Vai al contenuto

Potremo Cuminicare Con Le Cavie Fischiando?


FedeT89
 Share

Recommended Posts

Mi è venuto in mente quando ho cercato di imitare i suoi versi fischiando... e Ciuffo ha iniziato a fischiettare più forte .... quindi ho iniziato a pensare: se le cavie conicano tra di loro con i versi , vorrei cercare di cominucare attraverso i fischi...non sò forse per farli capire alcune cose.

Quando lo lascio libero per terra e lo voglio riprendere io cerco di farlo calmare facendo scccc( come se gli dito stai zitto) e Ciuffo si calma e piano piano riesco a toccarlo e a prenderlo senza che lui scappi via.

Ci avete mai provato a cominicare con le vostre cavie con dei suoni o fischi ?!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho notato che molto fa il tono con cui gli si parla, loro associano i rumori agli eventi, quindi parlargli trovo che sia una cosa da fare per farli abituare a noi.

Anche chiamarli per nome è importante perchè loro non capiscono il nome e non l'associano a se stessi ma lo avvertono come un nostro richiavo verso di loro magari per offrirgli del cibo e allora accorrono.

Non è facile imitare i loro versi perchè hanno un linguaggio vario e difficile da imitare.

Poi se vedi che fischiando ti risponde più volentieri perchè no.....le caviette deve sapere sono tutte differenti tra loro quindi non è detto che non funzioni :D

Magari poi facci sapere come procede :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Uh si! Io fischiavo con loro! Anzi proprio il fischio che usavo per chiamarli e' simile al loro " fuuuiii fuuuiii fuuuii" ! Sempre fatto prima della pappa! Devi vedere come rispondono! Ihihih... Comunque non credo che sia proprio una comunicazione, probabilmente loro sentono frequenze diverse dalle nostre dato il loro udito sviluppato, sicuro noi a loro non comunichiamo granché un po come quando si fa "bau" ad un cane.

Pero con l'aiuto del cibo puoi insegnar loro alcune cose.

(quando faccio sssh a Maya lei mi risponde con brrr! Non e' che lei gradisca proprio! :D)

Link al commento
Condividi su altri siti

Con Rod uso la tattica pediatrica. Piccoli suoni concisi come quando si deve comunicare appunto con bimbi sotto ai tre anni.

Cerco poi di avere una modulazione di voce molto dolce proprio come faccio coi bimbi e se devo un pò rimproverarlo il tono dolce lascia spazio ad un tono più secco, più deciso e magicamente capisce subito che sta facendo la cosa sbagliata-

Si concordo nel dire che la modulazione è importante.

Una volta miè capitato di alzare la voce( non con rod) perchè ero molto adirata e lui poverino si è spaventato tantissimo.

Devo stare quindi attenta ad assumere sempre un comportamento sereno altrimenti lui percepisce immediatamente e si terrorizza.

Altra cosa che ho notato è che non appena Rod sente dei rumori come li chiamo io"non codificati" mi guarda fisso fisso quasi a cercare in me una protezione o una rassicurazione.

NOn appena con tono dolce gli dico che va tutto bene allora si tranquillizza.

Ultimamnente poi quando lo prendo in braccio mi lecca le dita, cosa impensabile fino a pochi mesi fa se si fa l'eccezione per situazioni di disagio mie quando allora Rod le percpiva e mi leccava.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...