Vai al contenuto

Susie_Fra

Members
  • Numero contenuti

    225
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Susie_Fra

  • Compleanno 29/06/1985

Contact Methods

  • MSN
    susie31502@hotmail.com
  • Website URL
    http://www.pastorelleilluse.com
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    Prov. Milano
  • Interests
    Non si desidera mai ciò che è facile ottenere!

Susie_Fra's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

0

Reputazione Forum

  1. Happy Birthday Susie_Fra!

  2. Susie_Fra

    Border Collie

    Ho 2 border (fino a poco tempo fa 3) in appartamento e in città (alle porte di Milano). Stanno benissimo. Ovvio dedico loro tempo per passeggiate ed esercizi mentali e almeno 2 volte la settimana siamo al campo delle pecore.. ma stanno benissimo
  3. Susie_Fra

    Border Collie

    il problema è che potrebbe facilmente scoppiare...
  4. Ciao! Io se fossi in te non prenderei mai un Pit (se parliamo dell'American Pit Bull Terrier) E' una razza stupenda ma secondo me non adatta ad una vita "cittadina" fatta di parchi pubblici e passeggiate in centro. Deve (dovrebbe) essere selezionato sull'aggressività verso gli altri cani e io non sarei molto tranquilla a passeggiare con il mio pit in centro paese o in un'area cani (visto che non mi reputo in grado di poter gestire ed educare un cane del genere anche se ha una testa stratosferica). Secondo me devi rifletterci un pò su Se invece si tratta di un simil Pit (praticamente come quasi tutti quelli che si vedono in giro) allora è un discorso diverso. buona fortuna
  5. se zoppica in casa, magari a freddo (dopo aver dormito o dopo essere stato fermo per tanto tempo in una posizione) potrebbe esserci qualche problema... anche io lo porterei a fare un bel controllo dal veterinaio.
  6. oddio prima Raul 2 anni fa, ora Duchi... Mi spiace tantissimo, un abbraccio Sam!
  7. io sono a favore della castrazione però non mi sento di dire che cambia così tanto il carattere. conosco diversi cani castrati in età differenti e solo quelli operati molto prima dell'anno sono degli angioletti e si comportano ancora da cuccioli. e cmq non si saprà mai come sarebbero diventati una volta adulti, magari si sarebbero comportati allo stesso modo quelli operati in età adulta non sono cambiati così tanto anzi, a me sembrano esattamente uguali! chi era dominante, è rimasto dominante, chi era territoriale è rimasto territoriale, ecc ecc... Forse pensano un pò di più prima di agire, quello sì, non sono più istintivi come prima. per non parlare dell'atto della monta. alcuni montano tranquillamente le cagne in calore e/o i proprietari, ma qui è solo un problema di educazione. ovviamente potrei conoscere solo casi eccezionali, però spero che le persone che lo stanno facendo pensando ai miracoli sul carattere ci vadano con i piedi di piombo! dubito che una volta castrati i cani andranno a giocare con tutti i maschi che incontreranno! come per l'aumento di peso.. molti sono ingrassati altri proprio per niente, ma lì dipende anche dal singolo metabolismo. Ci sono quelli più soggetti e quelli non. Poi ho notato che dopo una certa età (4-5 anni) molti rischiano di mettere su qualche etto di troppo, indipendentemente dalla sterilizzazione. ripeto, io sono super a favore della castrazione, come per la sterilizzazione delle femmine, perchè sulla salute non si scherza però non è tutto così idilliaco come sembra, almeno per la mia esperienza. nonostante questo sarei la prima a castrare un cane maschio se non fosse da riproduzione! ora linciatemi pure
  8. un cane adulto alla fine è come un cuccciolo, ci vuole tempo prima di avere completa ubbidienza ( che difficilmente si riesce ad ottenere). L'unica cosa che ti posso consigliare è di portare dietro sempre dei bocconcini e di darglieli quando risponde al richiamo. Prova prima quando è al guinzaglio e poi liberala ovviamente nelle aree recintate. L'importante è che non associ il guinzaglio a qualcosa di negativo. Non sgridarla quando torna e non legarla la prima volta che torna. Un'altra cosa importante è farle tante feste quando esegue il comando!! Cmq io andrei a fare anche un corso di obbedienza di base in qualche buon centro cinofilo che non fa mai male! Susie
  9. Susie_Fra

    Border Collie

    il border non è un cane indipendente.. anzi! ha bisogno del padrone, lui tende a vivere in simbiosi col padrone.. vivere in giardino potrebbe essere la sua morte... ma come per la maggior parte dei cani.. E poi si.. ha davvero tanto bisogno di lavorare di testa, essere impegnato mentalmente, ragionare ... di questo ha bisogno il border.. Per me solo lo sheepdog, riesce a dare il massimo appagamento ad un border collie.. fare quello per il quale è stato selezionato e riuscire ad attivare tutte le sue funzioni mentali per lavorare con le pecore... non potrebbe chiedere di meglio..
  10. Susie_Fra

    Border Collie

    ciao, io ho un border collie di 5 anni. Sono cani molto impegnativi, hanno bisogno di lavorare tanto di testa altrimenti rieschiano di entrare in stress oppure di diventare apatici. La loro sfortuna è quella di essere cani troppo ubbidienti e troppo devoti al patrone, farebbero tutto per lui. Questo li ha portati a diventare il cane punta ( purtroppo ) dell'agility che insieme alla pubblicità li hanno rovinati facendoli diventare cani di moda, cani per tutti e cani di famiglia. Niente di più sbagliato. Il border collie è un cane da pastore ma purtroppo nessuno ha più voglia di sporcarsi le scarpe per rendere felice il proprio cane facendogli fare quello per il quale è stato creato. Purtroppo non è un cane che si accontenta di qualche coccole al giorno e della passeggiatina quotidiana. Il border ha bisogno di vivere col padrone, aiutandolo, deve avere sempre un compito per sentirti appagato mentalmente. Conosco di border diventati isterici a causa di una cattiva gestione quotidiana. E non è bello. Solo perchè sono stati sottovalutati. Hanno un carattere bellissimo, rovinato per la maggior parte delle volte dal padrone. Sono cani sensibili e che non si dimenticano facilmente delle belle o delle brutte esperienze. Sono pieni di vita, il loro sguardo è sempre sorridente, quando incrociano lo sguardo del padrone si illuminano. Io sono molto estremista, forse perchè amo troppo questa razza, ma non la consiglierei al mio peggior nemico. Io da qualche anno frequento il mondo dello sheepdog (conduzione del bestiame) col mio cane e devo dire che la mia opinione su questa razza è cambiata totalmente, perchè solo questa disciplina riesce a mostrare quello che è il vero border collie. Se vuoi sapere qualcosa di particolare chiedi pure!
  11. per andare da visitatore alle expò si deve pagare il biglietto.. esclusi i soci ENCI. Non si può portare il proprio cane come visitatore, se è di razza con pedigree si può al massimo iscriverlo fuori concorso. di solito le expò si svolgono così: ore 8 - 10 ingresso espositori dalle ore 10 ingresso visitatori e inizio giudizi ore 15-16 fine giudizi, inizio best in show ( giudizi dei migliori della giornata, ne rimarrà solo uno ) ore 18 - 19 tutti a casa
  12. già.. probabilmente l'unica cosa che hanno in comune è la taglia.. dipende quello che cerchi in un cane
  13. anche perchè seguire una cucciolata non è tanto semplice.. bisogna pernsarci bene su!! e cmq.. siamo OT
  14. per la cucciolata chiedi al tuo allevatore, saprà darti tutti i consigli di cui hai bisogno.. soprattutto ti potrà consigliare il maschio adatto! di solito però si consiglia di non fargli fare la prima cucciolata dopo i 5 anni! e cmq non lo consiglia il dottore di far cucciolare le femmine, anzi.
×
×
  • Crea Nuovo...