Vai al contenuto

Maltrattamenti In Campo Gara


Pedrainne
 Share

Recommended Posts

Sono stata da poco al Derby a Manerbio, e una notte, mentre mio marito stava allenando il suo cavallo, abbiamo assistito ad una scena davvero penosa..

un traner italiano si stava accanendo in un modo allucinante contro il cavallo che stava addestrando. Probabilmente si era accorto di non avere poi il cavallo così preparato come magari lui pensava, dopo aver visto la qualità degli altri...

Fatto sta, che siccome ogni volta che mio marito lavora un cavallo in gara, io lo filmo, non ho fatto altro che girare la telecamera verso quel T.....r e fare in modo che lui si accorgesse che lo stavamo filmando...

Ha smesso immediatamente e adesso sto valutando di fare un esposto alla reining su quanto è accaduto.

Quella notte stavo anche parlando con delle addestratrici americane, le quali mi hanno detto che in America, durante gli show più importanti, ci sono dei giudici addetti ai campi prova che passano il loro tempo a controllare che i cavalli non vengano maltrattati da T.....r o da presunti tali.

E questo anche durante la sessione notturna.

E' un ottimo punto di partenza e spero che tra poco anche in italia l'associazione possa promuovere una cosa del genere o magari anche solo l'installazione di telecamere che riprendano tutta l'arena di riscaldamento (come succcede negli States nei piccoli show affiliati all'NRHA)...

Speriamo.

*clap**clap**clap*

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 64
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

in America, durante gli show più importanti, ci sono dei giudici addetti ai campi prova che passano il loro tempo a controllare che i cavalli non vengano maltrattati da T.....r o da presunti tali.

E questo anche durante la sessione notturna.

In Italia non c'è nessuno che controlla i campi di allenamento/riscaldamento?

Da noi ci dev'essere un giudice o una persona adeguatamente formata addetta al controllo di questi campi... sperando che di questi soprusi non ce ne siano... :(

Link al commento
Condividi su altri siti

L'anno scorso controllavano...di giorno...Comunque ne ho viste anche io di tutti i colori... £@@£

Link al commento
Condividi su altri siti

Meno male che almeno di giorno controllano, ma alle regionali non l'ho ancora visto fare...

Comunque spero proprio che per i big events pensino di mettere almeno delle telecamere in campo prova durante il lavoro notturno!! :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Alle regionali controllavano...

Che poi...quello che controlla è amico della maggior parte dei T.....r e dunque...chiudi un occhio qua..chiudi un occhio là..

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono stata da poco al Derby a Manerbio, e una notte, mentre mio marito stava allenando il suo cavallo, abbiamo assistito ad una scena davvero penosa..

un traner italiano si stava accanendo in un modo allucinante contro il cavallo che stava addestrando. Probabilmente si era accorto di non avere poi il cavallo così preparato come magari lui pensava, dopo aver visto la qualità degli altri...

Fatto sta, che siccome ogni volta che mio marito lavora un cavallo in gara, io lo filmo, non ho fatto altro che girare la telecamera verso quel T.....r e fare in modo che lui si accorgesse che lo stavamo filmando...

Ha smesso immediatamente e adesso sto valutando di fare un esposto alla reining su quanto è accaduto.

Quella notte stavo anche parlando con delle addestratrici americane, le quali mi hanno detto che in America, durante gli show più importanti, ci sono dei giudici addetti ai campi prova che passano il loro tempo a controllare che i cavalli non vengano maltrattati da T.....r o da presunti tali.

E questo anche durante la sessione notturna.

E' un ottimo punto di partenza e spero che tra poco anche in italia l'associazione possa promuovere una cosa del genere o magari anche solo l'installazione di telecamere che riprendano tutta l'arena di riscaldamento (come succcede negli States nei piccoli show affiliati all'NRHA)...

Speriamo.

*clap**clap**clap*

dovresti immediatamente mandare quel filmato ai carabinieri così lo denunciato quello ***zo c'è una legge contro il maltrattamento.

Io non ci penserei su più di due minuti *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

aggiungo che se non dici niente e fai finta di niente diventi partecipe di quel maltrattamento!!! l'omertà non serve a nulla e queste cose continueranno ad esistere se chi vede rimane in silenzio....

Link al commento
Condividi su altri siti

Facendogli vedere che lo stavo filmando, ho fermato il maltrattamento di quel T.....r. E questo è ciò che doveva accadere, farlo smettere.

Arrivare ai carabinieri sarebbe comunque lottare contro i mulini a vento.

Non c'è una discplina vera e propria su questa materia e ciò che per me è considerato maltrattamento per altri può non esserlo (vedi montare con gli speroni, usarli sulle spalle, dare redinate.. ecc....). Il confine tra un metodo di addestramento un po' più coercitivo e un maltrattamento a volte è davvero labile....

Io non mi sento complice di quella persona in nessun caso. L'ho fatto smettere e tanto a me è bastato.

Se avessi mandato il video ai carabinieri l'unica cosa che avrei potuto ottenere è un casino allucinante e per cosa... Perchè poi lui potesse dire, ma caspita non ha segni di sangue e lo stavo solo addestrando? £@@£ :(

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah come risposta mi sembra proprio un mettersi a posto con la coscienza e basta, un lavarsene le mani insomma anche perchè li in quel momento l'hai fatto smettere, ma le altre volte? Non pensi che lo rifarà? E poi mi dispiace contraddirti, ma non serve portare la pelle dell'orso per far vedere che è maltrattato, ma basta guardarlo per capiere e ci sono persone in grado di farlo.

E poi, mi stupisco che tu non lo sappia, gli speroni per legge sono vietati!!!

Insomma i maltrattamenti continuano proprio perchè ci sono putroppo tante persone che la pensano come te!

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me dovresti denunciarlo in ogni caso,soprattutto perchè hai una prova schiacciante nei suoi confronti!Denunciare un maltrattamento non mi sembra lottare contro i mulini a vento!E anche se ottenessi un casino micidiale almeno ci hai provato.Se tutti ci fermassimo davanti a queste cose solo per paura del"casino micidiale" non si andrebbe mai avanti,i diritti degli animali non esisterebbero...Se avessi visto la stessa cosa fatta ad una persona cosa avresti fatto?Il fatto che nell'equitazione non ci siano regole precise non è una giustificazione...anzi bisognerebbe lottare perchè queste regole ci siano,perchè ci sia ripetto per i cavalli,non far passare tutto sotto silenzio.Se quello a smesso oggi,domani potrebbe non smettere e magari fargli vadere che le autorità intervengono puo avere un riscontro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Vale ha ragione e comunque bisogna fare un casino micidiale così queste cose le vengono a sapere tutti!!

Perchè ripeto l'omertà, quella che fai tu non serve a nulla.

Ha ragione Vale cosa avresti fatto se fosse stato un bambino al posto del cavallo?

RISPONDI!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora RISPONDO!

Se ci fosse stato un bambino hai ragione, probabilmente sarei andata oltre.

Ma vedi che anche tu confondi quello che è lecito da ciò che non lo è?

Per te gli speroni sono fuori legge, per cui ogni loro uso è vietato.

Ma come ha detto Lady non è vero per cui se per te una speronata è un maltrattamento, per me non lo è e per i carabinieri può di nuovo non esserlo.

Per questo che non ho detto nulla e si trattava proprio di speronate.

Un morso a cattedrale potrebbe essere considerato uno strumento di tortura.

Per un addestratore no. E di conseguenza per un carabiniere che non capisce nulla di cavalli darebbe sicuramente ragione al professionista. Non credi? Forse no.

Il giorno dopo sono andata a vedere il cavallo in questione e non ne portava i segni. Per cui a detta del T.....r poteva essere addestramento.

Volevo solo finire con una precisazione. Nel caso in cui il cavallo fosse stato davvero picchiato senza ritegno se avesse cominciato a sanguinare allora non mi sarei fermata, ma qui il confine non era così definito e avrei finito per passare come quella che pianta grane senza nessun apparente motivo.

Mi sono sempre battuta contro i maltrattamenti degli animali, cani, gatti e cavalli.

Sono andata a recuperare cavalli maltrattati che hanno finito la loro vita a casa mia, quindi credimi che proprio stai offendendo la persona sbagliata.

Link al commento
Condividi su altri siti

PRIMO IO NON HO OFFESO NESSUNO

Forse sei tu che hai la coda di paglia!!! e purtroppo i cavalli non possono parlare altrimenti ti direbbero loro dove te li puoi usare i tuoi bei speroni!!

Cavolo se è un maltrattamento e tu rientri in quelle persone se li usi, vorrei vedere se li usassi io su di te!

Roba da matti chiudo la discussione perchè con certa gente non voglio nemmeno perdere tempo...e poi sono io quella che non capisce!

Link al commento
Condividi su altri siti

Innanzitutto penso che sia lecito che mi sia risentita visto che una persona che non mi conosce mi ha offeso. E si mi hai offeso perchè io non maltratto gli animali. Mai. E ti ho già anche spiegato cosa faccio per i cavalli maltrattati. Usare gli speroni non vuol dire abusarne. E poi perchè parlate tutti di speroni e non di morsi? Troppo facile.... *clap*

Tu quanti anni è che vai a cavallo?

Adesso apro un sondaggio e chiedo in questo forum quanti usano gli speroni. E poi così vediamo con quanti potrai ancora parlare. ??asd??

Link al commento
Condividi su altri siti

Lady a me sembra di essere stata calma e di non aver alzato i toni della discussione. Ho solo risposto alle domande e alle provocazioni...

Link al commento
Condividi su altri siti

Adesso apro un sondaggio e chiedo in questo forum quanti usano gli speroni. E poi così vediamo con quanti potrai ancora parlare. ??asd??

Non credo ci sia bisogno di alimentare la polemica, anche perché se qualcuno volesse intervenire sull'argomento, potrebbe benissimo farlo in questa discussione (naturalmente, in maniera pacata).

Ricordo che esiste già una discussione sull'uso degli speroni...

Link al commento
Condividi su altri siti

Infatti, volevo solo portare a conoscenza Sansone che non sono l'unica sulla terra ad usare gli speroni...

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Infatti, volevo solo portare a conoscenza Sansone che non sono l'unica sulla terra ad usare gli speroni...

;)

Secondo me il fatto che siate in tanti a fare una cosa,non rende la cosa buona!Ci sono anche tanti che vendono pellicce,tanti che usano il collare a strozzo coi cani,tanti che picchiano i loro figli...insomma direi che il fatto di essere tanti non giustifica affatto l'azione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...