Vai al contenuto

Cenerino E Calopsite ...


Ospite
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti ... sono nuovo del forum e sono nuovo anche riguardante il mondo dei pappagalli...

Da un paio di mesi ho comprato un cenerino ... troppo bello parla canta mi risponde mi chiama ... ecc... pero' quando sto fuori casa per + di 12 ore torno a casa e trovo delle penne spezzate... in pratica mi hanno detto che soffre la solitudine ecc... io per cercare di fargli compagnia ho comprato un calopsite ... be' la situazione sembra essere migliorata ... pero' questo calopsite è un vero e proprio pitbull .. non si fa' neanche sfiorare a differenza del cenerino che si fa fare di tutto ...

In questi giorni mi è venuto in mente di comprare una calopsite femmina per cercare di farli riprodurre in modo da allevare a mano i pulcini di calop. ... ma essendo nuovo di qst mondo nn so' da dove iniziare... .. vi posto un paio di domande ...

1- In che periodo si riproducono i calopsite ?

2- quanto deve essere grande il nido ?

3- se riesco a farle fare e poi schiudere le uova dopo quanto tempo posso iniziare a prendere i pulcini per imboccarli

4- non c'e il pericolo che la madre non badi piu' ai piccoli dopo che le mie mani li hanno toccati ecc?

5- è difficile far riprodurre i calop ?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto nel forum. Allora.............. vediamo un pò di rispondere alle tue domande.

1- In che periodo si riproducono i calopsite ?

Prtimavera, autunno.

2- quanto deve essere grande il nido ?

La parte più alta 26-28, la base 22-24. Io preferisco un pò più grandi quelle che si usano per i parrocchetti. Comunque se vai in un negozio ornitologico, puoi chiedergli o il nido per calopsite (deve essere di forma rettangolare in verticale), oppure il nido per parrocchetti.

3- se riesco a farle fare e poi schiudere le uova dopo quanto tempo posso iniziare a prendere i pulcini per imboccarli.

Dopo 15 giorni. Alcuni lo fanno anche dopo 28-30, quando stanno quasi per finire l'imbecco, ma non'è la stessa cosa, un buon calopsite allevato allo stecco è dopo 16 giorni.

4- non c'e il pericolo che la madre non badi piu' ai piccoli dopo che le mie mani li hanno toccati ecc?

Si! Una volta che l'imbecchi tu non puoi più sperare che la mamma torni ad occuparsi di loro

5- è difficile far riprodurre i calop ?

Bisogna fare un pò di esperienza, fare tante domande, avere pazienza, trovare la coppia giusta e l'ambiente adatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie per le risposte ... in settimana comprero' il nido ... ... :) altre domandine :)

1 - In una coppia di calop i 2 piccioncini si devono piacere oppure avranno successo al 100 %

2 - se la coppia va bene dopo quanti giorni deporra il primo ovetto ??

3 - io sono piu esperto sui canarini e cardellini e quando è periodo di accoppiamento il nido lo fanno loro con un po' di cotone idrofilo oppure ovatta ...

i calop invece come si comportano con il nido? lo preparano loro oppure basta mettere un po di segatura alla base del nido ?

4 - mi hai risposto che una volta aver preso per la prima volta il piccolino in mano la madre nn lo imbecchera' piu' ... dopo i primi 1 gg di vita quante volte al giorno mangiano ?? e cosa ? mi sa che vendoni pappine addette all imbocco dei pappagalli o mi sbaglio ??

5 - per il momento basta domande .. :) grazie a tutti ...

Link al commento
Condividi su altri siti

1 - In una coppia di calop i 2 piccioncini si devono piacere oppure avranno successo al 100 %

Diciamo tutti e due i casi. Capita delle volte che se la coppia non è affiatata non fanno nulla.

2 - se la coppia va bene dopo quanti giorni deporra il primo ovetto ??

Dopo 2-3 giorni dall'accoppiamento

3 -i calop invece come si comportano con il nido? lo preparano loro oppure basta mettere un po di segatura alla base del nido ?

Io metto dei pezzetti di salice, lunghi 4-5 cm. , e li taglio a listelle e li metto sul fondo della gabbia. Loro li prendono e li mettono nel nido.

4 - mi hai risposto che una volta aver preso per la prima volta il piccolino in mano la madre nn lo imbecchera' piu' ... dopo i primi 1 gg di vita quante volte al giorno mangiano ?? e cosa ? mi sa che vendoni pappine addette all imbocco dei pappagalli o mi sbaglio ??

Allora: I primi giorni di vita non lo so, non sto con loro a contare. :P Dopo il 16-18 giorno li tolgo completamente dai genitori e l'imbecco almeno 5-6 volte al dì. Diciamo almeno ogni 4 ore. Tu ora mi chiederai: " e di notte?" L'ultima gliela davo a mezzanotte e poi alle 6 del mattino. Quando ti accorgi che il pullo non mangia più con una certa insistenza, allora diminuisci le poppate. Da sei passi a cinque, poi quattro e così via.

Per l'alimentazione, vendono pastoncini apposta per pappagallini, sono da diluire con l'acqua e formare una spece di yogurt.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per le dettagliate risposte... da quel che ho capito li allevi a mano :) che carini che sono ...

Il problema è che dalle 6 del mattino alle 3 del pome lavoro e non saprei proprio come imboccarli ...

Per avere un calop che ti sta' tranquillamente sulla mano, spalla ecc c'e bisogno di imboccarli sin da pulli oppure potrei iniziare a prenderli in mano subito dopo lo svezzamento ??

Per capire il sesso del calop cosa dovrei fare caso ?? perche io sono piu che convinto che i miei sono 2 maskiacci ... hanno tt e 2 le guanciotte con colori abbastanza forti ...

Domandina che mi viene sul momento... :) "esempio" ... le galline fanno le uova pur non avendo un gallo accanto - i canarini e cardellini dopo aver messo il nido a disposizione anche senza il maschio depongono le uova anche se prive di fecondazione ...

questo procedimento non si potrebbe fare anche per i pappagalli?? in particolar modo per il mio cenerino ... che nn so se è maschi o femmina ... e vorrei cercare una coppia ancke per lui :) ... spettacolo il cenerino :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Non vuol dire nulla le guance, fosse un ancestrale potevi vedere guance e ciuffo, ma per i lutini............ Quanto ha? Ha gia fatto la prima muta?

Prova a vedere sotto l'ala se ha la bordatura completa, oppure se è a metà o se è completamente sprovvista. Se è sprovvista di bordatura potrebbe essere maschio. Però per un lutino è difficile. La calo canta o fischia?

Se vuoi che abbia un rapporto come vuoi tu, ti conviene non aspettare che finisca lo svezzamento. Potresti fargli acquistare fiducia anche dopo lo svezzamento ma non sarà mai come allevata a mano.

Link al commento
Condividi su altri siti

cosa intendi per bordatura ?? questo piccoletto non ne vuole sapere di farsi prendere... morde che è un piacere ... e ho paura di fargli male ... è in mio possesso da 2 settimane ... ma ha un annetto circa ... mese piu' mese meno ... canta o fischia ??? ihihih be nessuno dei due .. fa dei versetti strani ... "gracchia" piu' che altro :)

Link al commento
Condividi su altri siti

rieccomi :) ... oggi per fare una prova ho costruito un nido in legno per il piccolo calop ... 35 x 25 x 25 con un foro di 8 cm ed uno sportellino sopra per controllare l interno ...

Ancora non ho comprato la coppia perche non so se quelo in mio possesso sia maskio o femmina ... sotto le ali ho controllato .. ma non ho visto nulla di strano ecc... una semplice ala niente strisce o bordi ecc .... se fosse femmina anche senza la coppia dovrebbe iniziare a preparare il nido no ?

cmq ha + di 1 anno ... 1 e mezzo sicuro .,.. mi sn informato bene ...

Link al commento
Condividi su altri siti

capisco .. cmq sono quasi sicuro che il mio calop sia un maschio ... navigando in rete mi sono imbattuto su questa pagina http://fiducia.beepworld.it/calopsite.htm

in pratica le bordature che intendevi sotto le ali sono quelle striscioline in orizzontale ?? perche se è cosi il mio allora è un maschietto al 100 x 100 sotto l'ala non ha nulla del genere... neanke una minima riga ..

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, intendevo quel tipo di bordature, però questo sistema è molto efficace per alcune mutazioni. Le immagini della foto sono di un ancestrale, non di un lutino. Quello invece che afferma invece di : "si puo riconoscere anche il sesso tramite la palpazione delle ossa pupitali..." non'è assolutamente vero, a meno che, la femmina non abbia deposto le uova da pochi giorni. Sono in molti gli allevatori che sostengono questa affermazione, ma non è per niente vero. Poi però si lamentano che non riescono a formare delle coppie. Io tutte le coppie che avevo non ho mai avuto problemi, questo perchè gli avevo fatto il sessaggio chirurgico a tutti i miei soggetti

Link al commento
Condividi su altri siti

quindi il mio calop pur non avendo nessuna bordatura sotto le ali non è sicuro che sia un maschio ??

Inizia a prendere confidenza ... se io fischio lui o lei mi viene dietro e ripete il motivo ...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...