Vai al contenuto

Cavia Abissina.. Istruzioni Per L'uso Hihih


ilasponge
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti!

Mi sono appena iscritta a questo forum visto le preziose guide e spiegazioni he ho letto riguardanti la Cavia.

Mi è stata appena regalata (mercoledì) una cavia abissina (sembra piccola... ma non so dirvi con certezza la sua età..) ed ho letto attentamente le guide su come curare e tenere una cavia.

Premesso che la sistemazione è tutto ok, e mangia e beve anche più che abbondantemente (compresi i pellet di vitamina C) ho alcune domande sul comportamento mio e suo..

Il primo giorno è stata tutto il tempo nascosta nella sua tana (di legno), mio fratello la sera ha avuto la splendida idea di levargliela per un pò, e anche se skeggia "si chiama così) si è spaventata da quel momento ogni tanto esce dal nido.

Sopratutto la notte di mercoledì èstata sveglia tutta la notte (ce l'ho vicino al letto..).. mentre giovedì notte (ieri) ha dormito come un angioletto.

Adesso esce per mangiare e bere, e fare qualche passeggiatina, ma appena sente qualcosa muoversi per la stanza si rintana subito nella sua casetta, ogni tanto poi sbircia per vedere chi o cosa era... se ne sta li per un pò e poi riesce di nuovo a mangiare..

Esce anche quano sono sdraiata in parte alla gabbia, prende il cibo dalle mie mani, va pazza per l'insalata cicorione, ma quasi sempre le carote...Dopo che mangia dalle mie mani, se è in casetta si fa toccare con 2 dita senza scappare e mi annusa... solo raramente scatta anche in casetta, mentre se è fuori non si lascia prendere.. i miei problemi sono:

1. Come faccio a cambiargli completamente la lettiera (io faccio strato di giornale e poi trucioli segatura) se non si fa prendere? perchè per ora gliela sto togliendo con le mani poco alla volta sempre con lei dentro e poi gliene aggiungo.. ma vorrei cambiare anche il giornale ( vero che ha solo 2 giorni.. ma più pulita è meglio è).

2. So che dovrebbe poter essere "libera" un oretta al giorno.. sempre stesso problema.. come la prendo per farla uscire e ome la riprendo per metterla in gabbia??

So che bisogna prendere confidenza.. e spero non sia iproprio di carattere poco coccolona.. ma non posso aspettare magari 2 mesi per cambiargli la lettiera completamente..

ciao e grazie anticipatamente

EDIT:

in altri post presenti su questo forum ho letto di prenderlo in mano forzandolo per 5 \ 10 minuti e poi drgli un premio.. è troppo presto per il mio??

Link al commento
Condividi su altri siti

Benvenuta a te e alla piccola skeggia :D

Parto dalla tua ultima domanda, ovvero se sia troppo presto per prenderla ....beh in effetti almeno 3-4 giorni per ambientarsi ci vuole, come hai potuto notare sono animali molto paurosi e il fatto che si ritrovi da sola in un ambiente che non conosce chiaramente la fa stare in allerta.

Per adesso puoi continuare come stai facendo....ovvero a offrirgli cibo dalle tue mani.....bisogna avere molta pazienza con loro ma vedrai che è ben riposta.

Anche se ti sei informata ti do qualche informazione generale:

In primis l'alimentazione è fondamentale: una cavietta deve mangiare un etto di verdure al giorno.

Di solito è preferibile dargli insalata tipo radicchio, riccia, lattuga romana (di cui vanno matti), scarola ma da evitare la Iceberg e il lattughino perchè troppo ricchi di acqua e con scarsissimi nutrienti.

Oltre all'insalata gli va dato qualche verdura più sostanziosa tipo finocchi, pomodori, peperoni, gli piace molto anche il sedano ma va tagliato a pezzetti piccoli perchè molto filamentoso e rischiano di rimanere soffocati.

Le carote non vanno date in maniera eccessiva, basta un piccolo pezzettino ma è un alimento che sinceramente non darei tutti i giorni.

La frutta gli si può dare ma piccole dosi e di rado ....tipo un pezzettino di mela a settimana o uno spicchietto d'arancia a settimana.

Altro alimento importantissimo per la loro salute è il fieno, deve essere sempre presente, sempre fresco e pulito....non deve mancare mai.

Il pellet (esclusivamente di erba pressata) è un alimento in più....glielo puoi dare ma se segui la dieta descritta sopra lo puoi utilizzare per premietto.

Per quanto riguarda la vitamina C con uno spicchio di peperone rosso al giorno ne assume la quantità sufficiente nel modo migliore.

Gli alimenti assolutamente vietati sono i latticini in generale, il pane e derivati, tutti i fioccati semini vari e miscuglietti anche se indicati come specifici per cavie, tuberi e bulbi, patate, cipolle, aglio e similari.

Qui troverai una bella lista che ti indica tutti i vegetali che puoi dargli.

La sistemazione....beh le caviette di solito vengono vendute molto piccole, tanto che è facile pensare che necessitano di pochissimo spazio e di solito i negozianti suggeriscono delle gabbie più adatta a criceti che altro.

La gabbia deve essere almeno 100 x 60 cm ....all'inizio può sembrare una cosa immensa ma in realtà è necessaria se non si vuole cambiare 3 gabbie in un anno.

La lettiera è importante perchè hanno delle zampine molto delicate e non solo....sono dei gran piscioni e quindi per evitare che stiano sul bagnato è necessaria una lettiera molto assorbente.

Io ho provato anche il truciolo e ti posso garantire che non è per nulla pratico perchè dopo due giorni è già tutto molle e sporco....eviterei anche il giornale perchè è facile che lo rosicchi.

Ti consiglio il pellet di legno o paglia....per quanto riguarda quello di legno il migliore è quello di faggio, va bene anche quello di abete ma va areato prima di metterlo perchè troppo profumato.

Assolutamente da evitare quello di Pino e di cedro perchè tossici.

Fatte queste premesse c'è da dire che non sono animali da tenere chiusi in gabbia...anzi un ora fuori dalla gabbia per me è anche poco.

La condizione ideale è che siano liberi di scegliere per questo la gabbia deve essre in una stanza che non presenti pericoli tipo fili della corrente, piante d'appartamento a portata di rosicchio o anfratti dove potrebbero infilarsi e mettersi nei guai.

Chiaramente per insegnargli a uscire dalla gabbia ci vuole tempo e pazienza ma ci sono vari trucchetti utili che non solo ti servono per insegnargli a muoversi liberamente ma anche a prendere confidenza con te.

puoi vedere come ho insegnato al mio Ichi ad uscire da solo dalla gabbia.

Come puoi vedere lo richiamo con un suono che può essere una mano sfregata sulla gamba o anche il nome direttamente ......lo devi chiamare per fargli associare il suono al cibo.

Comunque ancora è presto per insegnargli ad uscire.....aspetterei ancora una settimana.

Per pulire la gabbia adesso è necessario prenderlo .....puoi costruirgli un recinto provvisorio (con la sua casina come riparo) per tenerlo mentre la pulisci.

Non aver timore a prenderla ....le cavie non mordono e se lo fanno non lo fanno certo a far male.

Non togliergli il suo rifugio....ora più che mai ne ha bisogno poi col tempo vedrai che ci andrà solo per dormire.

Altre due precisazioni importantissime.....come avrai capito sono animali estremamente delicati, per questo è necessario avere un veterinario esperto in animali esotici.

La specializzazione è necessaria in quanto un veterinario generico non conosce a sufficienza questi animali e non li saprebbe curare come si deve.

Appena ti è possibile è bene che tu la porti al suo primo controllo, cosa che andrebbe fatta di buona norma addirittura prima di portare un aniamale dentro casa.

E arriviamo al tasto dolente: le caviette sono animali gregari ovvero stanno in branchi e quindi un solo esemplare soffre moltissimo la solitudine, per questo di solito non viene preso mai un solo caviotto ma due dello stesso sesso.

Per non fargli soffrire di solitudine dovresti passare tantissime ore al giorno con lui ma anche questo non basta perchè non è paragonabile alla compagnia di un suo simile.

L'avere due caviotti non cambia molto se tutto quello che ho scritto sopra viene seguito!

L'importante è che siano dello stesso sesso o se in coppia uno dei due sia sterilizzato.......già a 20 gg possono accoppiarsi ma purtroppo i parti sono abbastanza rischiosi e quindi è sempre meglio evitare di farli accoppiare.

Immagnio che di cose da chiedere ne avrai tante....tu chiedi pure :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e grazie ancora per la tua disponibilità..

oggi cercherò di prenderla per cambiargli la lettiera.. ho qui con me na gabbia per criceti sempre con le sbarre.. credo che metterò lei e la sua tana li dentro mentro cambio il più veloce posibile la lettiera..

per il fatto del lasciarle libere, per ora che non si lascia prenere pensavo di farle un recinto fuori dalla gabbia.. pensavo di farglielo però tra un pò.. prima volevo farla abituare un pò a me...

Riguardo al cibo sto facendo delle prove... perchè al negozio dove l'ho acquistata vedevo sempre dentro l'insalata radicchio di milano e carote, così ho continuato ad alimentarla con quella.. visto che non bisogna fare cambiamenti bruschi...

Ho provato a mischiarla con alcuni pezzi di carote, verza e finocchio (ovviamente iin porzioni minori rispetto alla prima) ma ala fine ha mangito la sua insalata preferita e credo 2 spicchi di carota... il resto lo ha lasciato... in compenso mangia molto fineno e noto che i pellet di vitamica c li mangia (il negoziante mi ha consigliato i mischiarglieli con un poco di mangime secco apposito per cavie da mettere in una misura molto inferiore rispetto alle verdure in una ciotola separata).

Il peperone volevo provare in queti giorni visto che ho letto che ne sono ghiotte, ma non vorrei facesse la fine dei primi alimenti...

Volevo anche sapere se esiste un modo per scoprirne l'età...

Mentre per la gabbia stamattina ho provato a rialzarla.. ho notato che che quando apriamo la porta o io entro con i cagnolotti ai piedi ha paura.. magari vedendomi dal busto in su si spaventa meno.. o per lo meno sente meno il movimento.... tu che dici? ovviamente è temporanea questa situazione, quando le farò il recinto poi tornerà per terra.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciaooooooooo Benvenuta!!!

Pure la mia aveva e ha tutt'ora una paura matta di esser presa... I primi giorni facevo cosi: organizzavo un recinto ampio dove poter mettere la gabbia in modo da farla uscire d sola togliendo le sbarre della gabbia: si sente allo scoperto e scappa cercando un posto dove rifugiarsi. Metti nel recinto la sua casetta così appena si sente esposta ci corre dentro e tu puoi levare il fondo della gabbia e pulirla con tranquillità...

Solo una cosa: occhio allo spessore degli spazi aperti perchè non sembra ma sono mooooolto piccini quando si allungano... la mia i primi giorni mi è passata in uno spazio largo 5 cm...

I mangimi per cavie contengono un sacco di schifezze per loro: sono da evitare quelli con semi e farine varie nonostante ci sia la faccina della cavia disegnata nella confezione... Sono alimenti per loro molto appetitosi ma anche molto calorici e che gli fanno male : è come metter un bambino a scegliere tra un insalata mista e hamburger e patatine fritte!

La vit C per cui è meglio che la assumano direttamente dagli alimenti o in alternativa puoi dargli delle gocce di integratore (solo di vit C NON mutivitaminico) ma questo ti dirà meglio chi lo usa, la mia va matta per il peperone rosso per cui non ho mai avuto problemi...

Inoltre è una vit che si denatura molto facilmente quindi nei pellet non so effettivamente quanto ne rimanga considerando l'esposizione all'aria e alla luce...

Occhio pure al cavolo che è ricco di calcio, con una dieta variegata puoi far mangiare poco di tutto...

Ci vuole moooolta pazienza all'inizio con tutte, poi dipende pure dal carattere del caviotto, ma non demordere sono animaletti dolcissimi di cui non si può non innamorarsi!!! Loro devono capire noi e noi pure piano piano impariamo a capire cosa preferiscono e cosa no... prima o poi un equilibrio si raggiunge sempre!!!

Vogliamo le foto di scheggia!!! Qui non si può far a meno di curiosare i caviotti! eheheheh!

Link al commento
Condividi su altri siti

Proverò con la tua tecnica.... sembra una delle meno "invasive" al momento... speriamo bene che non si stressi troppo!.. ... pultroppo sono un pò da lontano, ma si vede bene!..

Non appena potrò avvicinarla al meglio posterò il suo bellissimo primo piano :bigemo_harabe_net-117:

Ecco a Voi SKEGGIA:

1020239.jpg

altra domanda dubbio... si può mettere dell'ovatta per tenere al caldo la cavia??... ho letto che può essere un pò pericolosa.. in altenativa solo fineo e paglia?

Link al commento
Condividi su altri siti

Che bellla che è.....topolosa :wub:

Allora ottimo il suggerimento di Simmy.....puoi togliere solo la parte sotto della gabbia e lasciare il sopra per pulirla :bigemo_harabe_net-117: , come ho scritto sopra ti conviene cambiare lettiera e usare il pellet di legno o paglia.

Per quanto riguarda l'abituarla a te non so se hai visto il video, ma è quello il modo meno invasivo oltretutto così l'aiuti anche a uscire da sola.

Puoi iniziare a farlo già da mercoledi prossimo che è già passato un pò di tempo, aspettando quel momento puoi continuare a offrirgli cibo dalle tue mani.

Ah, come ha sottolineato, Simmy l'alimentazione è importantissima quindi NO miscugli per cavie (fanno malissimo)....puoi variare anche piano piano ma prima gli levi quelle schifezze e meglio sta.

Ti rilinko qui la lista dei vegetali che puoi dargli con tutte le accortezze del caso!

Ti prego di leggerla con attenzione perchè l'alimentazione è quella che gli assicura una lunga vita.

Per quanto riguarda il comportamento....sono animali molto timidi e quindi è chiaro che ancora si nasconda appena ti vede...poi se sei accompagnata da due canini è ancora più normale che scappi in tana.

Sono animali che in natura vengono predati è come se tu tenessi un agnellino in gabbia e ti presentassi a lui con due lupi.

Poi con il tempo magari si abitua anche alla loro presenza ma non c'è da stupirsi se fa così ....è ancora troppo poco tempo che ce l'hai con te.

Ovattaaaa nooooooooooooooo assolutamente noooooo....è pericolosissima se vuoi mettere qualcosa che gli renda più confortevole l'ambiente è meglio una copertina in pile o un vecchio maglione chiaramente privato di tutte le parti che possono essere pericolose tipo bottoni e cerniere.

Non per insistere ma hai letto che non è un animale da tenere da solo? visto che è piccola e lo spazio ce l'hai perchè non prendere una sorellina così la fai stare meno triste?

Link al commento
Condividi su altri siti

Questa mi è stata regalata... stavo giusto pensando che quando farò il recinto fuori dalla gabbia potevo prendere una cavia (femmina ovviamente) per fargli compagnia... volevo prima testa un pò il nostro rapporto, e sopratutto preparare la recinzione, perchè la gabbia è giusta per una... è 70*45..se faccio anche lo spzio esterno allora potrei aggiungere una cavia in più, che so che non comporta più sforzi che averne 1...

Per i vegetali anche io avevo visto quella lista, ed infatti sto provando a variare la verdura in modo da capire quella che gli piace e quella che no ngradisce più di tanto... mentre per il secco come vostro suggerimento non glielo do più, per ora che non ho ancora provato il peperone lascio solo il pellet di vitamina C...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

ieri sera il primo riconoscimento... mi ha chiesto da mangiare e quando gliel'ho dato ha iniziato a correre in tutta frenesia squittendo in modo "happy"!...ed ha passato le ore successive fino a stamattina fuori dalla casa... sopra la casetta... sembrava rilassata... ti guardava con fare sopetto.. però non scappava al minimo rumore..

Ma stamattina un disastro..hihih semidisastro dai... ieri non scappava più quando entravo ed uscivo nella stanza.. oggi ho dovuto cambiare la lettiera.. non potevo più aspettare... ho provato con la tecnica suggerita, ma al posto di spostargli la casetta ho messo la strada con il cibo per farla spostare da una gabbia all'altra.. sembrava funzionare.. ma poi è scivolata e niente...

allora dopo un pò ho spostato la casetta nell'altra gabbia dove c'era anche il cibo.. ma anche li niente.. la guardava e correva se tenavo di prenderla...

dopo era sul ciglio tra l due gabbie.. gli ho "dato una mano" ascendere.. si è messa a mangiare nella sua casina..

mentree per il rientro è bastato solo rimettere la rampa tra una gabbia e l'altra spostare la casina e lei è corsa subito nella sua gabbia...

insomma.. per 10 minuti di cambio lettiera un oretta circa.. eheh però dai posso essere soddisfatta visto che è la prima volta! ora ha le ciotole piene di cibo.. ma si mania la sua insalatina in casa..

Pesate che ho compromesso il rapporto di semi paura (dalla totale eravamo passate al semi..hehee)?... penso di aver fatto la cosa meno invasiva per lei... anche se ora ovviamente è un pò scombussolata??

Ecco un altra foto di skeggia, ieri quando lgi ho dato la pappa!

1020250.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Che carina che è.....allora non ti preopare che all'inizio è un pò difficile per entrambi capirsi ma poi vedrai che vi abituerete l'una a l'altra.

Per inserire una nuova cavietta non conviene aspettare troppo perchè sono animali territoriali dopo avresti più difficoltà e in più all'inizio dovresti seguire una sorta di quarantena per scongiurare che si attacchino malattie....insomma prima lo fai e meglio è.

Oltretutto in due si fanno coraggio e il rapporto anche verso di voi cambierà molto!

Sarebbe opportuno che tu la portassi a fare una visita da un veterinario esperto in animali esotici se non l'hai già fatto....è una cosa fondamentale soprattutto perchè questi animali sono così poco conosciuti che spesso i sessi vengono sbagliati e le femmine le vendono già gravide ....oltretutto questa è una cosa che si dovrebbe fare per tutti gli animali che portiamo a casa non solo con le caviette.

Inizia subito con il peperone rosso.....è un alimento necessario....molto meglio del pellet visto che la vitamina C si disperde velocemente.

Ah la gabbia non va per nulla bene.....non è sufficiente neanche per una cavia ......le dimensioni limite per una sola cavia sono 90 x75 cm.....ed è stretta!

Adesso la vedi piccola ma non è un criceto e tra un anno sarà un chilo di peso......tu ce lo metteresti un gattino chiuso in quella gabbia? io penso proprio di no!

Link al commento
Condividi su altri siti

proprio per quello che volevo al più presto allargargliela metendo anche il recinto esterno come "fisso", in modo che tra gabbia e spazio vi siano almeno un 2metri in lunghezza e 1 in larghezza... poi logico ch prima prenderemo confidenza prima potrò farle fare passeggiatine in casa tenedola d'occhio...

La seconda cavia pensavo di prenderla tra circa un mesetto o comunque prima di natale vorrei prendere un pò più di confidenza con skeggia prima, e capire cosa dicono quandono vogliono comunicare con noi... pensi sia già un tempo troppo eccessivo?

ho letto che poi per un primo periodo vanno tenute separate in due gabbie diverse e fatte incontrare ogni tanto in modo che inizino a conoscersi... e pian piano poi farle unire in un unica gabbia. giusto? hai una link ad una guida specifica?

dimenticavo... per quanto riguarda il peperone rosso gliel'ho messo proprio oggi in una dose minore aggiunta alla solita insalata ma non lo mangia, lo ha tolto dalla ciotola e mangia solo l'insalata..qualche suggerimento?

Link al commento
Condividi su altri siti

Per il peperone insisti a metterlo...vedrai che poi lo assaggia :P

Va abituata a mangiarlo così ti eviti tutti gli integratori di vitamina C che, anche se validi, non saranno mai paragonabili alla vitamina contenuta nel peperone.

Si assolutamente a una sistemazione più grande....sinceramente di quella gabbietta presto te ne farai poco (te lo dice una che di gabbie in un anno ne ha cambiate 3 e nonostante questo le mie sono libere di entrare e uscire quando vogliono).

Per quanto riguarda la compagna....secondo me un mese è già tanto perchè prima di metterle insieme come tu hai detto è necessario tenerle un periodo separate più che altro per evitare eventuali contagi.....più in la vai con il tempo più è possibile che dopo sia più complicato farla accettare a skeggia.

Importante poi è portarle subito dal veterinario esperto in animali esotici perchè spesso i sessi vengono sbagliati e sarebbe un bel casotto se tu ti ritrovassi con una coppia e poi come già detto sopra è di buona norma andarci subito dal vet ancor prima di portarle a casa....ma questo vale per tutti gli animali non solo per le cavie.

Secondo me confidenza la prendi meglio con due ....io sinceramente prima ho preso solo un caviotto e credimi che entrambi abbiamo fatto molti più progressi dopo che ho preso il secondo.

Una buonissima guida (la bibbia dei caviologi :D) è QUESTA

Sono animali che necessitano di molte attenzioni e cure ma credimi che se tenute come si deve danno tantissime soddisfazioni.....basta avere mooooooolta pazienza con loro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...