Vai al contenuto

Sterilizzazione


LOLETTA
 Share

Recommended Posts

si per il peso sta a te essere attenta nell'alimentazione ti consiglio di diminuirla un pochino perche' con la sterilizzazione tendono ad ingrassare o in altrenativa ad aumentare lìattivita' fisica......pe il carattere stai tranquilla nn cambiera...la mia boxer e' sempre le stessa anche dopo essere stata sterilizzata!!!! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao loletta

la mia boxer è stata sterilizzata a settembre e per ora io non ho riscontrato alcun cambiamento di carattere, è sempre la solita pazzoide con quell irrefrenabile voglia di vivere e giocare!!quindi stai tranquilla!

per il peso, so che dipende da cane a cane...insomma la mia non ha preso un kilo di grasso,è sempre la stesssa, ma c'è da dire che fa abbastanza moto

:bigemo_harabe_net-134:

Link al commento
Condividi su altri siti

Salve a tutti voi, ho scoperto recentemente questo magnifico forum dedicato agli amanti degli animali. Questo è il primo messaggio che scrivo, ed approfitto di continuare in questo topic dato che sarei interessato a sentire i vostri consigli sulle sterilizzazioni dei cuccioli. Io e la mia ragazza abbiamo adottato uno splendido cucciolo di nome Birillo, che ci è stato dato in regalo da un cugino della mia lei. Birillo è un cucciolo maschio di piccola taglia nato il 29 agosto 2007, è stato distaccato e quindi portato via dalla sua mamma Lola il 5 ottobre, dopo circa 40 giorni dalla nascita. Vive felicemente nella casa di campagna, insieme a me e ai miei genitori. Lui è fortunato, è circondato da tutte le persone che gli vogliono bene. Qualche volta io e la mia ragazza lo portiamo a spasso con il guinzaglio per la città. Per Birillo abbiamo messo a disposizione una cuccia che è in un locale attiguo alla nostra casa di campagna. In detto locale si accede sia dall’interno che dall’esterno. Birillo lo teniamo libero, gira sempre intorno casa, fuori all’aperto. Siamo stati sempre contrari di tenerlo legato tutto il giorno con il guinzaglio. Vicino a noi, ci abitano altri parenti, e pure loro possiedono una cagna di 2 anni, di nome Luna.

Ora a me e alla mia ragazza ci stanno arrivando i primi pensieri. Birillo nel giro di qualche mese, che gli arriverà la maturità sessuale, potrebbe scappare da casa per qualche giorno in cerca di cagne. Inizialmente ho pensato di chiedere a mio zio di sterilizzare la sua cagna Luna. Poi l’ho scartata questa ipotesi, sterilizzare Luna non serve a nulla, perché Birillo potrebbe scappare lo stesso in cerca di altre cagne. Se scappa, nel giro di qualche giorno dovrebbe tornare. Chi lo garantisce? Potrebbe rischiare di farsi prendere sotto da qualche auto nell’attraversare la strada.

Abbiamo valutato l’ipotesi di sterilizzare Birillo. Così facendo, non dovrebbe scappare in cerca di cagne. Però ci sentiremmo in colpa, perché anche lui ha pieno diritto di praticare l’attività sessuale come tutti noi. Il dilemma è questo, perché sterilizzarlo negandogli l’attività sessuale? Poi una volta sterilizzato c’è il rischio che si ingrassa, o che potrebbe cambiare umore.

Negli ultimi 25 anni ho posseduto altri 2 cuccioli maschi. Il primo ha vissuto ben 11 anni, non è stato sterilizzato, e tornava sempre ogni volta che scappava per qualche giorno. Invece il secondo, non essendo sterilizzato, dopo 4 anni non è più tornato. Sterilizzare Birillo ci da l’idea che non scappi da casa in cerca di cagne, che rimane libero di girare fuori casa e al sicuro, ma si nega a lui il diritto dell’attività sessuale ( e questo ci dispiace per lui ).

Se invece non viene sterilizzato abbiamo paura che oltre a darsi la caccia delle cagne, non torni più nella propria casa. Abbiamo i mesi contati, perché se si ritiene il caso di sterilizzarlo, è bene farlo prima che gli arrivi la maturità sessuale, prevista circa quando avrà 12 mesi, ovvero il prossimo agosto 2008, in modo che non ci rimarrà male non avendolo mai imparato il sesso.

Birillo è dolcissimo, ci fa tante coccole, ed è molto vivace. Gli piace moltissimo giocare con i peluche, con le palline e altri giochi. Poi è pratico pure con il gioco del riporto, che consiste nel riportarmi la pallina quando glie la lancio. Poi è davvero molto buono, ci vuole bene. La mattina all’alba apriamo la porta del suo locale ed esce a suo piacere. Ne tardo pomeriggio, una volta accertati che è rientrato, chiudiamo la porta; questo per tenerlo in sicurezza e protetto da altri animali pericolosi di notte. Durante il giorno entra ed esce da solo dalla cuccia posizionato all’interno del suo locale. Inoltre entra e gioca dentro casa con tutti noi. Insomma è ben trattato e servito Birillo.

Cosa mi proponete di fare? Di sterilizzarlo? Si o no ?

Vi ringrazio anticipatamente per l’attenzione.

D.O. di TERNI ( Umbria )

Link al commento
Condividi su altri siti

La sterilazzazione non crea nessun problema al cane. Nel maschio la sterilizzione viene fatta circa in tre quarti d'ora e in genere il post operatorio non crea problemi. Per la quanto riguarda la paura che il cane ingrassi, basta solo somministrare al cane le dosi di cibo adeguate. Sterilizzandolo poi eviteresti le fughe di Birillo se sentisse cagnette in calore.

Link al commento
Condividi su altri siti

Così facendo, non dovrebbe scappare in cerca di cagne. Però ci sentiremmo in colpa, perché anche lui ha pieno diritto di praticare l’attività sessuale come tutti noi. Il dilemma è questo, perché sterilizzarlo negandogli l’attività sessuale? Poi una volta sterilizzato c’è il rischio che si ingrassa, o che potrebbe cambiare umore.

intanto ciao birillo e ai suoi padroncini...

la sterilizzazione di un cane maschio serve si per evitare che vada in cerca di altre cagne, ma anche pevitare problematiche legate alla salute, tipo tumori ecc...

inoltre voglio precisare un punto molto importante...

per gli animali praticare sesso non è come per noi, un esigenza fisica o perchè ne abbiamo voglia, ci piace uno/a e lo si fa... per loro è solo questione di garantire che stirpe no finisca... non hanno in realtà bisogno effettivo di fare sesso perchè ne hanno bisogno, è solo per riprodursi... quindi anche lo sterilizzaste non ne patirebbe comunque.

per il reto quoto martyfloo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie "martyfloo" e "samantha" per i vostri suggerimenti. Mi avete convinto che è bene sterilizzare il nostro Birillo. Questo perchè ci sono più garanzie che non fugge in cerca di cagne e si previene da alcune malattie tumorali, ecc..ecc.. Inoltre "samantha" mi ha schiarito un dubbio che non sapevo, ovvero che i cani non hanno in realtà bisogno di fare sesso come noi persone. A questo punto opterei di sottoporlo alla sterilizzazione. Intanto dico a tutti voi lettori che questo forum è fantastico, si possono conoscere molte cose nuove che non sappiamo sugli animali.

Quando mi consigliate di farlo sterilizzare Birillo? Entro un anno della sua vita? Volendo si può sottoporlo all'intervento a marzo/aprile prossimo?

Vi ricordo che di razza è un meticcio nato a fine agosto 2007. Mi piacerebbe postare delle foto su Birillo, e apena lo saprò fare le posterò. Mi pare di aver capito che non si possono postare per visione diretta qui, ma su qualche altro sito e poi qui potrò inserire il link. Giusto? Complimenti per la bimba e gli animali di "samantha", ho visto le foto.

Grazie ancora e un grosso saluto a tutti voi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto a te e al piccolo Birillo!!! Non vedo l'ora di vedere le sue foto...io sono "fresca" di sterilizzazione del mio adorato Gioele, vedrai nel forum un paio di miei post a tal proposito!

Ti dico che da quando ho sottoposto il piccolo all'intervento la ns. vita è cambiata: prima sporcava in casa con "spruzzetti" vari quando sentiva le femmine in calore e diventava nervosissimo, povero! Tirava al guinzaglio, mi scappava e appena vedeva una femmina dal balcone erano pianti e mugulii...Anch'io inizialmente mi sono sentita in colpa perchè non lo facevo accoppiare (e un sacco di gente ti farà tal discorso!!!), ma con l'aiuto della mia veterinaria e i preziosi consigli di tutti gli amici del forum sono soddisfatta di quanto ho imparato e di quanto ho ottenuto!

L'operazione è andata bene e la convalescenza anche, a parte il collare di Elisabetta che x forza deve essere tenuto giorno e notte x almeno 15 gg.

Se hai bisogno sono qui!!

Un abbraccio e tanti baci baci al piccolo!

Alessandra

Link al commento
Condividi su altri siti

Puoi sterilizzare BIRILLO anche a 6 mesi.

Ed eviterai anche di aumentare i RANDAGI perchè in questi anni i tuoi cani che andavano in giro hanno fatto sicuramente parecchi cuccioli che ora saranno morti o saranno in qualche canile lager. Non esiste l'idea che il cane ABBIA DIRITTO di accoppiarsi perchè se entri in discorsi di etica e morale per quando riguarda gli animali si crea un vespaio. Gli animali NON vivono più in natura quindi meglio la sterilizzazione che decine di cuccioli nei canili lager , nei campi nomadi, buttati ed uccisi (questa settimana in strada a Roma abbiamo trovato già una 20 di cuccioli gettati nell'immondizia, nei cartoni o nei campi nomadi e si tratta di CUCCIOLI nati da persone che fanno fare la cucciolata tanto per...)

Gli ANIMALI non fanno sesso SI ACCOPPIANO per fini riproduttivi, gli animali non FANNO ALL'AMORE ma si accoppiano per fini riproduttivi.

Se non hai un motivo particolare per non farlo, per favore fai sterilizzare il tuo cane. Non è solo la cosa migliore per il tuo amico fedele, ma anche, evitando la nascita di cuccioli non desiderati, ti comporti in modo responsabile e non aumenti il gravissimo problema dei cani abbandonati.

La sterilizzazione è l'unica possibilità di prevenzione delle nascite. Se pensi ad altri metodi orribili per ridurre il numero dei cani (come l'eutanasia dei cuccioli neonati, malattie etc.)

LA STERILIZZAZIONE E' DAVVERO LA SOLUZIONE MIGLIORE.

Se vuoi visitare un canile lager vai al canile di Rieti o di Isernia o a Statte...vuoi vedere qualche bella, atroce foto?

Visita il sito www.nolager.com :bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

Perchè la sterilizzazione è la soluzione migliore?

In un mondo ideale, ogni cucciolo dovrebbe avere una casa confortevole dove andare e un padrone premuroso che si prenda cura di lui Cagne incinte abbandonate e cuccioli non pianificati che non trovano casa potrebbero essere fortunati ed arrivare in canile in attesa di adozione. Per la grande maggioranza di essi comunque, si profila una vita breve e piena di sofferenze

Tristemente la realtà non è questa. Molte migliaia di cuccioli abbandonati e di cani non desiderati muoiono ogni anno in seguito a malattie non curate, incidenti stradali e denutrizione. Una cagna va solitamente in calore due volte all'anno. Questo può durare fino a un mese e, per evitare accoppiamenti indesiderati, dovrebbe essere separata dai cani maschi per tutto il periodo.

Non importa quali precauzioni tu possa prendere, se la tua cagna è in calore farà di tutto per scappare e seguire i suoi istinti. Anche i cani maschi vaganti faranno di tutto perchè l'imprevisto accada. Anche se cercherai di confinarla nel tuo giardino, i cani maschi del vicinato tenteranno quasi l'impossibile per entrare. Questo non ti renderà molto popolare con i loro padroni.

Se il tuo cane ha una cucciolata, tu sarai responsabile per le cure, il costo del cibo e del veterinario per un massimo di nove cuccioli finchè avrai trovato loro una buona sistemazione con un proprietario responsabile. Questo non è un compito facile. La sterilizzazione è attualmente un'operazione di routine. Il tuo cane sarà in anestesia generale ed avrà un pieno recupero dopo breve tempo. Non ci sono ragioni perchè tu debba aspettare finchè la cagna abbia avuto la sua prima cucciolata.

Una cagna sterilizzata non soffrirà mai la frustrazione di essere in calore senza potersi accoppiare o l'esperienza di una falsa gravidanza. Ci saranno inoltre molte meno probabilità che possa contrarre forme di cancro potenzialmente letali quando sarà avanti negli anni. Come proprietario molte delle sue preoccupazioni saranno rimosse Anche se farai di tutto per tenere il tuo cane in casa, i suoi ululati, la sua irritabilità, la marcatura del territorio, il suo cattivo umore e le sue occasionali tendenze distruttive saranno molto difficili da sopportare. I cani sono famosi per arrivare a saltare attraverso finestre chiuse a causa dei loro fortissimi desideri naturali.

Il tuo cane non ingrasserà finchè sarà nutrito regolarmente e sottoposto a regolare esercizio, sebbene noterai che non necessiterà di così tanto cibo dopo l'operazione. Castrare un cane un cane maschio è un altro intervento utile. La castrazione di solito aiuta a bloccare lo svilupparsi dell'aggressività così come rende il tuo cane meno incline al vagabondaggio. Con una dieta appropriata e un po' di esercizio non dovrebbe andare in sovrappeso e inoltre si rimetterà dall'intervento in maniera sorprendentemente rapida.

Il comportamento dei cani maschi può cambiare notevolmente quando c'è una cagna in calore nel vicinato. Tenteranno di scappare ad ogni occasione, e solo poche cose come ad esempio strade principali, binari del treno, reti con filo spinato ne potranno bloccare l'arrivo fuori dalla porta della cagna. Castrare il tuo cane non è costoso come credi. E' certamente più economico del costo di una gravidanza non pianificata compreso la nascita della cucciolata e del conto del veterinario in seguito all'incidente stradale del tuo cane vagante.

Una volta uscito per una romantica passeggiata, il tuo cane potrebbe causare o essere coinvolto in un incidente stradale, per il quale sarai ritenuto responsabile, lanciarsi in combattimento con altri cani, o peggio ancora, perdersi o scomparire, probabilmente per sempre.

Content ©by BAUBAU.EU Tutti i diritti riservati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Abbiamo valutato l’ipotesi di sterilizzare Birillo. Così facendo, non dovrebbe scappare in cerca di cagne. Però ci sentiremmo in colpa, perché anche lui ha pieno diritto di praticare l’attività sessuale come tutti noi. Il dilemma è questo, perché sterilizzarlo negandogli l’attività sessuale? Poi una volta sterilizzato c’è il rischio che si ingrassa, o che potrebbe cambiare umore.

Anch'io ti consiglio di castrarlo, gli eviterai i pericoli delle fughe e malattie, ed anche la nascita di cuccioli che poi sarebbe compito dei proprietari della femmina piazzare.

Non preoccuparti dell'impedire così al tuo cane di fare sesso. In natura si accoppiano soltanto gli animali più forti, ad esempio nei gruppi di lupi, dei quali il cane è un diretto discendente, solo il lupo maschio dominante si accoppia con la femmina dominante, mentre agli altri è impedito.

Perciò non è detto che il tuo cane, nel corso della sua vita, abbia la possibilità di competere con altri cani e "vincere" la lotta per l'accoppiamento.

Castrarlo gli toglierà anche la frustrazione di seguire le cagnette in calore senza potersi accoppiare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi piacerebbe postare delle foto su Birillo, e apena lo saprò fare le posterò. Mi pare di aver capito che non si possono postare per visione diretta qui

In questo link trovi il modo per postare le foto. Aspettiamo di conoscere Birillo!

http://www.animalinelmondo.it/forum/index....showtopic=19149

Link al commento
Condividi su altri siti

I cani non hannoe sigenze sessuali!... solo istito alla procreazione se avessero necessità di sfogare i loro impulsi non pensi che cercherebbero cagnette tutti i giorni e non solo quando sentono il calore?..

(io oltretutto in questo ragionamento del lasciare il cane libero di andare a sfogare i propri istinti mi sentire estremamente in colpa come far nascere i miei nipoti(figli del mio cane) in chissà quale casa o in strada rischiando che muoiano sotto macchine, per malattie o seviziati da qualche disgraziato.)

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per la vostra preziosa collaborazione. Non mi aspettavo una vostra partecipazione così numerosa in tempi brevi. Siete dei bravi amici in questo forum, mi state aiutando a trovare la soluzione giusta per Birillo. Io e la mia ragazza abbiamo deciso con buona probabilità di sterilizzarlo, onde evitare vari pericoli per lui stesso in caso di fuga e anche dalle eventuali procreazioni delle cucciolate indesiderate.A "zairese" voglio dire che appena posso posto alcune foto di Birillo. Ho il piacere di vedere le foto del suo Gioele.Grazie a "mayacoya" che mi ha scritto una relazione ben dettagliata che mi spingono a sterilizzare Birillo entro pasqua.Mi sono accorto che Birillo già ora, che ha soli 5 mesi, sta provando a cavalcare i peluche come se stesse tentanto di fare sesso. Non solo con i peluche, una volta l' ho visto che ha tentato di farlo con Luna, che sarebbe la cagna di 2 anni del vicinato di casa. Luna però si è spostata, per fortuna non ci stava, si è messa da parte. Penso che Birillo abbia ha tentato solo per gioco, perchè è ancora piccolino. Però l' istinto mi dice che è meglio provvedere a sterilizzarlo entro 2 o 3 mesi, perchè Birillo durante la giornata è sempre fuori, e quindi libero di girare. Solo la notte viene rinchiuso e tenuto al sicuro da eventuali cani randagi e pericolosi. Non vorrei che andasse già ora a cercare la cagnette e dandosi quindi alla fuga.Tutti voi mi avete convinto. A breve sentirò la varie strutture veterinarie private, per avere informazioni circa il costo dell' intervento di sterilizzazione. Dal veterinario di fiducia, dove abbiamo fatto mettere il microchip e fatto fare alcune vaccinazioni, tale intervento costa sui 150,00 €. Non so se il prezzo è buono o no. Voi cosa ne pensate? Lo sterilizzeremo, così io e la mia ragazza togliamo ogni dubbio e responsabilità di eventuali gravidanze indesiderate. Concordo pure quanto detto da "zarina".Grazie anche a "martyfloo" che mi ha inviato il link su come postare le foto di Birillo in questo forum. Appena posso lo farò, spero entro questo fine settimana. Giusto anche il ragionamento di "fabia185".Siete fantastici e grazie ancora! Ora io e la mia ragazza siamo più tranquilli e convincenti che si ritiene il caso di sterilizzare Birillo.Eseguito l' intervento gli staremo molto vicino per alcuni giorni. Lo faremo distrarre ogni tanto giocandoci a lungo, e lo terremo in compagnia con noi. Vi terrò informati appena faremo qualche mossa al nostro dolce Birillo. A presto. Saluti e mando una carezza a Birillo da parte vostra.
Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a te, e ovvio, ciao birillino!!!

io ho tenuto diversi cuccioli del canile della mia citta' (che e' abbastanza lager) in affidamente temporaneo, fino a farli rimettere in forma e in carne prima dell'operazione, e poi seguiti nel post operatorio fino all'adozione definitiva.

come per gli umani, ogni cane reagisce all'operazione in modo a se': per questo ti dico, potrebbe non essere necessario il collare elisabetta, io l'ho comprato e non l'ho mai usato.

alcuni cani sono piu' "piagnoni" e si lamentano, altri invece al risveglio dall'anestesia sono solo un po' intontiti; alcuni cercano di levarsi i punti, altri nemmeno si leccano... quindi staremo a vedere di che 'pasta' sara' fatto il tuo birillo!!

per il post operatorio, distrarlo va bene, ma evitando di farlo giocare in modo eccessivo, no ai salti, no alle corse, almeno per 5 o 6 giorni (la prassi direbbe da 1 settimana a 10 giorni, ma sfido chiunque a riuscire a trattenere un cucciolo per tutto questo tempo, soprattutto se e' abituato ad essere molto libero!!)

l'operazione nel maschio e' molto meno invasiva rispetto a quella per le femmine, meno dolorosa, piu' veloce e anche il post operatorio scorre piu' liscio!

tienici informati!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

non so da dove scrivi caro Birillo (visto che non so il tuo nome di battesimo), io sono di Torino e ho pagato più o meno la stessa cifra, ma so di veterinari in città che si fanno pagare il doppio quindi il prezzo del tuo veterinario di fiducia è più che ragionevole, se è di fiducia affidati a lui e non pensare al prezzo...se sei della mia zona, scrivimi un PM e ti dò delle indicazioni sul mio vet.

A presto baci

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie ancora per i vostri suggerimenti. Voglio dire a "mayacoya" che Birillo è stato registrato 2 mesi fa all'anagrafe canina ed indossa il microchip. Almeno in questa cosa mi sono messo al sicuro. Rimane da fare il passo più impegnativo, quello della sterilizzazione. Dato che Birillo è anche della mia ragazza, abbiamo deciso che si farà, magari entro pasqua.

Condivido quanto detto da "martyloo". Anche "iamdonatella" mi ha rassicurato come tutti voi che l'intervento è un'operazione semplice. Ringrazio "zairese" per avermi consigliato il giusto prezzo dell'intervento che pratica il mio veterinario di fiducia. Non sono del Piemonte, ma dell' Umbria.

Poco fa ho provveduto ad aggiornare il profilo inserendo la località e l'avatar che raffigura il dolcissimo Birillo. Poi come da promessa ho provveduto a postare alcune foto di Birillo, eccole :

http://www.flickr.com/photos/23236721@N08/

Fatemi sapere se riuscite a vederle dato che è laprima volta che posto le foto.

Un'altra cosa volevo sapere, cosa è il collare di Elisabetta?

Grazie ancora a tutti voi. A presto

Link al commento
Condividi su altri siti

ma che amoooore!!!

complimenti, e' un cagnolino magnifico!

il collare elisabetta e' quel collare alto a forma di cono che si mette agli animali dopo le operazioni, per evitare che si continuino a leccare o mordersi i punti.

http://www.royandgwen.com/images/ecollar.jpg

e' molto fastidioso, e certe volte, per cercare di togliersi il collare, si fanno male alle zampe.

alcune volte e' necessario nel caso in cui l'animale si lecchi incessantemente. speriamo che a birillo non serva, e' un po' una tortura....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...