il fondoschiena basso; la cosa preoccupante è che ho notato movimenti simili nelle mucche affette da Encefalopatia Spongiforme Bovina(la cosiddetta "mucca pazza").

Unito a questi sintomi c'è il fatto che porta sempre la coda attorcigliata in avanti e questa, se toccata, gli provoca dolori.

Ha poi dolori anche in alcune zone della parte lombare del corpo.

Lo abbiamo portato dal nostro veterinario che gli ha fatto una radiografia senza anestesia senza trovare niente e gli ha dato il celestone; successivamente, insoddisfatti, ci siamo rivolti ad altri veterinari ma senza risultati e, infine, ci siamo rivolti ad una clinica veterinaria nella quale c'è una dottoressa "specializzata"(anche se, che io sappia, la specializzazione veterinaria non esiste) in malattie nervose, che neppure ha trovato niente anche a seguito di analisi del sangue, delle feci e dopo una radiografia sotto anestesia.

In conclusione: a seguito di vari spostamenti(anche a volte abbastanza lunghi), piccole sofferenze per il gatto, e soldi spesi, ci ritroviamo dopo mesi di domande su cosa abbia....semplicemente con un alzata di spalle...

Il gatto purtroppo non sopporta i veterinari e a seguito dell'ultima volta, durante la quale per un prelievo di sangue gli hanno dovuto rasare i peli dal collo per trovare la vena per un'anestesia(e anche così si è ritrovato con il collo abbastanza rovinato), siamo sempre meno invogliati a fargli fare esami e visite senza conclusione.

Spero in una vostra risposta perché ho davvero paura che possa essere qualcosa di grave.

Grazie,

Davide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caspita mi dispiace tantissimo per il tuo micio...purtroppo non sono in grado di aiutarti in nessun modo, psero che Zarina legga al più presto questo tuo topic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti consiglio di provare a mandare un e mail a zarina come ti ha appena detto tiberts......un gatto che ha palesemente dolori come il tuo non si "liquida" con un alzata di spalle e un "non c'e nulla"......qualcosa c'e di sicuro e va trovato......

purtroppo i nuovi utenti non possono mandare mp prima di aver raggiunto un certo numero di post ma l e mail puoi provare a mandarla......lei è molto competente ti aiutera senz altro

dona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho mandato un mp a Zarina, sono certa che appena potrà verrà qui a leggere la tua richiesta d'aiuto e se è nelle sue possibilità (come spero) ti aiuterà senz'altro...un saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Figurati...ma solo l'idea di quello che sta soffrendo il tuo micio e voi di conseguenza mi fa venire i brividi!!! e ancora di più se penso che lo vedete stare così male e nonostante tutte le visite e gli esami non siete venuti a capo di niente!!! Speriamo che si possa venirne a capo povero cucciolotto!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

volevo precisare un'altra cosa:

il gatto è vispo e allegro..si comporta normalmente anche se c'è stato il periodo iniziale nel quale si presentò il sintomo durante il quale "Tommy"(così si chiama) non riusciva a fare più di due passi che doveva sedersi o stendersi ..non sembra che soffra in nessuna maniera ne miagola quando cede nelle gambe..ha dolore solo quando gli si tasta la coda.

Grazie..aspetto risposte :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo chiederti alcune cose per capire un po meglio.

Il micio ha cambiato abitudini da quando manifesta questo genere di disturbi, tipo cibo, alimentazione, lugo o meglio ancora siete voi di casa ad aver cambiato qualcosa tipo, detersivi, vernici, o qualcosa che possa in qualche modo trasmettere tossicità? Un altra cosa beve molto il piccolo, nel senso lo fa molto più spesso di quanto lo facesse prima? le sue funzioni fisiologice (urine e feci) come sono? Parassiti intestinali sono stati esclusi dalle visite dei VET fatte? Il piccolo vive in casa o può andare all'esterno, ha contatti con altri animali o gatti?

So bene che anche un VET molte volte vada ad esclusione di eventi, ma quando si tratta di animali non potendo comunicare con loro è l'unico modo, non sempre un buon VET riesce a capire esattamente cosa può avere il nostro piccolo, ci vuole tempo.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao DaV!

Innanzitutto mi dispiace molto per il tuo gatto, vorrei avere la soluzione al tuo problema ma posso fare soltanto delle congetture!

Vorrei innanzitutto sapere quanti anni ha, e che tipo di analisi del sangue ha fatto. Vorrei anche sapere se esce in giardino, se sta solo in casa... se gli fate il bagno, se è di una razza particolare.., da quanto tempo ha questo disturbo e se negli ultimi tempi è peggiorato...

Scusa l'interrogatorio ma mi è necessario per farmi più chiaramente un'idea.

Aspetto notizie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Zarina e Sean, grazie per l'interesse.

Allora...il gatto vive in casa, e non è mai uscito dopo che l'abbiamo trovato se non per andare dal veterinario. E' un europeo trovato per strada(come già detto) e secondo il veterinario dovrebbe avere circa un anno e mezzo.

Nessun cambio di abitudini da quando ha questo problema: cibo ne mangia solo un tipo(non so se posso dire la marca ma è credo la migliore) e si rifiuta di prenderne di altre marche.

Beh..riguardo alle vernici..noi abitiamo su una carrozzeria e alcune volte arriva puzza di vernice..anche questa era una nostra ipotesi dato che il gatto, essendo più in basso di noi, potrebbe accusare maggiormente la vernice..ma nessuno ci ha badato.

Prima che si manifestasse il problema è stato sterilizzato-e in verita mia madre aveva pensato che durante l'intervento abbiano tipo "toccato" per sbaglio qualche nervo, cosa che ora gli potrebbe portare questo disturbo-.

Non beve esageratamente ma nell'esame delle feci la dottoressa trovò la tenia, combattuta con una pillola che ci diede.

Sinceramente non so che tipo di analisi del sangue abbia fatto, cercherò di informarmi.Rigurdo il bagno...gliel'abbiamo fatto una sola volta perchè tornando dal veterinario(che come ho detto nei post precedenti è abbastanza lontano da casa nostra) non si è riuscito a trattenere e si è sporcato.

Il disturbo lo abbiamo notato da settembre e da allore è peggiorato. Io però avevo notato(poco dopo che lo portai qui) che toccandogli determinati punti della parte lombare provava fastidio e mi "avvisava" di non toccarlo. Alla prima visita dal veterinario dopo aver riscontrato questa cosa gliene ho parlato...ma mi disse che gli dava semplicemente fastidio...niente più.

Spero mi possiate aiutare perché sta davvero male.

Grazie, saluti, Davide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

io farei fare un'ecografia al gatto per vedere se ci sono problemi che interessano gli organi interni che possano provocargli dolore. Insomma il gatto sta male e se non hanno trovato niente è perché non hanno usato lo strumento o l'esame diagnostico giusto per evidenziare il problema.

Mi informerei anche, chidendo ad un veterinario, se è possibile che un vecchio ematoma o infiammazione non curato (è stato trovato per strada, potrebbe avere avuto traumi), possa provocare questi problemi dopo del tempo e quale esame fare per rilevarlo.

Facci spere del tuo micetto,

Un saluto

Smoky

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Dav, è davvero un mistero quello che accade al tuo gatto.

Posso fare però diverse congetture:

1) Dato che non conosci i risultati delle analisi del sangue, informati se abbia fatto quelli per la Leucemia Felina.

I gatti affetti da questa patologia possono sviluppare tumori che comprimono il midollo osseo, e la compressione può creare una paralisi momentanea. Non è detto che si evidenzi la sua presenza con una radiografia.

A questo punto ti faccio un'altra domanda: quando si accascia sulle zampe posteriori ha la sensibilità ai piedi?

2) La paresi ed anche i dolori hanno un'origine tossica. Potrebbero anche essere i vapori delle vernici, oppure ha un'intolleranza alimentare al cibo che gli somministri. Anche se è di un'ottima marca non è detto che alcuni componenti non possano portare allergie che, negli animali, si manifestano nei modi più strani.

3) Escluderei il morbo "Mucca Pazza" è troppo giovane e sono già un po' di anni che carni di animali malati non (dovrebbero) sono più in commercio.

Ti consiglio di escludere con un'analisi del sangue la Leucemia Felina, ed anche se molto laborioso, cambiargli alimentazione.

Hai segnato sul calendario quando gli vengono queste crisi? A scadenze fisse? Un particolare giorno della settimana?

Tenere un diario segnando cosa mangia, cosa accade nel suo ambiente e fuori, e quando si manifesta questo dolore potrebbe esserti di aiuto.

Per ora non mi viene in mente altro da consigliarti.

Spero di sentirci presto con altre notizie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi informerò per le analisi..per quanto riguarda la frequenza del sintomo posso dirti che non ha alcuna periodicità fissa...proverò a tenere un diario come hai detto tu per essere certo di non sbagliarmi(ad esempio sull'orario della giornata).

come faccio a sapere se ha sensibilità ai piedi quando si accascia?

il veterinario gli fece un test dei riflessi avvicinandolo al tavolo verticalmente e non reagì bene..le gambe non rispondevano immediatamente come dovevano....è questo che mi chiedevi?

proverò a cambiargli alimentazione ma..riguardo i vapori delle vernici..come faccio a escluderli?

a risentirci, saluti, Davide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho notato un'altra cosa:

Tommy ha la parte finale dell'addome rilassata...ma solo dalla parte destra. L'ho tastato...gli dava fastidio essere alzato, spostato e rigirato. In un primo momento ha miagolato(di dolore) ma io non ho sentito niente sotto le mani. Continuando a tastare mi sono reso conto che in quella pendenza di pelle, che poco si nota per i peli e che inizialmente mi sembrava distesa a tutta la parte bassa dell'addome, c'è una specie di sacchetto, un'interiora che..non mi sembra affatto in sede..però non gli fa male..

Ora la mia domanda è: esiste "qualcosa" che stia(sia a digiuno che dopo aver mangiato) affianco alla gamba destra e non raccolto in qualcosa tipo il peritoneo nell'uomo?

Ho cercato mappe anatomiche dei gatti ma..non le so leggere molto..

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, volevo sapere se aveva i riflessi.

La prossima volta che si accascia fai tu questa prova: prendi tra le dita il piede e pizzicalo o schiaccialo leggermente (se il gatto ha sensibilità dovrebbe tirare via il piede subito, se la sensibilità è ritardata lo tira via più lentamente, se non ce l'ha non lo muove proprio) questo serve per escludere (o includere) un interessamento del midollo spinale.

Il gonfiore è all'interno della coscia? Potrebbe essere un'ernia, ma mi sembra strano che i vari vet. non l'abbiano notata.

Per i vapori c'è poco da fare, nel frattempo vediamo di escludere altre cause, poi per le vernici qualcosa troveremo...

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Antonella,

purtroppo molti veterinari hanno perso manualità e spesso non sono in grado di sentire anomalie come per esempio ernie ecc.

Un saluto

Smoky

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si è all'interno della coscia, proprio come uno sfuggimento di un'interiora..si, può sembrare un'ernia.

Forse il veterinario non l'ha notato perché Tommy è un pò restìo nel farsi visitare e tutti si sono concentrati più sulla spina dorsale che sulla parte della pancia..

Potrebbe essere quest'ipotetica ernia che gli fa male?

Appena posso lo porto a fare un'ecografia..per ora sono costretto a casa dalla febbre..

Ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho trovato le analisi:

è un esame emocromocitometrico. Ci sono più tabelle: una per l'emogramma, una per la Formula leucocitaria, una per la Morfologia RBC e infine una più grande per il profilo Biochimico.

La dottoressa disse che non c'era niente.

Io nell'emogramma noto:

Plt 302 quando i valori dovrebbero essere compresi tra 300 e 600, quindi ai limiti;

RDW 18,4 quando i valori dovrebbero essere compresi tra 12 e 17.

La Formula leucocitaria e la Morfologia RBC non le so leggere.

Nel profilo biochimico i valori anormali sono:

GPT/ALT : 66 (0-50)

ALP : 138 (0-70)

Proteine totali : 8,1 (5.8-8.0)

Albumine : 4,1 (2.5-4.0)

Creatinina: 1,70 (0.7-1.6)

Glucosio : 182 (75-130)

Non so se queste cose possano servire a qualcosa però...

Ho fatto quella specie di test..gli ho pizzicato sotto la zampa..però a volte la ritira a volte no..sinceramente non so con che velocità lo debba fare però non lo fa sempre immediatamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,ho letto tutto il topic solo ora..caspita mi spiace molto per Tommy e per te,dev'essere bruttissimo vedere il proprio micio star male e non poter fare nulla..purtroppo non sono in grado di darti un parere da un punto di vista medico,ma per fortuna c'è Antonella,che spero legga al più presto le analisi..io posso dirti che vedo solo che alcuni valori sono troppo sballati,e un veterinario competente vedendo questi valori dovrebbe fare ulteriori esami e capire cosa c'è che non va..se il gatto ha questi disturbi sta male,potrebbe anche avere qualcosa di grave,e il disturbo va trovato!!o meglio la causa del disturbo!!io certi vet non li capisco..spero che dalle analisi Antonella possa dirci qualcosa di più!!

ciao!!una carezza a Tommy!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un'altra cosa visto che Tommy ha dolori anche alla coda io credo che dipenda da un problema nervoso,come se fosse stata danneggiata la parte del cervello che comanda la parte posteriore del corpo..ma non so se sia stato possibile che sia accaduto durante la sterilizzazione,perchè non penso che si vada a toccare il cervello nell'intervento per sterilizzare..oppure ha un problema alle ossa,anche se penso sia troppo giovane!!

ciao facci sapere tutto!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho trovato le analisi:

è un esame emocromocitometrico. Ci sono più tabelle: una per l'emogramma, una per la Formula leucocitaria, una per la Morfologia RBC e infine una più grande per il profilo Biochimico.

La dottoressa disse che non c'era niente.

Io nell'emogramma noto:

Plt 302 quando i valori dovrebbero essere compresi tra 300 e 600, quindi ai limiti;

RDW 18,4 quando i valori dovrebbero essere compresi tra 12 e 17.

La Formula leucocitaria e la Morfologia RBC non le so leggere.

Nel profilo biochimico i valori anormali sono:

GPT/ALT : 66 (0-50)

ALP : 138 (0-70)

Proteine totali : 8,1 (5.8-8.0)

Albumine : 4,1 (2.5-4.0)

Creatinina: 1,70 (0.7-1.6)

Glucosio : 182 (75-130)

Le analisi vanno piuttosto bene ma la GPT/ALT alterata come anche ALP indicano una leggera intossicazione o sofferenza epatica. Invece il valore del glucosio alto non è indicativo perchè ai gatti sotto stress si alza la glicemia.

Questa specie di ernia o gonfiore potrebbe premere su qualche nervo o infiammarlo e darli sintomi neurologici, anche se mi sembra piuttosto improbabile. Il fatto che la velocità di reazione al test della sensibilità vari conferma che il segnale nervoso non "cammina" sempre con la stessa facilità (a volte l'impulso nervoso zampa-cervello è immediato, altre volte è "ritardato" forse da qualche ostacoloo, se intossicato, da quanto le tossine interferiscono sul sistema nervoso).

A questo punto NON SOTTOVALUTEREI l'ipotesi di una intossicazione da vernici, anche perchè la neuropatia periferica è uno dei sintomi.

Ti consiglio di fargli ripetere le analisi delle transaminasi e azotemia e creatinina, per vedere se siano rientrate a valori normali oppure risultino ancora più alterate, e di far ben presente al veterinario che Tommy respira tutto il giorno quei vapori. (Il gatto è un animale molto soggetto ad intossicazioni, ed è logico che una dose per noi innocua possa portargli gravi danni).

Da escludere qualsiasi danno dovuto alla castrazione, è un intervento esterno e non interessa alcun organo interno o sistema neurologico.

...aspetto notizie con ansia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
si è all'interno della coscia, proprio come uno sfuggimento di un'interiora..si, può sembrare un'ernia.

Forse il veterinario non l'ha notato perché Tommy è un pò restìo nel farsi visitare e tutti si sono concentrati più sulla spina dorsale che sulla parte della pancia..

Potrebbe essere quest'ipotetica ernia che gli fa male?

Appena posso lo porto a fare un'ecografia..per ora sono costretto a casa dalla febbre..

Ciao e grazie

Ciao,

come stai? Sei riuscito a portare Tommy a fare l'ecografia? Penso sia utilissima per riuscire a vedere quello che le altre analisi non sono riuscite a rilevare (un organo interno ingrossato, un'ernia, un ematoma ecc.).

Un saluto

Smoky

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No purtroppo non sono riuscito a portare Tommy dal veterinario..

la febbre è passata ieri sera ma da stamane ci sono stati alcuni seri problemi in famiglia che ci hanno tenuti "lontano dalle nostre normali occupazioni".

comunque...

avevo pensato di fargli un video..potrei postarlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma è normale che quando lo accarezzo contrae i muscoli della schiena e questo fa muovere il pelo verso la testa?

non so se mi sono spiegato

grazie ancora a tutti per la pazienza e per l'aiuto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...