Vai al contenuto

Casina O No?


Silvia
 Share

Recommended Posts

Nella mia vita di cavie ne ho avute 7, di cui 4 adesso...la mia esperienza con le cavie è iniziata nell'estate 2002...in questo tempo oltre ad aver letto su di loro, ho imparato molto dalla loro convivenza con me...ho letto tanti pareri contraddittori sul fatto se è meglio o meno mettere la casetta nella gabbia...esprimo il mio punto di vista, per il quale su un forum una tizia ha praticamente detto che ho creato stress alle mie cavie (non che consideri molto questa tizia...non assolutamente per questo ovviamente) a me non risulta anzi sembra di aver creato un buon rapporto con tutti loro, così mi piacerebbe confrontarmi con voi, che avete possibilmente esperienza diverse o simili la mia...

...dopo aver letto a riguardo e dopo aver preso le mie prime tre cavie, ho preferito non usare alcun tipo di nido, pur avendolo comprato (bellissimo, comodo di plastica, grande e spazioso, della ma****ro ancora impacchettato)...la mia prima cavia aveva circa 4 mesetti ed era in vetrina in un negozio di Tarragona, ovviamente lì non era abituata con alcun nido e io in viaggio (Tarragona per 1 settimana, poi 1 settimana in costa azzurra e 5gg a vicenza per tornare poi a Palermo) avevo una gabbia provvisoria piccolina, così si è abituata direttamente al nostro contatto, sarà che era abituata in vetrina ma tenuta molto bene che subito si è dimostrata molto socievole, buona, venendocci già a cercare e far fischi per avere da mangiare...così una volta arrivati a casa che le abbiamo comprato una gabbia dolcissima con la porta a forma di cuore tutta rosa, era già bella e ambientata...pultroppo Buffy per problemi non è durata molto e dopo sono arrivati Youki e YoYo, nati da una conoscente, che me li ha dati a circa 12/13gg...anche loro sono stati abituati ad essere toccati già da subito, con una mamma buonissima e dolcissima, con altri animali...e toccati da quando avevano due ore di vita, così arrivati a casa erano proprio tanto tranquilli, dolci...venivano in mano tranquillamente e senza alcun problema, anche loro chiedevano cibo e infatti mangiavano tonnellate di verdure...

...poi si è aperta una nuova esperienza quest'anno con Artù anche lui arrivato a casa molto presto circa 15gg da una privata, anche lui toccato e preso in mano da quando aveva 4gg, ha socializzato subito, molto buono, anche adesso è il più tranquillo che ho e ha vissuto per un po' con YoYo...

...poi è arrivato Merlino, di due mesi e mezzo, veniva da un allevatore e lì non aveva mai visto un nido ed era anche molto molto tranquillo, così avendo Merlino abituato così e anche Artù ho continuato in questa direzione...anche con gli ultimi due arrivati Athos e Milady, che vengono come sapete da una situazione brutta...

...devo dire che ho avuto esperienze del tutto positive, lo si vede dal loro comportamento, dal loro essere sereni, dal modo di rapportarsi con me...ho visto che molte cavie rimangono intimorite quando uno mette la mano in gabbia e loro sono fuori dal rifugio...io con gli ultimi due arrivati sono riuscita già ad avere un rapporto, con Athos all'inizio è stato 10gg solo con me in stanza e l'ho addomesticato con il cibo...la piccola invece l'ho l'asciata in pace la prima notte, ieri l'ho tenuta un po' in braccio, oggi era del tutto più tranquilla...è stata in braccio per circa un'ora e mi è salita sulla spalla ed è rimasta tranquilla sul divano con me...

...le mie cavie non sono per nulla stressate, anzi...il loro territorio è la gabbia, sono aperte verso il mondo esterno, chiamano appena vedono qualcuno, non hanno paura quasi di nulla neanche del contatto con altri animali...

...voi come vi rapportare con loro? avete messo il nido? che benefici avete ottenuto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Silvia, buongiorno.

Do il mio piccolo contributo a questa discussione anche se la mia avventura con la mia porcellotta Polly è cominciata solamente 2 settimane fa.

Per i primi due giorni l'ho lasciata nella sua gabbietta senza la casettina..scorrazzava ma era cmq molto timorosa e si rifugiava sempre in un angoletto...leggendo poi vari consigli in Internet (penso di avere setacciato tutta la rete!!) ho pensato di prenderle una casettina per vedere se era di suo gradimento: SI!!!..

Quando sono a casa lei se ne sta tranquilla nella gabbietta, libera di entrare o uscire dalla casettina a sua discrezione, quando mi avvicino alla gabbia nn si spaventa piu' e pian piano comincia a prendere confidenza con me...se pero' ho ospiti o qualche estraneo tenta un approccio lei si rifugia nella sua casetta e lo studia dal suo nido protetto!!...se sente dei rumori molto forti corre subito a nascondersi!!...penso quindi che a casetta per lei sia importante perchè in certe situazioni le da un senso di sicurezza e le consente di starseno tranquilla tranquilla...

Naturalmente pero' sono cose molto soggettive! nn pesno che si possa delineare una linea di comportamento che sia valida per tutti; ogni porcellotto è un soggetto a se, con le sue esigenze e le sue abitudini!....la mia tata l'ho presa che aveva 3 mesi quindi abbastanza cresciutella..se uno li prende da piccolissimi forse è piu' facile abituarli a vivere in un certo modo!

<_<

Ciao!

Polly

Link al commento
Condividi su altri siti

La casetta per le cavie non è importante è essenziale!!

Nella gabbia la casetta non dovrebbe mai mancare.Le cavie sono animali molto timidi ,le tue sono socievoli? Ma la cavia lo è di natura sono molto socievoli e cercano il contatto con il padrone, le mie appena mi vedono mi vengono incontro, e quando metto la mano in gabbia loro si avvicinano saltellando aspettando qualche bocconcino prelibato, ma se a mettergli da mangiare è mia madre loro si rifugiano nella casetta e aspettano di mangiare solo quando mia mamma si allontana, se non avessero la casetta si stresserebbero da morire!Perchè una casetta consente loro di nascondersi ogni volta che ne sentono la necessità, con notevoli vantaggi dal punto di vista psicologico, e rappresenta il nido. In natura le cavie sono animali da preda e ad ogni segno di pericolo corrono a rifugiarsi nel loro nido dove sono al sicuro.Sapere di non poter ripararsi da un eventuale nemico per loro è stressante...ogni volta che vado in un negozio di animali e mi avvicino alla gabbietta della cavie che naturalmente non ha una casetta, vedo queste bestioline terrorizzate, con gli occhi spalancati che cercano di nascondersi le une sotto le altre oppure che rimangono pietrificate in un angoletto.

Per me faresti bene a mettergli la casetta vedrai che i tuoi animaletti saranno più sereni... Inoltre aggiungo quest'articolo preso dal sito cavy things (cose di cavia)

La cosa più importante è la casetta: deve essere proporzionata al numero delle cavie (anche meglio avere più casette per evitare litigi) e dovrebbe essere preferibilmente di legno. Fate attenzione che non abbia punte sporgenti o spigoli troppo esposti che potrebbero essere urtati dalla cavia mentre corre o gioca. Le cavie gradiscono particolarmente case con più porte o finestre, disposte anche su diversi lati. A volte, soprattutto quando sono un po' nervose o annoiate, tendono a mordicchiare le pareti della casa: attenzione quindi al tipo di legno utilizzato perché è meglio che non contenga sostanze tossiche; cercate magari di evitare pannelli di compensato o multistrato. Se la casetta non è molto alta e la gabbia non ha un soffitto troppo basso vedrete che la caviotta si divertirà a saltellare su e giù, anche se poi le mie per esempio non lo fanno spesso, forse perché sono troppo pigre!!

Cercate di mettere la casetta in una posizione centrale e non in un angolo o comunque contro una parete, in modo che il perimetro della gabbia resti libero: le cavie adorano correre intorno alla loro casa!

Modificato da ciottonina
Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco in base al discorso di ciottonina, non sembra che magari la casetta possa essere elemento che le faccia essere un po' "riservate"...per esempio c'è chi tiene le cavie libere sempre queste sono ancora più socievoli...ora appunto la cavia di ciottonina appena vede la mamma si nasconde e mangia...le mie libere o in gabbia, appena mi vedono arrivare, me o qualsiasi persona vengono incontro, altro che nascondersi, appena vedono le mie mani (come quelle di mia madre o della tizia che se ne occupa quando non ci siamo e che viene una volta l'anno o due quindi non conoscono) iniziano a sollevarsi per venire incontro e a mangiare mentre abbiamo ancora le mani dentro...quando le lascio libere in terrazzo lasciando il trasportino come casetta aperte loro non ci vanno minimamente, stanno insieme e noi e tra loro smangiucchiando quello che trovano (lascio del basilico o carota per farle divertire) tra l'altro spesso il cane grande, il maschio, ci va in mezzo a guardarle e non accennano neanche a scappare...sono molto tranquille e socievoli con tutti...idem le cavie della mia amica (quelle che si sono accoppiate con Artù) hanno una gabbia di 150cm, con un fondo di gabbia come lettiera e basta, sono socievolissime anche loro (sono 4 in famiglia) chiamano ad ogni componente della famiglia, si fanno carezzare, e addirittura (la ragazza ha due barboni e un pittbull)la barboncina grande che è molto materna si infila nella gabbia quando aperta e si distende a leccarle e loro stanno con lei tranquillissime...

....quindi per adesso su 7 cavie io (1 è durato troppo poco) e 2 la mia amica e le due sorelline di Youki e YoYo che aveva l'altra mia amica insieme ad uno tutto bianco...quindi esperienza di 12 cavie che senza casetta si sono dimostrate molto tranquille, per nulla stressata e socievoli...allora la riflessione è il nido è proprio così necessario o è molto soggettivo? Come avrete capito io propendo per la seconda e aggiungo e oso di più dicendo che per alcune cavie può essere elemnto di stress aggiunto...poi ovviamente se parliamo di natura, la cavia non ha neanche necessità di avere un contatto con l'uomo, anzi ne sfugge perché è un suo predatore.

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusami se le tue cavie sono così socievoli che problema hai a mettere la casetta?? Se ci vogliono andare ci vanno, altrimenti no. Comunque hanno una scelta, mentre senza casetta non hanno niente...datosi che ce l'hai anche la casetta che fastidio ti da se ce la metti??

Link al commento
Condividi su altri siti

fatemi capire una cosa:queste casette si possono bloccare in qualche modo? non per altro, è che la mia Ciccia convive con due arietoni e non vorrei che ribaltassero tutto. comunque leggendo tutte le vostre risposte a me sembra che un posto dove potersi rifugiare faccia sempre piacere a queste caviotte. la mia è socievole e anche lei se ti sente strappare erba o altro iniziare a fischiare a manetta, però ho notato che a volte tende a rifugiarsi in un angolo della gabbia, per esempio quando do la pappa a tutti e i due arietoni non le lasciano molto spazio, anche se do sempre 3carote e 3 di tutto in generale. inizierò a guardare queste casette... :blink:

Link al commento
Condividi su altri siti

do anke io il mio piccolo contributo anke se misero...io nipsi l'ho tenuta 1 settimana cn la casetta ed era intoccabile, nn aveva vita sociale....da quando la tengo senza è diventata molto + fiduciosa e spigliata...nn c'è proprio paragone

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusami se le tue cavie sono così socievoli che problema hai a mettere la casetta?? Se ci vogliono andare ci vanno, altrimenti no. Comunque hanno una scelta, mentre senza casetta non hanno niente...datosi che ce l'hai anche la casetta che fastidio ti da se ce la metti??

guarda che non sto chiedendo un consiglio è un confronto di esperienze e opinioni, non sulla base di quello che ci sta scritto sui libri (ci sono pareri contraddittori) ma sul tu per tu, nel senso io con le mie cavie, tu con le tue, etc. etc...una sorta di statistica...perché io sul numero di cavie dette senza casa ho avuto ottime esperienze ho sentito invece di gente che emtte la casina e alcune rimangono un tantino "riservate"...della serie che quando vedono un viso sconosciuto o un movimento brusco si spaventano...per dire le mie stanno tranquille anche vicino al tubo della spirapolvere...non metto il nido perché per come sono state cresciute lo ritengo inutile, avrebbero minor spazio per correre e perché come ho scritto non vorrei che diventassero riservate o che gli venissero "psicosi" nel senso una maggior territorietalità o magari che gli venisse il senso di nascondersi, quando così sono molto ma molto serene e tranquille.

do anke io il mio piccolo contributo anke se misero...io nipsi l'ho tenuta 1 settimana cn la casetta ed era intoccabile, nn aveva vita sociale....da quando la tengo senza è diventata molto + fiduciosa e spigliata...nn c'è proprio paragone

ecco era quello che intendevo anch'io

gia,ma perchè costretta

scusa se ti contraddico ma non è così...nel senso dell'essere costretta, quando hai cavie tu leggi il loro cmportamento no? Puoi vedere se hanno paura, se sono tranquille o altro no? anche senza nido se sono intimidite ho non vogliono il contatto comunque possono iniziare a correre per la gabbia o mettersi in un angolino, per Ovatta dire così evidentemente non legge questo nelle sue cavie, come non lo leggo io...anzi.

Link al commento
Condividi su altri siti

silvia secondo me avere una casetta vuol dire avere un riparo sicuro in caso di bisogno, le cavie che sono lasciare libere scelgono comuqnue un posto riparato, proprio come succede con gli altri roditori....è proprio nella loro natura...

è per questo che secondo me va data la possibilità di un riparo, poi sono loro a scegliere.

Link al commento
Condividi su altri siti

all'inizio scratch era molto timoroso, è passato dalla vita di campagna a quella di città. allora gli mettevo un semplice cartoncino orizzontale fermato con lo scotch alla parte metallica della gabbia in modo che col fondo si formasse una specie di rifugio, all'inizio passava tutto il tempo li sotto e usciva solo x mangiare, poi ha iniziato a usarlo come piano sopraelevato e ci saltava sopra sfondandolo, o lo mordicchiava, allora ho deciso di leverlo e non ha fatto nessuna obiezione visto che stava con noi da ormai 4 o 5 mesi... poi ha passato il resto della sua vita allegramente saltando di qua e di la, e appena vedeva qualcuno avvicinarsi veniva incontro e con le mani nella gabbia ci giocava ^_^ quindi bo penso che se avete una gabbia molto grande la casetta ci puo anche stare ma se la gabbietta è piccolina tentate la soluzione del foglio di cartoncino come avevo fatto io, poi se vedete che lo usa come un gioco anzi che come un rifugio toglietelo pure, dategli l'opportunità di sfruttare al massimo tutto lo spazio a sua disposizione

Link al commento
Condividi su altri siti

gia,ma perchè costretta,non per altro

Concordo pienamente con steve. Silvia le mie cavie non si rifugiano nella casa al minimo rumore, vanno nella casetta prima di tutto per dormire (hanno un riparo e si sentono al sicuro lì dentro, ma quando fa caldo le trovo spaparanzate fuori dalla casetta ) , poi è anche un gioco e le tiene in movimento...le mie si divertono tantissimo saltandoci sopra, e poi è un rifugio quando si sentono in pericolo (sono animali da preda è normale se sono timorose con gli estranei o con rumori forti). Per esempio quando Nina , il mio boxer, si avvicina alla gabbia loro non corrono a rifugiarsi, anzi si avvicinano al suo naso per odorarla e farsi odorare...Quando metto le mani in gabbia Pipino si tira su sulle due zampe per venirmi ad annusare, mentre Frodo (che è un pò più riservato) si limita ad alzare la testa e venire vicino alla mia mano per farsi fare qualche grattino in testa, ma come dicevo prima se a mettere le mani in gabbia è mia madre, mia sorella o il mio ragazzo, loro corrono nella casetta perchè sono persone che non conoscono e non sanno se siano un pericolo o no per loro, tutto qui. Non è che si rifugiano nella casa ad ogni movimento o respiro!! Solo quando ne sentono la necessità ed io non mi sognerei mai di torgliergliela perchè per loro è una fonte di sicurezza. Quello che volevo chiederti è di provare a mettere nella gabbia la casetta almeno per una settimana e guardare quello che succede.

Link al commento
Condividi su altri siti

Quello che volevo chiederti è di provare a mettere nella gabbia la casetta almeno per una settimana e guardare quello che succede.

il punto è perché sconvolgere un equilibrio ottimo creato? per poi distruggerlo dopo poco? A prescindere che la casetta occupa diverso spazio, ho il nido della marchioro e sarebbe proprio un peccato, loro si divertono un mondo a scorazzare.

Link al commento
Condividi su altri siti

il punto è perché sconvolgere un equilibrio ottimo creato?

E chi ti dice che con la asina le tue cavie non stiano meglio dal punto di vista psicologico?? Tu non gli hai mai dato scelta perchè la casina non l'hanno mai avuta....

Link al commento
Condividi su altri siti

E chi ti dice che con la asina le tue cavie non stiano meglio dal punto di vista psicologico??

ma se stanno benissimo...cosa intendi per meglio? Non hanno mai avuto scelta, non hanno mai saputo (neanche da dove venivano)cosa fosse un nido...quindi non soffrono la mancanza, ormai hanno 7 mesi, sono molto equilibrati, non hanno paura, anzi...non ci vedo alcun pro, di cambiare le loro usanze o togliere lo spazio nella loro gabbia, quando stanno bene così, costrinzione o meno, sono tranquilli così.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io al posto della casetta nell'angolo della gabbia gli ho messo una tana "di stoffa",un lembo di un copridivano ,come tetto ..sotto il quale dormiva o scappava quando sentiva un rumore..

non so se poteva andare bene..ma credo che si sentisse bene cosi'..delle volte quando gli davo del cibo correva a portarselo li' sotto..

Link al commento
Condividi su altri siti

Nipsi quando aveva la casetta passava là dentro tutta la giornata senza mai uscire, poltriva dalla mattina alla sera...adesso ke nn ce l'ha è molto più attiva alla fine sn animaletti ce nn state a pensare allo stato psicologico...loro magari nn se ne accorgono neanke solo ke senza 1 posto dove rifugiarsi prendono più coraggio (alla fine nn corrono pericoli in casa nn hanno bisogno d rifiugiarsi) e realizzano ke i rumori ke c sn d solito in casa nn sn nulla d grave d cui aver paura...questo è quello ke ho notato io, adesso se sente sbattere la porta nn corre nn fa versetti ma continua a fare quello ke stava facendo ad esempio...poi potrei sbagliare

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho chiesto alcun consiglio, ho voluto solo comparare diverse opinioni e già Ciottonina mantieniti nelle tue uscite.

Perchè che uscita ho avuto? Ti ho detto di fare come ti pare, mica ti ho mandata a quel paese, le cavie sono le tue e sei tu a scegliere cosa è meglio per loro.

Io ripeto che le cavie con la casetta stanno sicuramente "meglio" di quelle senza perchè anche in natura la cavia usa un rifugio....è come se a un criceto gli togli la casetta...sicuramente si adatterà, ma starà sicuramente male. Con la casetta la cavia può anche "isolarsi" quando non vuole essere disturbata. E ripeto che le mie 2 cavie che hanno sempre avuto 1 e anche 2 casette nella gabbia che non stanno sempre là dentro, anzi la la usano solo quando vogliono e quando mi sentono e magari stanno dormendo nella casetta escono a salutarmi con i loro versetti ed è bellissimo vederle uscire tutte scapigliate e con gli occhietti assonnati...Frodo e Pipino adorano la loro casetta

Link al commento
Condividi su altri siti

io di solito per il bene di un animale oltre a leggere e a documentarmi ragiono un po' con la testa,cerco di ricreare anche se artificialmente le cose e gli oggetti che hanno in natura,in natura non trovano il pellettato,e li do la verdura per esempio,ma pensando in questa situazione una cavia o un qualsiasi roditore la prima cosa che fa è cercarsi un riparo,di certo non cercare di familiarizzare con gli indigeni del posto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Perchè che uscita ho avuto? Ti ho detto di fare come ti pare, mica ti ho mandata a quel paese, le cavie sono le tue e sei tu a scegliere cosa è meglio per loro.

perchè in un forum, senza toni e tutti...si legge quello ma in modo pulito ;) ora io ti dico solo mantieni, ma a livello generale, certe uscite possono creare reazioni non carine :D chiudo la parentesi...

Quanto al criceto, il mio per esempio ha una bella casetta, si è fatto il nido dentro con del fieno, ma adora e predilige star fuori, con il fieno e si fa lui una sorta di tana.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dico la mia (anche se Silvia l'ha già letta altrove eheh).

Io diedi una casetta di vimini a Momo i primi tempi che era con me, quando poi divenne troppo grosso per entrarci la tolsi, ma lui non ne aveva più bisogno perchè aveva cominciato avivere libero e a *cercare* il suo rifugio altrove.

Per Natale voglio prendere ad entrambi uns bella casetta di erba e vedere se la filano... ma ho impressione che non la guarderanno di striscio, loro preferisocno i nascondigli *naturali* (XD) di casa mia! eheh

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...