Vai al contenuto

Accoppiamento Cocorite


Ospite
 Share

Recommended Posts

ciao , finalmente....!!!! non ci posso credere ma vi devo dare la notizia che finalmente ho trovato un uovo!! ci son riuscito, sabato li hi puliti e non ho visto niente, poi la domenica ho notato che la coco stava nel nido piu del solito anche 10min di fila e quando usciva stavano sempre incollati, ho pensato fosse la volta buona ma non mi volevoi illudere, i giorni seguenti ho notato che stava dentro spesso e oggi allora ho provato a guerdar dentro e c era un uovo.... ora che so che cè nè almeno uno non li disturbo piu.... solo che come faccio a pilirli? io una volta la settimana tiro giu la gabbia e tolgo il fondo e inevitabilemente sballotolo un po il tutto, poi altra domanda vedo che comunque la coco dorme fuori dal nido la notte è normale? o deve stare nel nido a covare? e durante il giorno? consigli? cè rischio di mortalita' nei piccoli appena nati o che le uova non si schiudano?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 78
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

La gabbia non ha il fondo estraibile? In ogni caso pulisci come di consuet e cerca di disturbare il meno che puoi.

Tra una settimana puoi procedere con la speratura delle uova. Basta prendere un uovo tra l'indice e il pollice e metterlo in controluce davanti ad una fonte luminosa. Se all'interno dell'uovo si noterà un nucleo scuro allora l'uovo è fecondato altrimenti se risult trasparente non è fecondato.

In genenere le coco femmine dormono nel nido quando ci sono le uova. Però la tua coco è alle prime armi ed è normale che sia un pò inesperta.

Tienici aggiornati sulla situazione. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ho capito, ma bisogna farlo per forza? cioe quelli non fecondi bisogna poi buttarli per forza? e se lascio tutto comè' , anche per non disturbarli ulteriormente, gli ho preso anche del pastoncino all uovo e miele..

Link al commento
Condividi su altri siti

ho capito, ma bisogna farlo per forza? cioe quelli non fecondi bisogna poi buttarli per forza?

No, però se dopo 20/25 giorni le uova non si schiudono sarebbe opportun toglierle dal nido.

gli ho preso anche del pastoncino all uovo e miele..

Ok, metti il pastoncino all'uovo in una mangiatoia a parte.

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...

alla fine le uova deposta sono 5, solo che oggi è il 18 giorno dalla deposizione del primo, decido di guardare nel nido e scopro che ce ne sono solo 4,un uovo lo ha buttato fuori dal nido, a me sembrta vuoto, coem si puo spiegare questo comportamento? speriam che ora gli altri non abbian problemi

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 weeks later...

Ciao, scusate se sono stato assente, allora alla fine le altre uova non si son schiuse e ora penso le buttero' si è schiusa solo una ed è nato un bel piumino, or ha 10 giorno ,cresce a vista d'occhio. all inizio stava sempr a pancia in su, è normale? se lo prendo in mano succede qualcosa?

Link al commento
Condividi su altri siti

altra domanda, quando uscira dal nido cosa mi conviene fare ? li tengo tutti insieme? o lo metto solo in un altra gabbietta? io li terrei insieme magari in una voliera ma se è una femmina? cè pericolo che litighi con la madre?

Link al commento
Condividi su altri siti

all inizio stava sempr a pancia in su, è normale?

Sì, è la posizione che assumono quando vengono imbeccati dai genitori.

se lo prendo in mano succede qualcosa?

Quando è molto piccolo sarebbe meglio evitare, visto che è sprovvisto di piumino e molto sensibile al freddo e ai colpi d'aria....senza contare lo stress per la madre.

Comunque durante le manovre di pulizia del nido, puoi provare a prenderlo in mano delicatamente. ;)

altra domanda, quando uscira dal nido cosa mi conviene fare ? li tengo tutti insieme? o lo metto solo in un altra gabbietta? io li terrei insieme magari in una voliera ma se è una femmina? cè pericolo che litighi con la madre?

Se la gabbia è sufficientemente grande puoi tenerli tutti insieme, tenendo conto che il numero delle femmine non deve mai superare quello dei maschi poichè le femmine raggiunta la maturità sessule potrebbero essere molto aggressive tra loro.

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ok, chiarissima come sempre, grazie.

Da cosa puo essere dovuto che sia nato solo uno su cinque? il freddo? fino a due giorni fa erano ancora fuori anche se la sera coprivo la gabbia con uno straccio e il nido era sempre coperto con due strati di panno pesante oppure piu essre che era la loro prima covata?

Link al commento
Condividi su altri siti

No, le uova finte non devono essere utilizzate.

A differenza di quanto si fa con altri uccelli granivori, le uova dei pappagallini ondulati non devono essere sotituit con uova finte per determinarne la schiusa simultanea. Le coco infatti alimentano i più piccoli con una secrezione caseosa del gozzo, denominata "latte di pappagallo", mentre per i più grandicelli utilizzano il cibo predigerito.

La mamma coco inizia l'imbeccata dall'ultimo nato e solo quando questo è sazio passa al penultimo e così via.

Se si fanno schiudere le uova tutte assieme si altera questo meccanismo alimentare, con gravi scompensi nella crescita, che possono portare anche alla mort dei novelli. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Il piccolo ha ormai 20 giorni, solo che è da un po di giorni che lo vedo debole non sta in piedi e vedo la cocco sempre fuori, non è che non lo sta piu nutrendo? puo accadere una cosa del genere? e per quale motivo? se fosse cosi se metto nel nido un po di pastoncino sarebbe in grado dio mangiare da solo?

Link al commento
Condividi su altri siti

In che senso è debole?

Dove tieni la gabbia?

Il padre entra nel nido? A 20 giorni dovrebbe essere il papà a completare lo svezzamento dei piccoli.

Gli ondulati diventano indipendenti e dovrebbero iniziar ad alimentarsi da soli all'età di 6 settimane (42 giorni circa), quindi in questo periodo è ancora necessario che vengano imbeccati dai genitori.

In ogni caso se proprio non dovessero più imbeccarlo ti consiglio di rivolgerti a un allevatore privato o a un negoziante specializzato nella vendita di volatili per fargli completare lo svezzamento del piccolo.

Se non dovessi trovare nessuno che si possa occupare del pulcino potresti tentare tu di completare lo svezzamento acquistando una formula per lo svezzamento dei nidiacei (se necessario in privato posso consigliarti una buona marca facilmente reperibile in commercio) e seguire le istruzioni riportate sulla confezione.

Sconsiglio però a un neofita di effettuare l'allevamento allo stecco poichè ritengo che sia una pratica molto rischiosa per il piccolo in quanto lo "svezzatore" non ha l'esperienza necessaria per un' operazione così delicata. Rivolgiti al più presto a un allevatore serio.

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Debole nel senso che quando guardo nel nido lo vedo fermo con la testa bassa enon si muove, sembrava piu vispo i primi giorni, la coco non dorme piu nel nido la notta e durante il giorno mi sembra la vedo entrare pochissimo, lui non si ente piangere pero', forse se avrebbe realmente fame non dovrebbe piangere di continuo? o forse ormai è troppo debole per farlo io stavo pensando ad allontanare il maschio perche magari stavano andando ancora in amore e la coco non guarda piu il piccolo, bo.. non so che pensare e fare.. pendo dalle tue labbra..

Link al commento
Condividi su altri siti

a ho dimenticato, il padre non lo vedo entrare neanche lui e la gabbia ora la tengo in cantina non piu fuori, li sono piu tranquilli e la temperatura èm circa sui 12 ° ma il nido lo tengo sempre avvolto da coperte

Link al commento
Condividi su altri siti

In cantina????????? _----__----__----_

No no, non va bene...in cantina manca la luce e l'aria non è buona...in più c'è il rischio dei topi. Appena il piccolo è grandicello sposta la gabbia in casa.

Per vedere se il piccolo è alimentato dai genitori basta osservare il gozzo. Se è pieno significa che lo alimentano. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma il gozzo del piccolo o dei genitori?.. oggi mi è sembrato leggermente piu vispo , non so se è normale dopo 20 giorni ma praticamente fa fativca a stare in piede si muove piu rotolando che camminando e ha le zampe abbastanza grosse in proporzione al corpo, è normale o in genere dopo 20 giorni dovrebbe non star fermo neanche un secondo?

Link al commento
Condividi su altri siti

oggi l ho tirato fuori dal nido, mi sembra che sia uin po gonfio sia sotto il gozzo che piu in basso pero non ne sono certo, il fatto è che anche avendolo tirato fuori epoi rimesso dentro i genitori non han detto niente e poi non sono entrati a vedere, ma un piccolo senza essere alimentato quanti giorni puo durare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...