Vai al contenuto

Recommended Posts

Rikk    0

Buona sera vi racconto la mia storia avrei bisogno del vostro aiuto di un parere di una consulenza neurologica, Il mio cane Labrador incrocio Segugio/boxer maschio di 2 anni peso 25.5 e' stato avvelenato con un cocktail ( questo mi dice la clinica ) di veleni ma non sappiamo di preciso cosa ha ingerito ha iniziato giovedì 23 dicembre alle 17.30 a vomitare sangue e saliva con 4 vomitate a casa poi e' stato portato d'urgenza dal veterinario e pure lì altre 2/3 vomitare Marroni e rosse con sangue all'inizio si pensava a una gastroenterite e gli hanno fatto subito l'ecografia per vedere se aveva ingerito corpi estrani e per fare ciò è stato sedato perché lui non si fa' toccare tanto facilmente pur essendo molto docile e buono, dalla risonanza nulla , gli fanno un' antibiotico e mi fanno riportare a casa il cane che pian piano si stava risvegliando ma alle 5 di mattina succede l'impossibile il cane vedevo non stava bene a iniziato a tremare e a avuto 1/2  crisi neurologiche e faceva sangue liquido dalle feci lo riporto alle 5.30 dal veterinario d'urgenza in codice rosso, fanno subito un clistere e dopo 4/5/6 scariche di sangue dalle feci lo ripuliscono tutto è iniziato trattamento vitamina k in flebo questo venerdì 24 e ci dicono con certezza che e' avvelenamento il cane viene sedato e fatti i vari trattamenti vitamina k , flebo di sali ECC viene sedato più volte per evitare che gli possano riprendere crisi, passano giorni e dopo aver scampato le prime 48 ore iniziano i segni di ripresa ma molto lenti, non a più bisogno di ossigeno della lampada di calore gli analisi del sangue sono discreti, come esame del fegato , il problema che non facendo la tac o risonanza si pensa che abbia un edema celebrale infatti ci si accerta che lui al momento non ci vede ma mangia e beve da solo dalla ciotola ma oltre che muovere il collo sempre di più giorno per giorno e muove anche le zampine anteriori molto meglio di quelle posteriori pur avendo comunque su tutte e 4 i riflessi che se le pizzichi le ritira leggermente ma oltre questo non riesce ad alzarsi io non so proprio come fare sono 12 giorni lui piccoli segnali positivi li sta' dando ma nulla di sostanzioso attualmente mi confermano che ancora non ci vede, lui ora è fuori pericolo mi dicono ma non so proprio che fare faccio subito la risonanza o aspetto dei giorni per vedere se ci sono ulteriori miglioramenti e questo edema celebrale si riassorbe qualora fosse solo quello e non so se ci potrebbero essere dei danni al sistema celebrare e rimarrà così per sempre considerando che il magnitolo dopo 4 giorni non si può più fare e lui questo trattamento già la fatto volevo un consiglio su come comportarmi su cosa fare su cosa mi consigliate considerando che vi ho trascritto in maniera più dettagliata possibile la mia storia, la mia paura che abbiamo perso del tempo prezioso all'inizio .. se potrei avere una consulenza ve ne sarei grato vi prego aiutatemi. 349/7559762

sono disperato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×