Vai al contenuto

Allestimento Acquario Da 90 Litri


reci
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti

Circa tre settimane fa, passeggiando per una fiera, mi sono lasciato tentare ed ho comprato 4 pesciolini rossi e una vaschetta + filtro e pompa per il ricircolo d'acqua.

Arrivato a casa la pompa non funzionava e non c'è stato verso di sistemarla, cosi per la prima settimana (e poi per le due successive) ho cambiato circa metà dell'acqua ai pesciozzi ogni sera.

Ho tra l'altro scoperto di aver comprato 2 Oranda bianchi con testa rossa e 2 Black Moor (in fiera non avevo chiesto di che razza fossero).

Mi sono tuttavia reso conto che quelle bestiole meritavano un po' di spazio in più, ho cosi deciso di comprare un acquario da 90 litri con lampada al neon da 20W a cui erano abbinati:

un filtro con due parti filtranti ai lati composte da carbone + spugne e una parte filtrante centrale con i cannolicchi (sulla confezione è indicato per acquari da 90 a 150 litri)

un riscaldatore da 100W con regolatore di temperatura (sulla confezione è indicato per acquari da 50 a 120 litri)

Per l'allestimento dell'acquario ho comprato su consiglio del negoziante una confezione da 4,7kg di fondo nutrizionale, 4 sacchi di sabbia da 5kg di cui tre scuri e uno un po' più chiaro (lui in verità mi aveva detto che ne sarebbero bastati 3), un flacone di biocondizionatore S*** A***tan e un flacone di biocondizionatore S*** Bio***vec (chiedo scusa per aver inserito in nome del prodotto ma non conosco le differenze tra i due e credo sia l'unico modo per far capire cosa ho comprato).

Finalmente oggi dopo due settimane ho trovato il tempo di sistemare il tutto, ho messo il fondo, la sabbia cercando di fare in modo che fosse in discesa verso la parte esposta della vasca come mi aveva consigliato il venditore, l'acqua non dell'acquedotto ma del pozzo (priva di cloro), la pompa e il riscaldatore.

Ho poi versato, secondo i dosaggi indicati sull'etichetta, il primo biocondizionatore e a distanza di un'ora il secondo.

Il negoziante al momento dell'acquisto mi ha detto che grazie ai due prodotti sarebbe stato possibile spostare i pesci dalla vaschetta al nuovo acquario già dopo tre giorni, ed in effetti sulle etichette c'è scritto che sarebbero sufficienti anche solo 24 ore per avere un acquario abitabile.

Le opinioni degli appassionati che si leggono online però sono parecchio diverse per cui chiedo a voi:

Innanzitutto ho sbagliato qualcosa? Sono davvero un novellino e pur avendo messo tutto il mio impegno nell'allestimento potrei aver cannato in pieno qualcosa.

In secondo luogo sarebbe il caso di introdurre davvero i pesci nell'acquario dopo 24 ore o magari 3/4 giorni? (Considerando che sono da tre settimane in una vaschetta minuscola, che di certo non avrà la carica batterica ideale non avendo vegetazione, e che ha la stessa acqua che è presente nell'acquario in questo momento).

Credo di non aver dimenticato nulla ma vista l'ora non è detto :-)

Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.

Lorenzo.

Modificato da ela
da regolamento è vietato citare marche
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto nel forum, come prima cosa ti posso dire di togliere il riscaldatore perchè i pesci rossi amano l'acqua fresca e non temperata. Come giustamente hai già accennato, non sono sufficienti tre giorni per fare in modo che i batteri che hai immesso (bio****vec) si insedino nel filtro e comincino a colonizzarlo in maniera stabile; ci vorrà circa un mese perchè tu possa mettere i pesci e stare al sicuro da morti indesiderate. L'altro flacone è biocondizionatore, quello lo dovrai utlilizzare ogni volta che cambi l'acqua, anche quella della vaschetta, serve per eliminare i metalli pesanti, (ti consiglio di lasciarla decantare almeno 12 ore, anche quella di pozzo, così entra in temperatura ambiente, ed evaporano eventuali tracce di cloro ed altro). Non accendere le lampade fino a che non metterai le piante, altrimenti avrai un proliferare di alghe.

Per ultima cosa, devo dire che la sabbia non è il fondo ideale per i pesci rossi, ci vorrebbe della ghiaietta, perchè loro amano molto sgrufolare in mezzo ai sassi in cerca di cibo (questo il tuo negoziante avrebbe dovuto saperlo).

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao ti ringrazio per i consigli che mi hai dato, toglierò il riscaldatore e farò i cambi con acqua a temperatura ambiente quando l'acquario sarà abitato (per la vaschetta sto già facendo così).

Per quanto riguarda la sabbia forse dovrei essere un po' più preciso, non è tanto fine in realtà, sono dei piccoli sassolini (per farti un'idea immagina dei cubeti 2x2x2mm), secondo te è troppo piccola? Sotto lo strato superficiale ho messo dei sassolini un po' più grandi, se necessario sono ancora in tempo x cercare di portarli in superficie visto che non ci sono ancora le piante.

A proposito di piante domani avevo intenzione di andare a comprarne un po' e chiedere consiglio al negoziante, sai darmi qualche dritta?

Grazie mille per l'aiuto :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Molto bene, se sono sassolini, vanno benissimo, lascia pure tutto come hai predisposto. Per le piante ti consiglio di aspettare almeno tre giorni dall'avviamento. I pesci rossi, sono dei grandi mangiatori di piante e quelle che sicuramente non assaggiano sono le anubians, ne esistono di diverse varietà, io ti consiglio quella alta per lo sfondo e la nana da mettere davanti, puoi provare a prendere anche una echinodorus che dovrebbe resistere agli attacchi e fa un bel cespuglio (come anche le anubians. Non andrei a cercare altro, perchè io per mia esperienza le ho provate tutte e solo queste non vengono mangiate.Come ho già detto anche ad un atro ragazzo, verifica il neon prima di tutto, a parte i watt che mi hai già detto, sono importantissimi i K, oltre i 6500, sono una calamita per alghe, quindi verificalo e casomai cambialo prima di partire, così sei più al riparo, altra precauzione contro le alghe, sono molte piante che le privano dell'ossigeno di cui si nutrono.

Link al commento
Condividi su altri siti

La lampada è una P****** **-* 18w/54-765... Quindi 6500K... Ma ho letto su un altro forum che sarebbe meglio una 875... Se mi confermi che sarebbe meglio cambiarla faccio un salto in ferramenta e me la procuro... Mi stai dando un grande aiuto grazie mille!

Modificato da martyfloo
Da regolamanto non è possibile postare marche
Link al commento
Condividi su altri siti

Io te la spiego come la so.

Il numero 7/8/9, indica l'ampiezza cromatica, che non ricordo bene come è correlata alla potenza di penetrazione nell'acqua. L'800 è quella con la penetrazione migliore (in pratica se uno ha un acquario alto più di 40 cm. ci vuole l'800). Penso che per il tuo il 750, vada bene, anche perchè tu non metterai piante che richiedono una luce particolare, ce ne sono certe che voglio 3 tipi di lampada.... Roba da professionisti. In ogni caso, se preferisci cambiarla, a questo punto prendi la 865. Io terrei quella che hai, se poi vedi che le piante stentano a crescere (ma vedrai di no) la cambierai.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...