Vai al contenuto

Bosal


arces
 Share

Recommended Posts

Ciao Arces,

Il bosal è la non imboccatura più comune della monta western. Si tratta di un anello solitamente di cuoio o di crine che poggia sul naso (immagine) del cavallo.

Spesso, purtroppo, non avendo nulla in bocca, la gente pensa erroneamente che questo finimento sia leggero: nulla di più falso. Il bosal agisce direttamente sul naso, dove ci sono le ossa più fini e la cartilagine. Un'azione forte, dunque, può provocare comunque molto dolore all'animale, soprattutto se l'anello è di spessore fine.

Si consiglia quindi l'utilizzo del bosal a persone esperte, o sotto stretto controllo di un istruttore qualificato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Arces,

Il bosal è la non imboccatura più comune della monta western. Si tratta di un anello solitamente di cuoio o di crine che poggia sul naso (immagine) del cavallo.

Spesso, purtroppo, non avendo nulla in bocca, la gente pensa erroneamente che questo finimento sia leggero: nulla di più falso. Il bosal agisce direttamente sul naso, dove ci sono le ossa più fini e la cartilagine. Un'azione forte, dunque, può provocare comunque molto dolore all'animale, soprattutto se l'anello è di spessore fine.

Si consiglia quindi l'utilizzo del bosal a persone esperte, o sotto stretto controllo di un istruttore qualificato.

ma allora se per esempio ho un cavallo che ha dei problemi con il morso posso tentare di "riaddestrarlo" con il bosal....

Link al commento
Condividi su altri siti

Questo è un errore che si fa spesso: con il bosal non si risolve nulla, ma si gira unicamente attorno al problema.

Senza contare che se un cavallo non sopporta più l'imboccatura, solitamente la causa è la mano del cavaliere. Di conseguenza, anche mettendo il bosal non si risolve niente, perché il problema della mano pesante rimane... e si trasmette al naso del cavallo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Questo è un errore che si fa spesso: con il bosal non si risolve nulla, ma si gira unicamente attorno al problema.

Senza contare che se un cavallo non sopporta più l'imboccatura, solitamente la causa è la mano del cavaliere. Di conseguenza, anche mettendo il bosal non si risolve niente, perché il problema della mano pesante rimane... e si trasmette al naso del cavallo.

grazie

ancora una cosa

cercando un po in rete ho trovato un altra non imboccatura il side pull

che differenza c'e con il bosal?????

Link al commento
Condividi su altri siti

Il side pull non ha un'imboccatura, ma agisce attraverso la pressione sul naso attraverso un anello in corda o foderato in cuoio (IMMAGINE).

Come vedi dall'immagine, le redini vengono agganciate ai due anelli in metallo; si possono quindi utilizzare sia le redini di appoggio, che quelle di apertura.

Vale lo stesso ragionamento di prima: non è una scappatoia per un cavallo che non sopporta le imboccature perché quella che deve essere corretta è la mano del cavaliere. Non ha quindi la stessa precisione di un'imboccatura, e non è adatta a principianti, né an cavalli che tendono a scappare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...