Vai al contenuto

Un Aiuto Medico Per Favore!


Sonikaaa
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti :) La mia micia è entrata in calore e io non ho avuto la prontezza di portarla prima dal veterinario per sterilizzarla perchè la vedevo ancora troppo piccola!!! Insomma, è entrata in calore ma il dottore ha detto che per la sterilizzazione ormai se ne parla tra 1 settimana, quando il calore le sarà passato. La micina inoltre non è mai stata ancora vaccinata, potrei portarla a vaccinare questa settimana o c'è il rischio che essendo in calore ci siano contro indicazioni? Può succedere qualcosa se la gatta viene sterilizzata senza essere mai stata vaccinata? Grazie mille a chi mi vorrà rispondere!!! :wub:

Link al commento
Condividi su altri siti

Non credo che comporti qualche problema sterilizzare una gatta mai vaccinata (spesso lo fanno con gli animali randagi in modo che non possano figliare, e certo non sono vaccinati). Se è in calore forse conviene aspettare. Inoltre il calore si manifesta in due fasi, la seconda dopo circa 15 dalla prima, perciò credo che puoi fare il vaccino nella fase intermedia e sterilizzarla alla fine della seconda fase del calore.

Ad ogni modo direi di chiedere il parere al vet. So che se c'è qualche cura antibiotica il vaccino lo devi fare più avanti, ma per quanto riguarda la sterilizzazione non so.

Un abbraccio

Link al commento
Condividi su altri siti

Concordo con Kira :) Ti conviene sempre chiedere il parere del veterinario, è la cosa migliore per la tua micia. Magari se è una gatta che esce, tienila al sicuro in casa fino alla fine del calore, sia per evitare gravidanze, ma soprattutto le malattie, visto che senza vaccinazioni è più esposta di altri gatti già vaccinati. Inoltre se dovesse restare incinta, senza vaccinazioni c'è il rischio che contragga eventuali malattie anche ai gattini nella pancia.

Un abbraccio!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ehm...ho scritto :"che contragga eventuali malattie anche ai gattini nella pancia", che italiano assurdo! Volevo dire:" c'è il rischio che contragga eventuali malattie e le trasmetta ai gattini nella pancia"...soprattutto se si accoppia con gatti malati o portatori sani. SCUSATE!! ^_^ EHM...

Cmq la mia Daisy è stata sterilizzata il primo giorno di calore....ehm...ma chi cavolo ha potuto fare una cosa così?? Io non ne sapevo nulla...poi col tempo ho scoperto che se la micia è già entrata in calore non bisognerebbe sterilizzarla subito..e invece la mia è stata operata il giorno dopo! Mah...meno male che non hanno fatto danni..almeno in quel frangente! ORA NE HANNO FATTI DI BEN PEGGIORI, CON STA STORIA DELL'ERLICHIA!! Direi che me ne hanno fatte abbastanza... :angry:

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie mille per le vostre risposte..comunque la micina la tengo in casa e non esce mai! Volevo poi chiedervi un'altra cosa! Come vi dicevo la gattina è entrata in calore un paio di giorni fa e aveva i tipici atteggiamenti da calore: si strofinava ripetutamente su tutto quello che le capitava vicino, miagolava insistentemente e stuzzicava il mio micione già sterilizzato quindi indifferente alla femmina :P Lei si metteva come nella posizione dell'accoppiamento, col sedere in su (non so se mi spiego) e mi sono accorta anche che secerneva del liquido dalle sue parti intime ecco :wub: Adesso però mi chiedevo, com'è possibile che dopo quel giorno in cui si comportava così adesso non ha più minimamente segni del calore, si comporta come sempre! non sembra proprio che sia in calore..com'è possibile che l'estro le sia durato solo un giorno???

Link al commento
Condividi su altri siti

Può capitare, visto che è piccola ed è al suo primo calore. Ad ogni modo non è detto che il calore lo manifesti tanto apertamente, a volte capita che è in calore ma si comporti normalmente, solo con qualche "strofinatura" in pù del solito.

Per caso opposto c'è la mia Sasha che va in calore praticamente sempre, eppure dovrebbero essere si e no due/tre volte l'anno :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

Adesso però mi chiedevo, com'è possibile che dopo quel giorno in cui si comportava così adesso non ha più minimamente segni del calore, si comporta come sempre! non sembra proprio che sia in calore..com'è possibile che l'estro le sia durato solo un giorno???

il liquido di cui parlavi è sangue? guarda che non è come in umana.. le eventuali perdite che si possono scorgere, sono dovute ad un ingrossamento dei vasi, ed a un loro aumento numerico (per questo si tende ad evitare una ovariecto in calore)..

poi non ho capito quanto tempo ha la tua micia, ma se è giovane, può aver un calore "irregolare", nulla di cui preoccuparsi...

piuttosto ricorda che i felini ovulano nel momento del coito, ciò si traduce in una sicurezza matematica, che ad ogni accoppiamento corrisponda una cucciolata... quindi, dopo il calore (magari aspettere un po' più di una settimana...) la porterei dal vet, ad ovariectomizzare

Link al commento
Condividi su altri siti

Figuriamoci che una delle mie gatte va in calore nonostante sia stata sterilizzata un anno fa!! *-+-+-*

Ovviamente in una forma molto più leggera, per fortuna.

probabilmente, è rimasto in sede un frammento di ovaio.. in genere si fa l'ovariectomia, e può succedere.. basta prorpio una briciola... magari io farei una valutazione di quel tipo.. visto che la sterilizzazione si attua non solo per il controllo delle nascite, ma anche per prevenire tutta una serie di manifestazioni cliniche...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...