Vai al contenuto

Consiglio Su Possibile Acquisto...


Recommended Posts

Ciao a tutti!!!

Mi piacerebbe molto acquistare un pappagallo... l'idea mi è venuta ieri, e non sono nemmeno sicuro, anzi, è una cosa azzardata al momento... in ogni caso le cose che vi chiederò ora le prenderò come consiglio, in caso di acquisto sicuro, o come semplice curiosità, in caso di "non" acquisto ;)

Bene... allora, come ho detto, solo ieri ho iniziato a leggere un pò di cose sui pappagalli e a guardare le varie razze esistenti, comportamenti ecc... una cosa che mi interesserebbe molto, inoltre, è l'addestramento a mano, in modo da poter interagire con il pappagallo a 360°... parto quindi con la domanda più semplice:

qual'è la razza più indicata per l'allevamento di questi animali? a me avevano colpito le cocorite e le calopsite... mia nonna tempo fa aveva una calopsite, però non era allevata a mano... in ogni caso mi ispirerebbe di più la cocorita, dato che la calopsite l'ho vista per moolto tempo e un pò mi ha "stufato"... però non faccio grande preferenza... soprattutto comunque vorrei sapere a livello teorico/pratico le razze che si apprestano meglio alla vita tranquilla in casa, più facilmente addestrabili e quelle più sociali... si, è praticamente impossibile da come l'ho detto, mi sembra di aver descritto "il pappagallo perfetto" :bigemo_harabe_net-163: no beh, a parte gli scherzi, volevo sapere qualche razza "poco impegnativa" e che comunque soddisfa molto ;)

ah, possibilmente un volatile piccolo e di prezzo non esagerato (per questo che avevo addocchiato le cocorite).

spero di essere stato chiaro... in ogni caso sono sempre qui a disposizione ;) ciao! e grazie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dunque, provo a risponderti io un pò :-)

Ciao, io sono Paolo, ho avuto sempre cocorite ma non allevate a mano.

sono sempre comunque state molto simpatiche e allegre..stando vicino sempre a loro si abituano e non scappano, però non le ho mai prese in mano.

ultimamente ho acquistato una calo allevata a mano.

un amore! :-)

viene sempre dove sei te. vuole la compagnia non ama restare sola, coccolona, curiosa, giocherellona e simpatica :-)

il mio acquisto animalesco migliore fino ad ora![a fine luglio acquisto un golden retriver, credo tocchi a lui lo scettro di rè :-) ]

l'ho pagata 90€ contro i 40€ di una normale non all'imbecco. è costicchiata si ma ne vale la pena.

per ora non fa neanche un gran rumore, faq mooolto di più casino il cocorito.!!

ciao!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono poche le persone che allevano cocorite anche perchè è un pò più difficile. C'è da dire che le cocorite se le abitui piano piano, riesci anche a farle salire sulla mano anche senza allevarle allo stecco. La calopsite volendo potresti acquistarla ancora da imbeccare, in questo modo la imbecchi tu e paghi molto meno. Io le acquisterei da allevatori e non da negozi. Gli allevatori danno un po di tutto al negoziante, mentre se il privato le acquista da loro ti danno sempre il meglio. Poi ci sono sempre allevatori e allevatori.

Per quanto riguarda la scelta e una cosa che devi fare tu. Primo devi essere sicuro di prendere un pappagallino, ma non per obby, ma perchè li ami, poi fai la scelta. Non ci sono animali poco impegnativi, quando si prende un animale piccolo o grande che sia, ci impegnamo a stargli dietro, a fargli compagnia e a prenderci cura di lui.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo, non lo faccio così perchè un capriccio, ma mi piacerebbe molto avere un pappagallino perchè comunque amo molto gli animali, ne ho già altri, il problema non è questo ;)

comunque i miei (ho 16 anni) non vorrebbero prendermi le cocorite perchè "fanno molto casino" cioè cantano tanto dicono.... mah... non lo so, se potete confermarmelo... in ogni caso mi rimane la voglia di questo volatile, le cocorite sono quelle che mi piacerebbero di più, però a questo punto, dato che forse non posso prenderle, avevo pensato o alla calopsite (anche se non mi piace moltissimo) o agli inseparabili... mm che dite? ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

certo, non lo faccio così perchè un capriccio, ma mi piacerebbe molto avere un pappagallino perchè comunque amo molto gli animali, ne ho già altri, il problema non è questo ;)

comunque i miei (ho 16 anni) non vorrebbero prendermi le cocorite perchè "fanno molto casino" cioè cantano tanto dicono.... mah... non lo so, se potete confermarmelo... in ogni caso mi rimane la voglia di questo volatile, le cocorite sono quelle che mi piacerebbero di più, però a questo punto, dato che forse non posso prenderle, avevo pensato o alla calopsite (anche se non mi piace moltissimo) o agli inseparabili... mm che dite? ;)

Infatti ho scritto proprio questo io.

secondo la mia esperienza la cocorita fa il triplo del baccano della calo!

....

per ora non fa neanche un gran rumore, faq mooolto di più casino il cocorito.!!

....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono daccordo in parte con Kataklism. Le cocorite fanno baccano un pò più spesso delle calopsite. Ma prova a sentire il fischio o il canto della calopsite e poi ne riparliamo, specialmente quando il maschio cerca la femmina. Anche gli inseparabili non ne sono da meno. Posso dirti che un po in generale tutti i pappagalli sono dei gran chiassoni. C'è chi li riesce a sopportare e chi invece aimè li riporta dal negoziante. Con questo non significa che tutto il giorno 24 ore su 24 canticchiano, ma quando iniziano prima che smettono ce ne vuole. Durante la notte si può coprire la gabbia con un telo, quando è buio un po tutti i pennuti stanno zitti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah ma se fosse per me avrei già la cocorita, casino o no XD il problema sono i miei, che appena gli ho fatto vedere un paio di cocorite girando per internet hanno detto "ma sei matto? fanno un casino pazzesco quelle!!" però non è ancora detto ;) in ogni caso è ovvio che se prendo un pappagallo, indipendentemente dalla razza, un minimo cantano... ripeto che comunque a me non da fastidio, è che devo sentire i miei genitori... comunque a questo punto sarei o per l'inseparabile o per la calo... suggerimenti? ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate la doppia risposta, ma ora mi viene in mente... e il parrochetto dal collare? scusate se sono così "ignorante" in materia, ma mi sono avvicinato a questo mondo 3 giorni fa ;) mi sto documentando un pò e mi sembra di capire che anche il parrochetto dal collare sia un buon pullo, però non sò, mi affido a voi ;) intanto continuo a documentarmi, come sempre ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra calopsite , inseparabili e parrocchetto dal collare dipende dai gusti. Io li prenderei tutti Se vuoi quello allevato a mano che rimane più attaccato all'uomo, l'inseparabile. In quest'ultimo devi fare attenzione perchè l'unico inseparabile dove non ci vuole il cites è il roseicollis, gli altri devono avere il cites. Se l'inseparabile non lo prendi allevato a mano devi per forza prenderne una coppia, altrimenti muore.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e questi documenti cites cosa sono nello specifico? vanno pagati/rinnovati e fatte varie storie con esse? oppure è semplicemente un documento che ne specifica l'identità, ma senza vari casini?

sul serio muore? 0.o cioè sicuramente sapevo del fatto che si chiama inseparabile proprio per il fatto che è un animale che soffre moltissimo la solitudine... però tipo ho 2 amici (quindi 2 persone con 2 inseparabili diversi) che hanno un inseparabile ormai da quasi 10 anni, però non penso proprio siano andati a prenderlo in allevamento... magari l'hanno preso da molto piccolo... mmm non so, difficile la scelta... ma i parrocchetti dal collare si trovano facilmente in giro come gli altri? perchè a me quelli che piacerebbero di più sono o questo o gli inseparabili, il calopsita mi piace ralativamente...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!Il cites è solamente una carta di identita del pappagallo!IO una volta avevo due inseparabili, uno era morto, anchio pensavo che morisse ma invece non è stato per nulla vero! é vissuto lo stesso tranquillamente!

Se vuoi cominciare con pappagalli io ti consiglierei di prendere un parrocchetto dal collare, perchè riuscirai a instaurare un rapporto senza problemi, inoltre sono molto belli e simpatici!

Anchio ce li ho e mi trovo benissimo!

I parrocchetti dal collare li trovi facilmente, ma miraccomando a non fregarti sul sesso!

Se vuoi più informazioni su questa specie chiedi pure.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo solo che il foglio del cites devono dartelo quando ti consegnano il pappagallo e non hai nessun tipo di sovraprezzo. Per maggiori informazioni puoi leggere qui.

http://www.animalinelmondo.it/forum/index....showtopic=17501

Gli inseparabili meglio conosciuti come agapornis, non ci si può basare sul fatto che alcuni esemplari possano farcela a vivere da soli e allora tutti sono così. Avevo ben 18 coppie di roseicollis e capitava che qualcuno scappava se aspettavo più di un mese a trovare il compagno/a si lasciavano morire. Il nome stesso "inseparabili" stà per indicare che non possono vivere da soli, si attaccano tanto al compagno e molto spesso capita che la femmina difenda anche il suo maschio per difendere la sua prole è una lunga storia e ci vorrebbero pagine per spiegarequeto, ma la tua richiesta è un'altra. Ecco perchè l'inseparabile si attacca ancor di più se allevato a mano a l'uomo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si avevo sentito anche che l'inseparabile se abbituato a stare con l'uomo, diventa proprio lui il suo "compagno", quindi capisco bene che in caso prendessi un inseparabile, se lo dovessi prendere da solo, dovrei dedicarci molto più tempo che ad altre specie... poi sicuramente dipende anche dal carattere, magari alcuni riescono tranquillamente a legarsi così agli umani, magari altri richiedono altri volatili...

comunque anche oggi ne ho parlato con i miei, penso che in qualche modo forse uno riesco a prendermelo, però preferirei evitare 2 o più, appunto perchè forse è già tanto se riesco a prenderne 1...

la cocorita no, mi dicono di no perchè canta tanto... a questo punto però dato che ne dovrei prendere solo 1 ci sarebbe o la calo o il parrochetto dal collare o l'inseparabile (se ho fortuna che rimanga vivo e si affezioni a me)...

tra calo e parrocchetto preferisco parrocchetto... come siamo come prezzo, allevamento, socialità di questo volatile? perchè leggendo ad esempio sulle schede di questo sito, c'è scritto che è molto socievole però che ha anche un carattere particolare, e che non è proprio semplice per i principianti... scusate se sono 2 pagine che chiedo info, però preferisco chiedere ogni dettaglio che poi magari comprare un'animale e farlo soffrire per aver fatto la scelta sbagliata ;) grazie, ciao!

p.s. approposito, solo ora mi viene in mente... ma quali sono i pappagalli che non richiedono il cites? non ho capito bene la situazione del parrochetto con collare, perchè in alcuni siti dice che serve, in altri no...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il parrocchetto dal collare non ha bisogno del foglio cites.

Per maggiori informazioni ti avevo lincato un post che l'utente Bardo aveva scritto.

Il parrocchetto dal collare è vero che è molto socevole, ma la gabbia deve essere molto grande è consigliabile H.2m p. 1m larg.1,5 m.

Trovo questo pappagallo bello e formidabile. Come ti ha detto Graz, fai attenzione per il sesso, se lo prendi pullo non ti può dire nessuno se è maschio o femmina a meno che non abbia il foglio di sessaggio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Sì, come ha detto Malinois Il parrocchetto dal collare NON NECESSITA IL FOGLIO CITES.

Comunque se hai intenzione di comprare o costruire una voliera ricordati sempre che deve essere sviluppata in larghezza che in altezza!

Sì, il parrocchetto dal collare è socievole ma ha un carattere molto particolare perchè si affeziona solo con una persona e quella persona può fargli di tutto rispetto ad altre persone.

Ti consiglierei di prenderlo adulto e già sessato perchè svezzarlo da pullo è delicato e richede precisione.

Potresti prendere un parrocchetto che ha appena cominciato a mangiare così instaurerai un bel rapporto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eh il problema qui mi sa che è la gabbia... cioè non penso di poter permettermi una cosa così grande... anche se mi piacerebbe moltissimo, lo trovo il più bello fra le scelte "più accessibili"... in ogni caso il prezzo di questo pappagallo com'è? cioè magari anche non addestrato, mi piacerebbe prenderlo piccolo e abbituarlo a stare in contatto con me e con gli altri, portandolo fuori dalla gabbia ogni giorno.

sennò l'altra scelta sarebbe o una calopsite (che però non mi piace moltissimo) o un inseparabile (che però ne prenderei solo 1)... comunque ormai è quasi sicuro che lo prendo (almeno spero), sono riuscito a guadagnare 60 euro oggi vendendo vecchi libri di scuola ;) ne ho altri 60 nel portafoglio, quindi si alza la probabilità di un pennuto in casa mia ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il parrocchetto dal collare pullo, non allevato a mano si aggira intorno ai 100-120 euro. Per quelli allevati a mano 160-180 euro poi dipende anche dalla mutazione, più i colori sono rari più costa.

Se ogni tanto vorresti farlo girare per casa o tenerlo sulla spalla, ti conviene prenderlo allevato a mano. I pappagalli sono un pò diffidenti e se dovessero mai darti una beccata, potrebbero anche staccarti un dito.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da me i prezzi sono diversi!

Un parrocchetto allevato a mano costa sui 100-120 euro mentre selvatico sui 60-80 euro. Ma poi dipende dal negozio.

Per quanto riguarda la gabbia potresti prenderla con queste dimensioni:

Larghezza 62 cm

Profondità 43 cm

Altezza 78/150 cm

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Miseria, da te graz costano così poco? Beato te. Dovessi un giorno acquistare qualche pappagallo vengo dalle tue parti. Non capisco come mai da una regione all'altra ci sia tutta questa differenza.

Invece per le dimensioni della gabbia che usi io le usavo per la calo. Magari sono io che sono esagerato.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PRESOOO!!! ;) oggi ho fatto un giro in un negozio di animali senza l'intento di prendere niente... però sai com'è... appena vedi un'animale che ti piace dal vivo, è difficile dire no ;)

ho preso un inseparabile roseicollis! purtroppo non so il sesso...

c'era una gabbietta minuscola dove dentro c'erano 4 inseparabili... uno dormiva ed era tutto spelacchiato, altri 2 erano li che si coccolavano e l'ultimo, appena ci siamo avvicinati, è venuto verso di noi guardandoci e facendo tutti i suoi versetti ;) abbiamo ovviamente scelto lui...

ora abbiamo gabbia e tutto, è qui in casa... però.. sembra quasi TROPPO tranquillo, ha cantato 2 o 3 volte e basta... appena gli si avvicina lui cerca di andare dall'altra parte a meno che non ci si avvicini con estrema cautela...

secondo me è comunque perchè non si è ancora ambientato, ed è moolto terrorizzato... oggi appena l'abbiamo messo dalla scatola alla gabbia continuava a volare qui e la facendo un casino infinito XD ora è calmo, li immobile da 2 ore, i teoria ha molto sonno, ogni volta che vado a vedere come sta ha sempre gli occhietti quasi chiusi, evidentemente è stanchissimo... sperò che comunque si ambienti si trovi bene ;) ah, in ogni caso la tizia del negozio ha detto che ha circa 7 mesi... ovviamente io volevo insegnarli a stare fuori dalla gabbia e volevo abbituarlo al contatto umano... penso che vadano bene 7 mesi no?

beh, speriamo ;) grazie a tutti dei consigli eh ;) non me ne andrò dal forum comunque, mi sono trovato bene ;)

ah, sapete consigliarmi qualche nome che va bene sia per maschio che per femmina? XD grazie!

a presto le foto!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono contento che alla fine hai trovato quello che cercavi. Per quanto riguarda abituarlo alla tua mano e farlo uscire dalla gabbia lo trovo davvero molto difficile, siccome non'è allevato a mano, comunque mai dire mai. Sicuramente ben presto si abituerà all'ambiente, ho più paura per la solitudine, i pappagalli specialmente gli inseparabili vivono in colonie e trovano un solo compagno da stare insieme tutta la vita, in questo caso non'è l'uomo. Che mutazione è ( colore) ? Magari quando ha familiarizzato con la casa, potresti postarci una foto. Man mano raccontaci i suoi sviluppi, ci tengo. :bigemo_harabe_net-117:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, la situazione per ora è la seguente: tutto ieri è stata immobile sul solito paletto ed appena uno ci si avvicinava veniva presa dal panico e volava ovunque... ci ha messo moltissimo anche ad addormentarsi... oggi mi sono svegliato che cantava, però la situazione più o meno era sempre di quella... diciamo che stamattina era sicuramente meglio di ieri... ora invece è migliorata moltissimo, abbiamo messo una mano nella gabbia tentando di dargli un semino, e è rimasta immobile a guardare... non ha preso il semino, e non è salito sulla mano, ma almeno non andava in preda al panico come prima e volava ovunque...

adesso, sono tornato a casa dal dentista e l'ho trovata ancora meglio ;) me la sono messa qui a fianco al computer che mi fa compagnia, e, sentendo i fischi di qualche agapornis di you tube, si è come "svegliata" e ora si è messa a mangiare tantissimo (era 1 giorno che non mangiava) sta volando qui e la.. insomma, sembra si stia riprendendo ;) ovviamente ancora non l'ho presa in mano, però è sempre meno diffidente ;) spero fra qualche giorno di poterci interagire a pieno ;) comunque spero di fargli imparare a stare fuori dalla gabbia a contatto con noi... ha circa 6 mesi, è troppo grande?

comunque fisicamente sembra a posto, verso la coda ha qualche "spelacciamento" ma cel aveva già... e ci credo.. stava in una gabbia che era 1/3 di quella di ora con altri 3 ;(

comunque è una roseicollis (almeno penso, sulla gabbia c'era scritto solo inseparabile) e la mutazione... non me ne intendo moltissimo comunque è la classica verde con viso arancione ;)

ora le foto:

la prima foto (venuta male direi)

http://i48.tinypic.com/2zsoh92.jpg

altra vista:

http://i48.tinypic.com/1z65ate.jpg

gabbia:

http://i50.tinypic.com/n48cat.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, li ho visti, molto belli ;) pensi che comunque si riesca ad addomesticare? leggendo per internet ho letto che comunque ci si può riuscire, ovviamente non è proprio facilissimo, però si può fare...

altra domanda: è normale che in questi primi giorni sia totalmente terrorizzata da ogni persona che ci va vicino? ;) penso di si, perchè si deve ambientare, però boh, è una domanda abbastanza stupida ;) ho letto che per ambientarsi ci vogliono anche 2 settimane...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I pappagalli gia di loro natura sono diffidenti. Adesso è normale che si comporti così, vedrai che man mano acquisterà più fiducia. Per quanto riguarda l'addomesticare non voglio illuderti, ma è molto difficile. In rapporto a chi ci riesce è 1 su 100. Chi ci riesce però ci passa molte ore insieme, li mettono anche nella loro cameretta, li abituano così tanto all'uomo che alla fine si riesce a restaurare un rapporto di amicizia. Ma non ti conveniva prendere un pullo da svezzare? Gli inseparabili e le calopsite sono facilissimi da imbeccare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...