Vai al contenuto

Nuovo Acquario


piero
 Share

Recommended Posts

hei piero non ascoltare il negoziante,che cavolo ti ha detto???? ma siamo matti? i pesci prima di 3/4 settimane neanche a pensarci,non sai molte cose tra cui una delle piu importanti,te lo spiego in breve senza usare termini troppo tecnici,specialmente se sei alla prima esperienza,un buon acquario deve avere un filtro maturo ed adeguato al litraggio della vasca,per maturo si intende con la flora batterica avviata e sufficientemente sviluppata per aiutare l'acqua a liberarsi da nitriti e nitrati,sostanze nocive per i pesci e se con valori alti anche mortale,se ascolti il negoziante dovrai spendere soldi inutilmente,ma prima di poterti aiutare dovresti descrivere brevemente il tuo acquario,cominciando col dire da quanti litri è,come è allestito,che piante hai,tipo di luce e per quante ore,che tipo di filtro hai,e per ultimo che pesci vorresti,altrimenti ogni consiglio è inutile.

Link al commento
Condividi su altri siti

GRAZIE PER TUTTO ALLORA DI SPIEGO.

L'ACQUARIO E ACCESO DA SABATO POMERIGGIO E HA UNA CAPACITA' DI CIRCA 30 LITRI PERCHE' NON HO MOLTO SPAZIO, E PERCHE' SONO ALLE PRIME ARMI.

PER ADESSO NON HO MESSO NESSUNA PIANTA PERCHE' NON SO COSA METTERE. (MA SONO IMPORTANTI).

PER QUANTO RIGUARDA LA LUCE E ILLUMINATO QUASI TUTTA LA GIORNATA.

PER I FILTRI IL NEGOZIANTE A MESSO DEI CANNOLICCHI, UN SACCHETTO DI CARBONE, UN FILTRO TIPO SPUGNA E SOPRA UN BATUFFOLO DI TIPO DI LANA.

IO VORREI METTERE DEI PESCIOLINI TROPICALI ANCHE PERCHE L'ACQUARIO E MUNITO DI RISCALDATORE E' HO FISSATO LA TEMPERATURA COSTANTE A 25°.

SPERO DI AVERTI SPIEGATO TUTTO. ANCHE SE A NON HO USATO TERMINI TECNICI, MA IMPARERO' ANCHE CON I TUOI CONSIGLI....

GRAZIE PER ADESSO ... ASPETTO UNA TUA RISPOSTA.....

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao piero,ora so un pò piu di cose ^_^

ascolta,inanto diminuisci le ore di luce a 7 ore,poi una volta inserite alcune piante pian piano le potrai allungare fino anche a 9 ore,le piante si,sono importanti quasi come il filtro,aiutano a eliminare alcune sostanze come ti ho spiegato sopra,e a dare ossigeno ai pesci, inoltre ti iutano contro le alghe,poche piante = molte alghe,molte piante =poche o zero alghe,il tuo acquario è un po piccolino,ma qualcosa dentro lo si puo mettere,ma proprio pochissimo,poi ti spiego cosa ci potrebbe stare,per quanto riguarda il filtro,io toglierei il carbone attivo,che serve solo dopo aver usato un medicinale per curare i pesci al bisogno,al suo posto dovresti mettere una spugna,diversa da quella che hai già(aproposito,quella che ti ha messo il negoziante si chiama lana di perlon) o meglio ancora aggiungere i cannolicchi,quindi ricapitolando dovresti tenere i cannolicchi togliere il carbone attivo e mettere altri cannolicchi e tenere la lana di perlon e la spugna,spero di averti spiegato in modo comprensibile la cosa del filtro,ora prima di pensare ai pesci dovresti fare alcune cose,tipo:

prendere dei test per misurare il gh il kh il ph e no2 (nitriti) e no3 (nitrati),per cominciare potresti comprare le striscioline per misurarli,poi piu avanti invece, dei test a reagente liquido che sono piu precisi ma un po piu costosi,con questi test potrai controllare lo stato della tua acqua,molto importante tenere sotto stretta osservazione i nitriti e nitrati,quando questi ultimi 2 valori saranno a 0 allora il filtro sarà maturo(cioè con la flora batterica sviluppata) e solo allora potrai pensare ai pesci che potresti o vorresti mettere,no2 ed no3,dovrebbero arrivare a 0 nel giro di 3/4 settimane,quindi anche se tentato di vedere il tuo acquario animarsi di vita in fretta dovrai aspettare i tempi che ti ho indicato,sennò rischi che i pesci inseriti troppo presto ti muoiano costringendoti cosi a spendere altri soldi per comperarne di nuovi.

se riesci mi dovresti spiegare che tipo di luce hai in acquario,sono come i neon? o sono delle lampade a risparmio energetico? se sono neon controlla cosa cè scritto su di loro,ci dovrebbe essere scritto il modello e dei numeri con una lettera k, per esempio"dennerle,super day 6500 K" questo è solo un esempio,ma tienilo buono e prova a controllare,dopo questi passi che ti ho spiegato,procederemo con i pesci,prima pensiamo alle piante però,io metterei qualche criptocorine e della vallisneria spiralis mazzi,piante molto poco esigenti in fatto di luce e di fertilizzazione,e se dentro hai dei legnetti potresti mettere anche del muschio di giava,prima però bisognerebbe sapere come sta messa la tua illuminazione,piero mi fermo quà per ora senno faccio un poema che ti potrebbe anche stufare :P

ultima cosa piero,togli l'areatore,non serve a nulla,solo a consumare corrente

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao stefano.... i tuoi consigli mi sono utilissimi mi stai aiutando a capire tante cose.

appena posso vado a comprare altri cannolicchi e le piante che mi hai consigliato e le strisce per i test, ma una domanda nel mio fondo dell'acquario c'è solo della ghiaia per uno spessore di 2 centimetri ma per le piante serve altro oppure basta cosi?

ho spento l'areatore ma cosi' facendo l'acqua non non stagna?

nell'acquario c'è un neon su cui leggo: suluania aquastar f15w\174 10000k.

grazie ancora......... :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

ahhhhhhh 10000 k sono troppi,le alghe non tarderanno ad arrivare,per una vasca come la tua è davvero troppo,mannaggia 2 centimetri sono pochissimi,se la pompa che hai nel filtro funziona a dovere e i materiali filtranti non sono intasatissimi l'acqua non ristagna,filtro sempre acceso mi raccomando.

sai piero,chi ti ha allestito l'acquario è un asassino,2 centimetri di ghiaia,non servono davvero a nulla,non vorrei demoralizzarti troppo,ma ti devo dire la verita,ci vorrebbero almeno 5/6 cm di ghiaia su un 30 litri come il tuo,per le radici delle piante.

in breve ti dico quello che fare io:

1- svuoterei tutto (non allarmarti) %[]%

2-rifarei il fondo con 2 centimetri di fondo fertilizzato e poi 4/5 cm di ghiaia

3- sostituirei la lampada con una da 6000 o 6500 gradi K

4- metterei delle piante poco esigenti come anubias nana,criptocorine,vallisneria spiralis mazzi

5- reimmettere acqua con 15 lt di acqua di rubinetto e 15 di acqua ad osmosi inversa (quella che vendono in negozio)

6-timer tipo quelli ikea da 5/6 euro da collegare alla luce della vasca,con fotoperiodo di 7 ore

7- un po di biocondizionatore, e farei andare tutto per 3 settimane senza piu toccare niente,alla fine della terza settimana test su ph gh kh no2 ed no3,in base a quei valori poi vedi se si possono o meno introdurre dei pesciozzi

nel tuo acquario potresti mettere un paio di coridoras e un maschio di guppi con tre femmine oppure un maschio di plati e 3 femmine,questi pesci però sono molto prolifici se trovano il giusto ambiente e dovresti dare via i piccoli che sicuramente metterebbero al mondo.

però se le finanze non consentono queste modifiche potresti fare così:

lasci cosi come stà adesso,comperi una anubias nana,e del muschio di giava,fai passare 3/4 settimane,controlli con i test i valori che ti ho spiegato sopra,se no2 ed no3 sono a 0 ti comperi una decina di caridine (i gamberetti piccoli),di caridine ce ne sono un po di varietà anche di colorate,e metti solo loro,per questi simpaticissimi esserini un'acquario come il tuo va benissimo,con ph a 7/7,2 e gh tra 9 e 10 con kh tra 8 e 9 staranno bene e si riprodurranno facendo le uova,per questi animaletti basta qualche legnetto per attaccarci il muschio con della lenza da pesca e l'anubias nana(basta anche solo il muschio) un bel po mi raccomando,questi gamberetti ti terranno sempre l'acquario bello pulito e non sarà molto difficile mantenere tutto nei valori ideali per loro,la luce è meglio comunque che in un caso o nell'altro la sostituisca con una che ti ho spiegato,pensaci un po su e decidi quello che preferisci,poi se ti và mi fai sapere ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo la mia esperienza...

La ghiaia va bene così... 3 cm va più che bene, è pesante ... al limite un paio di cm di substrato fertilizzante sotto ( se vuoi mettere piante che radichino) ... è un 30 litri, è piccolo non è un 300... con 6 cm di ghiaia, oltre a far supportare un peso enorme alla vaschetta, se ne riduce lo spazio per il nuoto .. e poi le anubias non radicano nella ghiaia ma vanno legate a supporti... stessa cosa per il muschio di giava, infatti se metti loro, il substrato fertilizzante è in più.

Le piante: vai su anubias nane, si adattano a qualsiasi luce, troppa luce è indice di alghe e l'acquario è troppo piccolo per piante esigenti, io lascerei il neon di fabbrica...

Il fotoperiodo: io tengo i miei a 12 ore di luce, cerco di riprodurre il clima tropicale, 12h giorno, 12h notte... ma c'è chi le tiene accese 10h, chi 8h... dipende da che piante hanno dentro, la luce serve solo a loro, non è essenziale per i pesci...

I pesci, o vai su pochi neon o cardinali o rasbore, oppure sulle caridine, la vasca non è adatta a pesci più grandi...

Se metti caridine, non devi usare fertilizzanti, ne chimici ne substrato... si avvelenano facilmente.

Se vuoi vedere i miei acquari, ci sono le foto qui sotto, nella mia firma, l'acquario delle Red Cherry, nelle ultime foto, è un 40 litri, e come puoi vedere è piccolino.

Link al commento
Condividi su altri siti

permettimi di contraddirti ,io non ho detto che anubias e muschio devono essere interrate,ho parlato di filo di nilon(o da pesca) e di legni,il terreno serve per piante che vanno interrate lo so pure io,poi secondo mè,2 centimetri come ha spiegato piero,di ghiaia sono poche,secondo mè almeno 5/6 cm centimetri tra fondo fertilizzato e ghiaia li dovrebbe avere,sai quando dovrà sifonare(anche se pochi pesci,almeno una volta al mese andrebbe fatto) che casino? poi se sotto gli fai mettere del fondo fertilizzato con soli 2 cm di ghiaia sopra,al momento di sifonare manderebbe in circolo il fondo,10000 k resto sul mio pensiero che sono troppi,farà altro che l'interesse delle alghe,tornando al fondo,assieme al filtro e alle piante e una cosa molto importante,infatti la maggior parte dei batteri che ci aiutano con nitriti e nitrati si insediano lì,molto piu che sui cannolicchi e le spugne dei nostri filtri,mai dimenticarlo,facendo invece un caridinaio ,come gli ho spiegato puo lasciare tutto cosi senza aggiungere ghiaia o fondo fertilizzato,bastano qualche legno per il muschio e anubias,forse non hai letto con attenzione quello che ho scritto,per il fotoperiodo potrebbero starci 12 ore di luce,ma in ambiente casalingo possono essere ridotte a 9/10 ore,quando la luce della vasca è spenta ce comunque la luce dell'ambiente di casa nostra,non restano al buio completamente,per questo motivo alcuni fanno 12 ore di luce altri 10 altri ancora 8 o 9,avrei pure io foto da mettere in mostra per dimostrare che come gestisco i miei acquari va bene tanto quanto altri,ma non mi serve,io ho dato alcuni consigli,comunque se ritenete che non siano corretti vebbè,allora consigliate voi,l'importante è che piero possa realizzare la sua vaschetta nella maniera migliore possibile,e che si diverta con questa sua nuova passione,e per farlo servono i nostri consigli,o i vostri,io mi posso anche fare da parte non c'è nessun problema,basta che lo aiutiate,perchè da quello che ha scritto, il negoziante a cui si è rivolto non è affidabile.

per filtro sempre acceso intendo dire che non è come la luce,che dopo tot di ore si spegne,il filtro funzionerà sempre giorno e notte.

ps:

belli i tuoi acquari kay complimenti :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

No no, non ti offendere, seguilo tu che vai benissimo... io ho solo detto che in una vasca così piccola non metterei il substrato... ma solo ghiaia e 3 cm vanno più che bene, ho detto di andare a vedere le foto perchè il piccolo 40 litri ha solo quella, niente esibizionismo ma solo per far capire... e per le anubias non vale la pena di cambiare il neon... ma ripeto, pensiero mio.

Anche perchè stiamo parlando di un mini acquario, non di una vasca dove ti ci puoi sbizzarrire...

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao stefano rieccomi.....

ho fatto tutte le modifiche che mi hai detto e da due giorni ho riempito l'acquario, adesso aspetto per mettere i pesci, solo che l'acqua dopo un giorno è diventata un po sporca (marroncina) è normale? forse perchè quando ho messo il sub strato qualche residuo è tornato a galla, ma ho tolto quasi tutti i residui, che devo fare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Niente, è normale... lascia tutto così, il filtro la schiarirà nel giro di un paio di giorni.

Per far maturare meglio il filtro aggiungi, ogni tanto, un pizzico di mangime in prossimità dello stesso...

Ora non ti resta che aspettare almeno 3 settimane... io personalmente consiglio sempre il mese...

Link al commento
Condividi su altri siti

La ghiaia è sporca, va lavata bene sotto l'acqua corrente prima di metterla in vasca... adesso non so quanto tempo ci metterà a schiarire... *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

il mio acquario adesso e pronto e o messo pesci e piante.......è bellissimo .......però ho un problema come al solito la temperature dell'acqua è arrivata a trenta gradi anche se il riscaldatore è spento che devo fare ....... oppere non fa nulla help.......help.....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...