Vai al contenuto

Lucertola Con Parassiti


StrikNina
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti innanzitutto.

Spero voi possiate aiutarmi.

Una delle mie lucertole, parlo di quelle comuni che si vedono sui muri, ha i parassiti, quelli rossi, dei piccioni. La sto trattando con un antiparassitario, ogni due giorni le spruzzo e spazzolo con un pennello la soluzione su tutto il corpo, tranne la testa. Tratto il terrario una volta la settimana. Ma niente da fare, apparentemente sta sempre peggio, inattiva e non riesce a mangiare, credo sia senza forze per via dei parassiti che le succhiano via il sangue. Lei è piccola, ha pochi mesi, è la mia preferita. Non so come aiutarla.

Help

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di tutto voglio ricordarti che la legge vieta di detenere in cattività specie autocone, per cui devi liberarle.

Secondo, chi ti ha prescritto l'antiparassitario? Lo sai vero che usare male un'antiparassitario su un piccolo rettile causa più danni che benefici?

Una quantità troppo elevata di anatiparassitario da intossicazione e curare quella è molto ma molto più difficile che eliminare i parassiti.

Fai un piacere alle "tue" lucertole libarele e fagli passare un buon letargo in natura, guardatele girare in cortile in estate, che bisogno c'è di chiuderle in terrario quando puoi vederle nel loto habitat sotto casa!?

Link al commento
Condividi su altri siti

Sto seguendo alla lettera ciò che mi è stato detto in merito all'antiparassitario. Con molta cautela visto che la lucertola è piccola. Me l'hanno venduto conoscendo gli animali e spiegandomi esattamente come fare. E così ho fatto. Tu dici liberala. Non in quello stato e non con questo freddo. O sbaglio? Morirebbero i parassiti la liberassi? Sigh

Link al commento
Condividi su altri siti

Sto seguendo alla lettera ciò che mi è stato detto in merito all'antiparassitario. Con molta cautela visto che la lucertola è piccola. Me l'hanno venduto conoscendo gli animali e spiegandomi esattamente come fare. E così ho fatto.

Quindi non ti è stato prescritto da un veterinario?! MALE, MOLTO MALE!

Già in Italia ci sono pochi veterinari competenti in questo campo e tu ti fidi di gente che probabilmente non conosce nemmeno l'anatomia dei rettili?

Detto sicneramente, da come la stai trattando quella povera bestia può solo morire intossicata! Non puoi coprire il corpo di un rettile così piccolo di antiparassitario.

In natura spesso i rettili convivono tranquillamente con quei parassiti, se fosse stata libera probabilmente ora starebbe bene.

Tu dici liberala. Non in quello stato e non con questo freddo. O sbaglio? Morirebbero i parassiti la liberassi? Sigh

No ripeto ora il rischio è che muoia per intossicazione e fidati di me che sono 10 anni che allevo rettili, una lucertola intossicata fa fatica a salvarla un veterinario.

Le nucertole nostrane non muoiono di freddo, se così fosse sarebbero già estinte da anni, è il loro ambiente naturale, cercheranno un riparo a loro congeniale e cipasseranno l'inverno LIBERALE!

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora mettiamola così, la legge vieta la detenzione di quei sauri, per cui quelle sane liberale.

Quella parassitata prova a curarla, tanto ormai credo che peggio di così possa solo morire, ma devi cambiare radicalmente il metodo di cura, così rischi troppo l'intossicazione, sempre che non sia già in corso(cosa che temo sia accaduta visto ciò che dici).

Primo, smetti di trattarla, una volta che hai passato lei e il terrario con l'antiparassitario non devi ripetere l'operazione per almeno 15 giorni, tanto la prima passata basta ad uccidere i parassiti, quella che ripeterai dopo 2 settimane servirà per prevenzione.

Se non mangia devi nutrirla forzatamente, e tenere alti i liquidi, quindi io proverei a darle da mangiare un po' di omogeneizzato di frutta, visto che non mi sembra il caso che tu ti metta a lavorare con farmaci che non conosci.

Cibala una volta al giorno con il meile e una con l'omogeneizzato, a giorni alterni sostituisci l'omogeneizzato ad un isnetto, devi farglieli mangiare forzatamente, ma non esagera con la forza rischi di fargli male.

In questo modo in poche settimane si dovrebbe riprendere, se non si riprende...era meglio lasciarla con i parassiti e liberarla subito...

Link al commento
Condividi su altri siti

Parole del veterinario: "In natura non sarebbe mai riuscita a sopravvivere, liberarla ora vuol dire condannarla a morte". Beh, la situazione non è semplice, è una grave carenza dell'animale, per questo motivo quando l'ho trovata era quasi annegata in una pozza d'acqua. Nessuna intossicazione come continui a ripetere. Il prodotto era omeopatico e andava usato come ho detto sopra, ora non ha più parassiti. L'esame delle feci dirà se ne ha di intestinali. Hai ragione sul doverla alimentare forzatamente, ho iniziato da stasera, niente frutta chiaramente, grilli essiccati ammorbiditi con acqua perchè ha la mandibola molto debole, ma era affamata e ha gradito. Il farmaco l'ha preso e ora dorme tranquilla. Non so come fai a dire le cose che hai scritto, non mi conosci e non sono una sprovveduta. Non mi diverto ad averle in una teca, una ha una zampa rotta che sta ricalcificando, quindi striscia per metà, e l'altra come ti ho spiegato non è messa meglio. Ma farò il possibile.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ora non metto in discussione il fatto che tu possa fare ciò che fai per il bene degli animali, ma voglio ricordarti che in natura esiste una selezione, salvare gli animali deboli e reintrodurli potrebbe voler dire indebolire il patrimonio genetico di questi.

Forse sono un po' crudele, ma preferisco che un esemplare debole deceda per la salute della colonia, piuttosto che salvare quello rischiando un indebolimento delle generazioni a venire.

Se posso darti un consiglio a livello alimentare e metabolico inserici nel terrario un neon a raggi UVB 5.0% e integra la dieta con molto calcio se usi un integratore apposito per rettili usa il Rep-Cal o il Repti-calcium sono gli unici due prodotti in commercio veramente indicati, altrimenti vai in farmacia e compra del carbonato di calcio ad uso umano.

Non avrei voluto essere così aggressivo, ma quando leggo di veterinari improvvisati per di più su specie autoctone reagisco d'impulso e in modo poco cortese.

Per il resto sono felice d'aver sbagliato la prognosi riguardante l'intossicazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Spero solo di riuscire a salvarla per ora e se tornerà in forma sarò felice di liberarla questa primavera.

Oggi sta un pochino meglio, ha un aspetto migliore, dà la caccia ai grilli (ma ancora non riesce a mangiarli) e si mette sotto al neon. Per farla stare tranquilla l'ho separata dall'altra (ho preso una teca più grande così quando starà meglio avrà più spazio) continuo a somministrarle forzatamente il cibo, le ho comprato anche un cibo in polvere per Gecki della Zoo med's che contiene frutta, per variare un pò ma non apprezza molto :)

Il neon l'avevo già comprato, il medicinale è il didrogyl (il veterinario ha detto una goccia ogni 2 giorni, io gliene sto dando meno di mezza, diluita nell'acqua). Il calcio mi sembra sia della T-Rex, cercherò quello che dici tu.

Oggi avrò l'esito dell'esame delle feci....speriamo bene!

Grazie ancora e sono d'accordo con te sul fatto che starebbero meglio libere; stessero bene però...farle morire, no, se riesco a garantire loro un buon tenore di vita, meglio la vita (so che non gradirai ma la penso così :)

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie ancora e sono d'accordo con te sul fatto che starebbero meglio libere; stessero bene però...farle morire, no, se riesco a garantire loro un buon tenore di vita, meglio la vita (so che non gradirai ma la penso così

Diciamo che il tuo aiuto potrebbe essere un danno per le generazioni di lucertole che seguiranno nella tua zona, ma la natura poi farà il suo cilco e riselezionerà esemplari forti, 2 esemplari indeboliti reintrodotti non dovrebbero causare l'estinzione nella tua zona, anche perchè comunque derivano da un ceppo già esistene.

Ad ogni modo meglio una persona come te che non uccide tutto ciò che vive se non è dotato di piume o pelo, che il contrario ;)

Senza contare che spesso le operazioni di bonifica dei fossi da parte del comune o dello stato causano ben più danni alle popolazioni di rettili e nafibi autoctoni, che 2 lucertole deboli reintrodotte.

Buona fortuna e buon lavoro con le piccole.

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque si chiama Daniele, non Paolo...

Guarda, sono stato in quel negozio, ma non mi sembra che stabulino bene gli animali,

hai notato i serpi sul termosifone?

o la morelia ametistina nel terrario minuscolo?

la muffa nel terrario col camaleonte?

quel negozio è molto caro e non mi sembra che si prendano molta cura degli animali che detengono ma solo dei soldi che devono incassare....

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa se ti rispondo solo ora, ma non avevo letto.

Comunque mi sa che hai ragione tu, solo commercio...vedere quegli splendidi animali rinkiusi lì dentro mi rende triste, tutte le volte ke vado esco con l'angoscia e il desiderio di avere in tasca tanti soldi quanti quelli ke kiedono per ognuno di loro e portarmeli via, tutti... di buono però c'è che ora la (e non dico "mia" o Manu mi cazzia) lucertola sta meglio, molto meglio, mangia da sola, solo una zampa non è a posto ma spero si riprenda del tutto, l'inverno è ancora lungo, speriamo.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Mannaggia...liberarle...fa freddo...

Comunque si chiama Daniele, non Paolo...se non c'è altro da fare, le libererò, ma in quello stato poverina...mi dispiace un casino...

Grazie davvero.

Ciao

daniele??

lo conosco... se ha il negozio di animali lo conosco ed è mio amico, ed è uno in gambissima confermo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque si chiama Daniele, non Paolo...

Guarda, sono stato in quel negozio, ma non mi sembra che stabulino bene gli animali,

hai notato i serpi sul termosifone?

o la morelia ametistina nel terrario minuscolo?

la muffa nel terrario col camaleonte?

quel negozio è molto caro e non mi sembra che si prendano molta cura degli animali che detengono ma solo dei soldi che devono incassare....

tutt'altro invece... conosco il tizio e non mi sembra che non si curi di loro... le ragazze che ci son li fanno miracoli e come sappiamo allevare rettili ed accudirli ci vuole tempo tanto piu se si ha un negozio...

mai giudicare se non si conosce fino infondo. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

urca.. allora si sta riprendendo la tua lucertolina... sono contenta!! *clap*

dio mio striknina... ahahahah 13 alani cuccioli heheheheh come ti capisco..... anche i miei mi avevano fatto una cucciolata ma di 12.... :lol: quindi ti capisco..... ora ho solo piu la femmina... ma presto appena sarò in grado di combattere contro le pipi e le cacche in casa... e dopo la nascita di mia figlia, ne prenderemo un altro e maschio di nuovo e sempre arlecchino....

ma ora basta parlare di cani qua, che non è il topic adatto....stiamo andando fuori tema e il manugekko ci cazzia!!! se vuoi contattami via mp.

Link al commento
Condividi su altri siti

si si...si sta riprendendo, oggi ho trovato un ragnaccio in cantina, catturato e messo nella teca, in men ke non si dica è uscita dalla sua tana...l'ha puntato un minuto e non appena lo sprovveduto le è passato davanti alla bocca...gnam ! Ed ora è lì, sulla sua pietra preferita sotto la lampada, sembra sorridere. Mi sa ke è un pò stufa di grilli e tarme.

E per concludere l'off-topic, Samantha, pensa ke è stato talmente grande lo sconforto quando è volato in cielo l'ultimo alano ed ero così fuori di me ke dalla disperazione mi son presa un pinscher nano :D

*+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...