Vai al contenuto

Castrazione Reversibile?


socrate
 Share

Recommended Posts

??asd?? Salve,

sono un ragazzo che un anno fa' circa ha fatto castrare il gatto persiano europeo di sette mesi....

vorrei sapere se è possibile restituire la virilità al mio gatto in modo che possa nuovamente procreare dal momento che è veramente un esemplare stupendo e mi piacerebbe avere dei cuccioli.

Grazie anticipatamente

Socrate

Link al commento
Condividi su altri siti

Per quel poco che ho sentito la castrazione consiste nel taglio dei vasi che collegano i testicoli al resto dell'apparato, ed è irreversibile, anche perché ormai i testicoli si saranno atrofizzati.

Suppongo che in futuro l'operazione di riportare la virilità si farà senza problemi con le cellule staminali o somatiche che rigeneranno l'apparato (anche in laboratorio e poi trapiantato), ma per il momento i bigotti legislatori e chiesa italiani non consentono la sperimentazione verso tale via...

Link al commento
Condividi su altri siti

I testicoli nei gatti vengono asportati, se fossero solo tagliati i legamenti (come succede nell'uomo) sarebbe reversibile. Ovviamente per i gatti così non è. Prima di attuare una simile decisione bisogna ponderarla per bene...

AlexanderFreud...stai facendo molta confusione tra esseri umani e felini, non è la stessa operazione...

Link al commento
Condividi su altri siti

ehm....

castrazione è per sempre

a meno di reincarnazioni

Link al commento
Condividi su altri siti

...confusione tra esseri umani e felini, non è la stessa operazione...

Veramente i gatti castrati che conosco io hanno i testicoli, però atrofizzati. ??asd??*-+-+-*

Anche se da piccolo pensavo che li asportassero completamente, allora avevo ragione... :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

No..i gatti castrati non hanno i testicoli atrofizzati (poi perchè??) semplicemente hanno la sacca scrotale vuota...Però non perdono la loro mascolinità...Perdono solo l'istinto di fare km per cercare una gatta, alcuni maschi cercano l'accoppiamento lo stesso. Dipende dal gatto...certo è che la loro pipì non puzza più così tanto. Alex, tu mi sembri un bravo ragazzo ma mi pare di capire che hai le idee molto confuse su molti argomenti...Magari leggerti qualche libro non guasterebbe... ;)
Link al commento
Condividi su altri siti

ehm... scusate l'intrusione

alex, forse tu volevi dire che "SEMBRA" che li abbiano, infatti il sacco scrotale resta ed in genere vi resta dentro anche una certa quantità di tessuto adiposo o connettivo... che può sembrare una palletta, ecco, magari atrofizzata, una via di mezzo...

invece è proprio che il testicolo non c'è più, e basta.

La ragione di questo è abbastanza ovvia: il gatto maschio viene sterilizzato principalmente perché quando va in calore spisciacchia, va in giro, si fa del male.... se i testicoli fossero solo "legati" sarebbe sterile, ma l'istinto l'avrebbe lo stesso e non si risolverebbe niente. Quindi vengono asportati.

E' diverso nella femmina: nella femmina qualcuno per spendere meno decide di fare solo legare le tube senza intervento di isterectomia, la gatta va in calore, ma semplicemente non può concepire.

Comunque, non è un intervento tanto consigliato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...