Vai al contenuto

Cocorito E Pablita


luciamito
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti!

*rreeaadd* Qualcuno di voi già sa che poche settimane fa i miei due cocoriti stavano per diventare genitori, ma ahimè mangiarono le uova...

Oggi, che bello, c'è un altro uovo!!!! :wub:

Mia mamma è appena scesa dalla terrazza, dove alloggiano i miei piccoli e mi ha dato la bella notizia... certo poteva evitare di disturbarli...ma mi ha dato una così bella notizia...

Domani farò loro il pastoncino e poi non mancherà la tavoletta di sali minerali, le spighe di panico, gli ossi di seppia originali del pescivendolo, il normale mangime per pappi... altro? ??asd?? Sono troppo contenta e allo stesso tempo spaventata...

Aspetto consigli "^^"

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok per pastoncino all'uovo, semi germinati, solita miscela di base per cocorite, osso di seppia, mattonella di sali minerali, spighe di panico.

Solitamente depongono più di un uovo (4-6 uova) a distanza di pochi giorni uno dall'altro che covano per circa 18 giorni. Dopo la prima settimana dalla deposizione dell'ultimo uovo puoi procedere con la speratura delle uova per vedere se queste siano state fecondate o meno: per compiere questa operazione bisogna prendere delicatamente un uovo tra l'indice e il pollice e porlo di fronte a una fonte luminosa. Nel caso di uovo fecondato si potrà notare in trasparenza la presenza di un volume scuro; se invece l'uovo è trasparente, allora vuol dire che non è stato fecondato.

La gabbia in questo periodo va posta in un luogo fisso e tranquillo, lontano da rumori e da correnti d'aria. Non bisogna curiosare eccessivamente nella gabbia e soprattutto nel nido, questo perchè potrebbe creare stress nella cocorita.

Per altri consigli o domande chiedi pure. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Aury,

grazie mille per i consigli che mi dai...

sono davvero tanto emozionata per quest'evento..

e pensare che su questo forum ci sono persono che nemmeno mi conosco, ma mi riempiono di consigli, che condividono con me questi momenti, mi fa davvero piacere.

:D

ti terrò informata!

grazie di cuore

Lucia :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Aury :D !

Cerrrrrrrto che vi farò vedere le foto, con molto piacere! ))((

*rreeaadd* Oggi volevo comprare le spighe di panico e semi vari per farli germinare... ma può essere che nei due(solo due perché era tardi)negozi dove sono andata mi guardavano come se fossi deficiente a chiedere quelle cose, anzicché la normale miscela!

Ora metto a bagno un po' di lenticche e domani procuro almeno i piselli verdi.

Non avevano neanche la tavoletta di sali minerali... me ne hanno dati in polvere (fanno una puzza!!!) e li ho messi nel pastoncino... che non hanno nemmeno guardato perché non sono usciti completamente da nido!!!!

Infine ho comprato dei bastoncini da appendere alla gabbia, sono al miele ed agrumi ed appiccicati ci sono vari semi. La confezione era specifica per cocorite. Già gliel'ho messa in gabbia (ed ha ricevuto le stesse attenzioni pari a zero del pastoncino...meglio, per ora!)... non farà male, vero? ??asd??

Che faccio, domani do un po' di finocchio? O per ora evito di esagerare con le novità? E' che sono in uno stato di apprensione tale... loro sono su in terrazza (al coperto ovviamente) e io mi corocherei lì con loro... ma lì con loro nella gabbietta, solo che non ci entro!!!! :lol:

Grazie di cuore per tutti i consigli!

Ora cerco di mettere on line le foto di Cocorito e Pablita, così già avrete un'anteprima!!!!

Lucia

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

Allora con ordine:

Oggi volevo comprare le spighe di panico e semi vari per farli germinare... ma può essere che nei due(solo due perché era tardi)negozi dove sono andata mi guardavano come se fossi deficiente a chiedere quelle cose, anzicché la normale miscela!

Negozi poco poco informati...passi per i semi germinati ma le spighe di panico almeno dovrebbero conoscerle, in ogni caso le trovi (per forza!) in grandi negozi di animali o nelle uccellerie specializzate, di solito si trovano anche nei supermercati.

Ora metto a bagno un po' di lenticche e domani procuro almeno i piselli verdi.

I semi germogliati sono un modo naturale di nutrire i pappagalli e sono una fonte eccellente di aminoacidi.

Sono adatti a tutte le specie in età adulta, ma anche ai piccoli nella fase dello svezzamento.

La procedura per i germogli deve essere svolta correttamente e in condizioni igieniche perfette. Tutte le varietà di cereali, semi, fagioli e piselli possono essere utilizzate per i germogli. Da bandire assolutamente i semi per la semina perché sono trattati e contengono sostanze altamente tossiche. Si possono far germogliare:

Cereali integrali non decorticati

Soia verde

Semi di ravanello

Semi di girasole

Semi di sesamo

Semi di cavolo

Fagioli Mung

Piselli rossi cinesi (Adzuki )

Lenticchie

Piselli verdi (interi, non semi rotti)

Fagioli Garbanzo

Bacche di frumento

Mais per popcorn

La miscela di semi va posta dentro un contenitore coperto che contiene dell'acqua e lasciata riposare per mezza giornata.

Successivamente occorre risciacquare bene ma delicatamente e scolare. Dopo queste operazioni la miscela va riposta di nuovo dentro una ciotola coperta senza acqua. Sciacquate il miscuglio 2/3 volte al giorno e, una volta pronto, sciacquare delicatamente per non rovinare i germogli che andranno disposti su un panno assorbente.

I germogli più adatti all'alimentazione del pappagallo saranno quelli corti ( quelli lunghi tendono ad essere amari ). Non bisogna lasciare i germogli dentro la ciotola oltre le due ore perché deperiscono in fretta.

(tratto da:http://www.associazioneitalianapappagalli....mentazione.html)

Non avevano neanche la tavoletta di sali minerali... me ne hanno dati in polvere (fanno una puzza!!!) e li ho messi nel pastoncino... che non hanno nemmeno guardato perché non sono usciti completamente da nido!!!!

Bleah!!! Non mettere questa sostanza in polvere insieme alla miscela di base, al limite mettila in una piccola mangiatoia a parte. Comunque basta anche l'osso di seppia.

Infine ho comprato dei bastoncini da appendere alla gabbia, sono al miele ed agrumi ed appiccicati ci sono vari semi. La confezione era specifica per cocorite. Già gliel'ho messa in gabbia (ed ha ricevuto le stesse attenzioni pari a zero del pastoncino...meglio, per ora!)... non farà male, vero?

Questi bastoncini di miele e semi non sono salutari e generalmente sono sconsigliati. Al limite offrine uno ogni mese.

Che faccio, domani do un po' di finocchio? O per ora evito di esagerare con le novità? E' che sono in uno stato di apprensione tale... loro sono su in terrazza (al coperto ovviamente) e io mi corocherei lì con loro... ma lì con loro nella gabbietta, solo che non ci entro!!!!

Il finocchio va benissimo (nei messaggi in rilievo trovi molti articoli sui benefici di diversi tipi di frutta e verdura, dai un'occhiata), quando nascono i pulcini sospendi però la somministrazione di verdura perchè nei primi periodi può causare dei problemi gastrointestinali ai piccoli.

*+++*

ps: i tuoi pappa hanno dei bellissimi colori! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

Si, io cerco di essere discreta.. certo quando lei esce dal nido (e capita raramente) io controllo se c'è ancora l'uovo o se ce ne sono altri... fino ad oggi uno solo... è normale? Certo la settimana scorsa ne aveva deposti altri2 che poi però hanno polverizzato.

Un'altra cosa. Uno dei due non so chi perché non li ho visti all'opera ha la diarrea... mi devo preoccupare? "£$!" ??asd??

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Un'altra cosa. Uno dei due non so chi perché non li ho visti all'opera ha la diarrea... mi devo preoccupare?

Come sono le feci precisamente?

Se sono liquide significa che o bevono molto o mangiano molta frutta e verdura...in ogni caso un pappa sano in genere fa delle feci non troppo liquide ma nemmeno molto secche di colore verde scuro con al centro una parte biancastra(gli urati).

Attenzione perchè se è la femmina che ha questo tipo di problema, ovvero non vi è la presenza negli escrementi della parte verde scuro ma c'è solo la presenza di urine e urati, la causa potrebbe essere ritenzione dell'uovo o occlusione intestinale. (controlla che il ventre della cocorita non sia gonfio)

La diarrea è caratterizzata da feci acquose con bolle di gas.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

Ieri ho controllato l'uovo (solo quando Pablita è uscita dal nido)... sembrava sporco di giallo...ho avuto paura che si fosse rotto, anche se la superficie visibile era intatta... ho provato allora a prenderlo, ma sono riuscita a toccarlo solo con un dito... ed era pesante come un sassolino... non ho continuato perché Pablita si stava alterano e stava venendo verso il nido... ma se fosse stato rotto non sarebbe stato pesantuccio, vero?

Ho scritto solo adesso perché non ci vlevo pensare, ma è una paura che da ieri non mi lascia... pi.. speriamo di no...

un'altra cosa, il pastoncino glielo devo fornire proprio ogni giorno? E quei bastoncini ai semi ed agrumi da fornire una volta al mese, intendevi una volta al mese finché non lo finiscono tutto o posso gia toglierlo, anche se ne hanno rosicchiato pochino ancora?

Infine è normale che l'uovo sia rimasto figlio unico?

Grazie

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Se hai visto che la mamma si altera quando tocchi le uova allora lasciale nel nido e aspetta che passino i 18-20 gg di incubazione per vedere se si schiudono.

Per l'uovo rotto non saprei, comunque se fosse rotto dovresti intravedere qualche crepa.

Il pastoncino mettiglielo in una mangiatoia a parte e ogni due/tre giorni glielo cambi con del pastoncino fresco. Questo per tutto il èeriodo riproduttivo.

I bastoncini di semi puoi fornirli, se proprio devi, una volta al mese, aspettando che lo rosicchino tutto, se non lo mangiano puoi toglierlo quando vuoi.

Al posto di questi bastoncini ti consiglio di mettere all'interno della gabbia una spiga di panico, molto più gradita dalle coco.

Di solito le coco fanno 4-6 uova, magari pablita deve ancora deporne qualcuno.

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ok!

Allora oggi nuovo pastoncino all'uovo!

Per l'uovo di Pablita, in realta no ho visto crepe, anzi quel breve contatto me lo ha fatto sembrare massiccio... mah speriamo bene... Per oggi cerco di non aprirre il nido, perché alla fine capisco che tutto va bene dalla loro presenza nel nido.

Un'altra cosa. Da quando c'è quest'uovo non ho + mosso la gabbietta...

...ma come dovrei fare per pulirla?

Poverini la gabbietta si sta sporcando e mi dispiace per loro, io ho sempre cercato di tenerli nella pulizia...

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Forse mi sono spiegata male, comunque per fondo estraibile intendo che il fondo è una specie di cassetto nel quale si mettono fogli sabbiati e sabbietta, senza sganciare la gabbia dalla parte di plastica.

In ogni caso, anche se la gabbia non avesse questo tipo di cassetto, deve essere comunque pulita, cerca di pulirla il più delicatamente possibile, senza muoverla troppo.

Ho dato un occhio alle foto delle tue coco e mi è sembrato che le sbarre della gabbia (oltre ad essere verticali, per i pappagalli le sbarre dovrebbero essere orizzontali per facilitare le loro arrampicate col becco) siano un pò arrugginite. Forse mi sbaglio ma se fossero davvero arrugginite potrebbe essere pericoloso per la salute delle coco e la gabbia dovrebbe essere cambiat. (ovviamente dopo il periodo riproduttivo).

*+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Ahh... no non c'è un cassettino estraibile, ed effettivamente la gabbietta è melto vecchia... però non dovrebbe essere arruginita. Comunque può essere che non ci ho fatto caso. Per ora sono all'uni come torno a casa controllo e ti faccio sapere.

In ogni caso mi hai letto nel pensiero, perché è da un po' che ti volevo chiedere se sarebbe stato traumatico un cambio di gabbietta, in quanto dopo il lieto evento avrei voluto spostarli in una gabbia piu' grande. Allore dopo la cova provvederò. Intanto fo un giro per i negozi di animali e mi informo sui modelli e prezzi.

Grazie mille sempre!!

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Brava, attenzione a non acquistare una gabbia tonda, non va assolutamente bene perchè provoca disorientamento nei volatili (non avendo un cantuccino dove ripararsi quando hanno paura) e conseguenti problemi psicologici.

Cerca di comprare una gabbia rettangolare, più grande che puoi, che abbia il cassetto estraibile come fondo e le sbarre orizzontali. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ok! in questi giorni fo un giro e ti tengo informata così mi consigli... anche se credo mi hai già detto tutto!

Ah...dimenticavo... ho controllato più attentamente la gabbietta... in una piccola parte è arruginita... non è una parte presente nelle foto, ma meglio che ti è venuto il dubbio così mi hai svegliata! Appena possibile cambierò gabbietta

Grazie sempre

Lucia

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...