Vai al contenuto

Parrocchetto


daniele3
 Share

Recommended Posts

Per quanto riguarda l'alloggio: La gabbia in cui verrà alloggiato deve essere rettangolare (e assolutamente non rotanda) di dimensioni minime 70cm x 40cm x 40cm, e preferibilmente a sbarre orizzontali per permettere al pappagallo di arrampicarsi più agilmente col becco.

Il forpus sopporta temperature minime di 5°-10°, ma visto l'inverno rigido ti consiglio di posizionare la gabbia all'interno. Mai spostare in continuazione la gabbia fuori/dentro casa, per evitare pericolosissimi sbalzi di temperatura.

Per quanto riguarda l'alimentazione: miscela di semi per piccoli parrocchetti integrata da frutta e verdura (carota, pera, mela, finocchio...si può provare tutto tranne l'avocado che è tossico per tutti i pennuti) da offrire giornalmente ben lavata e asciugata. Una volta a settimana in una mangiatoia a parte può essere messo a disposizione del pastoncino (da preferire quello del tipo bianco e secco, meno grasso), un biscotto specifico per volatili e una spiga di panico. In una mangiatoia a parte possono essere offerti anche dei semi germinati o dei legumi bolliti.

Ti consiglio, comunque, di prendere almeno due esemplari di forpus così da evitare che il pappagallino solo in gabbia si intristisca. In questo modo in futuro, inoltre, potrai tentare anche di riprodurli. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...