Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo

Salamarco1

Members
  • Numero contenuti

    19
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Tutti i contenuti di Salamarco1

  1. Salamarco1

    Ambystoma Stranamente Gonfia - Aiuto-

    Ok come notate anche voi, il problema è palese.Zelda nel giro di una notte e non scherzo una notte, si è gonfiata così.La piccola ha 3 anni, sempre stata nella sua teca, tutto come sempre non è cambiato nulla. Unica cosa che è ambiato è stata un rialzarsi della temperatura non da me provveduto a bloccare in quanto dormivo.Cioè nel giro di una notte le temperature medie che c'erano di circa 26-27 gradi; sono arrivate sui 30/31.Ripeto Zelda è abituata a queste temprature, sono tre anni che sta benone; ma adesso boh sono circa 12 giorni che sta così.Non nego che nella Teca ci sono lombrichi e altri animali, come grilli o altro di cui lei si può essere cibata a mia insaputa.Ripeto sono 12 giorni che sta gonfia così, l'animale non è per nulla e ripeto per nulla abbattuto, unica cosa è che non ha fame neanche per sbaglio.Il rigonfiamento, dopo controllo è palesemente aria; non ha nulla che si sente nel ventre che possa far pensare a blocco intestinale;solo Gas.Vive da sola quindi non può essere incinta.Cosa pensate possa aver causato questo?Grazie in anticipo; perfavore solo pareri o altro in quanto il veterinario per anfibi è molto lontano da casa e prima di partire e portargliela vorrei sapere seriamente cosa possa essere o meno.Vi chiedo perfavore di evitare, vari fronzoli o altro che non siano pareri.Vi ringrazio ancora una volta.
  2. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Ragazzi scusate mi spiegate una cosa sul comportamento dell'Ambystoma Movortium?? vi è da preoccuparsi se si è piantata praticamente sotto la superficie praticamente invisibile ad occhio dove si è cacciata e tutto il giorno è stata li??.. come mai fà così?? dovrei mica preoccuparmi visto che ho delle fibre di cocco sotto la terra??(anche se sono molto morbine e non ha mai avuto problemi..ma sono impensierio è la prima volta che rimane sotto terra per tutto questo tempo)
  3. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Buon giorno dopo un bel pò di tempo sono qui per chiedervi una cosetta nulla di importante giusto una mia curiosità. Ho notato che da un pò la mia Ambystoma non si infossa più come prima,si lo fà ma dopo manco mezza giornata stà nuovamente su e si mette bella tranquilla sotto la sua tana L'animale di salute stà palesemente bene, è bella combattiva e vorace come sempre, semplicemente ha preso proprio una predilezione per lo stare sopra e non sotto terra , questo dico il vero da quando ho iniziato a liberargli dei lombrichi nel terrario, infatti la si nota alle volte impegnata in rudimentali cacce al lombrico che scruta odora e punta il terreno ahahah insomma in pratica volevo chiedere questo periodo è pura fortuna..oppure è un comportamento solito ma per la mia Abystoma è la prima volta che lo manifesta ??
  4. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    La tipetta è uscita non appena ha sentito che qualcosa(io che mettevo apposto la veschetta) smuoveva un pò il terreno. Ho fatto una cavolata, preso da un attimo di irrazionalità le ho dato un pezzettino di salmone affumicato SENZA pensare al fatto della presenza di Sale, si lo sò NON devo farlo non infierite già mi sento in colpa :(. Ma cmq resomene conto l'ho messa in una vachetta d'acqua per diciamo tamponare il sale ingerito con il salmone,dopo qualche minuto l'ho rimessa nella teca. Oggi le ho dato 2 pezzetti di petto di pollo, noto che di gusto le piace ma essendo viziata non ama la preda Inerte quindi dopo un pò anche se gliela muovo nota la differenza e si rompe a mangiare quei pezzetti di pollo. Oggi le darò 1 grilletto, e così penso starà bene almeno fino a martedì quando arriveranno i nuovi lombrichi. Mi sento in colpissima per la questione salmone,ho fatto i calcoli ed ha ingerito esattamente 0.015 grammi di sodio, penso che non è nulla di esagerato..anzi spero che non sia nlla di esagerato, ma diciamo che NON ripeterò mai più tale errore.
  5. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Ela una domanda a te che hai un allevatore esperto come punto di riferimento, le Ambystoma Mavortium, durante l'inverno entrano in letargo o assumono un comportamento Simil-letargico?? sia chiaro a temperatura della teca di 18/19 gradi. E temperatura esterna della teca che varia tra i 12/7 gradi e quella esterna a casa mia che addirittura scende sotto lo zero. Con tempo che vabè è quello italiano lo si sà com'è di questi tempi. Ammetto sono un pò preoccupato perchè non era mai stata per così tanto tempo giù infossata così bene completamente nascosta.
  6. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Ultima domanda, visto che da quanto sto vedendo il mio Ambystoma si è infossata molto rispetto al normale nel senso che è andata più in profondità,presuppongo che abbia in programma di rimaner per fatti suoi per un periodo abbastanza lungo e non i soliti 3 giorni. Potreste dirmi non in maniera precisa,ovviamente, ma grossolanamente quanto tempo passano infossate di solito?? 1-2-3 settimane?? forse più forse meno?? Grazie per la gentilezza dimostratami.
  7. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Non credo che era Sazia anche se in quel momento aveva girato la faccia alla preda, dopo un paio d'ore per fare una prova ho riavvicinato la pinzetta e lei di nuovo a correrci apresso per vedere cos'era. Quindi tecnicamente doveva aver nuovamente fame.
  8. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    volevo solo aggiungere che Zelda raggiunge i 20cm di grandezza..
  9. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Grazie mille per il consiglo, posso dire che Zelda aprezza molto i nuovi lombrichi con cui si ciba. Ora però dovrei porvi na domanda(da studente di medicina alle volte paranoico e perfezionista quale sono)..la mia Salamandra si è mangiata un vermone di tipo 18cm con una voracità spaventosa, e dopo 3 giorni un altro di 17/18 cm (ricordo che Zelda ha un appetito spopositato in quanto era la salamandra che si scofanava 21 tarme della farina in 2 giorni..e che è la medesima Salamandra che quando non vuole più da mangiare gira letteralmente la faccia e se ne và snobbando la sacra pinzetta)...QUINDI precisate queste cose passo alla mia allegra domanda..mi spiegate se e quando dovrei aver paura di un blocco intestinale?? ah si prima che mi dimentico, l'Ambystoma ha mangiato i 2 lombrichi a distanza di 72 ore perchè dopo 48 era uscita dalla tana sotteranea con una siluette invidiabile, e sopratutto ha passato 24 ore a imbruttirmi da dentro il terrario come a dire..oh io ho fame..che fai scemo mi dai da mangiare o no..muiviti ho fame!!!... ed ora dopo aver mangiato il secondo lombrico come dicevo, è stata prima una nottata dentro la tana quella di legno,e dopo questa mattina sbabam interrata nella sua casa vacanze sotteranea, solito comportamento ma ripeto chiedo
  10. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Ragazzi grazie a tutti per la gentilezza..ora ho bisogno di un consiglio molto serio, io non possiedo giardini dove prendere lombrichi, quindi mi sono affidato ad una azienda di cui mi fido molto e mi hanno dato questi lombrichi, Zelda gli piacciono un casino però non sò ditemi qualcosa voi cosa ne pensate così nel caso non gliene dò più. Come questi
  11. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Domanda..ho capito che alle Ambystoma piace un casino interrarsi e starsene in santa pace li sotto per un bel pò..ma la mia domanda è una..ma come respirano?? cioè sò che la loro respirazione è ampiamente epidermica..e poco e nulla a livello polmonare..ma di base in una situazione dell'intterramento mi spiagate come danno apporto d'ossigeno??
  12. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    ottimo allora sto facendo un buon lavoro.. questa è la cosa più importante per me.. Grazie per la celerissima e gentilissima risposta
  13. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Ehm ennesima domanda forse un pò sciocca,ma meglio chiedere, ma quante possibilità ci sono da 1 a 10 che la mia Ambystoma abbia sul vero senso della parola preso l'abitudine a farsi il bagno praticamente tutte le mattine?? cioè lei prende si sveglia stà un pò girovagante per la teca, se deve mangia, poi sbabam si mette nella vaschetta d'acqua e "sququqrea" li con aria paurosamente soddisfatta, 5 minuti e poi ecco che esce e rivà a cazzarare per la sua teca. Per inciso la cosa a me fà di un piacere estremo, però chiedo visto che si dice che le Ambystoma trigrinum toccano l'acqua solo in momenti di riproduzione ecc ecc e Zelda decisamente non si è riprodotta(almeno che non è la madonna delle salamandre O.o)
  14. Salamarco1

    Ambystoma Spigazioncina?

    Mica mi dispiace per il fatto di non vederla,se volevo avere l'animaletto per guardalo non prendevo una salamandra ahahhah no no la mia preoccupazione era solo per il fatto se non stava bene o cose del genere..non la cerco neppure quando avrà fame risalirà e chiedermi il cibo come al solito.. poi vedrò se addirittura lasciargli i lombrichi nella terra direttamente.. Grazie mille Ela sei gentilissima
  15. Salamarco1

    Nuovo Ambystoma!

    E giusto per farsi due risate..come ogni sera mi son perso Zelda..nel senso che si è rintanata in una delle sue tane secondarie che si è costruita sotto terra scavando a destra e a manca..ahahah domani si farà viva se avrà fame..cosa probabile visto che oggi non ha mangiato..sempre che nel caso quando la sera torno lei già non stà dormendo...cosa cmq probabile.. poi mi chiedo perchè mi ibruttisce ahahah giustamente quando ha fame non mi trova..haahha(sia chiaro mangia regolarmente)
  16. Salamarco1

    Nuovo Ambystoma!

    Cavolo davvero bellissimi gli esemplari,ed avevo letto appunto la tua scheda per la temperatura la questione della terra asciutta vedrò di pensarci ed evitare di bagnarla nebulizzandola.. grazie ancora per tutti i consigli nel caso mi servisse altro se non dispiace riposterò
  17. Salamarco1

    Consigli Alimentari Per Ambystoma

    Buon giorno sono Marco ed ho 26 anni studio medicina e vivo in paese vicino Roma(Gaeta se qualcuno consce), scusate se vi disturbo ma avrei bisogno di alcuni consigli(diciamo alcune dritte..) Da quasi un mese ho preso con me una piccola Ambystoma Trigrinum, stà in una teca 60x40x50 quindi bella ampia, la temperatura varia con un minimo di 20.5 gradi ad un massimo di 22.5(regolo la temperatura grazie ad alcuni blocchi di ghiaccio,per intenderci quelli blu del congelatore, che ne metto uno slla sommità della teca il quale abassa lentissimamente di un massimo di 1.2 gradi in un tempo di circa 2 o 3 ore la temperatura della teca..da quel che ho capito una variazione così lenta della temperatura ed anche di così pochi gradi non è chissà cosa per l'animale che ripercorre anche un pò quello che succede in natura con le fluttuazioni delle temperature dell'habitat). Come substrato,in oltre uso, uno strato di terra uno strato di fibra di cocco ed un secondo strato di terra, è appagante vedere quanto si diverte a scavare e ricoprirsi di terra creandosi delle vere e proprie tane sotteranee in aggiunta alla sua tana di legno che praticamente oramai usa come casa vacanze(e guai a chi gliela tocca appena vede una mano o qualcosa che prova a toccargliela inizia a saltare per mordere ahahah). L'umidità ovviamente molto alta ed continuamente neblizzata, ed anche ovviamente presente una vaschetta d'acqua pulita che lei alle volte usa per un bagnetto fugace altre per diversi periodi manco se la fila,ma sò che è normale ahah. Ora passiamo all'alimentazione,e qui ho alcuni svariati diversi dubbi, ora premeto dicendo che io non ho un giardino e pure se lo avessi non mi fiderei a prendere i lombrichi del giardino di una casa in paese(non si può mai sapere che schifo ci può stare nella terra), quindi la questione diventa questa: 1-le ho dato da mangiare camole della farina,ed alle volte viziandola gli cerco tra tutte quelle che hanno appena effettuato la muta o sono crisalidi che ne và ghiotta,ma comunque mangia anche quelle adulte con grande voracità 2-le ho dato camole del miele, davvero con molta molta parsimonia perchè sò che sono una bomba grassa di cui vanno matte ma adesso che è giovane resistono con la crescita tale alimento mette sotto sforzo praticamente tutto l'apparato digestivo ed escretore. a questo punto quindi ho deciso,anche vedendo le dimensioni di Zelda(ehm si l'ho chiamata Zelda) divenire abbastanza soddisfacenti nel giro di un mese che è con me (l'ho presa che raggiungeva i 10/12 cm ora è quasi 16cm), di iniziare a variarle un pò la dieta con i lombrichi che a quanto ho capito sono il suo cibo preferito. Però ho dei dubbi, mi sono informato ed ho visto che praticamente gli Eisenia foetida(lombrico rosso californiano) sono buoni per un pasto riccor di calcio e proteine,però forse l'animale risulta restiio in quanto il lombrico per difesa inizia ad emettere onodi maleodoranti..mi confermate questa cosa?? poi sono riuscito a procurarmi da un fornitore di fiducia i Lumbricus Terrestris(i classici lombrichi rosa e con la punta un pò più scura)..di questi da quel che ho capito le Ambystoma fanno mambassa a volontà..confermate pure questo?? avete altri consigli per me per far star Zelda ancor meglio?? (perfavore non fucilatemi per la questione del raffreddamento fai da te..giuro che noto che Zelda gradisce davvero tanto..però se volete dirmi qualcosa al riguardo sono tranquillamente disposto a prendermi le critiche ed modificare il mio operato sia chiaro).. Grazie davvero di tutto in anticipo e scusate ancora per il disturbo.
  18. Salamarco1

    Consigli Alimentari Per Ambystoma

    ah si un ultimissima cosa io ho detto Ambystoma Trigrinum scioccamente in quanto Zelda è una Mavortium però non sò di che sottospecie..neanche sò come sono i criteri per classificarla
  19. Salamarco1

    Consigli Alimentari Per Ambystoma

    Ela innanzi tutto grazie mille per i tuoi consigli ed il benvenuto allora ti risponderei dicendo l'argilla espansa ho scelto di evitarla,mi era già stata consigliata, non per niente ma quelle palline non mi ispirano fisucia per niente Zelda è di una voracità unica ci scommetto quello che ti pare che appena scava ne trova una se la mangia di prima e poi li son problemi in maniera eccelsa. Per la temperatura giuro pensavo pure io che era paurosamente alta,mi avevano detto addirittura che dovevo tenerla tra i 15 o 20 e massimo massimo i 22 gradi, poi parlando con il negoziante mi ha detto che vive bene addirittura fino ai 23 gradi(e l'ho riscontrato anche io a dir il vero) fino ad un massimo di 25 gradi(che detto sinceramente a rischio di metterla con la teca nel frigorifero..cosa estrema..cercherò di non fargli toccare quella temperatura neanche d'estate oltretutto mi sto organizzando nel prendere anche un minicondizionatore per la temperatura per i mesi caldi). A roma cmq si stà peggio di ciò che si pensa ahah noi tocchiamo ancora i 20 gradi immagina.. detto questo ora io non sò se sono esemplari selezionati che risentono meno delle temperature che per le altre salamandre sono elevate oppure boh.. Per l'umidità si sto molto attento a tutto e l'acqua gliela spruzzo solo una volta la mattina stile rugiada mattutina,e la sera ma penso che da adesso eviterò anche la sera. Ora la questione del ghiaccio o blocco refrigerante diciamo così, NON pensiate che io stò li a mettere ogni 3 ore sto coso che espande aria fredda nella teca,io lo metto una volta ogni tanto quando la temperatura tocca tipo i 23 gradi(ed ela ti assicuro potrai non crederci perchè manco io ci credevo i primi giorni Zelda quando la temperatura arriva a quella gradazione inizia ad andarsene in giro per la teca stile passegiata rigeneratrice i primi giorni rimanevo sconvolto davvero) cmq questo blocchetto lo lascio li fermo per tipo 24 ore e poi ne metto un altro o lo tolgo proprio,ne più ne meno di un leggerissimo abbassamento di temperatura che succede anche in natura.(oltretutto studiando medicina alle temperature che vi è la teca non dovrebbero moltiplicarsi i batteri patogeni..sono andato a vedere sul libro di microbiologia dico solo questo ahah) per la questione cibo si ero indeciso se prenderle o meno degli integratori ma adesso che me lo hai consigliato penso che li prenderò, e grazie anche per la questione pollo che quando ho cheisto se potevo darle cose del genere n'altro pò venivo fucilato..ma il pollo ovviamente crudo giusto?? per i vermi sono riuscito a trovare i classici lumbricus terrestris ed gli Eisenia foetida che dovrebbero essere perfetti,nel caso troppo grandi o lunghi ovviamente li taglio. ah si per la vascherra tranquillissimi è perfetta per le quando entra ci esce in un microsecondo senza neanche un minimo di sforzo,messa a regola d'arte. per la foto vedo che posso fare
×