Vai al contenuto

Canarino Comune


Meteor
 Share

Recommended Posts

salve,lo zio di un mio amico mi deve vendere un canarino(dovrebbe essere comune) a circa 1 mese e + di vita...di cui mi sono innamorato..so alcune cose sui canarini ma vorrei qualche sito che mi parlasse in maniera approfonditissima di questi animali..dall'acquisto dei piccoli fino alla cova e la riproduzione...

Potete aiutarmi???

Grazie Mille...

= Meteor =

Link al commento
Condividi su altri siti

Penso che per canarino comune tu intenda un canarino di colore.

Per tutte le informazioni necessarie all'allevamento dei canarini dai un'occhiata a questo sito: http://www.synapsis.it/canarini/pagaz.htm

che è organizzato molto bene, e soprattutto leggi i messaggi nel forum dei fringillidi (dove sposto questa discussione) che potrebbero esserti di grande aiuto.

Per altre domande siamo qui. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Rieccomi.....bene,ho il mio canarino!!!

ha circa 1 mese e mezzo,giallo intenso,agile e bello.

quante mute può aver già fatto per la sua età?quante sono in tutto?

un ultima cosa x ora...è dannoso x il canarino il mangime(rosso)che si usa x fargli cambiare il colore da giallo a rosso???

posterò qualke foto...

Nel frattempo rispondetemi..Grazie mille...

Byexxxxxxxxxxxx

= Meteor =

Link al commento
Condividi su altri siti

Quel tipo di pastoncino rosso mira a mantenere e migliorare la brillantezza di canarini rossi e arancio, quindi non serve per il tuo canarino giallo.

In ogni caso te l'avrei sconsigliato anche se il tuo canarino fosse stato rosso, questo perchè le sostanze che contiene non sono sempre salutari per i piccoli canarini, a volte (anzi spesso) le sostanze utilizzate sono coloranti artificiali tossici nel lungo periodo.

Quindi meglio offrire un normale pastoncino, meglio se di quelli secchi. Il pastoncino va offerto massimo una volta a settimana, perchè è un prodotto molto proteico che può causare obesità se assunto in dosi eccessive. Solo nel periodo riproduttivo e per volatili alloggiati all'aperto può essere messo a dispozione giornalmente.

Durante l'anno si verificano due processi di muta: uno a marzo, che non riagurda mai le penne di ali e coda e la muta vera e propria, che avviene tra la fine di luglio e i primi di settembre. La durata della muta puo' variare da soggetto a soggetto, di norma dura da un mese e mezzo a due mesi. Al termine della muta bisogna controllare la punta del becco e le unghie per accertare che non presentino lunghezza eccessiva, nel caso si spunta l'eccedenza con un tagliaunghie, tenendolo in modo che il taglio avvenga dai due lati e non da sopra a sotto (queste operazioni per i primi tempi è meglio che vengano effettuate da un veterinario aviario e non da un principiante poiche minimi errori durante il taglio di unghie e becco potrebbero causare fuoriuscite di sangue e altri inconvenient maggiori)

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...