Vai al contenuto

Aaa Consigli Cercasi


ariamista
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

mi sono appena iscritta perchè in preda alla disperazione:causa " non so nulla sugli acquari, pesci rossi&company, ma tengo molto alla sopravvivenza dei miei tre pescolini".

Detto questo, ho disperato bisogno di consigli utili.

Ho un acquario da 33litri con tre pesci rossi ( due rossi ed uno nero ). L'acquario non è di marca ed è ornato con dei ciottolini sul fondo, un'anfora ed una pianta finta.

Primo consiglio: stamane ho trovato il pesce nero sbiadito, di un color marrone. Ho chiuso la tapparella della finestra di fianco all'acquario e dopo poco il pesce ha riacquisito il colore originale. Ne ho dedotto che la troppa esposizione alla luce può incidere sulla pigmentazione dei pesci. Conclusione corretta, pertinente?

Secondo consiglio: Manutenzione sistema di filtraggio. L'acquario è dotato di powerhead filtration system. Ho notato che l'acqua non è più pulita e limpida come prima, così, citrca una settimana fa, ho provato a sciaquare la spugnetta posta nella zona centrale del sistema di filtraggio ( si capisce dove si trova ' sta spugnetta??! ). L'ho sciaquata nella stessa acqua dell'acquario, quella che stavo sostituendo per intenderci. Non appena ho rimesso a posto la spugnetta e ho riazionato il sistema di filtraggio, l'acqua si è riempita di residui provenienti dall'alto ( residui che sono man mano diminuiti con il passare delle ore ). Tuttavia l'acqua non risulta perfettamente pulita. Che faccio? Ho comprato una nuova spugnetta, ma non l'ho ancora montata.

Terzo consiglio: Sul vetro dell'acquario sono spuntate delle macchie marroni. Ho letto qua e là che può trattarsi di alghe o di cattiva pulizia dell'acquario. Come posso eliminarle? E cosa ancor più importante: sono pericolose per la salute dei pesci?

Ho ancora mille altri dubbi che mi attanagliano, ma questi sono quelli più urgenti da risolvere.

Grazie mille a chi di voi mi risponderà.

Link al commento
Condividi su altri siti

33 litri sono pochi per i pesci rossi comunque:

prima domanda credo che c'entri poco l'importante e' che la vasca non riceva i raggi diretti del sole

seconda domanda : a parte il fatto che il filtro non ti serve in trenta litri opterei per dei cambi con acqua stabulata da almeno 24 ore del 25% ogni settimana , poi l' acqua e' torbida come biancastra? hai messo batteri per attivare il filtro?

terza domanda : sono cianobatteri indice di scarsa pulizia dell' acqua le puoi togliere con una calamita o con le mani , in ogni caso devi cambiare acqua i pesci rossi sporcano molto per i cambi vedi la risposta 2

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho nessuna esperienza di filtraggio sottosabbia perchè non l'ho mai utilizzato, quindi non conosco i tempi di attivazione dei batteri in un sistema di filtraggio di questo genere, che penso sia poco diffuso. Comunque il cambio d'acqua è da fare come dice aristide, ogni settimana, in ragione del 25%, con acqua lasciata decantare 24 ore e aggiunta di un biocondizionatore.

La questione pesce scolorito, può dipendere da tanti fattori, soprattutto dalla qualità dell'acqua, ma anche dalla temperatura e dall'alimentazione. Tre fattori fondamentali per una buona qualità di vita, oltre, ma non ultimo, allo spazio sufficiente per vivere bene che nella tua vasca è troppo poco per tre pesci.

Per pulire il vetro della vasca, puoi usare la lana di perlon, quell'ovatta bianca che si usa nel filtro degli acquari, è efficace e non riga il vetro.

Da quanto hai la vasca? ha un'illuminazione a neon o usi solo la luce naturale? L'acquario è molto vicino alla finestra e prende il sole diretto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per le vostre risposte.

@Aristide: Purtroppo al momento non posso permettermi un acquario più grande, tuttavia grazie ai vostri consigli, spero di riuscire a farli vivere nel miglior modo possibile. Cambio l'acqua del 20% circa ogni settimana ed utilizzo un biocondizionatore. L'acqua non è nè torbida nè biancastra, però si capisce che non è perfettamente pulita, sembra ci sia polvere all'interno. Ho delle pastiglie di ossigeno, dovrei utilizzarle? Scusa l'ignoranza, ma cosa sono i batteri per attivare il filtro? Saresti così gentile da spiegarmi.

@Ela: Non ho un filtraggio sottosabbia. http://i01.i.aliimg.com/photo/v0/341504093/powerhead.summ.jpg Il filtro è come quello dell'immagine, con un vano in cui vi è posta una spugnetta ed una sorta di griglia di rivestimento. La temperaturaa dell'acqua è intorno ai 24 gradi, mentre per quanto riguarda il mangime si tratta di T****in goldfish flakes. Ho l'acquario da circa tre mesi. E' dotato di neon che tengo sempre spento, tranne in rare occasioni quando devo vedere meglio all'interno. Tengo il neon spento perchè mi sa tanto di luce da laboratorio, che possa recar loro fastidio. Sbaglio? La stanza è abbastanza luminosa con due grandi finestre. Di fianco all'acquario c'è un'ulteriore finestra, ma tengo le tapparelle totalmente abbassate di mattina sino al primo pomeriggio, affinchè l'acquario non stia sotto il sole diretto.

Credo l'acquario abbia bisogno di una cosiddeta pulizia generale, ma... come si fa? Devo spostare i pesci da un'altra parte, affinchè possa pulire tutto per bene (ciottolini, vetro, anfora, etc...)?

Modificato da ela
da regolamento vietato citare marche
Link al commento
Condividi su altri siti

di solito per attivare il filtro si compra un liquidi che contiene batteri tipo questo: **************** pastiglie di ossigeno? mai sentito puoi dirci la marca ? comunque non servono a niente cambi di acqua come hai detto e attenzione agli sbalzi di temperatura, a mio parere il biocondizionatore sono soldi buttati. per l' acqua prova a cambiare la spugna in ogni caso sarebbe opportuno conoscere marca e modello del filtro bisognerebbe capire l' origine dell' acqua torbida.... per caso daai troppo mangime? i pesci rossi non hanno lo stomaco percio' mangiare poco e piu' volte al giorno

Modificato da ela
da regolamento è vietato citare marche
Link al commento
Condividi su altri siti

di solito per attivare il filtro si compra un liquidi che contiene batteri tipo questo: http://www.acquariof...o-nitrivec.html pastiglie di ossigeno? mai sentito puoi dirci la marca ? comunque non servono a niente cambi di acqua come hai detto e attenzione agli sbalzi di temperatura, a mio parere il biocondizionatore sono soldi buttati. per l' acqua prova a cambiare la spugna in ogni caso sarebbe opportuno conoscere marca e modello del filtro bisognerebbe capire l' origine dell' acqua torbida.... per caso daai troppo mangime? i pesci rossi non hanno lo stomaco percio' mangiare poco e piu' volte al giorno

La marca delle pastiglie d'ossigeno è S*** ( S*** o********ng tablets ). Come detto all'inizio, l'acquario non è di marca, quindi non posso fornirti la marca del filtro. So solo che si tratta di powerhead filtration system. Non penso di dar loro troppo mangime, comunque sto cercando di diminuire le quantità: piccoli quantitativi due/tre volte al giorno, quando sono a casa. Non somministro mangime di sera, perchè ho letto è da evitare. Magari dovrei cominciare a dar loro delle verdure sbollentate (piselli, zucchine e simili)?

Modificato da ela
Non è possibile citare marche
Link al commento
Condividi su altri siti

scusate per le marche non sapevo , non ha importanza magari approfondiremo piu' avanti in mp. no no niente verdure sbollentate un pizzichino di fiocchi 2/3 volte al giorno in particolare devi accertarti che il mangime venga consumato tutto nel giro di 2/3 minuti. un giorno alla settimana li puoi fare digiunare cosi' si puliscono l' intestino

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, allora, il filtro che hai non è che una pompa di ricircolo con spugnetta, in realtà servirebbe per fare funzionare un sistema di filtraggio sottosabbia ma in questo caso è utilizzato per muovere l'acqua quindi non ti devi porre il problema di batteri ecc perchè qui i batteri non avrebbero dove annidarsi e svolgere il loro dovere. Se vuoi migliorare la gestione della tua vasca potresti procurarti un filtro esterno o a zainetto (ne esistono di diverse marche e adatti per tutti i litraggi) ma metterlo in funzione con i pesci nella vasca potrebbe essere molto rischioso. In questa situazione devi semplicemente effettuare i cambi d'acqua settimanalmente. Non mettere prodotti strani tipo pastiglie magiche all'ossigeno e cose varie, non servono a nulla. Invece procurati un sifone per aspirare la sporcizia dal fondo, è un tubo di plexiglass che il rivenditore ti spiegherà come usare, così potrai pulire molto bene la ghiaia dal fondo.

Il fotoperiodo, ovvero le ore di luce sono molto importanti, i pesci come noi, necessitano di luce per vivere, quindi l'illuminazione è fondamentale. Non deve essere al sole diretto, ma dovresti tenere accesa la lampada 6/8 ore consecutive al giorno e magari regala ai tuoi pesciolini un paio di piante vere. Ottima idea le verdure, vanno somministrate una volta ogni 10 giorni circa, sono un toccasana per tutti i pesci!

Link al commento
Condividi su altri siti

mi spiace non sono daccordo sulle verdure non quoto. sporcano solo l'acqua i pesci rossi non sono esclusivamente vegetariani mangimi in fiocchi in commercio sono completissimi e hanno innumerevoli vantaggi non unlimo quello di inquinare il meno possibile..... poi se ci vuoi mettere in vasca pure la mortadella.....

Link al commento
Condividi su altri siti

In genere le verdure vongono consigliate per i pesci rossi soprattutto per prevenire l'infiammazione della vescica natatoria, poi sicuramente ci sono varie scuole di pensiero e probabilmente si può variare la dieta dei pesci con diversi tipi di mangime. In molti consigliano una dieta molto varia ma sconsigliano il mangime in fiocchi perchè i pesci sono molto voraci e ingeriscono molta aria... Onestamente non so se possa essere vero o meno...

io le verdurine le do sia ai testa di leone che ai guppy e le mangiano molto volentieri anche i pesci da fondo, poi le tolgo dopo qualche ora perchè in effetti sporcano parecchio, come del resto il troppo cibo non consumato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se è per i pesci rossi, diciamo che una volta adulti sarebbe piccola, si calcolano 40 litri per ciascun pesce adulto. Certamente in questo momento ci staranno benissimo perchè non saranno tanto grossi. Tieni presente che dovrai avviarla correttamente prima di poterci mettere i pesci.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...