Vai al contenuto

Consigli alimentazione Gatto | Adozione in fase di crescita


Pavel Gatto
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a Tutti!

Abbiamo adottato da una settimana esatta un gatto, non gattino ma sembra comunque molto giovane, pesa poco più di 3kg e sembra essersi adattato molto bene sin da subito a lettiera e appartamento. L’età rimane abbastanza indefinita , chi dice 4 mesi chi dice 6,  ma nessun veterinario l’ha purtroppo ancora controllato, e sarà difficile portarlo a brevissimo.  

 

Per cui mi rivolgo a voi per un unico problema presentato:  una costante diarrea (più volte al giorno) e anche se non delle peggiori e se non sembra star male ", (è sempre molto attivo) temiamo possa essere data appunto dalla nostra inesperienza nel fornirgli la giusta alimentazione. 

 

I primi giorni gli abbiamo dato alcune bustine di cibo per gattini umido "V.......t poesie" al pollo, da 85g ciascuna (2 al giorno) più 50g di croccantini per gattini al pollo "LeChat".

 

Notando che il problema è persistito per qualche giorno, abbiamo provato a cambiare con le scatolette "P....a gold" da 85  (una e mezza al dì, quindi 130g massimo al giorno al pollo, manzo, pollo e salmone) e croccantini “P....a F........s 5 promises” (mischiati a quelli per gattini) sempre 50g in tutto

 

Ci è stato suggerito che potrebbe essere dato anche dalle troppe variazioni, per cui da ieri ci stiamo soffermando su 50g/60g di croccantini “lechat” per gattini (che sembrava preferire) e 130g di scatoletta “P....a gold” (ma solo pollo) sopra citate, che riscaldiamo appena. 

 

In quanto alle modalità, i croccantini li ha sempre li (li riempio pian piano come ne mangia) mentre l’umido mezza scatoletta la mattina, a pranzo e a cena (indicativamente gli orari umani.) Lui chiede miagolando incessantemente appena qualcuno si avvicina alla cucina :) ma cerchiamo sempre di rispettare questi 3 orari e farli notare i croccantini 

 

Mi scuso per il tema, sono inesperto a riguardo e non vorrei far danni come causare obesità o crearli altri problemi di salute di altro genere, ma purtroppo non avremo possibilità di portarlo dal veterinario entro la prossima settimana, per cui vorrei sulla base di quanto descritto, per cui vorrei porre a eventuali esperti due semplici domande: 

 

- Sta mangiando troppo (o addirittura troppo poco) o sto sbagliando marche o tipologia di cibo? 

 

Su che quantità di cibo Umido/secco dovrei soffermarmi per un alimentazione bilanciata e costante? 

 

vi ringrazio in anticipo per l’eventuale risposta e il tempo dedicato 

Buona giornata! 



 

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...