Vai al contenuto

Malattie Tartarughe?


Metty
 Share

Recommended Posts

Salve, ho due tartarughe hh, non ho mai avuto problemi, ma vorrei sapere, per evitare che ciò accada di cosa può ammalarsi una tartaruga? Grazie in anticipo. Allego le foto

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.225930700752847.68155.168899349789316

Link al commento
Condividi su altri siti

Possono ad esempio sorgere dei problemi al carapace, se l'alimentazione non è adeguata. Opure sorgere problemi durante il letargo per questo è bene di tanto in tanto, quamdo sono in letargo, disotterrare, controllarle e poi tornare a ricoprirle. Moto pericolosi poi possono essere i morsi dei cani.

Link al commento
Condividi su altri siti

Possono ad esempio sorgere dei problemi al carapace, se l'alimentazione non è adeguata. Opure sorgere problemi durante il letargo per questo è bene di tanto in tanto, quamdo sono in letargo, disotterrare, controllarle e poi tornare a ricoprirle. Moto pericolosi poi possono essere i morsi dei cani.

Cerco di dare loto varietà di frutta e verdura e pianticelle che crescono vicino casa. Ultimamente stavano mangiando anche pasta e ne vanno matte, ma me lo hanno sconsigliato. Non sapevo potessero insorgere problemi durante il letargo... per i cani non c'è problema. Quando esco con le verdure... e non le trovo i cani mi portano da loro, mi fanno vedere dove sono annusandole :)

Link al commento
Condividi su altri siti

La pasta assolutamente non va data, loro ne vanno matte ma fa malissimo, nemmeno latticini, carni, ecc.... le tartarughe Hermanni sono vegetariane, mangiano volentieri il trifoglio, lattuga, albicocche, anguria e mele!!!

Dalle molta lattuga, le farà benissimo, non dare assolutamente dolcetti, derivati degli zuccheri, ecc...... fanno malissimo!!!!

Ricorda una cosa: le malattie delle tartarughe sono lentissime, possono essere malate e non te ne accorgi per mesi....... quindi una visita ogni tanto dal veterinario esperto in rettili non fa male!!!!

Per il letargo, basta che non ci siano animali che scavano e li dissotterrano e soprattutto durante il letargo, se piove, non deve allagarsi la zona dove riposano, perchè potrebbero morire annegate............

Un saluto,

Link al commento
Condividi su altri siti

La pasta assolutamente non va data, loro ne vanno matte ma fa malissimo, nemmeno latticini, carni, ecc.... le tartarughe Hermanni sono vegetariane, mangiano volentieri il trifoglio, lattuga, albicocche, anguria e mele!!!

Dalle molta lattuga, le farà benissimo, non dare assolutamente dolcetti, derivati degli zuccheri, ecc...... fanno malissimo!!!!

Ricorda una cosa: le malattie delle tartarughe sono lentissime, possono essere malate e non te ne accorgi per mesi....... quindi una visita ogni tanto dal veterinario esperto in rettili non fa male!!!!

Per il letargo, basta che non ci siano animali che scavano e li dissotterrano e soprattutto durante il letargo, se piove, non deve allagarsi la zona dove riposano, perchè potrebbero morire annegate............

Un saluto,

Uhmmm interessanti consigli... li terrò a mente, grazie!

Link al commento
Condividi su altri siti

L'alimentazione delle testuggini dev'essere varia e soprattutto composta da erbe di campo: tarassaco, piantaggine, erba medica, cicoria, rucola, cavolo, verza, fiori e radici, radicchio, scarola, lattuga romana... la lattuga e l'insalata iceberg invece non contengono il corretto apporto di calcio-fosforo e quindi vanno usate raramente. Spinaci e biete, ricchi di ferro, un paio di volte a settimana. Lamponi e fragole, ogni paio di giorni mentre l'altra frutta una volta a settimana.

Niente pane, pasta o cibi contenenti proteine o zuccheri, per carità, danneggiano i loro reni.

Una volta che si sono destate dal letargo, o quando stanno per andarci, controlla che la corazza sia intatta, che non presenti ferite, funghi o zone necrotiche, e che le testuggini non abbiano parassiti (più di una volta mi è capitato di trovarne alcune infestate dalle zecche).

Link al commento
Condividi su altri siti

L'alimentazione delle testuggini dev'essere varia e soprattutto composta da erbe di campo: tarassaco, piantaggine, erba medica, cicoria, rucola, cavolo, verza, fiori e radici, radicchio, scarola, lattuga romana... la lattuga e l'insalata iceberg invece non contengono il corretto apporto di calcio-fosforo e quindi vanno usate raramente. Spinaci e biete, ricchi di ferro, un paio di volte a settimana. Lamponi e fragole, ogni paio di giorni mentre l'altra frutta una volta a settimana.

Niente pane, pasta o cibi contenenti proteine o zuccheri, per carità, danneggiano i loro reni.

Una volta che si sono destate dal letargo, o quando stanno per andarci, controlla che la corazza sia intatta, che non presenti ferite, funghi o zone necrotiche, e che le testuggini non abbiano parassiti (più di una volta mi è capitato di trovarne alcune infestate dalle zecche).

Spero di riuscire a dar loro tutte queste erbe anche se mi viene più facile dar loro frutta e verdura piuttosto che le pianticelle che non so dove trovarle

Link al commento
Condividi su altri siti

Alcune puoi anche coltivarle in vaso, non è difficile! Mi raccomando, poca frutta.

Proverò a coltivarle, oggi il maschio corteggiava la femmina... le dava dei morsi sulle zampe. Lei è scappata e si è sotterrata :) allora lui ha rinunciato ed è andato a mangiare...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il corteggiamento delle tartarughe è proprio così, il maschio rincorre la femmina, a volte per giorni, mordendole le zampe posteriori e dandole colpi col carapace!!!

Bene, allora siamo nella buona strada :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...